Autore Topic: Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000  (Letto 1422 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline madison

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 213
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« il: 27 Luglio 2019, 17:06:13 »
73' al gruppo
dopo circa 5 mesi di prove ..ho deciso di togliere dal tetto la President WB
e rimontare la Solarcon Imax 2000.. diciamo che la himalaya mi ha dato parecchie
soddisfazioni ,devo però dire che con la Imax non c'è competizione ,ho anche deciso di mettere la Imax senza kit radiali (voglio precisare che prima di montare la
president era montata la Solarcon compresa di radiali ),la differenza che ho notato è che con la president ho perso un po di segnale specialmente in Qso Locale mentre in DX si comporta molto bene ...adesso vedo quando fare il cambio antenne veloce e poi sicuramente vi terrò aggiornati ,,,Cordialità Madison

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 845
  • Applausi 72
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #1 il: 27 Ottobre 2019, 08:35:24 »
Io sono stato il fortunato acquirente di Madison [emoji18]

Ritirata e montata ieri la President Himalaya su palo di 5 metri in giardino, è molto vicino ad una pianta di confine (che non è mia..)
quindi non è libera sul tetto in condizioni ideali di montaggio (ma ahimè bisogna arrangiarsi)

Questi i risultati:

Banda 12 metri ( 24.950 ) ROS 1.7  lavorabile con accordatore
Banda 11 bassa ( 40 CH )  Ros 1.6  lavorabile con accordatore
Da 27.500 a 28.500 praticamente piatta con ROS 1.2 per 1 Mhz

Antenna con ottima meccanica, robusta e con tanto di forellini di scarico acqua nelle giunzioni a vite.
Buona ricezione anche in banda 18 e 21 Mhz, usabile con accordatore senza pretese di rendimento.

Allego 3 foto.

73 Arnaldo www.ik2nbu.com


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1126
  • Applausi 30
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #2 il: 27 Ottobre 2019, 08:59:30 »
Da quanto leggo e' una 1/2 onda. Sembra molto buona la costruzione.
Ma...domando...e' tipo la Gain Master ? Ovvero un dipolo verticale caricato al centro ?
Chiedo perche' vedo che non ha radiali.
Sarebbe un interessante paragone.
Io ho la Gain Master 5/8 lamda. Vedo che la costruzione e' simile.
Pat
73's de Patrizio

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 845
  • Applausi 72
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #3 il: 27 Ottobre 2019, 09:19:05 »
Confermo antenna mezza onda, essendo alta impedenza ( ripicamente dai 1500 ai 3000 ohm) non ha bisogno di radiali.

Le mie condizioni di installazioni sono stile campeggio, ma si difende.

73 Arnaldo ik2nbu

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1126
  • Applausi 30
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #4 il: 27 Ottobre 2019, 09:27:59 »
Quindi ha un balun (o meglio un un-un) con un bel rapporto di riduzione...con quella impedenza !!!
73's de Patrizio


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 845
  • Applausi 72
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #5 il: 27 Ottobre 2019, 09:50:11 »
Non so come abbiano fatto internamente antenna, le mezze onde non usano i balun,
ma solitamente hanno un gruppo LC con presa intermedia tecnicamente si chiama auto-trasformatore risonante. 

Se il Q del circuito LC è alto, ottieni sopra e sotto il punto di accordo antenna 300 Khz al massimo
entro 1.5 di ROS ed alto guadagno in 10 metri.

Mentre se il Q del circuito LC è basso invece, aumenti la banda passante sopra e sotto il punto di risonanza,
ma perdi in guadagno ovviamente.

Questa antenna è centrata a 28.000 e tiene 1 mhz di banda, quindi non credo propio guadagni 8 db Isotropico dichiarati,
ma a me serviva una multi banda e mi va benone così!

Arnaldo www.ik2nbu.com


Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2503
  • Applausi 88
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #6 il: 27 Ottobre 2019, 09:53:32 »
sembra più un'antenna nautica riadattata all'uso fisso (tipo sigma skipmaster o certe antenne tagra o shakespeare) che una gain master.

Offline madison

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 213
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #7 il: 27 Ottobre 2019, 10:22:02 »
73' al gruppo
grazie Arnaldo per il tuo elogio...sono contento che l'antenna che ti ho ceduto
rientri nelle tue aspettative ( anche se non magari al 100% )spero magari di ascoltarti sul nostro canale monitor (27,055) è stato veramente un piacere conoscerti ,,Buona Domenica ..
                                    Madison ..IU2G&B..

Offline madison

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 213
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #8 il: 18 Novembre 2019, 20:05:02 »
73 " a tutto il forum ..oggi finalmente ( grazie alla tregua pioggia ) sono riuscito a rimontare la mia Solarcon Imax 2000 sul tetto del condominio ,ho optato per una configurazione senza kit radiali ...questa sera faremo un po di prove in qso locale zona Bergamo suo nostro canale ufficiale del gruppo CH 8 ( 27.055)...seguiranno aggiornamenti ..Cordialità Madison
« Ultima modifica: 19 Novembre 2019, 13:12:50 da madison »


Offline sassa "ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 278
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #9 il: 19 Novembre 2019, 10:37:10 »
Non so come abbiano fatto internamente antenna, le mezze onde non usano i balun,
ma solitamente hanno un gruppo LC con presa intermedia tecnicamente si chiama auto-trasformatore risonante. 

Se il Q del circuito LC è alto, ottieni sopra e sotto il punto di accordo antenna 300 Khz al massimo entro 1.5 di ROS ed alto guadagno in 10 metri.

Mentre se il Q del circuito LC è basso invece, aumenti la banda passante sopra e sotto il punto di risonanza,
ma perdi in guadagno ovviamente.

Questa antenna è centrata a 28.000 e tiene 1 mhz di banda, quindi non credo propio guadagni 8 db Isotropico dichiarati,
ma a me serviva una multi banda e mi va benone così!

Arnaldo www.ik2nbu.com
Questo post di ik2nbu sarebbe da incorniciare e da porre come post iniziale di un nuovo topic in rilievo sulla sezione antenne CB.
Che poi è la ragione per la quale una mezz'onda ben fatta, quindi a banda stretta, non è nella sostanza inferiore ad una 5/8 GP.
Tale concetto della risonanza stretta era poi esattamente quello che spiegava il prof Arturo Orti (docente scolastico titolare di una fabbrica di antenne ormai chiusa che si chiamava TEKHNA) sul manuale delle sue antenne. E d'altra parte il Q alto è il principio di funzionamento delle loop magnetiche, senza il quale sarebbero dei carichi fittizi.
Quid non mortalia pectora cogis Hokuto Ryuken?

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 845
  • Applausi 72
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #10 il: 19 Novembre 2019, 13:33:25 »
hi [emoji1]  il fattore di merito = Q questo sconosciuto.

Ad esempio nelle antenne yagi direttive la relazione dei vari parametri costruttivi:  banda passante, guadagno, rapporto fronte retro, attenuazione sui fianchi dell'antenna, modifica dei lobi di irradiazione al modificare della posizione elementi sul boom e  lunghezza degli stessi è ancora + complicata.

Se vuoi migliorare un parametro dell'antenna, inevitabilmente modifichi e spesso peggiori un altro. E' una scelta spesso di compromesso se compri antenne commerciali, se invece la costruisci tu,  puoi dare una priorità progettuale al parametro che preferisci.

73 Arnaldo www.ik2nbu.com


Offline sassa "ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 278
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #11 il: 19 Novembre 2019, 13:54:07 »
Ciao,
non lo dico per partigianeria con il tuo pensiero, ma per questioni tecniche.
Se ne parlava giorni fa in un altro topic, spesso ad OM, CB e non solo (accade un po' per tutti gli argomenti, dall'auto allo sport ai PC, etc etc), agli utenti piace credere al miracolo oppure di aver fatto l'acchiappo del secolo ad esempio con le antenne.
Basterebbe pensare che i miracoli non si fanno e che la fisica, non la fantascienza, governa il funzionamento di un circuito risonante quale è l'antenna stessa.
Se quindi l'antenna è omnidirezionale, esaurita la possibilità di schiacciare l'angolo all'orizzonte più possibile, espressione del quale il massimo esponente in CB sembrerebbero le antenne 5/8 - oltre le quali si incappa in inutili e controproducenti lobi secondari che sprecano RF in direzioni indesiderate - , per cercare di fare il massimo non resta che spremere il Q più alto possibile dalle nostre antenne. Per cui, tra 2 antenne 5/8 è da preferire (se si vuol privilegiare guadagno ed efficienza) quella a banda più stretta.
Che è il contrario di quello che si è fatto dagli anni 90 in poi per correre dietro ai CB multicanali con 200-400 canali che poi praticamente nessuno usa pù in tutta la banda.

Restando in termini di alta efficienza e di Q elevato,
le antenne mezz'onda come li Ringo (che a molti fanno venire i conati di vomito), se realizzate per lavorare su una banda stretta, più o meno come ha detto Arnaldo di circa 600 Khz in tutto con estremi di ROS 1,5:1, realizzano una efficienza molto elevata, grazie al fatto di essere alimentate in tensione, quindi ad alta impedenza. Questo tipo di alimentazione che non prevede lo scorrere di correnti elevate sul punto di alimentazione dello stilo, consente di realizzare dei circuiti di adattamento di impedenza LC ad altissima resa; questa cosa permette a sua volta di avere una antenna più corta della GP 5/8 e senza bisogno di radiali, mantenendo allo stesso tempo un guadagno molto simile.
Ma bisogna ricordare una cosa, tale mezz'onda non può funzionare su 200 canali (2 mhz) con ROS inferiore ad 1,5:1 come fa la Sirio GPS e i suoi vari cloni e nemmeno su 120 canali come fa la VimeR Satellit 2000. Sennò vuol dire che non ha un Q elevato e questa cosa comporta delle perdite.

In genere se provi a scrivere queste cose, ti viene risposto "io mi fido più dell'esperienza" (fatal error... come dicevamo in altro topic [emoji1] [emoji1]  )
Quid non mortalia pectora cogis Hokuto Ryuken?

Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1059
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #12 il: 19 Novembre 2019, 18:29:13 »
Salve a tutti.

Come più volte ho ripetuto, sono appassionato di elettronica in generale ma non molto esperto riguardo le antenne.

Il discorso del "Q" dell'autotrasformatore risonante per le antenne a 1/2 onda, mi interessa, anche perché tra le poche antenne sperimentate nel tempo, c'è proprio una mezz'onda autocostruita (su progetto di Skipperman), con prestazioni largamente superiori rispetto ad una precedente e vecchia boomerang, ma con una banda passante ampia quindi con "Q" sicuramente basso.

La domanda che pongo è questa:
Per aumentare il "Q" dell'autotrasformatore, che materiali devo impiegare?

Avevo pensato di fare le 10 spire con una bandella (piattina) di rame spiralate in lunghezza, poi naturalmente il variabile di tipo ad aria.

Poi il conduttore per realizzare lo stilo verticale influisce sul rendimento ed in che modo?

E' meglio un conduttore con la sezione massima possibile oppure minima?

Per rimanere sempre nell'ambito dell'elettronica in generale, ma anche avere un minimo di disponibilità per la RF (almeno per la 27MHz), mi sono da poco comperato un oscilloscopio da 100 MHz ed un generatore di funzioni che può raggiungere 60 MHz.

Con questi strumenti potrei fare delle prove per testare le caratteristiche dell'antenna, quindi vedere se eventuali modifiche vanno nella giusta direzione oppure no.

Non sono strumenti specificatamente pensati per fare questo, ma penso che qualcosa si possa fare.

Saluti a tutti da Alberto.

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 845
  • Applausi 72
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #13 il: 19 Novembre 2019, 19:51:49 »
Ciao Alberto,

qui trovi un bel PDF che spiega molte cose sulle bobine, teoria e pratica:
http://www.introni.it/pdf/Elettronica%20in%2030%20lezioni%2009_15.pdf

Spiegato in parole semplici:
la bobina accumula rf come un circuito volano e rilascia questa energia al netto delle sue perdite (la sua reattanza ad una determinata frequenza) e questo avviene in funzione dei dati meccanici di costruzione della singola bobina, che idealmente dovrebbe avere il Q ( fattore di merito) + alto possibile o realizzabile meccanicamente.

Qui trovi uno dei calcolatori on line di bobine affidabile:
https://coil32.net/online-calculators/one-layer-coil-calculator.html
Con la sua applicazione COIL64, puoi anche stimare il Q della bobina realizzata
https://coil32.net/download.html

incomincia a giocarci un pò , di norma dai 27 mhz a salire di frequenza, è buona regola avere un diametro del tubetto di almeno 4 o 6 mm  (meglio se in rame)  per avere una reattanza minore = meno perdite di attraversamento della RF sulla bobina.

Poi passeremo a vedere il condensatore e il rapporto LC (ce ne sono diversi) del circuito risonante parallelo, non solo lato teorico ma anche pratico per rendere la sintonia dell'antenna mezza onda abbastanza agevole.

73 Arnaldo www.ik2nbu.com

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 845
  • Applausi 72
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #14 il: 19 Novembre 2019, 20:00:52 »
Parti da questi parametri e inizia a giocare con le dimensioni della bobina per la 27
e annota come cambia il Q della bobina realizzata.

73 Arnaldo www.ik2nbu.com


Offline sassa "ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 278
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #15 il: 19 Novembre 2019, 21:05:26 »
Salve a tutti.
...cut...
Saluti a tutti da Alberto.

Mi son permesso di quotarti e risponderti quì

Ciao,
Max
Quid non mortalia pectora cogis Hokuto Ryuken?

Offline sassa "ottone"

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 278
  • Applausi 22
  • Sesso: Maschio
  • CortoCircuito ergo sum! 73 - Max, Roma.
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz0yza
Re:Antenna President Himalaya WB Vs Imax 2000
« Risposta #16 il: 19 Novembre 2019, 21:07:37 »
Parti da questi parametri e inizia a giocare con le dimensioni della bobina per la 27
e annota come cambia il Q della bobina realizzata.

73 Arnaldo www.ik2nbu.com
Quante belle info Arnaldo.. grazie.
Applauso aggiunto a te e ad Alberto. [emoji106]
Quid non mortalia pectora cogis Hokuto Ryuken?