Autore Topic: Alimentazione ricetrasmittente auto  (Letto 460 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Uvcc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 86
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Alimentazione ricetrasmittente auto
« il: 14 Luglio 2019, 10:34:20 »
Buongiorno. Voi dove avete collegato la ricetrasmittente? Diretta alla batteria o  alla presa accendisigari passando così per la centralina dell'auto?

Offline madison

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 147
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #1 il: 14 Luglio 2019, 11:12:46 »
la procedura sicura è quella di collegarsi direttamente alla batteria ...se tu pensi che gli Ampere che ti servono non superano un certo carico ,puoi prendere l'alimentazione direttamente dalla presa accendisigari...Cordialità Madison..

Offline Uvcc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 86
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #2 il: 14 Luglio 2019, 13:18:44 »
la procedura sicura è quella di collegarsi direttamente alla batteria ...se tu pensi che gli Ampere che ti servono non superano un certo carico ,puoi prendere l'alimentazione direttamente dalla presa accendisigari...Cordialità Madison..
Più che per gli ampere, il problema è il qrm e l'alternatore che mi porto dietro in trasmissione.. grazie comunque


Offline madison

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 147
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #3 il: 14 Luglio 2019, 14:00:30 »
forse volevi dire "ricezione"...

Offline Uvcc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 86
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #4 il: 14 Luglio 2019, 14:51:41 »
forse volevi dire "ricezione"...
Nono. Trasmissione ;)


Offline Ricciolino

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 826
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
  • Ricciolino - 1RGK420
    • Mostra profilo
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #5 il: 14 Luglio 2019, 16:17:12 »
Mmm, se si sente ronzio o rumore di alternata in trasmissione, avrei qualche dubbio a dar subito la colpa all'alternatore... hai provato il cb in base fissa, o quantomeno in barra mobile ma con motore spento? Ha lo stesso difetto in trasmissione?

inviato ASUS_Z01BS using rogerKapp mobile

cb "Ricciolino" Op. Davide | 1RGK420

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2935
  • Applausi 103
    • Mostra profilo


Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2245
  • Applausi 203
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #7 il: 15 Luglio 2019, 08:10:39 »
Potrebbe essere una semplice massa mancante.

inviato SM-J600FN using rogerKapp mobile


Offline turbomassi

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 220
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • Sono come l'acqua e l'acqua non si può fermare...
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4HNT
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #8 il: 20 Luglio 2019, 08:51:26 »
Ciao Uvcc consiglio l'alimentazione presa direttamente dalla batteria, proteggendo la linea con un fusibile.

Per l'amperaggio del fusibile se non hai un amperometro o un tester puoi procedere partendo da un fusibile con amperaggio basso, se si brucia sali di un valore, modo empirico ma funzionante.

Tiro a indovinare per il solo Cb un fusibile da 5 o 7.5 A dovrebbe bastare.

Per la sezione dei fili cerca di stare abbondante possibilmente il filo negativo di sezione maggiore del positivo, se devi alimentare solo il cb 2 fili da elettricista da 2,5 mm quadri dovrebbero bastare se vuoi abbondare per eventuali usi futuri da 4 o addirittura 6 mm.

Prendere l'alimentazione dall'accendisigari è più comodo e veloce ma oltre ad aumentare il rischio di disturbi può capitare che il collegamento spina/presa non sia affidabile e si stacchi durante l'uso. Se giunti i cavi il discorso cambia, eventualmente un alternativa alla presa accendisigari potrebbe essere il cavo positivo che alimenta la scatola dei fusibili all'interno dell'auto spesso e posizionata sul porta oggetti/documenti lato passeggero.

73
Un problema in quanto tale ha una soluzione se non ha soluzione non è un problema.

https://massimilianoseno.weebly.com/

SCUSATE SE RISPONDO SEMPRE IN RITARDO.


Offline TW 71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 839
  • Applausi 47
  • Sesso: Maschio
  • 3db 3db 3db
    • Mostra profilo
  • Nominativo: TW71
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #9 il: 20 Luglio 2019, 17:40:46 »
Ciao Uvcc consiglio l'alimentazione presa direttamente dalla batteria, proteggendo la linea con un fusibile.

Per l'amperaggio del fusibile se non hai un amperometro o un tester puoi procedere partendo da un fusibile con amperaggio basso, se si brucia sali di un valore, modo empirico ma funzionante.

Tiro a indovinare per il solo Cb un fusibile da 5 o 7.5 A dovrebbe bastare.

Per la sezione dei fili cerca di stare abbondante possibilmente il filo negativo di sezione maggiore del positivo, se devi alimentare solo il cb 2 fili da elettricista da 2,5 mm quadri dovrebbero bastare se vuoi abbondare per eventuali usi futuri da 4 o addirittura 6 mm.

Prendere l'alimentazione dall'accendisigari è più comodo e veloce ma oltre ad aumentare il rischio di disturbi può capitare che il collegamento spina/presa non sia affidabile e si stacchi durante l'uso. Se giunti i cavi il discorso cambia, eventualmente un alternativa alla presa accendisigari potrebbe essere il cavo positivo che alimenta la scatola dei fusibili all'interno dell'auto spesso e posizionata sul porta oggetti/documenti lato passeggero.

73

Per un apparato normale con 5W basta un 3A. Di più corri il rischio che non serve.

Offline bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2935
  • Applausi 103
    • Mostra profilo
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #10 il: 21 Luglio 2019, 09:50:09 »
di che auto stiamo parlando??


Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 227
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
Re:Alimentazione ricetrasmittente auto
« Risposta #11 il: 21 Luglio 2019, 10:44:57 »
Buongiorno, quoto per il 4 amper con collegamento diretto alla batteria. Indipendente è decisamente meglio. Per esperienza lavorativa vi posso garantire che le auto che arrivavano già cablate siano state Alfa, Fiat, Subaru e chi più ne ne metta. Portavano dietro una " Marea " di disturbi e ronzii e cose varie. Perciò meglio saltare tutta la parte elettronica e prelevare direttamente dalla batteria e se riesci passa di fianco al lamierato. Per la massa o direttamante alla batteria ( se 2 fili insieme non passano nello stesso orifizio) oppure al primo dado o bullone serrato sempre nella lamiera. Poi fai tu sez filo 4.