Autore Topic: Mantova turbo  (Letto 8983 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1036
  • Applausi 36
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mantova turbo
« Risposta #25 il: 14 Marzo 2020, 09:13:01 »
Riprendo questo mio topic dopo anni!!!
E dopo due traslochi!!!!

Ok!!!
È giunto anche a me il momento della tanto rogna “Mantova turbo e pioggia!!!”....

Premetto che è stata smontata in un box per quasi 2 anni !!!

Ora, circa un anno fa ho avuto finalmente il tempo di rimontarla sul mio tetto !! Di casa mia!!!

Nel montarla ovviamente, ho isolato tutti i punti di possibile filtraggio acqua
(Dal cimino ai punti di giunzione dei vari elementi del radiante),
ho usato delle bande di nastro agglomerante professionale (lo usavo per lavori in telefonia mobile),
Poi alle viti che fissano i radiali ho messo la solita pasta nautica...
Insomma l’ho preparata bene!!!

Lasciando ovviamente la base è tutti i fori sottostanti “aperti” per far scolare eventuale umidità accumulata...


Antenna perfetta ....
Poi sempre per questioni lavorative ho smesso di usarla ....

Un paio di mesi fa rifaccio un controllo e mi trovo ros a “palla”!!!!

Ai primi di luglio un fulmine in zona ha creato danni a molte apparecchiature (anche ad alcuni miei alimentatori radio ), quindi ho pensato che si fosse presa una bella scarica ...

Vabbè , appena avrei avuto tempo , l’avrei smontata....

Passano altri due mesi e ieri ,causa bel tempo e dover stare a casa da lavoro per il Corona virus , decido di fare il lavoro ...ma prima eseguo un controllo ....
E.....

Antenna perfetta!!!!!!!

Cavolo !!  Probabilmente un paio di mesi prima ho fatto le misurazioni sbagliate (anche se avevo pure usato un analizzatore che adoperavo in telefonia),....

Quindi non tocco nulla ....

Ieri....

Oggi piove!!!
E quindi solo dopo neanche 7ore di acqua, misuro ros ...ed ecco che risale a bomba!!!!!

Puttanalabaldracca!!!! Acqua da qualche parte...e anche in maniera convinta (non dopo giorni di pioggia,ma dopo poche ore e nemmeno forte)!!!!!!!




Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Offline IK3OCA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 573
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK3OCA
Re:Mantova turbo
« Risposta #26 il: 14 Marzo 2020, 14:49:36 »
 [emoji1] Un fon costantemente acceso sotto l'antenna ad opportuna distanza ridurrebbe la frequenza dei guai.
 [emoji1]

Ti chiedo scusa se la metto in ridere, io a mia volta sono diventato matto per roba del genere, capisco che hai esperienza ma ci vogliono a volte non 2 ma 200 occhi: la scarica può aver aperto un varco nell'isolante del connettore o nei primi centimetri di cavo dal connettore, anche se è poco visibile, e il bruciatino fa perdere resistenza all'umidità (mi si creda, dove abitavo prima erano robe tremende con le scariche), guarda bene da entrambi i lati.

Auguri!

73 Rosario

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1036
  • Applausi 36
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mantova turbo
« Risposta #27 il: 15 Marzo 2020, 01:26:40 »
Si sì...per la discesa seppur corta e comoda, non ho problemi, sono solo 10m di 1/4pollice cellflex...appena la tirerò giù , prima cosa che mi verrà in mano sarà la “linea” adattatrice di 10cm in 213 che da connettore N passa al PL...
Poi smonterò ...se riesco tiro giù domenica (tra qualche ora)....e poi si vedrà ...


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Offline LP_65

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 488
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • Il palo e' cosi alto che l'antenna non si vede..;)
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2XMK
Re:Mantova turbo
« Risposta #28 il: 15 Marzo 2020, 02:59:16 »
Cavo e pl ...controlla bene che non vi siano infiltrazioni
73's, Luigi - IZ2XMK.

L'uomo accorto impara dai propri errori, il saggio dalle esperienze altrui.

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1036
  • Applausi 36
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mantova turbo
« Risposta #29 il: 18 Marzo 2020, 20:02:47 »
Bene...oggi che ero a casa per il corona....ho eseguito lo smontaggio!!!
Bene...
Sfiga ,più piccola disattenzione quando ho montato tutto:
Nel tubo del cimino dell’antenna, praticamente l’ultimo elemento poco sotto il tappo della cima, dai “tempi che fu” è composto da due tubi uno dentro all’altro , ma non fissati con la classica fascetta, bensì elettrosaldati in due punti...ma proprio due punti!!!!

Ora non so perché negli anni non abbia mai filtrato ...sicuramente potevo pensarci quando l’ultima volta ho agglomerato tutti gli elementi!!!!
Ma forse mi era proprio sfuggito alla vista ....

Comunque ora l’antenna è smontata , i tubi sono stesi a scolare e con il sole ad asciugare ...nel frattempo mi prenderò cura della base!!!!

Allego le foto di come avevo agglomerato i vari elementi del radiante e del punto d’infiltrazione!!!




Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile


Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1036
  • Applausi 36
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mantova turbo
« Risposta #30 il: 21 Marzo 2020, 20:04:04 »
Oggi ho revisionato la base..
...🤮🤮🤮🤮🤮......

Il cavettino originale del PL, banalmente avvolto intorno al filetto e serrato con il dadini...questo è il risultato tra ossido e tempo...


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1036
  • Applausi 36
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mantova turbo
« Risposta #31 il: 21 Marzo 2020, 20:06:46 »
Comunque , cambiato il cavetto con saldatura su capicorda...e già che il PL aveva il centrale bello ossidato , ho cambiato anche il connettore...
Un bellissimo N ....
Così non devo nemmeno usare la transizione N-Pl che mi ero fatto , visto che di cavo ho solo 1/4 pollice celflex intestati N!!!




Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile