Autore Topic: CB o HF da base: cosa prendere?  (Letto 2232 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Goldrake74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 19
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
CB o HF da base: cosa prendere?
« il: 19 Giugno 2019, 12:40:42 »
Ciao a tutti, dopo 30 anni ho deciso di ritornare al CB.
Ho provato il mio alan68s ma non funziona bene, riceve ma quando vado in trasmissione la lancetta dell's-meter al posto di salire scende e da quanto mi dicono la modulazione è incomprensibile...
Quindi ho pensato di prendere un'altro cb oppure un HF che sia modificato per gli 11 metri... ( non so se è possibile...).
Qualche consiglio?

Offline lake

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1441
  • Applausi 211
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #1 il: 19 Giugno 2019, 13:17:12 »
Ciao a tutti, dopo 30 anni ho deciso di ritornare al CB.
Ho provato il mio alan68s ma non funziona bene, riceve ma quando vado in trasmissione la lancetta dell's-meter al posto di salire scende e da quanto mi dicono la modulazione è incomprensibile...
Quindi ho pensato di prendere un'altro cb oppure un HF che sia modificato per gli 11 metri... ( non so se è possibile...).
Qualche consiglio?
l'alan che hai fa solo am e fm non ssb, dipende se ti interessano le bande laterali o preferisci fare solo am e fm, in questo caso prendi 1 altro cb, altrimenti se ti piacciono le ssb potresti prenderti 1 hf usato espanso x gli 11m che ti costa forse meno di un cb nuovo con le ssb e senz'altro lavora meglio, pero' attenzione: legalmente se non hai la patente, un apparato hf (0-30 mhz) anche se fa gli 11 m, non potresti usarlo, quindi pensaci un po'....
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1415
  • Applausi 66
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #2 il: 19 Giugno 2019, 13:17:47 »
Una radio HF reale, non puoi averla legalmente, ci vuole la licenza ottenibile dopo aver conseguito la patente di Radioamatore…
Non si può espanderla, in tx...per norma, ne usare sulla 27 per norma.

Ti serve, per norma di legge, un altro C.B. omologato…
Se vuoi anche la SSB c'è ne sono omologate con la SSB.

Il forum, non ti indicherà mai di usare una radio HF amatoriale, sulla 27 mhz...appunto in quanto sono due cose diverse, con autorizzazioni diverse.

Quello che fai a casa tua, cmq, è sotto la tua decisione e responsabilità…

73'.

Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 243
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #3 il: 19 Giugno 2019, 14:10:55 »
Buongiorno, come ha appena detto IZ1PNY non si fa e non si chiede. Come per le auto puoi comprarti anche un 3000 di cilindrata e guidarlo; assicurati però di aver compiuto almeno 21 anni perchè diversamente........................................Non te la prendere è per sdrammatizzare un pochino. Ti consiglio questo per la 27 che è omologato, https://www.ebay.it/itm/183823360071 , poi dopo vedi tu.
« Ultima modifica: 19 Giugno 2019, 14:18:56 da lucius63 »

Offline it9acj-3-roberto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 272
  • Applausi 10
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • SITO WEB IT9ACJ ROBERTO
    • E-mail
  • Nominativo: it9acj
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #4 il: 19 Giugno 2019, 14:59:10 »
ngiorno a tutti

a parte che in 27 mhz dipende anche dove ti trovi non ci sta nessuno (totale vuoto non e come una volta che era piena). se hai tanta voglia di ascoltare solamente il qrm locale o qualche barra pesante di passaggio io ti consiglierei di comprare una radoio cb omologata 40 canali con cui dichiari l'inizio attività, e sotto sotto una radio cb 2 o altre radio con almeno le bande laterali per non tagliarsi le vene o tirare il tutto alle ortiche per disperazione.
altro consiglio validissimo, lascia stare la 27, prendi la patente fai gli esami richiedi l'ag con nominativo e alla fine prendi un hf "serio" con cui ti  assicuro ti diverti un mondo rispetto a una banda morta da 20 anni.
gli esami sono facili e basta un buon istruttore e il libro di i4ne e anche seguire i corsi di preparazione presso una sede ari locale ed e garantito che agli esami ci arrivi tranquillo e preparato.
roberto it9acj
qrx:
145.700 (r 4 acireale 127.3 hz) -
145.500 (diretta)
145.475 (ir9bl) (subtono 127,3 hz)
145.725 erre 5 catania
www.ari-acireale.it
www.qrz.com/db/it9acj


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 820
  • Applausi 24
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Sezione ARI di Latina
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #5 il: 19 Giugno 2019, 16:02:37 »
Io invece, contrariamente a quello che dice Roberto, ti dico che qui dalle parti mie (Latina-Roma-Castelli Romani) c'e' un buon traffico in 27 mHz e, nonostante io sia anche radioamatore (dal 1984....sigh) non disdegno le quattro chiacchiere con gli amici di zona. Ora tra l'altro, c'e' anche una buona propagazione e si fanno ottimi dx.
Certo..le HF sono un'altra cosa, ma potresti prevedere di fare l'esame e nel frattempo prenderti un apparato CB omologato. In un secondo tempo potrai prendere un buon usato radioamatoriale. Ovviamente sei tu che devi decidere.
73's de Patrizio

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1899
  • Applausi 64
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #6 il: 19 Giugno 2019, 17:25:02 »
se vuoi rimanere nella CB e hai necessità di portare con te l'apparato la scelta è molto ridotta: il mercato propone pochi modelli di apparato CB con SSB e "omologazione" ovvero conformità ETSI EN 300 433 V2.1.1.
albrecht 5890 eu, president grant II, president jackson II, president mckinley

alcuni temerari, tra le mura domestiche, usano anche apparati radioamatoriali per i 10 metri che possono coprire anche i 27 MHz: CRT 6900, 7900, 9900 e i loro "fratelli" anytone, maas, intek, alinco; president Lincoln II, etc, c'è già la violazione della normativa relativa agli apparati radioamatoriali, anche se questi elencati sono molto simili a buoni CB

un apparato HF per un uso su CB è un poco sprecato e spesso non ha le stesse prestazioni di un CB (tipicamente in AM gli apparati "moderni" sono un poco carenti) può essere una scelta se si fa molta attività DX in SSB, ma stiamo sempre parlando di un apparato che non potrebbe mai essere collegato all'antenna e acceso senza licenza radioamatoriale

Offline Goldrake74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 19
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #7 il: 19 Giugno 2019, 21:15:18 »
Grazie a tutti!  [emoji1]
Dico subito che ho la patente da 15 anni, alcuni amici di vecchia data che non hanno passato l'esame o non l'hanno proprio fatto si sono rimessi a parlare con il cb... Ecco che sono venuti alla mia porta con l'intento di fare un un pò di chiacchere come ai bei tempi!
Come dargli torto?
Quindi a fianco del bibanda Kenwood volevo appunto mettere il CB.
La ground-plane che ho ormai è da buttare, con gli anni ha anche perso dei radiali, vedrò cosa mettere...
Tornando al cb non sò neanch'io a questo punto che prendere, proverò a vedere la quotazione di un HF usato... [emoji56]

Offline tre-ciclo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3458
  • Applausi 154
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore-cb-swl (TRENTINO)
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #8 il: 19 Giugno 2019, 21:52:06 »
Ciao a tutti, dopo 30 anni ho deciso di ritornare al CB.
Ho provato il mio alan68s ma non funziona bene, riceve ma quando vado in trasmissione la lancetta dell's-meter al posto di salire scende e da quanto mi dicono la modulazione è incomprensibile...
Quindi ho pensato di prendere un'altro cb oppure un HF che sia modificato per gli 11 metri... ( non so se è possibile...).
Qualche consiglio?

Scusa,eh....ma dirlo subito che sei già radioamatore e puoi usare le relative apparecchiature,senza che gli amici che ti hanno gentilmente risposto diventino matti a spiegarti i vari regolamenti?
Comunque,in tutti i casi,se veramente hai superato l'esame 15 anni fa....certe cose le dovresti sapere.
Pedalate!...Tanto,sarete sempre dietro..


Offline surplus

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 542
  • Applausi 108
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #9 il: 19 Giugno 2019, 22:03:00 »
Scusa,eh....ma dirlo subito che sei già radioamatore e puoi usare le relative apparecchiature,senza che gli amici che ti hanno gentilmente risposto diventino matti a spiegarti i vari regolamenti?
Comunque,in tutti i casi,se veramente hai superato l'esame 15 anni fa....certe cose le dovresti sapere.

Quoto al 1000x1000 TRE-CICLO..

Una cosa e' certa  che fare certe domande , da una persona Patentata da 15 anni , mi sorgono tanti DUBBI..

Not comment...

Fra l'altro queste sono le LIBERTA' che offre questo Forum...cioe' vivere nell' Anonimia....senza dichiararsi..

che poi non vedo quale problema ci sia..

E' che magari, qualcuno avrebbe potuto utilizzare il tempo diversamente, piuttosto che rispondere .....

Auguri....

73's
SS-001 IOTA EU-041

JN41

Offline Goldrake74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 19
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #10 il: 19 Giugno 2019, 22:03:43 »
Ciao tre-ciclo, in effetti dovevo dirlo subito e mi scuso per non averlo fatto  [emoji29]
15 anni magari sono pochi, ma "qualcosa" ho dimenticato...'ccidenti!


Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 243
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #11 il: 19 Giugno 2019, 22:57:59 »
Effettivamente se sei un OM abilitato la tua domanda è decisamente fuori luogo perché se possiedi un hf o per esempio un icom 765 / 751 e similari non avresti di certo bisogno di un cb. Comunque sia il link che ti ho girato oggi parla da solo; omologato con 40 ch ed SSB annessa. Per tutto il resto, modifiche comprese per espansione ch in rete trovi tutto. P.S. non aspettarti la pappa pronta.saluti cordiali.
« Ultima modifica: 19 Giugno 2019, 22:59:54 da lucius63 »

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 409
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #12 il: 20 Giugno 2019, 00:21:00 »
Ciao a tutti, dopo 30 anni ho deciso di ritornare al CB.
Ho provato il mio alan68s ma non funziona bene, riceve ma quando vado in trasmissione la lancetta dell's-meter al posto di salire scende e da quanto mi dicono la modulazione è incomprensibile...
Quindi ho pensato di prendere un'altro cb oppure un HF che sia modificato per gli 11 metri... ( non so se è possibile...).
Qualche consiglio?

Se opti per HF usato, gli unici decenti in AM sono gli hf Kenwood anni 80, esempio TS-430 o TS-440 con accordatore automatico entrocontenuto. Ovviamente in AM dopo i 10 watt di carrier vanno in compressione (qualcuno ai tempi li modifica per migliorare AM ) mentre in SSB modulazione splendida come tutti i Kenwood. Come ricevitori sono discreti, ma hanno bisogno invece di un buon preselettore o antenne 27 dedicata. Li trovi usati dai 250 ai 350 euro dipende dalle condizioni ed accessori inclusi.

Arnaldo ik2nbu

Offline UnoDellaZonaUno

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 8
    • Mostra profilo
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #13 il: 20 Giugno 2019, 13:21:52 »
Il fatto di avere l'AG (l'hai rinnovata in questi 15 anni e hai pagato tutti i contributi annuali, vero?) non cambia il fatto che l'impiego di apparati HF radioamatoriali modificati per operare in banda CB, attività per cui andrà comunque pagata la concessione, non sia consentito.
Si tratta di due mondi affiancati ma che non si intersecano dal punto di vista normativo.

Offline lake

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1441
  • Applausi 211
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #14 il: 20 Giugno 2019, 18:50:20 »
Il fatto di avere l'AG (l'hai rinnovata in questi 15 anni e hai pagato tutti i contributi annuali, vero?) non cambia il fatto che l'impiego di apparati HF radioamatoriali modificati per operare in banda CB, attività per cui andrà comunque pagata la concessione, non sia consentito.
Si tratta di due mondi affiancati ma che non si intersecano dal punto di vista normativo.
sono certo di sollevare un  putiferio... ma mi piacerebbe sapere onestamente quanti OM che vanno anche sugli 11 m pagano la relativa concessione, io ormai ho radio hf chiuse (non espanse eh eh), quindi in 11 m non vado piu' se non qualche volta x vedere com'è la propaga tra i 10 e gli 11), pero' sono sincero, quando avevo il kenwood ts 680 espanso x gli 11 sono andato spesso a trasmettere, ma non ho mai pagato i 12 euro..., chissa' , forse per questa mia mancanza  ora stiamo aspettando con ansia la risposta da bruxelles sui ns conti pubblici ????, magari se pagavo non avremmo sforato, purtroppo non posso tornare indietro, mannaggia.....
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1899
  • Applausi 64
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #15 il: 20 Giugno 2019, 21:52:10 »
forse per questa mia mancanza  ora stiamo aspettando con ansia la risposta da bruxelles sui ns conti pubblici ????, magari se pagavo non avremmo sforato, purtroppo non posso tornare indietro, mannaggia.....

Aah ecco di chi è la colpa!
La pacchia è finita!
Castrazione chimica!
Crucifige, crucifige!

PS: il president Jackson II non è un granché di apparato, molto meglio il grant II
« Ultima modifica: 20 Giugno 2019, 21:54:14 da kz »

Offline UnoDellaZonaUno

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 106
  • Applausi 8
    • Mostra profilo
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #16 il: 21 Giugno 2019, 09:17:00 »
Ma sì, infatti, pago già il bollo della macchina, non vedo perché dovrei pagare anche quello del motorino.

Italia sì 🎶 Italia no 🎶

Offline Goldrake74

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 19
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #17 il: 21 Giugno 2019, 12:59:48 »
Comunque non pensavo di creare un putiferio...
Scusate ancora...
Volevo prendere un HF perche pensavo fosse migliore di un cb normale, da quello che ho visto invece gli apparati odierni danno del filo da torcere! Vedrò cosa prendere nei prossimi giorni!
Grazie

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 409
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #18 il: 21 Giugno 2019, 13:06:53 »
Mizzega che vespaio il tuo post... [emoji1]
ma chi è senza peccato scagli la prima pietra !


Ti ho risposto suggerendoti radio kenwood anni 80 tipo TS-430 / TS440 che in AM e  in 27 andavano benone

In quegli anni il 50 % dei CB usava Radio HF da radioamatore che deteneva con la licenza SWL e microfono "staccato".

Non viviamo in un modo perfetto, però oggi che manca il "polmone anni 80" dei CB 27 che poi prendevano la licenza OM

i radioamatori stanno morendo, è non è certo colpa del canone da pagare...ma della radiotecnica che è scomparsa di nostri QSO
sia CB che Ham Radio. Quindi se vogliamo stare in tema e senza fare i processi per direttissima:

Qualcuno spieghi perchè la maggior parte delle radio HF non ha una modulazione AM di qualità (salvo modifiche)
e la differenza del circuito modulatore rispetto ad un classico CB 27 mhz

Cosi magari impariamo tutti qualcosa...

73 Arnaldo www.ik2nbu.com


Offline 165RGK591

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1037
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 165rgk591
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #19 il: 21 Giugno 2019, 13:44:25 »
uhm... perché i vecchi cb modulano in ampiezza la portante tramite il trasformatore di modulazione collegato ad un amplificatore di bassa frequenza e invece gli apparati hf non hanno questo sistema?????




Mizzega che vespaio il tuo post... [emoji1]
ma chi è senza peccato scagli la prima pietra !


Ti ho risposto suggerendoti radio kenwood anni 80 tipo TS-430 / TS440 che in AM e  in 27 andavano benone

In quegli anni il 50 % dei CB usava Radio HF da radioamatore che deteneva con la licenza SWL e microfono "staccato".

Non viviamo in un modo perfetto, però oggi che manca il "polmone anni 80" dei CB 27 che poi prendevano la licenza OM

i radioamatori stanno morendo, è non è certo colpa del canone da pagare...ma della radiotecnica che è scomparsa di nostri QSO
sia CB che Ham Radio. Quindi se vogliamo stare in tema e senza fare i processi per direttissima:

Qualcuno spieghi perchè la maggior parte delle radio HF non ha una modulazione AM di qualità (salvo modifiche)
e la differenza del circuito modulatore rispetto ad un classico CB 27 mhz

Cosi magari impariamo tutti qualcosa...

73 Arnaldo www.ik2nbu.com

inviato SM-A600FN using rogerKapp mobile

stazione Archimede operatore Paolo in Cagliari.
IS1054SWL

Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 409
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #20 il: 21 Giugno 2019, 21:32:44 »
uhm... perché i vecchi cb modulano in ampiezza la portante tramite il trasformatore di modulazione collegato ad un amplificatore di bassa frequenza e invece gli apparati hf non hanno questo sistema?????


inviato SM-A600FN using rogerKapp mobile

Bravo sei sulla strada giusta !   

ma proviamo ad approfondire ulteriormente,perchè le varianti costruttive di un TX in AM sono almeno 4 (lasciamo perdere le valvole)


a)  Finale BF collegato a trasformatore di modulazione che modula in AM direttamente il finale di potenza in classe C  (classico CB)

b)  Finale BF collegato sul modulatore a Media Frequenza ( es. 455 khz, 9 mhz , 10.7 mhz) + VFO + catena amplificaione in Classe AB o B ( ovvero il classico HF singola o doppia conversione)

C)  Finale BF collegato direttamente sul mixer modulatore a basso livello,
    direttamente sulla portante AM della frequenza desiderata ( ovvero 100% di modulazione in AM) con catena amplificazione in Classe A

D)  Modulazione in AM in Classe E e/o direttamente modulando la tensione di alimentazione del finale a Mosfet

Tralascio per semplicià di approfondire picco positivo e picco negativo....

Quali sono i pregi e i difetti dei 4 modi diversi per un AM TX sopra descritti ?

Forza non fate i timidi..


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16027
  • Applausi 392
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #21 il: 22 Giugno 2019, 01:00:09 »
73 a tutti, il primo tipo cioè  trasformatore di modulazione, finale rf in classe C è il circuito più semplice per modulare in ampiezza modulata un piccolo trasmettitore, non a caso tutti gli apparati cb omologati (5 watt) senza ssb usano questo sistema, quando si tratta di apparati con maggiore potenza e o dotati di ssb non è più conveniente usare il trasformatore e relativo amplificatore audio di potenza, per l'ssb  c'è l'apposito modulatore  che funziona benissimo anche per la modulazione d'ampiezza, per potenze elevate serve un trasformatore di potenza adeguata e relativo amplificatore audio, per i 100 watt di un trasmettitore hf serve un trasformatore di potenza in grado di sopportare  la corrente continua dei finali rf senza saturarsi, i 20 Ampere tipici di un rtx hf non sono facili da gestire come i 2 Ampere  che girano in tutti i cb omologati, infatti nessun rtx hf moderno utilizza questo tipo di circuito per modulare in ampiezza il segnale rf, detto questo si passa ai modulatori a basso livello (più tipologie costruttive...) e relativi pro e contro, sicuramente è un'argomento interessante ma bisogna avere un minimo di preparazione tecnica per capire di cosa si parla, mixer, modulatori bilanciati ecc...  esistono in tutti gli apparati rtx radiomatoriali ma ben pochi radioamatori conoscono i circuiti e se và bene sanno più o meno a cosa servono ma spesso non vanno oltre allo schema a blocchi, tutti sanno che un'apparato rtx radioamatoriale in am si sente più basso (tranne alcune eccezioni) rispetto ai cb (se poi  sono modificati e c'è pure un microfono amplificato c'è un'enorme differenza) ma il perchè non è semplice da spiegare a chi non ha già un'infarinatura minima di radiotecnica, è per questo  che si ascoltano sempre meno qso tecnici, vuoi per la minor necessità ( comprare un'apparato è alla portata di tutti,  anni fà costavano molto di più e ci si arrangiava con l'autocostruzione...) mancanza di tempo e spazio per farsi un piccolo laboratorio e sopratutto altri interessi la radiotecnica è sempre meno argomento di qso comuni, chiaro che si ascoltano ancora qso molto tecnici e si aprono discussioni interessanti, nel limite del possibile cerchiamo di semplificare l'argomento anche se si potrebbe scrivere un libro nel descrivere il funzionamento dei vari circuiti... 

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1415
  • Applausi 66
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #22 il: 22 Giugno 2019, 07:06:28 »
Ottime spiegazioni…
Nei miei ex 450SAT e 850SAT...come altri, per usare l'AM, in modo dignitoso, nei bugiardini spiegano come settare la potenza e altro…

A valle delle spiegazioni che sono interessanti, dalle quali un neofita/puro C.B. può capire benissimo la differenza tra radio C.B. e radio HF...native, volendo usare anche l'AM, senza toccare i parametri di radio amatoriali; sarebbe consigliabile procurarsi una radio per la 28 mhz...full mode, Lincoln, Alinco, etc.etc. ed usare queste ?

Grazie mille per le spiegazioni applausi meritati.
« Ultima modifica: 22 Giugno 2019, 07:08:01 da IZ1PNY »


Offline ik2nbu Arnaldo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 409
  • Applausi 43
  • Sesso: Maschio
  • Saldatore per Sempre
    • Mostra profilo
    • www.ik2nbu.com
  • Nominativo: ik2nbu
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #23 il: 22 Giugno 2019, 10:10:26 »
Ottime spiegazioni…
Nei miei ex 450SAT e 850SAT...come altri, per usare l'AM, in modo dignitoso, nei bugiardini spiegano come settare la potenza e altro…

A valle delle spiegazioni che sono interessanti, dalle quali un neofita/puro C.B. può capire benissimo la differenza tra radio C.B. e radio HF...native, volendo usare anche l'AM, senza toccare i parametri di radio amatoriali; sarebbe consigliabile procurarsi una radio per la 28 mhz...full mode, Lincoln, Alinco, etc.etc. ed usare queste ?

Grazie mille per le spiegazioni applausi meritati.

Sono un buon compromesso, ma monobanda 27-30 Mhz

Tieni conto che sia in 27 che in 28 i momenti buoni di propagazione non sono molti ahimè per i DX in SSB e quindi se a Milazzo esiste del traffico locale in AM 27 potrai fare solo QSO locali.

Mentre i pescatori Siciliani una volta usavano i CB, ma negli ultimi anni fanno i pirati in 88 e 45 metri.
Prima di comprare la radio collegati ad un ricevitore HF SDR on line e fai ascolto HF dal PC x valutare la situazione sulle varie bande.

73 Arnaldo ik2nbu

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1415
  • Applausi 66
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:CB o HF da base: cosa prendere?
« Risposta #24 il: 22 Giugno 2019, 10:41:26 »
Ciao, non abito in zona 9, ma in Piemonte, Saluzzese...dove nacque Dalla Chiesa…
Ho trasferito in Milazzo l'iscrizione associativa in A.R.I. dopo molto tempo, per motivi storico/sentimentali.
Ex IT9 nel 1980, zona 7, estero, zona 4,zona 1 per finire...credo.

Non uso sdr in quanto di radio HF ne ho parecchie, sia in stazione che imballate, cmq suggerimento utile al 100%.

A suo tempo, in 27, in zona del messinese e costa nord/est, tirrenica, c'era il mondo, su tutti i canali c'erano stazioni C.B., tantissimi, i pescatori erano sul 7, ed ogni tanto li si chiamava, come sul 5 i camionisti... almeno fino agli anni metà 90, quando andavo a casa, la C.B. era ben florida, poi tra trasferimenti ed altro non saprei...di sicuro.

I, il pescatore pirata, uno in particolare, se ho capito bene a chi si potrebbe addurre della 45, naviga nelle acque tra la 4 e la 7...si è poi patentato...gli altri li ascolto anche su bande diverse, ed  hai perfettamente ragione…

In merito alle  radio per la 28 mhz. ed in specie all' AM, ci sono modelli quindi appetibili, per i quali modelli, l'uso dell' AM, in banda, (non suggeriamo certo i fuori banda),  [emoji12]
è immediata ed efficiente, un ponte di transazione tra la radio C.B. e l' HF…

Nel merito ne ho avuta qualcuna, sempre in parallelo, ed aveva attirato la mia attenzione nell'ultimo anno, l'Alinco...di cui metto foto, nata in prima battuta per il mercato russo, poi venduta anche in U.K. oggi anche in Italia.

A fronte di una critica, potenzialmente sulla modulazione media, poi magari con uno strumento di misura...si scopre che è nei parametri per non sforare la banda passante, non soddisfa comunque il C.B. acceso a cui piace la 100% in QRI alto; (Dxman ?).

Potrebbe essere una valida soluzione, prima o poi la prendo, per una impostazione ergonomica del frontalino, che mi ispira, che sulla qualità della ricezione avuta collegando un inglese, con l' FT2000D acceso nell'occasione.

Vediamo al ritorno dalle ferie di poterla acquisire, anche se non ho antenne dedicate alla 28...ci vado con una HF6 ECO; la quale ha una sezione per la 28.
Certo che il led verde a dx stona con il frequenzimetro...alla grande.

Grazie mille ancora per le utili spiegazioni che date.
« Ultima modifica: 22 Giugno 2019, 10:44:34 da IZ1PNY »