Autore Topic: C4FM Neofita  (Letto 386 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline toni52

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 2
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
C4FM Neofita
« il: 02 Maggio 2019, 23:20:40 »
Ho scoperto da poco l'esistenza del digitale e vorrei capirne di più.

Ho un apparato che prende le vhf "normali", volevo addentrarmi in questo mondo iniziando ad ascoltare tramite la mia chiavetta sdr + dsd plus.

Io sono di Torino, e a quanto so ci sono ponti in C4FM Yaesu, ma non riesco a capire come riconoscerli, ma sopratutto come prenderli...

Dal mio pannello sdr vedo sempre e solo segnali e ponti analogici.

Ci vuole un'antenna diversa rispetto alle vhf?
Qualcuno di Torino/Piemonte che mi indirizzi?

Offline Skywave

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 149
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • QTH VC
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:C4FM Neofita
« Risposta #1 il: 03 Maggio 2019, 06:22:45 »
Ho scoperto da poco l'esistenza del digitale e vorrei capirne di più.

Ho un apparato che prende le vhf "normali", volevo addentrarmi in questo mondo iniziando ad ascoltare tramite la mia chiavetta sdr + dsd plus.

Io sono di Torino, e a quanto so ci sono ponti in C4FM Yaesu, ma non riesco a capire come riconoscerli, ma sopratutto come prenderli...

Dal mio pannello sdr vedo sempre e solo segnali e ponti analogici.

Ci vuole un'antenna diversa rispetto alle vhf?
Qualcuno di Torino/Piemonte che mi indirizzi?


DSD+ non decodifica il C4FM...

Se per "pannello sdr" intendi la visualizzazione spectrum analyzer/waterfall, l'unico modo per distinguere un segnale digitale da quelli analogici è la differente larghezza del canale.

L'audio però è un indicatore più immediato: segnali DMR, NXDN, C4FM, etc. se ascoltati in analogico sono caratterizzati da un ronzio
tipico che imparerai presto a riconoscere... [emoji56]
Ci penserà poi DSD+ a riconoscere automaticamente il modo digitale visualizzando anche i relativi parametri, se è tra quelli
che è in grado di decodificare.

Come prenderli: l'antenna adatta è funzione solo dalla gamma di frequenza, indipendentemente dal modo analogico/digitale.
Ad esempio, dal mio QTH (VC), ho trovato una sola freq di un nodo digitale C4FM usata localmente: 144.8625 MHz.
Molto più raramente viene usata anche in analogico (con ctcss 88.5).
Essendo una freq VHF, l'antenna sarebbe la stessa che usi sul tuo apparato analogico per VHF.
Esistono comunque nodi C4FM anche in UHF (nel caso del DMR poi, il traffico radioamatoriale è quasi tutto in UHF).
« Ultima modifica: 03 Maggio 2019, 06:32:07 da Skywave »

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1458
  • Applausi 67
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:C4FM Neofita
« Risposta #2 il: 03 Maggio 2019, 09:39:20 »
https://wiresx-cuneo.jimdo.com/

Ciao, comincia a leggere se vuoi...non usiamo chiavette "emulatrici", molto usate pe bypassare gli acquisti;
Leggendo poi vedrai come le radio naturali, hanno dei costi bassi oggi, pari a quelle che fanno solo analogico, come le digitali, nel caso C4FM, appunto puoi fare analogico/digitale.

Ascoltando, osserverai che chi fa il digitale tramite i modem/chiavette emulatrici, sono quasi sempre scomposti, modulazioni assordanti, cadute di segnale, dovendosi appoggiare a collegamenti internet con gestori vari, quindi con annessi e connessi dei collegamenti mobili anche su rete.
Ed ogni tanto, codesti accrocchi, fanno piantare i sistemi naturali...bloccandone il lavoro o dando problemi, quindi i vari gestori devono resettare le stazioni...certo che con 100 euro di DMR che emula il digitale non naturale, o chiavette fai tutto...quindi chi ha poca disponibilità di denaro o per credenza personale, spende pochissimo e va avanti, alla fine i problemi li devono risolvere altri, i gestori/manutentori.

Le stazioni "vere" digitali, nodi o ripetitori, possono funzionare in dual mode, (ana/digitale), dipende chi entra con che tipo di emissione entra, o solo digitale, localmente in merito ala copertura del ponte/nodo, ed anche in rete internet, con connessioni più stabili, passando dalla rete casalinga...così che si collegano assieme, tutti i sistemi messi in rete, tra loro...un linkaggio.

Io detengo i 3 sistemi, DMR/DSTAR/C4FM, il DMR quasi sempre spento, non lo uso per emulare gli altri 2, non essendo in accordo tecnico, come già detto, il DSTAR più vecchio, MA, ANOCRA OGGI NON MOLTO STABILE, in origine costosissime radio, troppe interconnessioni rasenti l'ottimale, abbastanza ponti presenti, tuttavia le modulazioni, sono leggermente più distorte, escluso che prendi le ultime radio nate naturali, come il 5100, le altre si riconoscono ad orecchio...nei modi di emissione paperina.

Personalmente riconosco i modelli, da come escono male ad orecchio subito, ci sono sempre spacchettamenti ed interruzioni, per le connessioni varie, sistema più vecchio digitale, ma ancora oggi sembra un neonato a volte.

Il C4FM,furbo, molto più semplice e stabile, la Yaesu facendo tesoro degli errori della Icom con il DSTAR, ha messo un settaggio e parla facilitato, minime basi di informatica per operare, di fatti in aumento costante, vedasi le vendite delle radio naturali C4FM, oggi a volte sempre esaurite in vendita.

Necessitano delle registrazioni a monte, sui siti gestori, DMR, DSTAR, nel C4FM, invece no, le radio vengono riconosciute da un codice universale, ogni radio ha una forma di IMEI come i cellulari, nel caso ti comporti male, i gestori possono bloccare la tua radio…(lista nera), puoi poi usarla solo in analogico, quindi sull'usato se la acquisti da un O.M. bannato, la tua radio non passa, devi contattare un gestore, per specificare che tu non c'entri nulla ma che era il vecchio proprietario.

A grandi linee ho cercato di spiegarti come siamo messi…
In modo neutrale ed obiettivo…

https://wiresx-cuneo.jimdo.com/
http://www.dmr-italia.it/tag/ip-site-connec/
http://www.wires-x-italia.it/joomla/
http://www.dmr-italia.it/category/dstar/
« Ultima modifica: 03 Maggio 2019, 09:43:36 da IZ1PNY »

Offline Mr.Merlo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 233
  • Applausi 2
  • Sesso: Maschio
  • 4 WD is Good!
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU1LSA
Re:C4FM Neofita
« Risposta #3 il: 03 Maggio 2019, 12:17:43 »
mi piacerebbe conoscere anche in verticale i ragazzi dell' x wire di cuneo, anche perchè giro spesso li intorno e li sento spresso on air con molto piacere .
Come sempre su a la morra è sempre uno spettacolo il panorama  [emoji7]
1 RP 037 Op. Andrea
Callsign Nazionale per PMR446 -- 1BMRL

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1458
  • Applausi 67
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:C4FM Neofita
« Risposta #4 il: 04 Maggio 2019, 09:45:51 »
Nessun problema, siamo stati i precursori a CN, non ci lesiniamo a dare info a chi ci chiede per le realizzazioni.
Non siamo una associazione, ma liberi "amici"...altri si sono aggiunti al gruppo durante il percorso...

Sei il benvenuto, non so cosa hai in digitale, ma anche con un FT70 puoi cominciare, di usati c'è ne sono anche, vedi ad AT da Giorgio.

Il PNY è settato sulla ns room Cuneo e trasferibile on demand sulle altre...il TTU è sempre sintonizzato sulla Italy...
« Ultima modifica: 04 Maggio 2019, 09:48:02 da IZ1PNY »