Autore Topic: preparativi per dipolo  (Letto 541 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 191
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
preparativi per dipolo
« il: 02 Aprile 2019, 20:35:06 »
Buona sera, oggi visto che pioveva mi son deciso ad iniziare il lavoro per la realizzazione di un dipolo per gli 11 mt ma che risuonerà anche su altri. L'avrei finito oggi ma non mi sono arrivati i connettori N da pannello e tanto meno la trecciola in rame. Ad ogni modo ho preparato il contenitore, gli accessori che vi ho installato sono in previsione per utilizzare il cavo RG213 per la discesa e sia per fare il balun.
Il tutto andrà collegato prima ad un Alan 37 e poi all'Icom IC 765, mitica radio che utilizzavo negli anni 90 in laboratorio. Allego le immagini sperando possa essere utili a qualcun'altro. manca il connettore N per i motivi che esposto prima e i 4 passa cavi sono così suddivisi; 2 per la trecciola e due per l'eventuale baluyn 1:1 anche se di dimensioni adatte per l'RG213 serrando bene i dadi plastici riesce a serrare anche RG58 così, nel caso sia troppo laborioso fare le spire con l'RG213 si può optare per il 58.
73 a tutti
« Ultima modifica: 02 Aprile 2019, 20:37:37 da lucius63 »

Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 191
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
Re:Balum 1:1 per dipolo
« Risposta #1 il: 08 Aprile 2019, 21:04:14 »
Buonasera, oggi lasciata da parte qualche linea di febbre ho ripreso n mano la mia autocostruzione per la realizzazione del dipolo con annesso balun. Manca solo il filo di alluminio anodizzato per il dipolo e poi passo all'istallazione definitiva. Io allego le immagini e poi semmai, se qualcuno vuole i dettagli li passo. Unico problema per così dire era formare le spire da 16 con l'RG213. Io seguito il modello pentola, e come si vede dal risultato finale è andato bene. Mi piacerebbe ricevere qualche parere.
73 a tutti.
« Ultima modifica: 08 Aprile 2019, 21:14:56 da lucius63 »

Offline luciano100

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2176
  • Applausi 98
    • Mostra profilo
Re:preparativi per dipolo
« Risposta #2 il: 09 Aprile 2019, 05:31:25 »
Ammazza che capolavoro!!

inviato ONEPLUS A5000 using rogerKapp mobile



Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3040
  • Applausi 108
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:preparativi per dipolo
« Risposta #3 il: 09 Aprile 2019, 07:28:40 »
Ammazza che capolavoro!!
Ma che invidia!

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4438
  • Applausi 192
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Balum 1:1 per dipolo
« Risposta #4 il: 09 Aprile 2019, 08:32:30 »
Mi piacerebbe ricevere qualche parere.
73 a tutti


Beh,ti sei dato molto da fare, sicuramente lavoro funzionale e curato, ma se è tuo interesse realizzare un dipolo per arrivare più lontano possibile, ossia riuscire a disporlo ad H "importanti" da terra (che sia il vertice in configurazione a V rov che un tipico posizionament orizzontale), avrai dei grossi problemi di stabilità a meno che piazzi tutto il "malloppo" ancorato al di sotto di un traliccio bello alto (7-9 m minimo), certamente non pali telescopici o in fibra.

Il mio pensiero riguardo ai dipoli (mi interessa esclusivamente il dx) è quello di farli più leggeri possibili, quindi se necessario faccio RF choke su ferrite, cavo da 5 mm e contenitore con dimensioni decisamente più contenute

Poi se te vuoi fare traffico locale (italiano) e disporlo a 2 metri da terra, tutto Ok !  [emoji106]
Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Online IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3233
  • Applausi 481
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Balum 1:1 per dipolo
« Risposta #5 il: 09 Aprile 2019, 08:47:20 »
Unico problema per così dire era formare le spire da 16 con l'RG213. Io seguito il modello pentola, e come si vede dal risultato finale è andato bene. Mi piacerebbe ricevere qualche parere.

Ciao lucius63.

Complimenti per la realizzazione!
Mi viene da dire però che 6 spire da 16cm in aria non sono adatte alla banda degli 11m.
Partendo dalla tabella di rilevamenti di G3TXQ (SK), i 16cm di diametro sono quasi identici ai 7" della tabella (17.8cm).



Dalla tabella si evince che il tuo choke dovrebbe essere a metà tra il "5T RG213 on 7" air cored" e il "7T RG213 on 7" air cored", cioè a massima efficacia a 15 MHz ed efficacia nulla a 27 MHz.
Se vuoi fare un choke efficace a 27 MHz, dovresti sceglierne uno in cui la zona verde si trovi vicina ai 27 MHz.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/

Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 191
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
Re:preparativi per dipolo
« Risposta #6 il: 09 Aprile 2019, 09:59:55 »
Buongiorno IZ2UUF e grazie per la risposta e sopratutto per la tabella che non avevo avuto modo vedere prima. In effetti a vista sembrano 6 ma in realtà dovrebbero essere 7 se contiamo le 2 mezze spire posteriori che vanno a chiudere la bobina e che comunque non cambiano la sostanza; non era solo per gli 11 mt.
Ad ogni modo posso sempre modificarla anche se effettivamente non è corretta. La prova empirica che volevo fare era quella di vedere se con l'accordatore interno dell'icom riusciva a gestirla sino ai 10mt.
Dovrò ripiegare con la doppia ferrite, o, tanto vale acquistare un dipolo multibanda o un'antenna dello stesso genere, e il cavor g58. Seguendo la tua tabella potrei realizzare quello da  11 spire con 2 ferriti FT240-61 ( anche se le ho trovate al costo di € 24 cadauna e mi sembra troppo ), che andrei a perdere sui 15 e 16 metri a meno che l'accordatore interno non riesca a sopperire tale gap. Mi devo mettere alla ricerca di qualche altro schemino.
Oppure rinunciare a qualche tratto della banda e realizzare un'altro dipolo apposito. Ho notato anche quella con l'rg58 che copre da circa 3,5 mhz a 21 mhz poco più. La scelta del 213 è stata fatta in considerazione della linea di discesa che è sempre con il 213. Grazie ancora per l'informazione.


Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 191
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
Re:preparativi per dipolo
« Risposta #7 il: 09 Aprile 2019, 10:17:47 »
Grazie anche agli altri che hanno risposto, forse i tubi di plastica per tenere serrate le spire non sono tanto belle da vedere ma da una volta che sarà piazzato non sembrerà poi così bruttino.
Per FoxG7, no nessuna canna da pesca e nessun palo telescopico ma tubo da 60 mm spessore mm3 zincato e molto probabilmente un'aggiunta da di altri 2 mt di una sezione inferiore sempre dello stesso tipo.
Il mio vantaggio è che ho una casa padronale e che il primo ostacolo, se così lo vogliamo definire sono le mura del vicino a circa 15 mt di distanza, per il resto considerata anche l'altezza geografica sono abbastanza fortunato. Per esempio verso sud -sud ovest- nord ovest aria libera verso il mare, ad oriente  verso il tirreno pure. Insomma in caso di propagazione dovrei avere dei buoni risultati, da provare comunque. Lo monterò a V rovesciata con le opportune modifiche, peccato per il 213, bobinerò con l'rg58; il primo lo recupero e ci faccio i raccordi da 45 cm per strumenti e accessori.

Online IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3233
  • Applausi 481
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:preparativi per dipolo
« Risposta #8 il: 09 Aprile 2019, 10:20:00 »
Buongiorno IZ2UUF e grazie per la risposta e sopratutto per la tabella che non avevo avuto modo vedere prima. In effetti a vista sembrano 6 ma in realtà dovrebbero essere 7 se contiamo le 2 mezze spire posteriori che vanno a chiudere la bobina e che comunque non cambiano la sostanza; non era solo per gli 11 mt.
Ad ogni modo posso sempre modificarla anche se effettivamente non è corretta. La prova empirica che volevo fare era quella di vedere se con l'accordatore interno dell'icom riusciva a gestirla sino ai 10mt.
Dovrò ripiegare con la doppia ferrite, o, tanto vale acquistare un dipolo multibanda o un'antenna dello stesso genere, e il cavor g58. Seguendo la tua tabella potrei realizzare quello da  11 spire con 2 ferriti FT240-61 ( anche se le ho trovate al costo di € 24 cadauna e mi sembra troppo ), che andrei a perdere sui 15 e 16 metri a meno che l'accordatore interno non riesca a sopperire tale gap. Mi devo mettere alla ricerca di qualche altro schemino.
Oppure rinunciare a qualche tratto della banda e realizzare un'altro dipolo apposito. Ho notato anche quella con l'rg58 che copre da circa 3,5 mhz a 21 mhz poco più. La scelta del 213 è stata fatta in considerazione della linea di discesa che è sempre con il 213. Grazie ancora per l'informazione.

Ciao Lucius63.

Scusami se forse ho male interpretato quanto scrivi, ma mi sembra che tu stia mettendo in relazione il balun 1:1 in corrente (cioè il choke) con l'accordatore e le bande coperte dal dipolo.

Il balun ha l'unico scopo di far sì che a trasmettere e ricevere siano solo i due bracci del dipolo e non i due bracci del dipolo più la calza del coassiale. Nel caso del tuo balun, esso riuscirà ad impedire che la calza irradi solo attorno a 15 MHz (o quel che è) e non a 27MHz, dove sarà come non aver messo niente.
Infatti i balun 1:1 in coassiale in aria hanno alta impedenza solo in un ristretto campo di frequenze, per cui sono adatti ad antenne monobanda (e vanno fatti della misura giusta).
Può anche darsi che il fatto che la calza irradi un po' non ti faccia nessuna differenza, infatti molti fanno i dipoli senza balun e non se ne accorgono nemmeno.

Il balun 1:1 non ha alcun ruolo sulle frequenze che riuscirai ad accordare: infatti, per le correnti differenziali (quelle che alimentano il dipolo), il tuo choke è semplicemente un pezzo di coassiale qualunque in quanto, non generando campo esterno, non sono influenzate dall'induttanza dell'avvolgimento.

Tieni presente che per qualche causa ignota, i radioamatori chiamano normalmente "balun" i trasformatori di impedenza 9:1, 4:1, ecc. che usano per certe realizzazioni, che sono semplici trasformatori senza nessuna funzione di balun (che è unicamente quella che ho riportato sopra). Per cui la quantità di confusione nei discorsi che vengono fatti dai radioamatori è colossale.
Tu hai correttamente chiamato "balun" il tuo choke, mentre vedrai che spesso e volentieri, nelle realizzazioni che si vedono in giro c'è scritto "metto un balun 9:1 seguito da un choke" che in realtà sarebbe "metto un trasformatore 'unun' 9:1 seguito da un balun in corrente 'choke'".
Anche la parola "unun" a dire il vero è un'invenzione dei radioamatori, dato che nel mondo ingegneristico i trasformatori sono chiamati "transformers" e i balun "balun", ma almeno in questo caso il senso è giusto.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 191
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
Re:preparativi per dipolo
« Risposta #9 il: 09 Aprile 2019, 10:34:48 »
IZ2UUF, grazie ancora per la correzione, infatti guardando la tabella quello che volevo realizzare era sbagliato. Guardando la tua tabella è chiaro che non stavo facendo una cosa corretta, ora se non ho interpretato male i colori che indicano il rapporto di funzionalità sulle frequenze riportate occorre farne uno decisamente diverso. ( la striscia nera indica il guadagno dei vari accorgimenti? ) Effettivamente un 9:1 sarebbe la soluzione più idonea per coprire da 1.8 a 30 mhz, ma a questo punto entrano in gioco altri fattori, la lunghezza del dipolo e la posizione della palinatura di sostegno.
No troppo vistoso ed ingombrante; realizzero' un dipolo semplice per la frequenza che mi interessa di più ( stando alla tabella ) e ricorrero' ad una multibanda verticale per le restanti frequenze, poi semmai più avanti modificherò qualcosa solo per i 50 e 144 futuri.
Nell'immagine di SV1BAC la lunghezza per un dipolo del genere e di mt 16 circa, mi ci starebbe pure ma rimane troppo ingombrante, sarò anche difficile da accontentare ma tengo anche all'estetica. Dietro qualche buon consiglio troverò la soluzione ottimale.
Grazie ancora per la tua disponibilità
« Ultima modifica: 09 Aprile 2019, 11:22:03 da lucius63 »

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4438
  • Applausi 192
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:preparativi per dipolo
« Risposta #10 il: 09 Aprile 2019, 11:05:54 »
Nell'immagine di SV1BAC la lunghezza per un dipolo del genere e di mt 16 circa, mi ci starebbe pure ma rimane troppo ingombrante, sarò anche difficile da accontentare ma tengo anche all'estetica. Dietro qualche buon consiglio troverò la soluzione ottimale.
Grazie ancora per la tua disponibilità

Condivido le osservazioni di Davide al 100% :  riguardo all'immagine ove riporti la "proposta" di SV1BAC....quello non è un dipolo, ma una sorta di "long wire" disposta ad L

Il dipolo è per definizione una antenna simmetrica (2 bracci uguali) ed infatti necessita al più di un simmetrizzatore 1:1 non necessariamente di un RF Choke....

Quella in immagine come vedi è tutt'altra storia....

Vedi un po' cosa ti è possibile mettere....e ricorda che una qualsiasi antenna per poter lavorare sulle bande basse (30-40-80-160 m) deve essere piuttosto lunga (?) e disposta a notevole altezza dal suolo, altrimenti radio la s fa...ma i risultati non son obiettivamente granchè... [emoji31]  [emoji29]



Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline lucius63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 191
  • Applausi 2
  • O.M. India-Sierra-Zero-Hotel-Zulu-Alfa
    • Mostra profilo
  • Nominativo: ISO HZA Lucio.
Re:preparativi per dipolo
« Risposta #11 il: 09 Aprile 2019, 11:25:51 »
Ciao FoxG7, per semplificare ho indicato dipolo ma di fatto è una  lunga antenna filare.  [emoji106]


 


post Re:Accoppiamento PL259-SO239 dario91 Oggi alle 15:22:37
post Re:cerco riparatore galaxy saturn vincenzo73 Oggi alle 15:13:38
post Re:Tempi rilascio nominativo dario91 Oggi alle 15:09:42
post Re:autorizzazioni... 165RGK591 Oggi alle 15:07:49
post Re:autorizzazioni... kz Oggi alle 14:57:53
post Re:autorizzazioni... 165RGK591 Oggi alle 14:49:46
post Re:autorizzazioni... kz Oggi alle 14:44:20
post Re:autorizzazioni... (Surplus) Oggi alle 14:41:17
post Re:autorizzazioni... 165RGK591 Oggi alle 14:35:18
post Re:autorizzazioni... TW 71 Oggi alle 13:50:46