Autore Topic: come realizzare un Hotspot bibanda dmr  (Letto 169 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline aquiladellanotte

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3262
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
come realizzare un Hotspot bibanda dmr
« il: 13 Febbraio 2019, 23:05:27 »
Buonasera a tutti,
Vorrei costruire un HotSpot bibanda dmr. Quale mi consigliate? Ci sono schemi o istruzioni affidabili? Poi mi servirà capire anche come programmarlo.
Grazie

inviato WAS-LX1A using rogerKapp mobile
« Ultima modifica: 15 Febbraio 2019, 10:02:05 da Marcello iw9hli »
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1670
  • Applausi 246
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Hotspot bibanda dmr
« Risposta #1 il: 14 Febbraio 2019, 10:16:04 »
Ti do non la soluzione ma uno spunto per approfondire.
Per realizzare un hotspot bibanda ti serve:
1) una scheda...un'esempio potrebbe essere questo: https://www.passion-radio.com/d-star/dv-hotspot-uhf-332.html
2) un Raspberry Pi (consiglierei almeno Pi3) o in alternativa un computer
3) ovviamente una connessione internet permanente che sia adsl o fibra. Si potresti utilizzare chiavette internet che usano la rete mobile ma sinceramente non lo consiglierei sia per la latenza sia perchè ogni gestore impone un limite al bundle di dati che si possono trasmettere.

Considera inoltre che questi hotspot emettono 10mw quindi praticamente li puoi usare solo se sei molto vicino allo stesso.

Parere personale? Io ci avevo provato, ho trovato una scheda difettosa e...meglio così.
Con tutto che ho 2 raspberry e fibra ottica a casa, andavo a spendere per qualcosa di supportato sui 70/90 euro. Nel tuo caso dovresti aggiungere a quella spesa anche quella del raspberry insomma te ne vai sui 120?150? E per cosa per un qualcosa che ti funziona solo dentro casa?

A questo punto, ma sono scelte, ho mollato l'idea ed ho comprato una radio bibanda DMR/Analogica per 70 euro.
Il vantaggio è che uno spendi di meno, due sicuramente un ripetitore su una delle 3 reti DMR in zona lo dovresti avere, quindi usi la radio dentro e fuori casa, tre non devi fare mille programmazioni, quattro a seconda della rete DMR che colleghi ci sono i TG multiprotocollo che ti permettono di affacciarti anche su DSTAR e C4FM, cinque ...hai comunque una radio in più bibanda funzionante anche in analogico.

Ovviamente ad ognuno le sue scelte.
73,
Pietro IU2 DLC


Offline aquiladellanotte

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3262
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Hotspot bibanda dmr
« Risposta #2 il: 14 Febbraio 2019, 11:14:56 »
Ciao e grazie per la risposta. In realtà la dmr ce l'ho, ma dove abito non sono coperto e volevo passare qualche sera a programmare e sperimentare. Mi sarebbe piaciuto un HotSpot bibanda e standing alone (la dv4mini non lo è)...

inviato WAS-LX1A using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1670
  • Applausi 246
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Hotspot bibanda dmr
« Risposta #3 il: 15 Febbraio 2019, 08:19:56 »
Capisco, quella del link dalle specifiche lo è bibanda, ma è una delle tante, basta cercare su google o sui vari siti di e-commerce.
Ne ho viste anche di queste schedine in semi-duplex (cioè come i ripetitori gestiscono una frequenza rx ed una tx). Se fai il tutto a casa ti consiglio il Raspberry Pi3, non ha costi proibitivi consuma pochissimo (come un cellulare) e lo puoi tenere a casa acceso 24/7, piccolo, tutto a stato solido, ne calore, ne rumore, grande quanto un pacchetto di sigarette, wifi,ethernet e molto altro ma sopratutto il suo O.S. è Raspbian cioè praticamente Debian (Linux) quindi con un pò di infarinatura lo programmi relativamente facilmente e comunque se non sei bravo (non lo sono anche io) trovi praticamente di ogni su Internet, cioè guide passo passo adatte anche ai non addetti ai lavori. Io lo uso ormai da più di un'anno per il mio sito ed è 24/7 acceso, accessibile da remoto..insomma è molto divertente. Per il tuo progetto attenzione ai software, devi controllare che siano compatibili con la scheda RF bibanda che compri sennò non te ne esci più. Quella che avevo comprata io probabilmente non era guasta ma semplicemente non compatibili per i SW in circolazione quindi dopo una settimana di prove l'ho restituita ad Amazon.
10Mw son pochi ma sai benissimo che volendo puoi installare antenna esterna e volendo un piccolo lineare (credo si possa fare) attenzione poi che a quel punto diventa un vero e propio ripetitore quindi devi ottenere (dovresti) le relative autorizzazioni per stazione automatica ripetitrice.
Lo so che non sto dando troppe risposte ma, ripeto, io per aver acquistato schedina economica ma non compatibile alla fine ho rinunciato al progetto visto che qui in zona mia aggancio ripetitori dmr su tutte e tre le reti (BM,DMR+,IT-DMR) quindi ho preferito la praticità ed il risparmio :-)
Auguri per il tuo progetto/sperimentazioni, che poi sono lo spirito ham che dovremmi tutti noi avere.
73,
Pietro,
IU2 DLC