BANNERTARGHE2.gif

Autore Topic: Mi spiace dire certe cose...(DMR)  (Letto 401 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1611
  • Applausi 244
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« il: 21 Novembre 2018, 19:18:44 »
Vado al sodo. Non parlerò di codeplug, programmazione ma son veramente dispiaciuto. Il DMR è un'ottimo sistema ma la gestione è veramente penosa. 3 Reti, 2000 TG, gente che o non parla o parla poco...continui disservizi dei server, interconnessioni che sembrano labirinti, ripetitori che cambiano da una rete all'altra, TG con numerazioni non compatibili. Volevate distruggere un'ottimo sistema ...ci siete riusciti! Chi ne giova da tutto questo? Resterà un mistero. Qui non c'entra la sperimentazione solo ed esclusivamente la stupidità umana. Mi fermo. Addio dmr dopo 10 giorni di sperimentazione...meno male che la radiolina almeno è anche dual band in FM. Come digitale torno al mio System Fusion...sarà chiuso ma funziona. Y va bien.

Offline UnoDellaZonaUno

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 48
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #1 il: 21 Novembre 2018, 19:34:49 »
A chi ti stai rivolgendo Pieschy?
Chi è che ha distrutto un ottimo sistema?

ROGERK.NET radioamatori e cb

Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #1 il: 21 Novembre 2018, 19:34:49 »

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1611
  • Applausi 244
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #2 il: 21 Novembre 2018, 19:39:44 »
Quelli che fra parrocchie e parrocchiette pensano solo al loro orticello che neanche sanno gestire bene.
Mi spiace.... non è per i 70 Euro ma per qualcosa nella quale credevo che grazie a gestioni opinabili e' una grande bufala. Mi spiace e non mi scaglio contro nessuno. Articolo disponibile su https://www.epki.it/addio-dmr/

ROGERK.NET radioamatori e cb

Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #2 il: 21 Novembre 2018, 19:39:44 »

Offline UnoDellaZonaUno

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 48
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #3 il: 21 Novembre 2018, 20:16:26 »
Hai la radio DMR da così poco tempo, sembra prematuro gettare la spugna.
Certamente sarà diverso da WIRES-X, è il bello di sperimentare nuove tecnologie, è la definizione stessa di radioamatore che lo prevede, non ci possiamo fossilizzare solo su quello che conosciamo, altrimenti ci ridurremmo al mero ruolo di utilizzatori di elettrodomestici a radiofrequenza, i famigerati schiacciabottoni.

Io frequento principalmente Brandmeister e non riscontro grandi problemi di stabilità, quando sento qualcuno dire "c'è qualche problema di rete" 99 su 100 si tratta di problemi di copertura o di connettività di qualche hotspot personale, la rete è sempre un jolly per lavarsene le mani, non solo in radio.

Il fatto di non occupare il TG222 con QSO locali non è un ostacolo enorme e non si tratta nemmeno di una regola scolpita nella pietra, bisogna però tenere in considerazione che molti ponti lo hanno linkato staticamente, per cui quando tu trasmetti vai potenzialmente ad attivare centinaia di ripetitori contemporaneamente su tutta la penisola, senza contare gli hotspot personali, basta usare un pizzico di buon senso: si tratta di una discussione di interesse generale o stai parlando con un tuo amico di fatti vostri? Nel secondo caso viene naturale spostarsi su un TG TAC, che lavorano solo on-demand, oppure su uno locale.

ROGERK.NET radioamatori e cb

Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #3 il: 21 Novembre 2018, 20:16:26 »

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1611
  • Applausi 244
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #4 il: 22 Novembre 2018, 06:37:42 »
Hai perfettamente ragione e condivido. Il mio post era un po volutamente provocatorio perchè propio da osservatore "quasi" esterno (nel senso che uso il sistema da pochi giorni) riesco (forse) a vedere le cose in modo un po più distaccato rispetto a chi ha avuto tempo per affezionarsi al sistema :-)
A me il DMR piace,  ha molte potenzialtà e funziona relativamente bene. Il discorso è più generale e riguarda un po tutti i modi digitali. Partiamo dal presupposto che già non siamo milioni gli OM, ci sono dstar,c4fm,dmr ognuno con le sue peculiarità. Lato dmr ci sono 3 reti BM,IT-DMR,DMR+ ognuna con centinaia di TG. Perchè questa frammentazione dei sistemi digitali? Lato DMR alcuni si parlano fra loro altri no, alcuni si interfacciano con dstar e wiresx altri no....alcuni numerano i TG in un modo altri in modo diverso...in più ci si mettono problemi di server/rete che ci stanno pure. In due parole alla fine si è più confusi che persuasi e si finisce per non trovare qso e stancarsi. In zona ne prendo al momento 3...2 su it-dmr uno su dmr+ ....fino a ieri sera provavo a staccarmi dal tg 222 ..quindi? L'amico mi dice che la numerazione è come quella del bm...proviamo sia io che lui nada il rpt. non commutava..su un fantomatico tg 88 c'era qso ma anche li impossibile commutare, o meglio, sentivo i colleghi ma ne io ne il mio amico riuscivamo a farci sentire. Si torna all'ultima parte del commento: quello che dici tu sull'occupare il tg222 ha senso per l'ottimizzazione delle risorse ma io spesso faccio ore ed ore di ascolto e non c'è mai nessuno. Paradossalmente penso che sia  un bene far traffico sul tg nazionale perchè essendo statico e di riferimento attira amici. Ovvio che poi (problemi tecnici a parte) se si deve parlare in piccoli gruppi ci si sposta ma non ci vedo nulla di male parlando di discorsi generici lasciando che dico 10 ma anche 20 secondi fra un passaggio e l'altro a tenere vivo il tg. Mi sembra in linea con il codice etico radioamatoriale e non ci vedo nulla di male.

Sperimentazione? Ni ..nel senso che sul digitale sappiamo che la parte RF è poca storia perchè il tutto va via internet dopo quindi dopo è tutta IT che dovrebbe essere focalizzata sul risultato. Se si vuole sperimentare in IT ci sono altre strade ne potrei dire mille che non includono per forza l'impatto sui sistemi radioamatoriali.

Ovvio siamo sperimentatori ed ognuno sperimenta quel che vuole ci mancherebbe ma un po di armonizzazione non farebbe male.

Andiamo al punto. Non voglio sembrare il solito lamentone all'italiana che la butta lì e fine del discorso. 
Mi voglio adoperare per far parlare fra di loro in modo costruttivo i gestori delle tre reti dmr nonchè di wires-x e dstar.
E' sentimento comune che questa frammentazione non giova a nessuno. Sarebbe bello, invece di dividerci, unire le competenze sia RF che IT, lato tutti i sistemi, e creare una piattaforma non dico per forza unica ma non così frammentata.

Quello che dico o predico (hi) è collaborazione fra tutti e voglio adoperarmi per questo. In molti si possono fare grandi cose con i sistemi digitali mettendo da parte il protagonismo del singolo o di piccoli gruppi.

Non è un progetto facile, non è facile esser tutti d'accordo ma almeno ci si può provare!

Ecco perchè mi offro come mediatore fra tutti i gestori di sistemi digitali e reti DMR, anzi vi chiedo i contatti (email, telefonici) di chi gestisce le cose in modo da almeno provare a sederci ad un tavolo e unire le forze.

Progettino ambizioso questo si ma ne gioverebbero tutti indistintamente. Ho già sentito uno dei sysop/gestori lato Wires-X ed è disponibile a questo tipo di sinergia. 

Non è o sarà un percorso facile ma se riuscisse ne gioverebbe tutta la community OM dei modi digitali.
Se mi date una mano ci possiamo provare :-)

73,
IU2 DLC - Pietro

Offline cofen86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 75
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ2MHJ
Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #5 il: 24 Novembre 2018, 01:50:52 »
Vado al sodo. Non parlerò di codeplug, programmazione ma son veramente dispiaciuto. Il DMR è un'ottimo sistema ma la gestione è veramente penosa. 3 Reti, 2000 TG, gente che o non parla o parla poco...continui disservizi dei server, interconnessioni che sembrano labirinti, ripetitori che cambiano da una rete all'altra, TG con numerazioni non compatibili. Volevate distruggere un'ottimo sistema ...ci siete riusciti! Chi ne giova da tutto questo? Resterà un mistero. Qui non c'entra la sperimentazione solo ed esclusivamente la stupidità umana. Mi fermo. Addio dmr dopo 10 giorni di sperimentazione...meno male che la radiolina almeno è anche dual band in FM. Come digitale torno al mio System Fusion...sarà chiuso ma funziona. Y va bien.
La penso proprio come te. Bibanda tytera nel cassetto da oltre un mese..... Per il momento ritornato ancora in analogico.

inviato VTR-L09 using rogerKapp mobile

IZ2MHJ

ROGERK.NET radioamatori e cb

Re:Mi spiace dire certe cose...(DMR)
« Risposta #5 il: 24 Novembre 2018, 01:50:52 »