Autore Topic: Pronti per i 60 metri?  (Letto 9942 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3653
  • Applausi 616
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Pronti per i 60 metri?
« il: 29 Giugno 2018, 17:57:06 »
Ciao a tutti.

Sulla bozza del PNRF del giugno 2018 c'è una piacevole sorpresa!

La banda di frequenze 5351,5-5366,5 kHz è anche attribuita al servizio di radioamatore con statuto di servizio secondario. Le stazioni del servizio di radioamatore che utilizzano la banda di frequenze 5351,5-5366,5 kHz non devono superare la massima potenza isotropa equivalente irradiata di 15 W (e.i.r.p.) (WRC-15).

Attendiamo l'approvazione e la pubblicazione sulla G.U.!

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/198-notizie-stampa/2038314-piano-di-ripartizione-delle-frequenze-pnrf-consultazione-sulla-bozza-di-revisione

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 803
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #1 il: 29 Giugno 2018, 18:25:11 »
ma che vantaggi potrebbe dare questa frequenza ?  abbastanza da espandere l'817 ?

Potrebbe facilitare collegamenti NVIS di giorno ?
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3653
  • Applausi 616
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #2 il: 29 Giugno 2018, 18:29:57 »
ma che vantaggi potrebbe dare questa frequenza ?  abbastanza da espandere l'817 ?
Potrebbe facilitare collegamenti NVIS di giorno ?

Dovrebbe essere la frequenza NVIS d'eccellenza, una via di mezzo tra i 40 e gli 80m.

Ciaoo

IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 803
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #3 il: 29 Giugno 2018, 18:43:05 »
Allora scaldo il saldatore ;-)   ... e preparo le bobine per "accorciare" il dipolo
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2518
  • Applausi 221
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #4 il: 29 Giugno 2018, 19:36:14 »
Si usavano in Somalia durante l'operazione "IBIS"...!!!

Molti pensano che i Militari pieghino le lunghe antenne HF per eventuali ostacoli...ma in realtà sono per la " "modalità" NVIS... :76:
« Ultima modifica: 29 Giugno 2018, 19:52:25 da -Tuscania- »
qrp-png2" border="0 stemma3-gif-2" border="0 download" border="0 Immagine" border="0 Ldmr" border="0


Offline Carmelo_97

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 766
  • Applausi 81
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Sito radioamatoriale
    • E-mail
  • Nominativo: IT9GHW
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #5 il: 01 Luglio 2018, 18:29:24 »
Buona serata cosa si intende per operazioni NVIS?


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
Pagina QRZ.COM www.qrz.com/db/IT9GHW
Sito web www.it9ghw.jimdo.com
                          STAY TUNED!

IW4ANV

  • Visitatore
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #6 il: 01 Luglio 2018, 18:38:02 »


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1043
  • Applausi 68
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #7 il: 01 Luglio 2018, 19:52:18 »
abbastanza da espandere l'817 ?

Relativamente alla REGIONE 2, mi hanno detto che l'aggiornamento di febbraio per la YAESU FT-991 comprendeva l'espansione di banda che includeva i 60 metri.
Probabilmente il blocco su quella frequenza avviene attraverso firmware ed i progettisti avevano previsto possibili cambiamenti: questo consente di espandere il 991 senza invalidare la garanzia. L'aggiornamento nella REGIONE 1 invece non cambiava le bande disponibili...controllate gli aggiornamenti prima di modificare materialmente la radio.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2518
  • Applausi 221
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #8 il: 01 Luglio 2018, 20:01:08 »
« Ultima modifica: 01 Luglio 2018, 20:03:50 da -Tuscania- »
qrp-png2" border="0 stemma3-gif-2" border="0 download" border="0 Immagine" border="0 Ldmr" border="0


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 803
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #9 il: 01 Luglio 2018, 20:48:13 »
controllate gli aggiornamenti prima di modificare materialmente la radio.

A me non risultano aggiornamenti per l' FT817 , solo modifica hw per l'espansione, ma sarei contento di sbagliarmi ;-)
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1043
  • Applausi 68
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Pronti per i 60 metri?
« Risposta #10 il: 01 Luglio 2018, 23:34:16 »
A me non risultano aggiornamenti per l' FT817 , solo modifica hw per l'espansione, ma sarei contento di sbagliarmi ;-)

Intendevo dire che forse nei prossimi mesi la YAESU rilascerà un aggiornamento per i nostri apparati con le nuove frequenze disponibili in TX....come ha fatto recentemente nel mercato americano.
La FT-991 ha la limitazione di banda programmata (ma non programmabile).

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline plotino

  • 1RGK380
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1076
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #11 il: 02 Luglio 2018, 14:58:40 »
ottima notizia, finalmente i 60m anche da noi...
in quale G.U. dovrebbero ufficializzarlo?

'73
Luca
HF addicted! 8) Luca --- 1rgk380 >> [email protected]

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 803
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #12 il: 04 Luglio 2018, 07:12:00 »
Ciao, guarda qui.
73
http://www.arisanremo.it/index.php?name=Content&pid=102

c'è qualcosa che non mi torna, si dice
Citazione
L'antenna più utile esemplice risulta il dipolo posto ad altezze variabili dai 40 cm. al metro e mezzo, (l'altezza dal suolo determina l'angolo di incidenza)

dai simulatori, per 40 e a maggior ragione 80m già i 7m della mia canna sono NVIS, e più ci si abbassa, maggiori sono le perdite.

Forse le misure indicate sono proprio per operazioni prettamente  militari ? dove possono mettere Watt a coprire le perdite, ma l'importante è andare SOLO NVIS  ( quindi annullare i lobi bassi ) per EVITARE di andare più lontano per "segretezza" ?

Oppure possono servire anche in "protezione civile" per minimizzare le interferenze lontane ed il rumore ?
 
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16398
  • Applausi 418
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #13 il: 04 Luglio 2018, 14:50:25 »
c'è qualcosa che non mi torna, si dice
dai simulatori, per 40 e a maggior ragione 80m già i 7m della mia canna sono NVIS, e più ci si abbassa, maggiori sono le perdite.

Forse le misure indicate sono proprio per operazioni prettamente  militari ? dove possono mettere Watt a coprire le perdite, ma l'importante è andare SOLO NVIS  ( quindi annullare i lobi bassi ) per EVITARE di andare più lontano per "segretezza" ?

Oppure possono servire anche in "protezione civile" per minimizzare le interferenze lontane ed il rumore ?
 
73 a tutti, esatto, l'antenna bassa serve per evitare che la trasmissione viene captata a lunga distanza e allo stesso tempo permette un contatto affidabile anche tra due punti nel fondo valle tra le montagne, ovviamente  una parte della potenza irradiata viene assorbita dal terreno ma è poca cosa se vuoi fare un collegamento e lo fai, poi se l'antenna sarà posizionata a qualche metro d'altezza (sempre sotto il 1\4 d'onda) hai meno perdite e maggiore portata, tipicamente superi l'ostacolo vicino e colleghi tutti nei 500 km di raggio, se poi vuoi fare i 1000 km di raggio si perde un pò la principale caratteristica dell'NVIS cioè collegare due fondo valle vicini tra loro, la mia antenna è tra i 7 e 15 mt sul piano stradale e funziona esattamente così, è fatta per gli 80 mt (e funziona anche in 40 mt allo stesso modo) e prevedo che funzionerà altrettanto in 60 mt con l'accordatore se non riduco la lunghezza del filo che tra parentesi mi viene facile perchè per farci stare gli 80 mt ho ripiegato un lato su se stesso e ci vuole solo un relè sotto vuoto da posizionare su un palo per cortocircuitare il pezzo ripiegato...
ps: prima di modificare l'antenna proverò  con l'accordatore se vale la pena, la banda dei 60 mt è bellissima se resta una banda tranquilla senza contest e Kw, se diventa una copia dei 40 mt non mi interessa propio ma se invece viene utilizzata solo in qrp direi che sono già pronto... 15 watt sono poco meno della potenza utilizzata dai militari e sono più che sufficienti per un collegamento con antenne "scarse", con i 5 watt dell'817 e un'antenna valida si può fare qso senza faticare...

Offline cherubenzo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 264
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0CNK - Lima74
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #14 il: 04 Luglio 2018, 16:55:58 »
Allora scaldo il saldatore ;-)   ... e preparo le bobine per "accorciare" il dipolo

...pure io,pure io......!!!!!!!!
...infinite cose da fare in così poco tempo...


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3702
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #15 il: 04 Luglio 2018, 22:07:38 »
Pronto!!!

inviato WAS-LX1A using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline tomhawklc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 94
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #16 il: 05 Luglio 2018, 06:58:56 »
Appena riesco proveró in zona basso alto lago di como ;)

inviato P00C using rogerKapp mobile



Offline IK7EJC

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 46
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • YAESU FT-991
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #17 il: 22 Agosto 2018, 14:39:04 »
Intendevo dire che forse nei prossimi mesi la YAESU rilascerà un aggiornamento per i nostri apparati con le nuove frequenze disponibili in TX....come ha fatto recentemente nel mercato americano.
La FT-991 ha la limitazione di banda programmata (ma non programmabile).

73 Giulio IU2IDU

Il mio 991 col firmware aggiornato va automaticamente sui 60 m. dal programma JTDX sia in tx che rx.


Romolo - Altamura - JN80GT

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 803
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #18 il: 22 Ottobre 2018, 20:15:59 »
Sembra sia ufficiale, abbiamo i 60m, ora un dubbio ( di lana caprina)
Citazione
massima potenza isotropa equivalente irradiata di 15 W

Vuol dire 15W in antenna ? Quindi con 817 vado comunque tranquillo
oppure se avessi antenna direttiva da 6db sarei fuori legge ?
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1043
  • Applausi 68
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #19 il: 22 Ottobre 2018, 20:46:44 »
Speriamo che la YAESU emetta presto un aggiornamento per consentire gli utenti FT991A di utilizzare anche i 60 metri!

Buona serata a tutti!

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3653
  • Applausi 616
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #20 il: 22 Ottobre 2018, 21:37:09 »
Sembra sia ufficiale, abbiamo i 60m, ora un dubbio ( di lana caprina)
Vuol dire 15W in antenna ? Quindi con 817 vado comunque tranquillo
oppure se avessi antenna direttiva da 6db sarei fuori legge ?

Eh sì: per calcolare l'EIRP devi prendere il guadagno massimo della tua antenna (cioè la direzione in cui guadagna di più) espressa in dBi, sottrarci le perdite del cavo e il risultato in dB applicarlo alla potenza della tua radio.
C'è da dire però che di solito queste restrizioni sono applicate in bande in cui le antenne sono così piccole da essere assimilabili allo spazio vuoto: in questo caso è piuttosto facile calcolare con buona precisione il guadagno effettivo delle antenne anche solo usando dei simulatori.
Nelle onde corte basse le antenne a disposizione di noi "umani" in genere sono molto inefficienti perché gran parte della potenza irradiata finisce a riscaldare il terreno. Per cui è veramente difficile avere un'antenna in grado di guadagnare effettivamente 6dBi, anzi di solito abbiamo guadagni negativi. Probabilmente con qualche filaccio dei nostri se va bene bisognerà trasmettere con 100W per avere 15W EIRP. Poi voglio vedere chi riuscirà a stabilire la potenza EIRP effettiva.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/

Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 803
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #21 il: 22 Ottobre 2018, 22:41:07 »
è veramente difficile avere un'antenna in grado di guadagnare effettivamente 6dBi, anzi di solito abbiamo guadagni negativi

secondo il simulatore, un dipolo a 7m non dovrebbe andare lontano dai 6dbi
naturalmente "spara in cielo", ma per i 60m dovrebbe andare bene.

A V invertita è difficile, ma se si trovano 2 alberi messi bene, non dovremmo andare tanto distanti.

Oppure sto sbagliando qualcosa col simulatore ?
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IUØAXD

  • 1RGK253
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1070
  • Applausi 75
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0AXD
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #22 il: 23 Ottobre 2018, 09:19:22 »
Ciao,
ho un Kenwood TS 850SAt che trasmette e riceve anche in 60 Mt e ogni tanto ci faccio una capatina per sentire qualcosa ma fino ad ora non ho sentito nulla.
Non ho una antenna adatta, utilizzo una verticale multibanda, però ci spero, almeno di sentire qualcuno...


Offline IT9ACJ ROBERTO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 599
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • SITO WEB IT9ACJ ROBERTO
    • E-mail
  • Nominativo: it9acj
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #23 il: 23 Ottobre 2018, 09:21:56 »
salve a tutti da it9acj roberto

da stamattina sto cercando di provare la nuova versione di wjst-x versione 2.0 (modalità ft8) nella frequenza dei 60 metri, potenza 10 watt (quindi nei limiti).
direi che funziona bene ma ancora il software non è stato aggiornato alla nuova frequenza, e questo crea un pò di problemi..
cmq ce da divertirsi, le nuoe stazioni it9 e italiane siamo ricercate come new one in banda
roberto it9acj
www.qrz.com/db/it9acj

Offline IT9ACJ ROBERTO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 599
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • SITO WEB IT9ACJ ROBERTO
    • E-mail
  • Nominativo: it9acj
Re:Pronti per i 60 metri?
« Risposta #24 il: 23 Ottobre 2018, 09:32:28 »
risposta per iu0axd

allora il kenwood ts 850 lo potresti provare per ricezione a 5.357 modo usb modo FT8. basta scaricare dal sito dell'universita di princetown il sotware wsjt e collegare la radio tramite apposito cavetto schermato jack jack da 3,5 (stereo) alla presa cuffie della radio e uno alla scheda audio di un pc (windows, linux).
per la trasmissione dovresti attrezzarti di apposita interfaccia.
una cosa vi raccomando che e molto importante, l'orologio di sistema deve essere necessariamente sincronizzato a livello mondiale con gli orologi atomici (presenti anche in rete).
vi dico questo perke, se l'orologio non e sincronizzato e ha uno scarto di precisione di 0,000002 secondi (secondo lo standard del software) ricevereste caratteri strani e non decodificate nulla.
a tal proposito vi dico che esiste un softare che gira su windows che vi aggiorna l'orologio di sistema senza dover intervenire su windos nella finestra apposita di sistema.
il software si chiama bktimesinc
roberto it9acj
www.qrz.com/db/it9acj