Autore Topic: Trasformatore CTE "Jumbo Aristocrat"  (Letto 2947 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Murdoc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 394
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Trasformatore CTE "Jumbo Aristocrat"
« il: 28 Gennaio 2008, 08:48:02 »
Un collega mi ha portato l'apparato in questione perchè "fumato".
In effetti il trasformatore di alimentazione ha delle spire in corto perchè alimentato con i secondari scollegati va "arrosto" alla svelta.

Riavvolgerlo non sarebbe un problema se avessi le tensioni dei secondari, perchè rilevarle adesso non mi appare affidabile e sullo lo schema non sono indicate.

Rimane un tentativo, spacchettarlo, e metterlo nell'avvolgitrice, quindi contare le spire in senso inverso sperando che i fili non siano troppo cotti o sottili....

Se qualcuno avesse le tensioni sarebbe meglio....   grazie grazie grazie

73 51

Offline dukeluca86

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1962
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Trasformatore CTE "Jumbo Aristocrat"
« Risposta #1 il: 28 Gennaio 2008, 09:07:21 »
Guarda le tensioni è molto semplice ricavarle essendo a valvole le tolleranze sono ampie, basta che vedi le tensioni di lavoro delle valvole, se usa le el509 avrai 6.3v per i filamenti, mentre l'anodica e sui 900v(in continua) quindi diviso per 1.41 la tensione del secondario alta tensione deve essere:638 (650 come vuoi); se invece ha un circuito di duplicazione della tensione devi fare diviso 2.82 e quindi dovresti avere 320 volt. Basta che dai un ochhio al circuit e ci dici qual'è il tuo caso. Occhio che per i filamenti la corrente è di 2.5 ampere per ogni valvola se ne ha due saranno 5A, con 3 valvole 7.5A e così via quindi occhio a dimensionare opportunamente i fili.
Il miglior SO ? Linux !

Offline scienziato

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3301
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • IT9BDM - 1RGK093
    • Mostra profilo
    • IT9BDM
    • E-mail
Re: Trasformatore CTE "Jumbo Aristocrat"
« Risposta #2 il: 28 Gennaio 2008, 10:50:36 »
se fossi in te non metteri il trasformatore nella bobinatrice lo svolgerei a mano potrebbe rompersi qualke fila!!!! :up:
Yaesu ft 1000MP YAGI 7 ELEMENTI 10-15-10 FULL SIZE , 3 el 50 mhz home made, yaesu ft817, yaesu ft100d Kenwood ts140
dipoli 40-80 full size amplificatore fl2100b
YAGI 9 +9  ELEMENTI VHF- 9+19 V-UHF PER SAT


Offline Murdoc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 394
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Trasformatore CTE "Jumbo Aristocrat"
« Risposta #3 il: 28 Gennaio 2008, 11:09:55 »
se fossi in te non metteri il trasformatore nella bobinatrice lo svolgerei a mano potrebbe rompersi qualke fila!!!! :up:

Purtroppo è verissimo ma spesso in caso di disperazione, trasformatori cotti senza targhette, è necessario.
Devo dire che al momento questo non appare così strinato quindi mi riservo di giocarmi ancora questa chance.

Il circuito di alimentazione appare un raddrizzatore semplice quindi ora guardo le valvole grazie

Danaxr

  • Visitatore
Re: Trasformatore CTE "Jumbo Aristocrat"
« Risposta #4 il: 21 Febbraio 2008, 21:25:57 »
L'avvolgimento dell'anodica dovrebbe essere il più esterno, con un pò di fortuna si è fumato lui e potrebbe essere possibile ribobinare solo l'anodica...
Occhio allo schermo esterno, se c'è, anni fa mi è capitato un trasf di un BBE con lo schermo esterno in corto, era una spira chiusa anzichè aperta e il tutto sembrava in corto.
buona caccia

daniele