Autore Topic: inversione di polarita'..........protezione  (Letto 3890 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23277
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
inversione di polarita'..........protezione
« il: 21 Gennaio 2008, 15:04:02 »
guarda .......cè un  sistema semplice ma geniale......il classico uovo di colombo......metti un ponte di diodi  all'ingresso.....metti l'uscita alla radio il + al + ed il - al - ora puoi dare l'alimentazione come vuoi......tanto il ponte dara' il + e il - sempre allo stesso posto.....devi solo stare attento a prendere un ponte di diodi dimensionato in ampere.. .....ok ciao spero di esse stato di aiuto   :up: :up: :up: :up: :up: :up: :up:

Offline Murdoc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 394
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #1 il: 21 Gennaio 2008, 15:21:06 »
Occhio a due fattori:
-Caduta di tensione (1,4V -2V) non drammatica ma da considerare.
-Dissipazione del ponte. Se l'apparato ha un assorbimento modesto <5A puoi lasciare il ponte in aria ( e comunque scotta) sopra devi necessariamente raffreddarlo con aletta adeguata.

73 51

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23277
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #2 il: 21 Gennaio 2008, 17:01:05 »
SI MURDOC....hai ragione :up:........mea culpa.....ho dimenticato di citare questi due particolari.......allora diciamo che se prendiamo un ponte da 25 amp......e gli diamo due volts in piu di alimentazione......e contemporaneamente lo fissiamo su un'aletta sara' il top............. :dance: :dance: :dance: :dance: :dance: :dance:


Offline Sterror

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 269
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Stefano MagoGattoMatto grafica e web
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #3 il: 21 Gennaio 2008, 19:45:14 »
bene bene buono a sapersi 8)
conviene però farselo piuttosto che comprarlo, no?
qualcuno fa uno schemino di semplice lettura per tutti o ha una foto? 8)
 :up:
cb Perseo
Il diavolo fa le pentole, con l'acciaio che gli fornisco.

Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23277
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #4 il: 21 Gennaio 2008, 19:51:08 »
il ponte di diodi lo devi comprare .......e fare i collegamenti.....piu' tardi ti faccio uno schema e lo posto qua......ok
 :up: :up: :up: :up: :up:


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23277
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #5 il: 21 Gennaio 2008, 20:23:26 »
il ponte di diodi lo devi comprare .......e fare i collegamenti.....piu' tardi ti faccio uno schema e lo posto qua......ok
 :up: :up: :up: :up: :up:


« Ultima modifica: 21 Gennaio 2008, 20:27:16 da hafrico »

Offline Sterror

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 269
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Stefano MagoGattoMatto grafica e web
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #6 il: 22 Gennaio 2008, 10:55:09 »
ma non è difficile da costruire... più che altro perché a comprarlo qui dalle mie parti costa 5 volte più che farselo :rool:

supponiamo che io ne voglia fare uno da mettere in macchina per la mia 25 che usa l'alimentazione della batteria per far andare un alan48 e l'unica protezione, fusibile a parte, è il colore delle bananine :abballa:
un ponte da 5A dovrebbe bastare, ma che diodi bisogna pigliare? come si calcola il valore dei 4 diodi?

oh, ragazzi... se dico qualche fesseria non preoccupatevi :P sono un profano che cerca di risolversi un po' di dubbi e problemi attraverso domande e fai-da-te  :-)
cb Perseo
Il diavolo fa le pentole, con l'acciaio che gli fornisco.


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23277
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #7 il: 22 Gennaio 2008, 11:00:23 »
ma il ponte lo compri gia bello e pronto.......cosi' come lo vedi in figura .....e lo puoi mettere a casa ...in auto o  :up: :up: :up: :up: :up: dove vuoi tu.....

Offline CODICE_ROSSO

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #8 il: 22 Gennaio 2008, 11:17:29 »
AMICI 73...
NOn è il ponte che vi protegge dalle inversioni di polarità....il ponte ha solo il compito di raddrizzare la tensione...se tu inverti i fili dopo il ponte il CB si brucia ...se tu mandi in corto i fili dopo il ponte, il ponte si spacca.....schioppa....bisogna mettere un circuito di protezione che tolga corrente in caso di inversioni... ad esempio usando gli SCR.... oppure sono molto validi contro le inversioni ,dei sempli fusibili rapidi proporzionati all' utenza----------
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23277
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #9 il: 22 Gennaio 2008, 11:20:52 »
AMICI 73...
NOn è il ponte che vi protegge dalle inversioni di polarità....il ponte ha solo il compito di raddrizzare la tensione...se tu inverti i fili dopo il ponte il CB si brucia ...se tu mandi in corto i fili dopo il ponte, il ponte si spacca.....schioppa....bisogna mettere un circuito di protezione che tolga corrente in caso di inversioni... ad esempio usando gli SCR.... oppure sono molto validi contro le inversioni ,dei sempli fusibili rapidi proporzionati all' utenza----------

ma scusami...........il ponte deve essere sempre attaccato.......lui al massimo puo invertire i fili all'ingresso del ponte....ed allora non succede niente.......io penso che lui cercasse un marchingegno di questo.....e chiaro che dopo il ponte la frittata la fa comunque.............. marameo marameo marameo marameo marameo

Offline Murdoc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 394
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #10 il: 22 Gennaio 2008, 12:07:39 »
Sterror nel tuo caso ti consiglio un bel Ponte da 10A di cui usi solo un diodo ed ora ti illustro il perchè:

- Il ponte da 10/15 A lo trovi e costa poco il diodo sinceramente sopra i 3A (1N5408) non sono tanto reperibili.

- Il ponte da 10/15 ha i reofori da saldare ma a volte potrebbe avere i "faston"

- Il ponte da 10/15 ha un bellissimo foro di fissaggio al quale puoi mettere un dissipatore, il diodo è un casino da dissipare.

- Il ponte lo colleghi così: positivo (o presunto tale) di alimentazione sull'alternata. Positivo apparato sul + del ponte e stai certo che sei sicuro.

73 a tutti


Offline PAPERO ( THE DUCK )

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4955
  • Applausi 23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • materassi ruega www.ruegamaterassi.com
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #11 il: 22 Gennaio 2008, 12:54:46 »
AMICI 73...
NOn è il ponte che vi protegge dalle inversioni di polarità....il ponte ha solo il compito di raddrizzare la tensione...se tu inverti i fili dopo il ponte il CB si brucia ...se tu mandi in corto i fili dopo il ponte, il ponte si spacca.....schioppa....bisogna mettere un circuito di protezione che tolga corrente in caso di inversioni... ad esempio usando gli SCR.... oppure sono molto validi contro le inversioni ,dei sempli fusibili rapidi proporzionati all' utenza----------


ragazzi io concordo con codice......su l'alternata non c'e pericolo di inversione di polarita ma dopo il ponte azz se scoppia
RTX : FT 890 AT , FT 990 AT , FT 7800 , FT 8800, G7 , WOUXUN KVD1, JACKSON + ECO MASTER PLUS , MB 40
ANTENNA : MANTOVA 5 , X50N , DIPOLO CUSCRUFT D4d
www.ruegamaterassi.com

Offline Murdoc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 394
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #12 il: 22 Gennaio 2008, 13:23:28 »
Si ok ma se tu devi collegarti in maniera "volante" a batterie o alimentatori e hai paura di sbagliarti fai un cablaggio rigido tra il ponte e l'apparato, in questa maniera comunque alimenti il ponte la polarità al baracco è garantita.
Se vuoi stare tranquillo piazzi un bel fusibile in entrata a tutto e hai la protezione.
Va da sè che il ponte di diodi può anche andare in corto e allora interviene il fusibile.

Io caldeggio la soluzione del diodo singolo perchè comunque ti obbliga a collegarti bene ovvero funziona da protezione contro gli errori, se ti colleghi male non funziona, ti colleghi bene lui funziona.
Dimezzi la caduta di tensione (hai un solo diodo) e la dissipazione del diodo stesso.

73 a tutti


Offline CODICE_ROSSO

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #13 il: 22 Gennaio 2008, 13:32:49 »
be in effetti con un solo diodo... le cose cambiano.... anche per i cali....che sono di circa0,6..0,8 volt in quelli di pessima qualità-----

allora,  vi concedo l' uso del ponte  solo se mettete un bel fusibile tra il ponte e il cb... :grin: :grin: :grin: :grin:

PS nella maggior parte dei casi il negativo delle radio è a massa ... riflettete anche su questo !!
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY

Offline Murdoc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 394
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #14 il: 22 Gennaio 2008, 13:47:25 »

PS nella maggior parte dei casi il negativo delle radio è a massa ... riflettete anche su questo !!

Giusto anzi giustissimo quindi in caso di utlizzo del ponte i diodi del negativo sarebbero bypassati o shuntati o in corto come preferisci,

però perchè il fuse tra ponte e cb e non in entrata al ponte?

Nel primo caso un'eventuale anomalia del ponte lascierebbe riversarsi la tensione sul cb, nell'altro il corto del ponte porterebbe all'intervento del fusibile stesso......


Offline tre-ciclo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3458
  • Applausi 154
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore-cb-swl (TRENTINO)
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #15 il: 22 Gennaio 2008, 14:04:01 »
altra soluzione..potresti usare uno di quei diodi doppi che sono usati negli alimentatori per pc...hanno una ventina e più di amper continui,li metti in parallelo,come da serigrafia stampata sul case,hanno il foro per l'aletta,sono abbastanza piccoli e poca caduta di tensione.Mettici sempre i fusibili prima e dopo,con dei cavi dimensionati alla corrente. :dance:73
Pedalate!...Tanto,sarete sempre dietro..

Offline CODICE_ROSSO

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #16 il: 22 Gennaio 2008, 14:32:04 »
Murdoc..

Perchè dopo:
il presupposto di questa realizzazione è una eventuale protezione contro le inversioni di polarità....secondo il mio punto di vista l' unica cosa che occorre è un fusibile rapido in prossimità dell' alimentazione del CB.... infatti la soglia di intervento dei fusibili  è più bassa di quella dei diodi contenuti nelle radio... e nel 99 % dei casi si interrompe prima il fusibile..... se tu ponticelli il fusibile e continui con le inversioni... si brucia il diodo interno ( SI SPACCA) .... oppure parte delle piste schioppano...
l' idea del ponte non è malvagia...ma dovrebbe essere montato fisso nel cb.... all' interno....magari gli metti in uscita anche un 78c12 oppure15.... e lo proteggi anche per gli eccessi di tensione +24 ecc ... potrebbe capitare che un' alimentatore swiccing o tradizionale rompa i regolatori ... e quindi si avrebbe una tensione elevata nella radio con conseguenze disastrose....ecc

Dopo quest' altro aspetto io proporrei di realizzare un circuitino molto semplice... composto da un ponte un regolatore fisso da 1 amper che che regola  un' altro variabile  da 16 A ( 2n3771)più  un paio di fusibili
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23277
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #17 il: 22 Gennaio 2008, 14:57:15 »
Murdoc..

Perchè dopo:
il presupposto di questa realizzazione è una eventuale protezione contro le inversioni di polarità....secondo il mio punto di vista l' unica cosa che occorre è un fusibile rapido in prossimità dell' alimentazione del CB.... infatti la soglia di intervento dei fusibili  è più bassa di quella dei diodi contenuti nelle radio... e nel 99 % dei casi si interrompe prima il fusibile..... se tu ponticelli il fusibile e continui con le inversioni... si brucia il diodo interno ( SI SPACCA) .... oppure parte delle piste schioppano...
l' idea del ponte non è malvagia...ma dovrebbe essere montato fisso nel cb.... all' interno....magari gli metti in uscita anche un 78c12 oppure15.... e lo proteggi anche per gli eccessi di tensione +24 ecc ... potrebbe capitare che un' alimentatore swiccing o tradizionale rompa i regolatori ... e quindi si avrebbe una tensione elevata nella radio con conseguenze disastrose....ecc

Dopo quest' altro aspetto io proporrei di realizzare un circuitino molto semplice... composto da un ponte un regolatore fisso da 1 amper che che regola  un' altro variabile  da 16 A ( 2n3771)più  un paio di fusibili

cose serie......così viene troppo professionale...... :up: :up: :up: :up: :up: :up:

Offline Murdoc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 394
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #18 il: 22 Gennaio 2008, 15:40:09 »
Ok Codice capito cosa intendi,
personalmente penso che se salta il fuse e qualcuno lo ponticella è il minimo che gli salti qualcosa in faccia, e non lo dico con virginale presuzione  ;-) anche io alle strette ho deciso di bypassare delle protezioni per "vedere" dove c@@@o sarebbero uscite le fiamme anche se non è detto che è il componente difettoso ma solo il punto + debole del circuito al momento.

Per quello che riguarda i regolatori che si guastano ritornerei sulla protezione a SCR come dicevi prima i cosidetti crow-bar ovvero i tiristori pilotati o da uno zener o da una soglia di tensione + o - sofisticata che in caso di intervento ti fanno bruciare i fuse a monte, però allora andiamo in una cosa diversa da quello che diceva Hafrico che si starà doamandando " ma sti due che gli frega del mio ponte".
Ovviamente in HI l'ultimo passaggio


Offline cibbistavero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 155
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • yamme bell yam....
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #19 il: 22 Gennaio 2008, 15:42:05 »
ma non basterebbe un sempki fusibile?
a me è capitato che invertendo la polarità( fatto a posta) mi è saltato ed ho salvato l apparato!!!
Andrea-- cibbistavero....partenopeo
 radio= alan 48 (micione) linearino zg 500.
antenna avanti ecc ecc..... andiamo carichi carichi.....

Offline CODICE_ROSSO

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #20 il: 22 Gennaio 2008, 15:45:45 »
Si cibbistavero..... potrebbe bastare... ma noi abbiamo bisogno di maggiori sicurezze per le radio....

 Murdoc..... non temere,  hafrico è un ' appossionato, saprà accettare anche altri punti di vista.... lo scopo del forum è appunto questo.... formare, informare e unire..... :up:

realizza un circuitino con gli SCR ... che lo discutiamo..... ;-)
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY


Offline Murdoc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 394
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #21 il: 22 Gennaio 2008, 16:15:57 »

realizza un circuitino con gli SCR ... che lo discutiamo..... ;-)

Ahi ahi ecco scattata la laccia.....(HI)
dopo tanti discorsi mi metti spalle al muro (HI al quadrato), non ti prometto nulla, sono attivo sul forum perchè davanti al pc ma sono parecchio incasinato sul lavoro.

Comunque mi sento punto nel vivo (HI alla terza) dovendo dimostare che non sono solo chiacchere e distintivo (HI che tende a + infinito).

Va bene Codice e da come mi dici lo discutiamo capisco che di interventi intempestivi NOTA1 (leggi alla c@@@o di segugio) ne hai già avuto anche te.

73 a tutti

NOTA 1 rileggendo i post mi sono accorto che questa affermazione si poteva fraintendere, per interventi intempestivi intendo attivazioni non volute delle protezioni, ad esempio SCR che innesca a causa di spurie di RF (ma guarda un pò) invece che per reali sovraelevazione della tensione.
« Ultima modifica: 22 Gennaio 2008, 18:02:38 da Murdoc »

Offline CODICE_ROSSO

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 44
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7QLY
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #22 il: 22 Gennaio 2008, 16:24:41 »
 :up: :up: :up: :up: :grin: :grin: :grin: :grin:

non temere !!.... fai con comodo.... :allah:
1RGK005
CODICE-ROSSO
Gianluca IZ7QLY


Offline hafrico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23277
  • Applausi 251
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #23 il: 22 Gennaio 2008, 17:04:13 »
Ma si......io accetto tutto e tutti :birra:............perchè non sono qua per insegnare   :dance: ..........ma bensì per imparare........perche nella vita non si finisce mai di conosciere........ :up: e po si sa' che ce sempre qualcuno che ne sa piu' di te'.........anzi proponete ancora .....il forum serve a questo.......a mettere a confronto le proprie esperienze.....e trarne giovamento.. ..... :up: :up: :up: :up: :up:

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16015
  • Applausi 391
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: inversione di polarita'..........protezione
« Risposta #24 il: 22 Gennaio 2008, 23:09:58 »
73 a tutti il discorso ponte o scr è sicuramente utile ,è da valutare per cosa si vuole proteggere, la radio(economica o costosa)lineari o un qualsiasi circuito elettronico, il ponte o un diodo solo  serve solo per l'inversione della polarità e il ponte alimenta comunque la radio anche con la polarità sbagliata,il sistema con l'scr è utile per la sovralimentazione, non per l'inversione di polarità( a meno che aggiungere un ponte di diodi ecc..)e bisogna mettere un fusibile che brucia nel momento che interviene l'scr, poi ci sono altri sistemi a base di mosfet che interrompono l'alimentazione in pochi millisecondi senza fusibili(che comunque devono esserci per evitare fuoco e fiamme se il circuito di protezione si guasta lui...) dipende appunto da molti fattori, ogni soluzione è valida per quello che serve, l'uso di forti correnti sconsiglia i diodi(per la caduta di tensione) ma diventa costosa con scr di adeguata potenza, sempre in proporzione al valore del circuito protetto, non ha senso spendere 100 euro per proteggere un lineare da 40 euro... per un cb "normale" basta il diodo interno in antiparallelo e il fusibile di valore adatto NON di 10 amper che brucia l'interno del cb prima del fusibile....