Autore Topic: TYT UV8000E  (Letto 888 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Albor52

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
TYT UV8000E
« il: 12 Febbraio 2018, 13:45:40 »
Ciao,
ho appena ricevuto la patente di radioamatore e devo ancora chiedere il nominativo e A.G.
Poichè non ho, e penso che non avrò mai, una stazione fissa sono orientato all'acquisto di un portatile decente che mi possa permettere di fare QSO su ponti 2m/70cm.
Ho adocchiato su Amazon il modello in oggetto e dopo avere visto parecchie recensioni e prove avrei deciso di acquistarlo.
Qui però mi sorge un dubbio:
il modello non compare nella lista di apparati omologati del MISE ed inoltre ha le bande estese (136-174 e 400-520) per cui mi chiedevo se ,pur con regolare patente, sarei comunque fuori regola e quindi in qualche modo sanzionabile.
Grazie in anticipo a chi mi saprà dare un consiglio.



Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2088
  • Applausi 97
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT UV8000E
« Risposta #1 il: 12 Febbraio 2018, 18:20:02 »
In via teorica come O.M. devi usare a norma CE, o in autocostruzione attenerti ed adeguare alle norme vigenti di conformità.
Poi a casa tua fai come vuoi.
Se vuoi leggi al di cui link:
https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=60454.0
Ti suggerisco, senza farti abbagliare...e vuoi spendere poco, un Alinco DJ500T, quasi 100 euro e sei a posto, CE e fatto bene.
73'.
https://www.universal-radio.com/catalog/ht/1656.html
« Ultima modifica: 12 Febbraio 2018, 18:27:04 da IZ1PNY »

Offline Albor52

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT UV8000E
« Risposta #2 il: 12 Febbraio 2018, 18:45:28 »
Grazie mille,lo prenderò in considerazione.
Ciao

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:TYT UV8000E
« Risposta #3 il: 12 Febbraio 2018, 19:47:43 »
Un OM puo' fare quello che vuole con l'A.G. da OM, ma STRAQUOTO @PNY per l'Alinco, come la mia prima radio!!  E poi sono ancora made in Japan eh, portate rispetto!
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2088
  • Applausi 97
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT UV8000E
« Risposta #4 il: 12 Febbraio 2018, 20:02:25 »
Ciao Rider,
l' Alinco da qualche anno, ha delocalizzato in Cina la manifattura, come del resto le altre marche, o totalmente o parzialmente.
Esempio l' FT60 è tutto made in Cina dal 2010 in poi...mi sembra.
L'Alinco in EU è sotto tono, in U.S.A. e Japan viaggia che viaggia...
Ovviamente ci sono pezzi che nel toto possono non essere perfetti, ma si difende.

Ho ancora 2 DJ500TE inscatolati su 4 presi, 1 regalato ed 1 di scorta pezzi.
1 Lo monto fisso in auto di mia moglie, con antennino Comtrak V/U 201, microfono originale esterno e batteria finta originale.
Ciao carissimo.


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2088
  • Applausi 97
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT UV8000E
« Risposta #5 il: 12 Febbraio 2018, 20:09:19 »
http://www.773radiogroup.it/archives/1664
Link originale: http://www.773radiogroup.it/wp-content/uploads/2017/03/4_5942835725081772103.pdf
A proposito metto un link utile, Rider ha giustamente osservato, la possibilità per noi O.M. di modificare le apparecchiature marchiate CE.
A piè documento, doveroso per informazione completa, ringrazio Rider per l'accenno.
 :up:

Offline Pol

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
  • MQC 149
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU1AGT
Re:TYT UV8000E
« Risposta #6 il: 13 Febbraio 2018, 00:04:43 »
Ciao, personalmente lascerei perdere i portatili da 10W come il TYT, a mio avviso in un palmare questa potenza serve a poco e l'unico effetto è di scaricare velocemente la batteria. Per la stessa cifra (più o meno) puoi considerare anche il nuovo Yaesu FT65, poi è questione di gusti, comunque anche se ormai è tutto "made in china" la qualità non è sempre la stessa.
73

Offline Albor52

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT UV8000E
« Risposta #7 il: 13 Febbraio 2018, 18:01:53 »
Mi sono quasi convinto per l'Alinco.
Una sola cosa non mi è chiara:
per la programmazione da PC il software è a pagamento? Il cavetto lo si trova facilmente ad un prezzo ragionevole?

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2088
  • Applausi 97
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT UV8000E
« Risposta #8 il: 13 Febbraio 2018, 18:41:01 »
Il software è libero dal loro sito, il cavetto costa poco, 10/15 euro.
Poi c'è il software di espansione, il quale non lo trovi, difficile trovarlo, tuttavia c'è chi lo possiede... :shhhh: 8)


Offline Albor52

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT UV8000E
« Risposta #9 il: 13 Febbraio 2018, 18:47:22 »
Ciao IZ1PNY,
grazie per le info.
Se per "espansione " intendi l'allargamento della banda di tx non sono per niente interessato.
L'apparecchio l'ho trovato a 98 € su Ebay.
Ciao e grazie ancora


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2088
  • Applausi 97
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT UV8000E
« Risposta #10 il: 14 Febbraio 2018, 06:59:13 »
E fai bene...i palmari quando si espandono, vanno bene nei centri banda di fabbrica, poi diventano coperte corte, o ti copri i piedi o la testa, sbarellando di rendimento agli estremi.
 :candela: