Autore Topic: sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf  (Letto 29431 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #25 il: 09 Dicembre 2017, 13:38:57 »
dopo aver linkato questo :
http://www.earmi.it/diritto/giurisprudenza/giustificato.html
che si riferisce ad "oggetti atti ad offendere"   , mi fai pensare che reputi una radio un  "oggetto atto ad offendere "  allora    hai una grande confusione in testa . Mettiti l'anima in pace, la tua patente, non ti da esclusivo permesso ad acquistare e detenere una radio ricetrasmittente , ti da il permesso a trasmettere, ed e' una cosa diversa, e devi pure pagare per farlo . :tao2:
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2572
  • Applausi 287
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #26 il: 09 Dicembre 2017, 13:48:57 »
Essendo di libera vendita ed essendo sopratutto smontati (il che li rende inutilizzabili al loro scopo in quel momento) non ci vedo alcun problema al loro trasporto. Puoi sempre dire se capiti il petulante che e' un regalo per un tuo amico radioamatore e stai per consegnarglielo ma ripeto per esperienza personale non ti dicono nulla. Anche perche' a quel punto se estremizziamo se lo compro in negozio , visto che la vendita e' libera e non devo presentare alcuna patente, se mi fermano subito fuori mentre sto' portando la radio a casa che mi fanno la multa? Suddai ragazzi sono leggende metropolitane.
Tendenzialmente (ohhh ora mi linceranno) io potrei anche montato portarmi il baofeng per sentire le Broadcast FM perche' costa meno di una radio digitale che riceve le FM. Se mi trovano ad ascoltare radio deejay mica possono contestarmi nulla :-P

NO!
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/documenti/Libero_uso_ed_autorizzazioni_nelle_comunicazioni.pdf

Gli esempi che ho letto su coltelli non c'entrano molto perche' se portati fuori casa sono comunque armi. Giusto per chiaccherare io mi sono preso una denuncia penale per porto d'armi impropria perche' 15 anni fà dopo che uno mi spacco' il naso a gratis gli spruzzai lo spray al peperoncino. Ovvio il tutto fu' archiviato ma dovetti pagare 1000 euro d'avvocato...ed era un semplice spray usato per leggittima difesa. Scusate il piccolo OT :-)
INFATTI sono il GIUSTIFICATO MOTIVO e l'USO, che fanno il REATO!

http://www.tuttocoltelli.it/link/legge/porto%20di%20coltelli.htm

http://www.earmi.it/diritto/giurisprudenza/giustificato.html

http://www.earmi.it/diritto/giurisprudenza/bombolette.htm

http://www.ilgiornale.it/news/e-giudice-si-tolse-toga-non-sopportavo-pi-l-idiozia-troppi.html

https://www.earmi.it/varie/scienze%20forensi.pdf

Comunque SIA, più che "porto d'arma impropria", quello che hai fatto è configurabile come VIOLENZA PRIVATA! ;-)

 :287716_abbraccio:

Fabrizio
stai attento Pietro!!!!!! sei punibile per violenza privata!!!! ce l'hai 1 buon avvocato?????
cmq non capisco perche' quando qualcuno inizia questi topic ci sia un cosi' enorme interesse....
di similari qui sul forum ce ne sono vari tipo questo https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=40191.0

Lake mi scuso per essere andato totalmente OT ma non sono stato l'unico. Pero' non capisco violenza privata dopo che uno a gratis mi spacca il naso e nuovamente si lancia contro di me ed io uso lo spray al peperoncino? Al massimo vista la quantità di testimoni e' leggittima difesa con qualcosa che non e' neanche arma impropria infatti per questo il tutto e' stato archiviato dal GIP. Non provoca lesioni ma solo irritazione momentanea ed e' stato usato in difesa di ripetuto attacco. Ho tirato in ballo mezzo mondo casa costruttrice, distributore, importatore chiedendo tanto di dichiarazione di conformità, composizione, etc. pena citare loro in tribunale a deporre sul prodotto. Ho fornito le prove. Ovvio che tutto era lecito sia l'articolo che l'utilizzo dopo esser stato attaccato. La chiudo qui...ovviamente ho citato io il tipo per lesioni personali ed alla fine mi son preso 8000 euro di risarcimento ....il caso dello spray archiviato per ovvi motivi.

Online -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2439
  • Applausi 214
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #27 il: 09 Dicembre 2017, 13:53:44 »
stai attento Pietro!!!!!! sei punibile per violenza privata!!!! ce l'hai 1 buon avvocato?????
Ciao lake,
leggi meglio.
il tutto è già stato archiviato; magari pure con "NON MENZIONE".

cmq non capisco perche' quando qualcuno inizia questi topic ci sia un cosi' enorme interesse....
di similari qui sul forum ce ne sono vari tipo questo https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=40191.0
Questo argomento è sempre seguito con interesse, perché PURTROPPO i FURBETTI FINTI TONTI, NON mancano MAI! :down:

 :287716_abbraccio:

Fabrizio


Sta volta meriti un applauso...dai è ora di finirla....!!! mi porto nello zaino un peso superfluo...??? Ovvia...!!!
qrp-png2" border="0 stemma3-gif-2" border="0 download" border="0 Immagine" border="0 Ldmr" border="0

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #28 il: 09 Dicembre 2017, 17:36:07 »
purtroppo lo prevede la legge !
Quale legge? ???

 :287716_abbraccio:

Fabrizio

quella che NON vieta esplicitamente l'acquisto ed il trasporto!! Se hai modo di smentirmi con  articoli di legge alla mano, sono ben felice  di aver imparato una cosa nuova e ti chiedo anticipatamente scusa di aver affermato il contrario.

ma continua a citare circolari, indicazioni eccetera senza MAI indicare precisamente dove sta scritto ad esempio che la radio va tenuta nella scatola o nel sacchetto di marcucci.  E' pazzesco, continua così e NON RISPONDE alle domande in modo minimamente circostanziato, guardate i miei passati post ci ho provato a farmi dire senza solo buttare li quattro link. assolutamente NON giuridici, ma solo delle generiche spiegazioni e raccomandazioni del mise ecc.

noi vogliamo vedere scritto, o in diritto (gazzetta ufficiale) o in giurisprudenza passata (sentenze) che qualcosa osta al porto di un rtx, anche acceso.  Siamo d'accordo come ho scritto che un agente di pg può rilevare e verbalizzare quello che vuole, ma al di là del fatto che di norma non sono in giro per rompere a chi ha con se una radio (grazie al signore), la contestazione dell'autorità di polizia se fatta sulla base di presunzioni non dimostrabili, in assenza di una PRECISA NORMA e relativa SANZIONE (porto di oggetto atto ad offendere x es), oltretutto in un settore di competenza esclusiva del mise, è destinata a decadere prima ancora di arrivare ad una udienza, ovviamente in nancanza di elementi probatori certi o aggravanti.

il dl 259 sulle tlc prevede precise sanzioni per certi comportamenti (pochi, che riguardano radio e radioamatori, e non di particolare entità -e ci mancherebbe), ma per il caso del possesso, porto, trasporto, non vi è NULLA, e non ci sono antenne, cavi o batterie che tengano.

+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #29 il: 09 Dicembre 2017, 19:05:58 »
Rider, ti quoto al 200%,  e aggiungo (per chi crede e si foggia che necessiti chissa' quale titolo per portare a spasso una radio, neanche fosse una pistola) ,che le uniche cose che hanno specifiche limitazioni e necessitano di titoli specifici  per : l'acquisto ,il trasporto e l'uso, sono le armi ! sia bianche che da fuoco, tutto il resto e' noia e leggende metropolitane !
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


I059RM

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #30 il: 09 Dicembre 2017, 19:26:13 »
Scusate l'affermazione sciocca, ma il diretto interessato perché non chiede direttamente al MISE invece di chiedere su un forum?
Io sono patentato e autorizzato al trasporto e all'uso di una ricetrasmittente su tutti i mezzi (aereomobile escluso) e affermo che chi non è nelle mie condizioni non può trasportare ed usare tali apparecchiature o in subordine possono trasportare e usare un CB oppure un PMR dopo aver pagato la relativa tassa ma solo se sia omologato per tali frequenze oppure in subordine posso trasportare e usare un LPD che sia omologato per tali frequenze.
Adesso io vi ho detto ciò che penso dopo aver studiato e imparato TUTTE le leggi che si possono applicare al radioamatore per evitare di incorrere in sanzioni e querele specialmente da parte dei vicini.
Adesso spetta a chi vuole detenere, trasportare ed utilizzare una ricetrasmittente per frequenze collettive radioamatoriali e che non abbia la patente ed autorizzazione generale, smentire le mie parole attraverso una corrispondenza avuta con un funzionario del MISE.

P.S. occhio che l'antenna del CB va fatta montare da un esperto il quale la certificherà, se non si è in possesso di patente non si possono autocostruire ne autocertificare le antenne!!
« Ultima modifica: 09 Dicembre 2017, 19:28:22 da IU0JIW »

Offline fulmine817

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 158
  • Applausi 13
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #31 il: 09 Dicembre 2017, 21:25:12 »
Concordo con Vincenzo 73 portare nello zaino un baofeng smontato non é come portare una beretta 92 fs smontata. Se poi si tira fuori dallo zaino montata e pronta per andare on air ognuno si assumerá le proprie responsabilità. Il processo alle intenzioni non si dovrebbe mai fare...potrebbe anche succedere che un comune mortale senza patente stia trasportando una radio che serve al rifugio alpino o a un radioamatore in quota in questo caso oltre a fare del bene gli diamo anche una sanzione?

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #32 il: 10 Dicembre 2017, 01:32:55 »
Ragazzi scusate, dico la mia, ma non mi picchiate.
Dobbiamo anche ragionare in termini di periodo storico. Poniamo un caso limite di fantasia.
Non ho la patente ne autorizzazione generale e me ne vado in giro con un portatile in piazza San Pietro che può ricevere le forze dell'ordine, mi ferma il militare e me lo trova nello zaino che cosa gli racconto? Minimo mi prendo per qualcuno di male intenzionato se non peggio con tutte le vicissitudini del caso. Quindi possiamo veramente affermare che è libero il trasporto di tali oggetti? La legge italiana purtroppo è interpretabile e alle volte sbagliata e contraddittoria. Quindi il mio pensiero è quello di non consigliare il trasporto anche se si può fare, calcolate che ho avuto noie anche io perché mi ero portato il portatile e sono patentato.
noie. noie le puoi avere per tutto, se l'agente che ti controlla ti inquadra male. Ma secondo te o secondo un eventuale presunto agente testa zuccavuota un terrorista al giorno d'oggi usa un oggetto insolito come una radio o si fa informare via smartphone da un complice o da un economico ricevitore sdr con cui si ascoltano 2MHz di banda comodamente strimmati da postaz fissa nel piu pericoloso, anonimo, insospettabile rtx venduto al mondo in miliardi di esemplari di poco diversi, in grado di comunicare senza autorizzazioni, die, ag, nominativi e pure in modo robustamente cifrato con tutto il mondo, che si chiama smartphone?

e quindi se ti trovano con lo smartphone, siccome puoi usarlo per riciclare soldi, procurare allarmi, comunicare col mondo sincronizzando attentati in piena tranquillità, dovrebbero poterti torturare per avere le password utente del suo sistema operativo?

nessuno ha detto che non puoi avere noie, abbiamo detto che la legge non sanziona e non menziona neppure il caso in cui qualcuno abbia in mano una radio (nemmeno nello zaino) o un altro oggetto che si può usare per commettere reato, ma sanziona, in modo pure piuttosto blando l'installazione e l'esercizio di una stazione radioelettrica, dopo che pure il mise, nelle note postate alla rinfusa da reed_smith, definisce, seppur male l'esercizio attivo come trasmissione.

guardate gli altri miei post dal mio profilo, dove cito PRECISAMENTE articolo per articolo preso dalla legge sulle tlc, cosa è sanzionato e cosa sopratutto è indicato nel testo di legge, sulla gazzetta ufficiale dello stato.
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #33 il: 10 Dicembre 2017, 01:54:31 »
si ma
Concordo con Vincenzo 73 portare nello zaino un baofeng smontato non é come portare una beretta 92 fs smontata. Se poi si tira fuori dallo zaino montata e pronta per andare on air ognuno si assumerá le proprie responsabilità. Il processo alle intenzioni non si dovrebbe mai fare...potrebbe anche succedere che un comune mortale senza patente stia trasportando una radio che serve al rifugio alpino o a un radioamatore in quota in questo caso oltre a fare del bene gli diamo anche una sanzione?
si ma qui qualcuno non la vuol capire. la LEGGE, NON IL MISE COL SUO SITO INTERNET ED I SUOI QUATTRO PDF, non definisce l'uso in modo preciso se non per i ricevitori, ma definisce l'esercizio attivo di una stazione radioelettrica!!  cavolo, ma il porto, il trasporto o la semplice installazione, senza l'esercizio, in condizioni di passività, non è punito in nessun caso, non solo per gli rtx..

in Tribunale, come anche in fase di verbalizzazione, contano i FATTI RILEVATI (oltretutto come il mise chiarisce, DA UN FUNZIONARIO DEL MISE STESSO - se non sbaglio) applicati ad una norma precisa, che preveda una SANZIONE O UNA PENA.

il bello è che reed_smith non solo non ci ha detto QUALE SAREBBE l'art della legge sulle tlc o di altro testo del cod civile o penale che si infrangerebbe ad avere IN MANO UNA RADIO -porto ingiustificato di rtx NON ESISTE!!!-, ma nemmeno a quanto ammonterebbe l'eventuale sanzione annessa, appurato che di reati non ne esistono piu in fattispecie, bensì si parla sempre comunque di ILLECITI AMMINISTRATIVI, come lasciare l'auto sulle strisce blu senza esporre la ricevuta d pagamento!!!  questo ovviamente esclusi casi, già ampiamente discussi, di stazioni, anche autorizzate, che di proposito disturbano trasmissioni altrui......

appunto, studiate, studiate, su normattiva.it trovate la Gazzetta Ufficiale dello Stato, cercate radioamatori, comparirà il famoso dl 259 del 2003 le note del Mise, in tribunale non contano, le sanzioni si irrogano sulla base di un testo di legge e si una sua presunta violazione.
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+


I059RM

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #34 il: 10 Dicembre 2017, 08:15:55 »
Rider da quello che capisco leggendo il tuo intervento non ti piace seguire le regole e chi le fa rispettare è una zuccavuota, io con persone come te non voglio discutere mi spiace.
Vuoi portarti in giro il tuo portatilino, vuoi fare il disturbatore di ponti, sei invidioso della nostra patente? Amen me ne farò una ragione ma non sopporto che si infanghino le forze dell'ordine perché compiono il loro lavoro.
Questo è un atteggiamento odioso che proprio non reggo, vero ho avuto noie ma il carabiniere che mi ha fermato ha visto il portatile sul sedile della macchina acceso e si è insospettito, poi gli ho mostrato patente ecc. dato nominativo e fatto chiamare al MISE, alla fine abbiamo discusso mezz'ora di apparati e come si utilizzano. Al prossimo radioamatore che fermerà non farà tutte le storie che hanno fatto a me.
E con questo mio intervento chiudo.

inviato [device_name] using rogerKapp mobile


Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #35 il: 10 Dicembre 2017, 11:06:19 »
Rider da quello che capisco leggendo il tuo intervento non ti piace seguire le regole e chi le fa rispettare è una zuccavuota, io con persone come te non voglio discutere mi spiace.
Vuoi portarti in giro il tuo portatilino, vuoi fare il disturbatore di ponti, sei invidioso della nostra patente? Amen me ne farò una ragione ma non sopporto che si infanghino le forze dell'ordine perché compiono il loro lavoro.
Questo è un atteggiamento odioso che proprio non reggo, vero ho avuto noie ma il carabiniere che mi ha fermato ha visto il portatile sul sedile della macchina acceso e si è insospettito, poi gli ho mostrato patente ecc. dato nominativo e fatto chiamare al MISE, alla fine abbiamo discusso mezz'ora di apparati e come si utilizzano. Al prossimo radioamatore che fermerà non farà tutte le storie che hanno fatto a me.
E con questo mio intervento chiudo.

inviato [device_name] using rogerKapp mobile



cosa centrano i nostri diritti coi disturbatori di ponti?
le ff.oo. sono tante persone e io non le ho MAI infangato, semmai infango i legislatori e i sognatori
non ho mai asserito che un agente di p.g. non possa contestarti o verbalizzare quello che vuole, ho detto che in Tribunale o comunque davanti ad un giudice ciò che conta è quanto scritto nella gazzetta ufficiale, che da nessuna parte vieta di trasportare o portare un rtx. è assodato che i manuali operativi delle "ff.oo" sono spesso imprecisi o piu spesso NON AGGIORNATI.

ti faccio presente che nessuno di voi nel corso di queste discussioni, inutilmente accese da chi la pensa come te, ha mai postato:
-per la violazione di quale articolo di quale legge dello stato (non delle circolari del mise che legge non sono) si verrebbe sanzionati, imprigionati o fustigati
-quale eventuale passata sentenza ha deliberato che non si possa genericamente, ed in assenza di altri elementi agravanti oggettivi, portare in mano una radio, dopo il 15 agosto del 2003

tutto qui, inutile tirare in ballo argomenti che non centrano, disturbatori? quanti patentati popolo delle v/u e ponti disturbano altri patentati? quanti patentati impegnano frequenze per ore a parlare di argomenti fuori luogo o persino volgari?

la tua patentina da 60 crocette rispetto alle mie 6 certificazioni, diploma di perito elettr e tlc e assunzione da resp tecnico non te la invidio affatto, anzi, ricordo a chi chiede autorizzazione generale che assurdamente ed incivilmente può essere fatto oggetto di ispezione in casa o nei locali di installazione (anche se non c'è istallazione alcuna!!) senza preavviso, in qualunque orario e senza manco autorizazione di un magistrato o un valido e documentato motivo tecnico.
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+


Sterock77

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #36 il: 10 Dicembre 2017, 11:27:53 »
Onestamente per quanto non ne possa fregare nulla di nulla a nessuno ma avendo libertà di parola esprimo il mio pensiero , sicuramente antipatico a molti.
Per quale motivo porsi un quesito del genere, così forzato ? 
Non ha il minimo senso.
I ricetrasmettitori V-U non sono utilizzabili da chi non è autorizzato , quindi perchè dovrei volerne portare appresso uno per forza se non posso usarlo ?
Se mi piace fare ascolto mi porto un RICEVITORE e anche se non è chiarissima la legislatura anche in questo caso cmq non potendo trasmettere si semplifica moltissimo il tutto.
Se voglio trasmettere mi porto un PMR o CB , mando il foglietto maledetto e pace , lo posso usare tranquillamente , nessuno dice nulla e  pace.
A me piacciono ed ho valutato tante volte un drone, ma se non ho il patentino non pretendo di volerlo usare per forza , tanto come non vado a pescare se non ho la licenza e tanto meno a caccia.
Questo è un problema di base , di cultura e di educazione e del famoso tirare la corda fino aquando non è troppo tardi .
Per quanto una RTX possa sembrare innoqua non lo è e sappiamo bene quanto possa disturbare in mano ad un cretino con patente o meno e quanto sia idiota la gente  e quanto si diverta a creare danno solo per sfizio (dai vandali vari , a chi tira sassi dai ponti a chi spara ai lampioni) . Con queste premesse un apparato che può anche disturbare corpi di pubblica utilità ed emergenza e sicurezza,  oltre i radioamatori che tanto con le radio ci giocano può essere molto pericolosa e gli scenari possono essere molti.
Ovviamento ora il primo che risponderà al mio post dira " ma nache un coltello è un arma se lo usa una persona cattiva  ma non è colpa del coltello e non sono vietati " , verissimo ma in cucina ci tieni anche una mannaia ma in tasca se è lungo 15cm sei perseguibile, e cmq è una scusa da prima elementare considerando che un coltello da cucina o da andare a potare o cogliere fiori può servire a tutti un bibanda NO !
A nessono sorge il dubbio del motivo per cui occora avere una fedina penale decente per avere l' utorizzazione ?

In definitiva siamo sempre alla solita ricerca del sotterfugio a tutti i costi ! :sfiga: :rool: :down:  al di la di una normativa migliorabile .



« Ultima modifica: 10 Dicembre 2017, 11:36:31 da Sterock77 »

Sterock77

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #37 il: 10 Dicembre 2017, 11:38:19 »
Una domanda mia un po' OT  visto che in "itaglia" heee ma siamo in Italia ecc ecc ecc  , Inaltri paesi esteri che reputiamo più evoluti questa normativa a grandi linee come è strutturata ?

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2572
  • Applausi 287
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #38 il: 10 Dicembre 2017, 11:49:57 »
Ragazzi qui si stà perdendo l'ham spirit per la solita ostentazione di conoscenze più o meno fondate al solo fine di autocelebrarsi (scusate ma quando ci vuole ci vuole). Da una semplice domanda si passa (e non sono esente da OT e quindi colpe) quasi ad attacchi personali. Ho anche esportato esperienze personali ma sembriamo delle "comari" che litigano sul pianerottolo. Questo confonde sia chi ha aperto il thread sia chi lo legge cercando risposte ma alla fine si ritroverà più confuso che persuaso. 1) Detenere una qualsiasi radio non costituisce alcun illecito anche perche' di libera vendita. 2) L'utilizzo (USO) è sottoposto al possesso delle relative patenti ed autorizzazioni (vale per CB,OM,PMR). 3) le sanzioni (a meno di reati maggiori) sono esclusivamente amministrative (sequestro, multe anche salate) ma non penali. Mi spiace che come spesso alcuni OM paragonino le radio alle pistole e spaventino gli sprovveduti! Uno non e' ham spirit due e' totalmente FALSO! Quindi proviamo tutti a mettere da parte la saccenza e dare le info giuste. All'amico che ha aperto il Thread : se porti in zaino la radio e se sopratutto e' staccata da batteria ed antenna puoi dormire fra 2 guanciali anche se non hai patente. Le spiegazioni le ho date ieri per chi vuole rileggerle, correlate di esperienza personale quando non ero neanche patentato. Non e' che ci sia troppo da aggiungere.

Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #39 il: 10 Dicembre 2017, 11:52:07 »
Onestamente per quanto non ne possa fregare nulla di nulla a nessuno ma avendo libertà di parola esprimo il mio pensiero , sicuramente antipatico a molti.
Per quale motivo porsi un quesito del genere, così forzato ? 
Non ha il minimo senso.
I ricetrasmettitori V-U non sono utilizzabili da chi non è autorizzato , quindi perchè dovrei volerne portare appresso uno per forza se non posso usarlo ?
Se mi piace fare ascolto mi porto un RICEVITORE e anche se non è chiarissima la legislatura anche in questo caso cmq non potendo trasmettere si semplifica moltissimo il tutto.
Se voglio trasmettere mi porto un PMR o CB , mando il foglietto maledetto e pace , lo posso usare tranquillamente , nessuno dice nulla e  pace.
A me piacciono ed ho valutato tante volte un drone, ma se non ho il patentino non pretendo di volerlo usare per forza , tanto come non vado a pescare se non ho la licenza e tanto meno a caccia.
Questo è un problema di base , di cultura e di educazione e del famoso tirare la corda fino aquando non è troppo tardi .
Per quanto una RTX possa sembrare innoqua non lo è e sappiamo bene quanto possa disturbare in mano ad un cretino con patente o meno e quanto sia idiota la gente  e quanto si diverta a creare danno solo per sfizio (dai vandali vari , a chi tira sassi dai ponti a chi spara ai lampioni) . Con queste premesse un apparato che può anche disturbare corpi di pubblica utilità ed emergenza e sicurezza,  oltre i radioamatori che tanto con le radio ci giocano può essere molto pericolosa e gli scenari possono essere molti.
Ovviamento ora il primo che risponderà al mio post dira " ma nache un coltello è un arma se lo usa una persona cattiva  ma non è colpa del coltello e non sono vietati " , verissimo ma in cucina ci tieni anche una mannaia ma in tasca se è lungo 15cm sei perseguibile, e cmq è una scusa da prima elementare considerando che un coltello da cucina o da andare a potare o cogliere fiori può servire a tutti un bibanda NO !
A nessono sorge il dubbio del motivo per cui occora avere una fedina penale decente per avere l' utorizzazione ?

In definitiva siamo sempre alla solita ricerca del sotterfugio a tutti i costi ! :sfiga: :rool: :down:  al di la di una normativa migliorabile .

quoto ! premetto che non ho interesse specifico, dal momento che sono soltanto possessore di uno scanner appassionato di radioascolto e un cb ,ma qui' si tratta di essere realisti ed affermare come sono le cose ,non come vorremmo  che siano.  In pratica e' la legislatura che e' lacunosa ,e lascia spazio a interpretazioni(come in tutti gli ambiti ; in materia di armi, C.d.S, ecc. ) dal momento che  non specifica da nessuna parte che e' vietato l'acquisto ed il trasporto di un apparato spento , in pratica ne vieta soltanto l'uso, che significa apparato acceso in condizione di ricevere-trasmettere.   Questo e' il mio pensiero e mi fermo qui' , non pretendo  di convincere nessuno della mia teoria,  l'unico sistema per mettere ordine alla situazione , sarebbe quella che gia' ho citato, ovvero   ritornare hai tempi passati quando l'acquisto e detenzione di una radio ricetrasmittente , doveva venire denunciato.
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


Sterock77

  • Visitatore
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #40 il: 10 Dicembre 2017, 12:21:13 »
Onestamente per quanto non ne possa fregare nulla di nulla a nessuno ma avendo libertà di parola esprimo il mio pensiero , sicuramente antipatico a molti.
Per quale motivo porsi un quesito del genere, così forzato ? 
Non ha il minimo senso.
I ricetrasmettitori V-U non sono utilizzabili da chi non è autorizzato , quindi perchè dovrei volerne portare appresso uno per forza se non posso usarlo ?
Se mi piace fare ascolto mi porto un RICEVITORE e anche se non è chiarissima la legislatura anche in questo caso cmq non potendo trasmettere si semplifica moltissimo il tutto.
Se voglio trasmettere mi porto un PMR o CB , mando il foglietto maledetto e pace , lo posso usare tranquillamente , nessuno dice nulla e  pace.
A me piacciono ed ho valutato tante volte un drone, ma se non ho il patentino non pretendo di volerlo usare per forza , tanto come non vado a pescare se non ho la licenza e tanto meno a caccia.
Questo è un problema di base , di cultura e di educazione e del famoso tirare la corda fino aquando non è troppo tardi .
Per quanto una RTX possa sembrare innoqua non lo è e sappiamo bene quanto possa disturbare in mano ad un cretino con patente o meno e quanto sia idiota la gente  e quanto si diverta a creare danno solo per sfizio (dai vandali vari , a chi tira sassi dai ponti a chi spara ai lampioni) . Con queste premesse un apparato che può anche disturbare corpi di pubblica utilità ed emergenza e sicurezza,  oltre i radioamatori che tanto con le radio ci giocano può essere molto pericolosa e gli scenari possono essere molti.
Ovviamento ora il primo che risponderà al mio post dira " ma nache un coltello è un arma se lo usa una persona cattiva  ma non è colpa del coltello e non sono vietati " , verissimo ma in cucina ci tieni anche una mannaia ma in tasca se è lungo 15cm sei perseguibile, e cmq è una scusa da prima elementare considerando che un coltello da cucina o da andare a potare o cogliere fiori può servire a tutti un bibanda NO !
A nessono sorge il dubbio del motivo per cui occora avere una fedina penale decente per avere l' utorizzazione ?

In definitiva siamo sempre alla solita ricerca del sotterfugio a tutti i costi ! :sfiga: :rool: :down:  al di la di una normativa migliorabile .

quoto ! premetto che non ho interesse specifico, dal momento che sono soltanto possessore di uno scanner appassionato di radioascolto e un cb ,ma qui' si tratta di essere realisti ed affermare come sono le cose ,non come vorremmo  che siano.  In pratica e' la legislatura che e' lacunosa ,e lascia spazio a interpretazioni(come in tutti gli ambiti ; in materia di armi, C.d.S, ecc. ) dal momento che  non specifica da nessuna parte che e' vietato l'acquisto ed il trasporto di un apparato spento , in pratica ne vieta soltanto l'uso, che significa apparato acceso in condizione di ricevere-trasmettere.   Questo e' il mio pensiero e mi fermo qui' , non pretendo  di convincere nessuno della mia teoria,  l'unico sistema per mettere ordine alla situazione , sarebbe quella che gia' ho citato, ovvero   ritornare hai tempi passati quando l'acquisto e detenzione di una radio ricetrasmittente , doveva venire denunciato.
Verissimo ! per rogni apparato denunci marca modello e seriale con una raccomandata. Basta scuse ed interpretazioni e gente che  fa finta di cascare dal pero.
Oppure si finalizza la legge dicendo " L' apparato ricetrasmittente se detenuto da chi non in possesso di autorizzazione per l' utilizzo deve essere custodito senza antenna e batterie inserite ed in imballo facsimile a quello di vendita come tipologia , cartone e naylon .

Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #41 il: 10 Dicembre 2017, 12:33:18 »
ok , ma purtroppo e sottolineo purtroppo , allo stato attuale non funziona cosi' !! quindi  acquistare e portare a spasso un apparato senza patente OM ,non configura reato !  poi se uno incontra un appartenente alle FF.OO  che ti vuole contestare quello che gli passa per la testa, solo perche' gli sei antipatico o quel giorno ha trovato la moglie a letto con l'idraulico e gli girano le corna, puo' anche farlo,  ma poi in tribunale vediamo come finisce !
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #42 il: 10 Dicembre 2017, 12:46:02 »
Reed smith , tu che sei un esperto ancora non ci hai fatto vedere l'articolo di legge che vieta esplicitamente L'ACQUISTO E TRASPORTO  ai non patentati,  ti arrampichi sugli specchi e ti ostini a parlare di uso e basta , quando la domanda era riferita ad :   acquisto  e trasporto
tutto il resto e' NOIA come diceva il grande Califano!
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2438
  • Applausi 138
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #43 il: 10 Dicembre 2017, 12:52:04 »
Reed smith , tu che sei un esperto ancora non ci hai fatto vedere l'articolo di legge che vieta esplicitamente L'ACQUISTO E TRASPORTO  ai non patentati,  ti arrampichi sugli specchi e ti ostini a parlare di uso e basta , quando la domanda era riferita ad :   acquisto  e trasporto
tutto il resto e' NOIA come diceva il grande Califano!
il titolo della della discussione  contiene 2 domande: uno il possesso , l'altro l'uso.
per la detenzione ed eventuale trasporto non c'è nessuna legge a oggi che lo vieti, ma per l'uso penso che l'abbiamo capito che la legge c'è.

Però come dice Reed Smith :
qualcuno mi spiega un RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove?

lo vorrei sapere veramente
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade


Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #44 il: 10 Dicembre 2017, 13:16:46 »
Reed smith , tu che sei un esperto ancora non ci hai fatto vedere l'articolo di legge che vieta esplicitamente L'ACQUISTO E TRASPORTO  ai non patentati,  ti arrampichi sugli specchi e ti ostini a parlare di uso e basta , quando la domanda era riferita ad :   acquisto  e trasporto
tutto il resto e' NOIA come diceva il grande Califano!



qualcuno mi spiega un RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove?

lo vorrei sapere veramente

ok d'accordo,  ma il processo all'intenzione  ancora non si puo' fare ,e nessuno  mi puo' contestare la probabile volonta' di usare la radio . Ripeto all'infinito : e' la legge che e' lacunosa , basterebbe regolamentarne anche il solo possesso, e non  soltanto l'uso . Restiamo in attesa del famoso........................ articolo di legge che vieta "acquisto e trasporto " ;-)
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Offline Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4196
  • Applausi 160
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #45 il: 10 Dicembre 2017, 13:21:16 »
...paladino dell'ABUSO...
Mi sento tirato in causa!

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2572
  • Applausi 287
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #46 il: 10 Dicembre 2017, 13:31:09 »
. All'amico che ha aperto il Thread : se porti in zaino la radio e se sopratutto e' staccata da batteria ed antenna puoi dormire fra 2 guanciali anche se non hai patente. Le spiegazioni le ho date ieri per chi vuole rileggerle, correlate di esperienza personale quando non ero neanche patentato. Non e' che ci sia troppo da aggiungere.
Ciao Pietro,

il tuo è soltanto un caso, non è la norma, ne' la regola.
Semplicemente ti è andata bene.
Se per usare un apparato radioelettrico ricetrasmittrente serve un titolo, non si può portarselo appresso senza quel titolo possederlo.
Basta leggere quel che è già stato scritto, per comprenderlo al di là del ragionevole dubbio.

Mi meraviglio che certe affermazioni provengano da OM patentati.

Per tagliare la testa al toro, qualcuno mi spiega un RAGIONEVOLE e SENSATO MOTIVO per il quale una persona NON autorizzata ad usare una certa apparecchiatura, ad un certo punto sente l'irrefrenabile bisogno a tutti i costi di portarsela appresso, in giro per ogni dove?
Forse come ha scritto Tuscania, per avere un po' di zavorra in più?

Siamo seri, per favore.

73

Fabrizio

Fabrizio non capisco se dobbiamo star qui tutti a litigarci o dire le cose per come stanno. Ho scritto almeno 10 risposte dove ho spiegato il tutto e non credo tu abbia ragione non mi e' andata di fortuna. Ti faccio un'esempio: io come chiunque con un bell'assegno posso comprare un'auto poi se non ho la patente e mi fermano son problemi seri. Si chiama USO non detenzione! Io posso comprare l'auto , chiamare un carro attrezzi e senza patente famela portare in garage, per collezzionismo o perche' magari e' un regalo per una terza parte. Non commetto alcun illecito fino a quando non la guido senza il titolo appropiato (patente di guida della categoria necessaria). Ecco lo stesso e' per una radio e per "quasi" qualsiasi cosa che sia di libera vendita e detenzione. Ora visto che io sono IGNORANTE (fra le righe me lo hai scritto) citami dove stà scritto che io non posso trasportare una radio specie se totalmente sconnessa da tutto e quindi un fermacarte. Se mi riporti qualcosa di concreto saro' il primo a darti pubblicamente ragione.

Offline vincenzo73

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 390
  • Applausi 11
  • Sesso: Maschio
  • CB SWL
    • Mostra profilo
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #47 il: 10 Dicembre 2017, 14:41:00 »
l'articolo di legge sembra scomparso nel nulla :'( mannaggia  :( e adesso come facciamo ?  a parte gli scherzi ragazzi ,facciamo i seri! io capisco quanto possa essere  frustrante per qualcuno ,sapere che un "senza patente",possa liberamente acquistare e trasportare una radio spenta , ma siamo obbiettivi e non diamo false informazioni a chi fa' lecita domanda, qui' si rischia di confondere le persone.
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.


Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 477
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #48 il: 10 Dicembre 2017, 14:51:46 »
Giorno....allora, trasporto di rtx senza patente e AG....un esempio? Pronti! Fra qualche gg spediranno un quadribanda, per me, in ufficio a mia moglie che dovrà portarmelo a casa, per forza di cose. Vi farò sapere se succederà qualcosa. [emoji112]


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2438
  • Applausi 138
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:sanzioni possesso e uso apparati vhf/uhf
« Risposta #49 il: 10 Dicembre 2017, 17:47:27 »
ripeto anch'io una volta: la detenzione ed il trasporto non sono sanzionabili, spero che questo concetto sia ormai CHIARO.
Però , c'è sempre un però, vorrei proprio sapere, vorrei poter capire, insomma voglio farmi i cavoli vostri.....
IL MOTIVO , L'UTILITA', L'ESIGENZA    di portare a spasso un baofeng da 20 euro nello zaino , ovviamente smontato.

E' chiaro a tutti che per fortuna loro la legge glielo consente, ma una volta arrivati a destinazione , in mezzo ai bricchi, in altura, su una vetta si tira fuori dallo zaino la bella radiolina gli si monta l'antenna , la batteria e si va ON AIR, tanto chi se ne accorge??
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttiva VHF 17 elementi polarizzazione orizzontale
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade