Autore Topic: Veicolare cinese QYT KT-8900. Problemi nell'uso mobile  (Letto 1136 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1745
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Stazione Meteo Meteolatina (Latina Sud)
  • Nominativo: IK0EHZ
Veicolare cinese QYT KT-8900. Problemi nell'uso mobile
« il: 03 Dicembre 2017, 13:30:44 »
Ovviamente ci sono veicolari cinesi e ...veicolari cinesi.
Non mi riferisco a quelli "di lusso" dal costo abbastanza elevato, ma a quelli economici. Io ad esempio ho il QYT KT-8900D ma questo problema che vi espongo riguarda un po' tutti questi veicolari "da quattro soldi".
Quando si opera con auto in movimento, con segnali piuttosto bassi oppure in mezzo ai palazzi di una citta', si sente una specie di effetto tipo "squelch alto", con la ricezione che si interrompe continuamente proprio come se ci fosse lo squelch regolato molto alto.
Qui in zona, avendo acquistato in parecchi questa tipologia di apparati, ci siamo accorti che questo problema e' comune.
Siamo intervenuti su tutti i parametri del menu che riguardano lo squelch oppure i ritardi rx-tx ma senza successo.
Credo proprio non ci sia soluzione, a meno che qualcuno di voi e' riuscito a risolvere, anche in parte.
Che ne dite?
« Ultima modifica: 07 Gennaio 2018, 17:06:14 da pat0691 »


Online -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2543
  • Applausi 222
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Veicolari cinesi economici. Problemi nell'uso mobile
« Risposta #1 il: 03 Dicembre 2017, 14:23:35 »
Ovviamente ci sono veicolari cinesi e ...veicolari cinesi.
Non mi riferisco a quelli "di lusso" dal costo abbastanza elevato, ma a quelli economici. Io ad esempio ho il QYT KT-8900D ma questo problema che vi espongo riguarda un po' tutti questi veicolari "da quattro soldi".
Quando si opera con auto in movimento, con segnali piuttosto bassi oppure in mezzo ai palazzi di una citta', si sente una specie di effetto tipo "squelch alto", con la ricezione che si interrompe continuamente proprio come se ci fosse lo squelch regolato molto alto.
Qui in zona, avendo acquistato in parecchi questa tipologia di apparati, ci siamo accorti che questo problema e' comune.
Siamo intervenuti su tutti i parametri del menu che riguardano lo squelch oppure i ritardi rx-tx ma senza successo.
Credo proprio non ci sia soluzione, a meno che qualcuno di voi e' riuscito a risolvere, anche in parte.
Che ne dite?


Quì in zona...ok ma dove???
io ho avuto quell'apparato nulla da eccepire se non per la potenza fissa... cq
qrp-png2" border="0 stemma3-gif-2" border="0 download" border="0 Immagine" border="0 Ldmr" border="0

Online -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2543
  • Applausi 222
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Veicolari cinesi economici. Problemi nell'uso mobile
« Risposta #2 il: 03 Dicembre 2017, 14:26:28 »
.
qrp-png2" border="0 stemma3-gif-2" border="0 download" border="0 Immagine" border="0 Ldmr" border="0


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1745
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Stazione Meteo Meteolatina (Latina Sud)
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Veicolari cinesi economici. Problemi nell'uso mobile
« Risposta #3 il: 03 Dicembre 2017, 14:51:47 »
Mi riferivo qui in zona dove abito...ovvero Latina e provincia

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Veicolari cinesi economici. Problemi nell'uso mobile
« Risposta #4 il: 03 Dicembre 2017, 15:16:32 »
Ovviamente ci sono veicolari cinesi e ...veicolari cinesi.
Non mi riferisco a quelli "di lusso" dal costo abbastanza elevato, ma a quelli economici. Io ad esempio ho il QYT KT-8900D ma questo problema che vi espongo riguarda un po' tutti questi veicolari "da quattro soldi".
Quando si opera con auto in movimento, con segnali piuttosto bassi oppure in mezzo ai palazzi di una citta', si sente una specie di effetto tipo "squelch alto", con la ricezione che si interrompe continuamente proprio come se ci fosse lo squelch regolato molto alto.
Qui in zona, avendo acquistato in parecchi questa tipologia di apparati, ci siamo accorti che questo problema e' comune.
Siamo intervenuti su tutti i parametri del menu che riguardano lo squelch oppure i ritardi rx-tx ma senza successo.
Credo proprio non ci sia soluzione, a meno che qualcuno di voi e' riuscito a risolvere, anche in parte.
Che ne dite?

non campionano la portante in modo sufficentemente rapido per adattarsi all'effetto doppler, e poi facilmente la parte di filtri di ingresso e' scrausa (oltre che settata su bande trp ampie) e questo, misto anche ai disturbi dell'elettronica di bordo (iniettori, candele, ..) produce momentaneo desensing dell'RX.

Avete provato ad alimentare con doppia conversione o usando una piccola batteria al Pb, giusto x capire se puo' essere l'alimentazione?   Cmq una doppia convers. di alim. mentre siete in moto, se di qualita' decente, aiuta a filtrare i disturbi di alternatore ecc..  forse anche con dei filtri in linea di alimentaz., arrotolando i cavi su ferriti potrebbe aiutare a mio avviso, se il problema e' l'alim.
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+


Offline pat0691

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1745
  • Applausi 67
  • Sesso: Maschio
  • QTH Latina
    • Mostra profilo
    • Stazione Meteo Meteolatina (Latina Sud)
  • Nominativo: IK0EHZ
Re:Veicolari cinesi economici. Problemi nell'uso mobile
« Risposta #5 il: 03 Dicembre 2017, 15:32:30 »
Potrebbe essere quello che dici Rider in effetti.
Non ho provato a fare quanto dici...e' da provare

Sterock77

  • Visitatore
Re:Veicolari cinesi economici. Problemi nell'uso mobile
« Risposta #6 il: 03 Dicembre 2017, 16:25:42 »
Ovviamente ci sono veicolari cinesi e ...veicolari cinesi.
Non mi riferisco a quelli "di lusso" dal costo abbastanza elevato, ma a quelli economici. Io ad esempio ho il QYT KT-8900D ma questo problema che vi espongo riguarda un po' tutti questi veicolari "da quattro soldi".
Quando si opera con auto in movimento, con segnali piuttosto bassi oppure in mezzo ai palazzi di una citta', si sente una specie di effetto tipo "squelch alto", con la ricezione che si interrompe continuamente proprio come se ci fosse lo squelch regolato molto alto.
Qui in zona, avendo acquistato in parecchi questa tipologia di apparati, ci siamo accorti che questo problema e' comune.
Siamo intervenuti su tutti i parametri del menu che riguardano lo squelch oppure i ritardi rx-tx ma senza successo.
Credo proprio non ci sia soluzione, a meno che qualcuno di voi e' riuscito a risolvere, anche in parte.
Che ne dite?

non campionano la portante in modo sufficentemente rapido per adattarsi all'effetto doppler, e poi facilmente la parte di filtri di ingresso e' scrausa (oltre che settata su bande trp ampie) e questo, misto anche ai disturbi dell'elettronica di bordo (iniettori, candele, ..) produce momentaneo desensing dell'RX.

Avete provato ad alimentare con doppia conversione o usando una piccola batteria al Pb, giusto x capire se puo' essere l'alimentazione?   Cmq una doppia convers. di alim. mentre siete in moto, se di qualita' decente, aiuta a filtrare i disturbi di alternatore ecc..  forse anche con dei filtri in linea di alimentaz., arrotolando i cavi su ferriti potrebbe aiutare a mio avviso, se il problema e' l'alim.
Il discorso del campionamento non lo avevo considerato, però è probabile tu abbia ragione, le riflessioni in certi casi fanno scherzi strani su sistemi digitali o in caso di digitalizzazione .

Inviato da mTalk


Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:Veicolari cinesi economici. Problemi nell'uso mobile
« Risposta #7 il: 20 Dicembre 2017, 16:16:36 »
non campionano la portante in modo sufficentemente rapido per adattarsi all'effetto doppler, e poi facilmente la parte di filtri di ingresso e' scrausa (oltre che settata su bande trp ampie) e questo, misto anche ai disturbi dell'elettronica di bordo (iniettori, candele, ..) produce momentaneo desensing dell'RX.
Il discorso del campionamento non lo avevo considerato, però è probabile tu abbia ragione, le riflessioni in certi casi fanno scherzi strani su sistemi digitali o in caso di digitalizzazione .

Ah scusate, siccome mi hanno detto la stessa cosa ieri sera, mi sono ricordato che ho detto una cosa imprecisa, in realta' questi giochi non sono a conversione diretta e non campionano di conseguenza direttamente la portante, ma direttamente l'AF in quadratura di fase, dopo appunto un classico tuner con uscita I-Q.  Quindi non so, potrebbe anche essere che il problema sia nel tuner I-Q, magari PLL che aggancia riflessioni o circuito AGC un po troppo reattivo che in confusione per quanto detto sopra, ma non direi sia colpa della frequenza di campionamento, cosi' su due piedi.

Pero' sono certo che le prove che ho suggerito siano valide, non sarebbe per nulla una novita' :)
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+