Autore Topic: Informazioni per studio patente radioamatoriale  (Letto 1708 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Informazioni per studio patente radioamatoriale
« il: 24 Novembre 2017, 12:36:36 »
Salve, vorrei incominciare a studiare per ottenere la patente radioamatoriale e volevo chiedere: per fare dei corsi con delle lezioni è obbligatorio andare in sezione ari della propria regione o ci sono altri luoghi dove tengono dei corsi attinenti alla patente radioamatoriale? La sezione ari di brescia stà troppo distante da dove abito e non mi è possibile arrivarci tutti i giorni perchè lavoro dalle 6 alle 18. Per ora stò seguendo i video di ari latina su youtube ma mi sarebbe piaciuto frequentare dei corsi dove è possibile fare domande e capire meglio gli argomenti.  Qualcuno ha qualche informazione? Grazie.


Offline Ricciolino

  • 1RGK420
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1108
  • Applausi 36
  • Sesso: Maschio
  • IU0NHF - 1RGK420
    • Mostra profilo
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #1 il: 24 Novembre 2017, 13:25:14 »
Per ora stò seguendo i video di ari latina su youtube

mmm, interessante, non avevo mai pensato a cercare sul tubo. Ho in mente anch' io di studiare per provare a dare l'esame (un giorno, chissà),
ho già anche il libro di Nerio Neri, ma non sono mai riuscito ad aprirlo, finora, tra lavoro ed altro
cb "Ricciolino" Op. Davide | 1RGK420 | IU0NHF

Offline enrico.s

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 368
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2KCL
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #2 il: 24 Novembre 2017, 13:32:39 »
CIAO Fabiorieju,
non è obbligatorio frequentare i corsi ARI, ma se non hai delle basi di elettronica potresti essere in difficoltà, in rete troverai molti siti con i quiz simili se non uguali a quelli cui dovrai rispondere in sede di esame, le domande sono circa 1200 e dovrai rispondere a 60 interrogativi con la possibilità di fare massimo 24 errori, in generale posso dire che non puoi rispondere ad una domanda se non la capisci, inoltre i quiz sono scritti  per farti ragionare, io ho da poco superato l'esame e posso affermare che frequentare il corso ARI di Bergamo mi è stato di grande aiuto. Preparati bene perchè a Milano in via della Moscova non si va con bigliettini nascosti ovunque, ben cinque esaminatori girano costantemente fra gli esaminandi, e non pensare di copiare dall'amico o dal vicino, i quiz sono diversi per ogni uno, questo giro di vite sulla correttezza degli esami è stato messo in atto a causa di una evidente poca serietà precedente, la media dei promossi dell'anno scorso era intorno 99% , in questi 3 giorni di novembre c.m. (14-15-16) la media è stata del 65% il giorno 14 anche piu bassa.
In ultimo ti consiglio di esercitarti moltissimo con i quiz e compatibilmente con i tuoi impegni frequentare il corso ARI per gli argomenti in cui ti senti meno preparato.
Auguri
« Ultima modifica: 24 Novembre 2017, 13:35:35 da enrico.s »
TOKAI PW 5024 - KENWOOD 140 - KENWOOD 940 - KENWOOD 690 - KENWOOD 870 -


Offline jetway72

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 112
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU1JQV
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #3 il: 24 Novembre 2017, 15:50:19 »
ciao    Fabiorieju, la mia esperienza è che se un po' di basi si hanno di elettronica probabilemente da autodidatta si può ottenere un buon risultato all'esame, ma se si è proprio a zero di elettronica una guida capace ci vorrebbe... altrimenti si rischia di fossilizzarsi su concetti si importanti ma che poi all'esame potrebbero non servire.... io ho preferito frequentare proprio a inizio anno un corso di alcuri amici radioamatori capaci di spiegare bene i concetti e renderli fruibili ai profani (e questo è fondamentale) e mi ha aiutato molto... avevo una buona infarinatura del mondo di radioamatore ed elettronica pur provenendo da altri studi... e questo anche mi ha aiutato... poi altra cosa fondamentale è aver potuto esercitarmi sui quiz radiotest liguria http://www.comunicazioniliguria.it/quiz.php che sono proprio quelli che potrai trovare in sede d'esame... altra cosa da non sottovalutare è il radioascolto per farsi l'esperienza sulla dialettica da utilizzare e familiarizzare con questo fantastico mondo...insomma sicuramente frequentare un corso non fa male... anzi...
in bocca al lupo e mi raccomando provaci e vedrai che ti appassionerai...

Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 321
  • Applausi 91
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #4 il: 24 Novembre 2017, 15:59:31 »
Ciao Fabioreju

Io mi sono preparato completamente da autodidatta studiando sul Nerio Neri e utilizzando il software radio test per simulare la prova di esame. Avevo delle nozioni di base di elettronica e radiotecnica, ma non molto più di zero.
Ho studiato tre mesi nel poco tempo che avevo a disposizione ed ho superato la prova di esame con facilità e forse un paio di errori. Quindi se puoi frequentare delle lezioni è sicuramente una cosa più coinvolgente, ma altrimenti non ti preoccupare. Se studi e ti impegni vedrai che ce la fai anche da solo. Il presupposto però è impegnarsi ed essere interessati!



Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #5 il: 24 Novembre 2017, 17:37:49 »
CIAO Fabiorieju,
non è obbligatorio frequentare i corsi ARI, ma se non hai delle basi di elettronica potresti essere in difficoltà, in rete troverai molti siti con i quiz simili se non uguali a quelli cui dovrai rispondere in sede di esame, le domande sono circa 1200 e dovrai rispondere a 60 interrogativi con la possibilità di fare massimo 24 errori, in generale posso dire che non puoi rispondere ad una domanda se non la capisci, inoltre i quiz sono scritti  per farti ragionare, io ho da poco superato l'esame e posso affermare che frequentare il corso ARI di Bergamo mi è stato di grande aiuto. Preparati bene perchè a Milano in via della Moscova non si va con bigliettini nascosti ovunque, ben cinque esaminatori girano costantemente fra gli esaminandi, e non pensare di copiare dall'amico o dal vicino, i quiz sono diversi per ogni uno, questo giro di vite sulla correttezza degli esami è stato messo in atto a causa di una evidente poca serietà precedente, la media dei promossi dell'anno scorso era intorno 99% , in questi 3 giorni di novembre c.m. (14-15-16) la media è stata del 65% il giorno 14 anche piu bassa.
In ultimo ti consiglio di esercitarti moltissimo con i quiz e compatibilmente con i tuoi impegni frequentare il corso ARI per gli argomenti in cui ti senti meno preparato.
Auguri
Si so che non sono obbligatori, era inteso se è obbligatorio fare eventuali corsi in ari. Per i quiz ne ho fatti già alcuni senza studiare e alcuni lo ho passati perchè ho fortunatamente studiato elettronica e ho già delle basi. Vorrei studiare per non dover ripetere l'esame. Voglio passarlo subito e voglio anche capire come funziona tutto il mondo delle radio per questo avrei piacere a frequentare dei corsi. Spero di riuscire a fare da me se non trovo un posto più vicino.

Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #6 il: 24 Novembre 2017, 17:41:57 »
Per ora stò seguendo i video di ari latina su youtube

mmm, interessante, non avevo mai pensato a cercare sul tubo. Ho in mente anch' io di studiare per provare a dare l'esame (un giorno, chissà),
ho già anche il libro di Nerio Neri, ma non sono mai riuscito ad aprirlo, finora, tra lavoro ed altro
Si ci sono i video delle lezioni tenute in una sezione ari. In realtà ho trovato i video per caso tramite google ma qui sul forum è anche stato postato il canale per guardarsi i video. Le prime lezioni sono banalissime si parla di tensione, corrente, resistenze, potenza e le varie formule per calcolare i valori di un conponente in un circuito. Per ora sono molto interessanti peccato che mancano delle lezioni (sono numerate e non ci sono tutti i numeri) e poi alcuni video si interrompono improvvisamente alla fine o iniziano mentre è già iniziala la lezione ma tutto sommato sono di grande utilità. Ora vado di quiz e di queste lezioni e poi mi iscrivo all'esame e speriamo bene.


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5134
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #7 il: 24 Novembre 2017, 17:43:56 »
Voglio passarlo subito e voglio anche capire come funziona tutto il mondo delle radio per questo avrei piacere a frequentare dei corsi. Spero di riuscire a fare da me se non trovo un posto più vicino.

Beh,che dire.....io ho studiato da autodidatta, ma ti dico la verità...tornassi indietro cercherei di appoggiarmi a qualche sede ARI ove organizzano i corsi........in compagnia si fa tutto prima e (probabilmente) meglio.....è vero anche che io non provenivo da studi di elettronica....quindi magari te per certi versi sei avvantaggiato :rool: ;-)
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #8 il: 24 Novembre 2017, 17:44:34 »
ciao    Fabiorieju, la mia esperienza è che se un po' di basi si hanno di elettronica probabilemente da autodidatta si può ottenere un buon risultato all'esame, ma se si è proprio a zero di elettronica una guida capace ci vorrebbe... altrimenti si rischia di fossilizzarsi su concetti si importanti ma che poi all'esame potrebbero non servire.... io ho preferito frequentare proprio a inizio anno un corso di alcuri amici radioamatori capaci di spiegare bene i concetti e renderli fruibili ai profani (e questo è fondamentale) e mi ha aiutato molto... avevo una buona infarinatura del mondo di radioamatore ed elettronica pur provenendo da altri studi... e questo anche mi ha aiutato... poi altra cosa fondamentale è aver potuto esercitarmi sui quiz radiotest liguria http://www.comunicazioniliguria.it/quiz.php che sono proprio quelli che potrai trovare in sede d'esame... altra cosa da non sottovalutare è il radioascolto per farsi l'esperienza sulla dialettica da utilizzare e familiarizzare con questo fantastico mondo...insomma sicuramente frequentare un corso non fa male... anzi...
in bocca al lupo e mi raccomando provaci e vedrai che ti appassionerai...
Ho fatto proprio li i quiz sul link che hai postato. Per fortuna ho fatto 4 anni di elettronica e qualche base la ho infatti per ora stò capendo tutto senza problemi. Spero di imparare tutto per l'esame e anche per il mio futuro di radioamatore (si spera) :)


Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #9 il: 24 Novembre 2017, 17:46:06 »
Ciao Fabioreju

Io mi sono preparato completamente da autodidatta studiando sul Nerio Neri e utilizzando il software radio test per simulare la prova di esame. Avevo delle nozioni di base di elettronica e radiotecnica, ma non molto più di zero.
Ho studiato tre mesi nel poco tempo che avevo a disposizione ed ho superato la prova di esame con facilità e forse un paio di errori. Quindi se puoi frequentare delle lezioni è sicuramente una cosa più coinvolgente, ma altrimenti non ti preoccupare. Se studi e ti impegni vedrai che ce la fai anche da solo. Il presupposto però è impegnarsi ed essere interessati!
Perfetto allora mi leggo il libro che ho già da qualche giorno e cerco di imparare bene

Online bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3629
  • Applausi 122
    • Mostra profilo
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #10 il: 24 Novembre 2017, 17:46:59 »
sono consuetudini e nulla più... ma ritengo che i corsi si svolgano praticamente sempre di sera, una sera a settimana.
Poi va bene tutto, il Neri, i corsi online, i quizzini on line, certo è che avere davanti un cristiano che spiega è un'altra cosa...

leggiti questo:

http://www.iw1axr.eu/radio/Perch%C3%A8_esame_OM_di_iw1axr_V1.3.pdf



Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #11 il: 24 Novembre 2017, 17:48:05 »
Voglio passarlo subito e voglio anche capire come funziona tutto il mondo delle radio per questo avrei piacere a frequentare dei corsi. Spero di riuscire a fare da me se non trovo un posto più vicino.

Beh,che dire.....io ho studiato da autodidatta, ma ti dico la verità...tornassi indietro cercherei di appoggiarmi a qualche sede ARI ove organizzano i corsi........in compagnia si fa tutto prima e (probabilmente) meglio.....è vero anche che io non provenivo da studi di elettronica....quindi magari te per certi versi sei avvantaggiato :rool: ;-)
Si per ora guardando le prime 4 lezioni sapevo rispondere tranquillamente alle domande fatte dal professore ma perchè parlava di basi di elettronica che io ho studiato. Vediamo quando arrivo agli argomenti radio, antenne e via dicendo.

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5134
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #12 il: 24 Novembre 2017, 18:01:58 »
Si per ora guardando le prime 4 lezioni sapevo rispondere tranquillamente alle domande fatte dal professore ma perchè parlava di basi di elettronica che io ho studiato. Vediamo quando arrivo agli argomenti radio, antenne e via dicendo.

Si si...li probabilmente uscirai dal territorio di tua conoscenza, ma avere delle buone basi è già tanto ! 

Io...ti consigliavo di frequentare anche per un discorso di facile apprendimento di nozioni pratiche....se es. ha qualcuno che ti va vedere sul pratico le varie funzioni di un RTX (es filtri,, larghezza di banda, modi digitali, split, modi di emissione, etc) in più magari un ampli con i suoi comandi Plate e Grid e relativi concetti applicativi.....è tutt'altra cosa che studarne la teoria su un libro e basta !  :rool: :rool: :rool: :P



radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #13 il: 24 Novembre 2017, 18:09:22 »
sono consuetudini e nulla più... ma ritengo che i corsi si svolgano praticamente sempre di sera, una sera a settimana.
Poi va bene tutto, il Neri, i corsi online, i quizzini on line, certo è che avere davanti un cristiano che spiega è un'altra cosa...

leggiti questo:

http://www.iw1axr.eu/radio/Perch%C3%A8_esame_OM_di_iw1axr_V1.3.pdf
Ciao non riesco ad aprire il link :(

Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #14 il: 24 Novembre 2017, 18:20:19 »
Si per ora guardando le prime 4 lezioni sapevo rispondere tranquillamente alle domande fatte dal professore ma perchè parlava di basi di elettronica che io ho studiato. Vediamo quando arrivo agli argomenti radio, antenne e via dicendo.

Si si...li probabilmente uscirai dal territorio di tua conoscenza, ma avere delle buone basi è già tanto ! 

Io...ti consigliavo di frequentare anche per un discorso di facile apprendimento di nozioni pratiche....se es. ha qualcuno che ti va vedere sul pratico le varie funzioni di un RTX (es filtri,, larghezza di banda, modi digitali, split, modi di emissione, etc) in più magari un ampli con i suoi comandi Plate e Grid e relativi concetti applicativi.....è tutt'altra cosa che studarne la teoria su un libro e basta !  :rool: :rool: :rool: [emoji14]
Esatto visto che io ho già smenettato con vhf, uhf, cb, pmr sicuramente ho capito come usare una radio di questi tipi ma il fatto di conoscerne il funzionamento interno, come funzionano tutti i meccanismi di rx e tx e tutto quello che hai detto. Di questo non so nulla e per questo avrei preferito sefuire un corso. Per ora stò ascoltanto 3 ponti ripetitori in zona e un po' stò capendo come parlano. Ho giardato video su youtube di come si effettuano dei collegamenti radio. Però io vorrei "toccare con mano" il tutto. Qualcuno che ti spiega bene come si fanno le cose. Passare l'esame non sarà un problema se imparo sui testi, ma il problema viene dopo quando inizio a modulare e magari qualcuno mi insulta perchè non rispetto lo standard di una comunicazione quindi sarebbe stato il top avere un istruttore competente. Difatti stò anche cercando radioamatori nella mia zona per vedere come si fanno le cose fatte per bene. Magari trovare qualcuno che la domenica se ne va a fare una gita con le radio e capire come effettuare collegamenti radio, come montare una antenna esterna insomma tutto ciò che c'è da imparare visto che sono molto interessato a questo argomento. E pensare che mi sono appassionato dopo aver comprato un baofeng per altri scopi e appena ho capito che si potevano fare collegamenti sui ponti è uscito il radioamatore che è in me [emoji23]


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5134
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #15 il: 24 Novembre 2017, 18:37:29 »
Per ora stò ascoltanto 3 ponti ripetitori in zona e un po' stò capendo come parlano. Ho giardato video su youtube di come si effettuano dei collegamenti radio

Beh....non voglio fare di tutta l'erba un fascio, MA....mediamente....credo che prendere esempio da "come parlano" sui ponti non ti sia molto di aiuto....spesso vengono soltanto parzialmente rispettati i regolamenti, anzi specialmente gli radioamatore più anzianotti.....ti prendon quasi per il naso se arrivi li con il tuo libruccino di regolamenti in testa..... 8O :rool: :rool:

C'è un bellissimo documento in rete che si intitola "etica e procedure operative per il radioamatore"....leggilo con attenzione e capirai il modo corretto di comportarti in etere ;-)

Non prendere inoltre per ora colato tutto quanto ascolti......l'unica fonte certa (e corretta) sono i libri di testo tipo il Neri ed altri.......articoli che trovi in rete e su molti forum  sono spesso sfrutto di concetti approssimati e "per sentito dire"..... :P :P :P :P





radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #16 il: 24 Novembre 2017, 18:44:21 »
Per ora stò ascoltanto 3 ponti ripetitori in zona e un po' stò capendo come parlano. Ho giardato video su youtube di come si effettuano dei collegamenti radio

Beh....non voglio fare di tutta l'erba un fascio, MA....mediamente....credo che prendere esempio da "come parlano" sui ponti non ti sia molto di aiuto....spesso vengono soltanto parzialmente rispettati i regolamenti, anzi specialmente gli radioamatore più anzianotti.....ti prendon quasi per il naso se arrivi li con il tuo libruccino di regolamenti in testa..... 8O :rool: :rool:

C'è un bellissimo documento in rete che si intitola "etica e procedure operative per il radioamatore"....leggilo con attenzione e capirai il modo corretto di comportarti in etere ;-)

Non prendere inoltre per ora colato tutto quanto ascolti......l'unica fonte certa (e corretta) sono i libri di testo tipo il Neri ed altri.......articoli che trovi in rete e su molti forum  sono spesso sfrutto di concetti approssimati e "per sentito dire"..... [emoji14] [emoji14] [emoji14] [emoji14]
Si il libro di neri lo ho devo solo leggermelo :) ora in queste sere mi metto a studiare un po'. Per quanto riguarda l'ascolto dei ponti si non tutti rispettano come altri però diciamo che qualcosa si impara comunque. Non come i libri sicuramente come dicevi. Magari ci fosse qualcuno che fa lezioni sui ponti così potrei imparare ascoltando e basta [emoji23] . Adesso finisco le lezioni video poi mi metto con il libro e intanto faccio qualche test cercando di ricordarmi gli errori almeno da capire quali errori faccio. E poi mi iscrivo. Per iscrivermi devo farlo alla sezione ari della mia regione? E poi posso iscrivermi all'esame in qualsiasi data o ci sono date precise in cui aprono le iscrizioni?


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5134
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #17 il: 24 Novembre 2017, 18:49:46 »
Per iscrivermi devo farlo alla sezione ari della mia regione? E poi posso iscrivermi all'esame in qualsiasi data o ci sono date precise in cui aprono le iscrizioni?

Puoi frequentare un corso in qualsiasi posto, basta che li facciano e gli insegnanti sian validi !!   ;-) :up:

Di solito ci sono 2 sessioni di esame l'anno...ma leggevo che in alcune regioni ne fanno soltanto 1....quindi cerca sul sito dell'spettorato comunicazioni della tua regione, scaricati i moduli, paga i bollettini e fai l'iscrizione.....credo che la prox possa essere a giugno 2018 non prima :-\ :P
radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #18 il: 24 Novembre 2017, 18:53:09 »
Per iscrivermi devo farlo alla sezione ari della mia regione? E poi posso iscrivermi all'esame in qualsiasi data o ci sono date precise in cui aprono le iscrizioni?

Puoi frequentare un corso in qualsiasi posto, basta che li facciano e gli insegnanti sian validi !!   ;-) :up:

Di solito ci sono 2 sessioni di esame l'anno...ma leggevo che in alcune regioni ne fanno soltanto 1....quindi cerca sul sito dell'spettorato comunicazioni della tua regione, scaricati i moduli, paga i bollettini e fai l'iscrizione.....credo che la prox possa essere a giugno 2018 non prima :-\ [emoji14]
Si per le tempistiche ho letto ed è proprio come dici. Una sessione invernale annua a meno che non ci siano molti iscritti per esame, allora ne fanno una estiva. Ora mi informo per potermi iscrivere all'esame almeno mi do una data e mi impegno a studiare per tale data almeno sono costretto ad impegnarmi. Voglio prendere sul serio questa strada quindi mi devo impegnare al massimo ;)


Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3689
  • Applausi 624
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #19 il: 24 Novembre 2017, 23:44:50 »
Si per le tempistiche ho letto ed è proprio come dici. Una sessione invernale annua a meno che non ci siano molti iscritti per esame, allora ne fanno una estiva. Ora mi informo per potermi iscrivere all'esame almeno mi do una data e mi impegno a studiare per tale data almeno sono costretto ad impegnarmi. Voglio prendere sul serio questa strada quindi mi devo impegnare al massimo ;)

Ciao Fabiorieju.

In Lombardia c'è solo la sessione autunnale che normalmente si tiene in novembre presso l'istituto scolastico di via Natta 11 dove ha sede anche ARI Milano (tranne quest'anno che si è tenuto in altra sede causa lavori di ristrutturazione nella scuola).
Proprio stasera in consiglio di ARI Milano abbiamo deliberato di intervenire per chiedere al Ministero per il ripristino della doppia sessione annuale perché l'attesa per la sessione successiva in caso di bocciatura è veramente troppo lunga. Ovviamente non sappiamo quale sarà l'esito ed eventuali tempistiche di tale richiesta.
Per l'esame ci si deve iscrivere entro il 30 settembre, quindi si viene convocati tramite raccomandata per l'esame.
A questo link trovi il modulo da compilare con tutte le istruzioni.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/

Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #20 il: 25 Novembre 2017, 06:18:18 »
Si per le tempistiche ho letto ed è proprio come dici. Una sessione invernale annua a meno che non ci siano molti iscritti per esame, allora ne fanno una estiva. Ora mi informo per potermi iscrivere all'esame almeno mi do una data e mi impegno a studiare per tale data almeno sono costretto ad impegnarmi. Voglio prendere sul serio questa strada quindi mi devo impegnare al massimo ;)

Ciao Fabiorieju.

In Lombardia c'è solo la sessione autunnale che normalmente si tiene in novembre presso l'istituto scolastico di via Natta 11 dove ha sede anche ARI Milano (tranne quest'anno che si è tenuto in altra sede causa lavori di ristrutturazione nella scuola).
Proprio stasera in consiglio di ARI Milano abbiamo deliberato di intervenire per chiedere al Ministero per il ripristino della doppia sessione annuale perché l'attesa per la sessione successiva in caso di bocciatura è veramente troppo lunga. Ovviamente non sappiamo quale sarà l'esito ed eventuali tempistiche di tale richiesta.
Per l'esame ci si deve iscrivere entro il 30 settembre, quindi si viene convocati tramite raccomandata per l'esame.
A questo link trovi il modulo da compilare con tutte le istruzioni.

Ciaoo
Davide
Ciao davide, effettivamente le tempistiche sono davvero lunghe. Non so perchè ma non vedo questo link come anche uno che mi hanno mandato ieri mi dice anteprima non disponibile. Comunque ieri ho scritto al ministero sezione radioamatori quindi dovrebbero rispondermi dandomi i vari documenti da compilare. Spero che mi rispondano visto che per pagare la tassa per il CB l'anno scorso ci ho messo un mese che non rispondevano.

Online bergio70

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3629
  • Applausi 122
    • Mostra profilo
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #21 il: 25 Novembre 2017, 09:41:48 »
link... etico...

http://www.iw1axr.eu/radio/Manuale_operativo_OM.pdf

come quello di ieri:

http://www.iw1axr.eu/radio/Perch%C3%A8_esame_OM_di_iw1axr_V1.3.pdf

se non lo apri, neppure con tasto destro e  salva file vai direttamente sul sito

www.iw1axr.eu

io apro tutto regolarmente.

sapere in che zona sei potrebbe aiutare a capire chi può aiutarti.


Offline Fabiorieju

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Informazioni per studio patente radioamatoriale
« Risposta #22 il: 25 Novembre 2017, 17:42:45 »
link... etico...

http://www.iw1axr.eu/radio/Manuale_operativo_OM.pdf

come quello di ieri:

http://www.iw1axr.eu/radio/Perch%C3%A8_esame_OM_di_iw1axr_V1.3.pdf

se non lo apri, neppure con tasto destro e  salva file vai direttamente sul sito

www.iw1axr.eu

io apro tutto regolarmente.

sapere in che zona sei potrebbe aiutare a capire chi può aiutarti.
I link niente stesso errore mentre il sito va quindi guardo da li ;) comunque io sono di sirmione, lago di garda.