Autore Topic: Nuovo digitale terrestre "Dvb-T2"  (Letto 709 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 493
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Nuovo digitale terrestre "Dvb-T2"
« il: 08 Novembre 2017, 14:06:20 »
In giro ho letto notizie un po confuse tra chi asserisce che entro il 2018 dovremo cambiare televisore (o comprare un decoder), e chi al contrario ritiene che lo switch-off col nuovo sistema digitale avverrà non prima del 2022.

No essendo un fan della televisione mi accontenterei dell'attuale sistema per tutta la vita ma qualcuno ha deciso diversamente, quindi per una famiglia media che possiede 2 tv significa mettere mano al portafoglio e spendere nuovamente un migliaio e più euro a meno di non mettere il solito decoder ed avere quindi 2 telecomandi, cosa che personalmente odio.

Voi che notizie avete?
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV


Offline IUØAXD

  • 1RGK253
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1070
  • Applausi 75
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0AXD
Re:Nuovo digitale terrestre "Dvb-T2"
« Risposta #1 il: 08 Novembre 2017, 14:11:20 »
Regalo la tv e non pago nemmeno più il canone...

Offline cherubenzo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 264
  • Applausi 38
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0CNK - Lima74
Re:Nuovo digitale terrestre "Dvb-T2"
« Risposta #2 il: 08 Novembre 2017, 14:23:10 »
a me rode doppiamente il chiccherone poichè sebbene non veda la TV da anni (ma mia moglie sì) e dovendo cambiare l'apparecchio, adesso non sò cosa fare.....
...infinite cose da fare in così poco tempo...


Offline Chicane

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: iz2zno
Re:Nuovo digitale terrestre "Dvb-T2"
« Risposta #3 il: 08 Novembre 2017, 14:34:13 »
Avevo sentito anch'io del 2022,probabilmente hanno interessi affinchè si spenda ancora per poter fare favori agli amici degli amici (costruttori),l'importante che i sudditi paghino.
Tra l'altro,non si capisce dove sta l'urgenza,io non ne sento l'esigenza.
Vorrei ricordare inoltre,che hanno anche già rubato ben 9 canali alla TV (dal 60 al 69) e che ne vorrebbero rubarne altrettanti nei prossimi anni,dal 50 al 60 .
Ma per voi è così indispensabile essere connessi in mobile ad Internet 24 ore su 24 ?
Credo che la verità sia far pagare tutto,eliminare la TV libera a favore del cavo affinchè non si abbiano alternative.
Saluti :rool:
Amicus omnibus, amicus nemini

Offline z.o

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 87
  • Applausi 6
    • Mostra profilo
Re:Nuovo digitale terrestre "Dvb-T2"
« Risposta #4 il: 08 Novembre 2017, 14:39:36 »
In giro ho letto notizie un po confuse tra chi asserisce che entro il 2018 dovremo cambiare televisore (o comprare un decoder), e chi al contrario ritiene che lo switch-off col nuovo sistema digitale avverrà non prima del 2022.

No essendo un fan della televisione mi accontenterei dell'attuale sistema per tutta la vita ma qualcuno ha deciso diversamente, quindi per una famiglia media che possiede 2 tv significa mettere mano al portafoglio e spendere nuovamente un migliaio e più euro a meno di non mettere il solito decoder ed avere quindi 2 telecomandi, cosa che personalmente odio.

Voi che notizie avete?

il passaggio è previsto per il 2022, non è tanto il dvb-t2 il problema visto che dal 2011 già i televisori erano provvisti di questo tuner ma  l'HEVC .265 cioè il codec utlizzato.
solo i televisori più recenti supportano tale codec (obbligatori dal 1 gennaio 2017) per gli altri bisogna comprare il decoder.


Sterock77

  • Visitatore
Re:Nuovo digitale terrestre "Dvb-T2"
« Risposta #5 il: 08 Novembre 2017, 19:31:08 »
Switchoff 2022. Si uniforma il bandplan a quello europeo  anche con ritardo. A quanto pare il 5G servirà per veicoli a guida assistita, IOT  e altro ancora. Il dvbt2 è disponibile da molto nei tv/decoder ma il codec HEVC ad "resa" in termini di banda lo hanno solo gli ultimi. Con questo sistema in meno banda avremo più canali di quanti ne sarebbero stati con la banda intera tipo anni 90.
Si parla anche di 4K quindi lo spazio ai canali non mancherà.
Che poi ci sia un tentativo di far pagare tutto quello è un altro discorso ma da tempo.
Ovviamente più soldi si danno alle pay tv , più hanno denaro da spendere nelle aste per i diritti dei contenuti e le pubbliche commerciali rimangono con buona domenica , grande fratello , ecc.
Un bel decoder non da 15 € , sui 40-60 € se ne prendono degli ottimi e tv settata in modalità hotel così si accende sempre sull' ingresso HDMI del decoder, il volume si tiene ad un livello tale da poterlo regolare in un range adeguato dal volume del decoder . Volendo si può anche fare accendere la tv in alcuni modelli tramite HDMI con un protocollo particolare.

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY