Autore Topic: Interazione Wires-X e reti DMR  (Letto 1035 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2611
  • Applausi 288
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Interazione Wires-X e reti DMR
« il: 17 Ottobre 2017, 11:22:19 »
Scusate forse la pigrizia nel non cercare qualcosa alla quale forse c'e' già una ripsosta :-)
Allora io sono utente C4FM/Wires X, riesco a transitare su un ponte locale connesso in Wires-X e quindi su tutte le room regionali/nazionali ed internazionali. Da prove di transito fatte pochi minuti fà non ho problemi e mi ascoltano tutti sulla Room Italy.
Il mio amico transita invece in DMR attraverso il TG2229192 che ci hanno detto sia interconnesso con la rete WiresX.
La cosa strana e' che io a lui su room Italy lo ascolto, leggo a display il nominativo ma quando sono io a rispondere alle sue chiamate lui lato DMR ne mi riceve ne legge il nominativo.

Purtroppo non conosco il mondo DMR....qualche anima pia saprebbe spiegarmi questo strano malfunzionamento?
Grazie in anticipo,

Pietro.


Offline Carmelo_97

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 766
  • Applausi 81
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Sito radioamatoriale
    • E-mail
  • Nominativo: IT9GHW
Re:Interazione Wires-X e reti DMR
« Risposta #1 il: 17 Ottobre 2017, 15:34:01 »
Ciao, io ho fatto delle prove proprio ieri sera sia per quanto riguarda il DSTAR che il C4FM.
Certe volte sul TG 2229192 ci sono delle interruzioni.
Le "prove" che ho potuto fare le ho fatte in mobile quindi solo con l'apparato DMR se acquisterò un hotspot dovrò verificare l'Inter connessione anche con il mio Yaesu FT991.
Nella speranza che l'infrastruttura dei due sistemi cresca qui nella mia zona perchè per ora riesco a sentire il ripetitore DMR IR9UBT di Valverde (CT) a una quarantina di Km dal mio QTH mentre il segnale C4FM non è stabile c'è un nodo a Catania che alcune volte arriva ed alcune volte no.
Da questo punto di vista la parte Nord della provincia di Catania non è servita nè dal DMR ne dal C4FM ci sono diversi ponti DSTAR ma non si può fare tutto anche perchè ci sono dei costi troppo alti per le radio.


Inviato dal mio iPad utilizzando RogerKApp
Pagina QRZ.COM www.qrz.com/db/IT9GHW
Sito web www.it9ghw.jimdo.com
                          STAY TUNED!

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2611
  • Applausi 288
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Interazione Wires-X e reti DMR
« Risposta #2 il: 17 Ottobre 2017, 17:17:15 »
Grazie Carmelo, grazie per le info. Poi alla fine siamo riusciti io ed il mio amico. Il problema era suo nel senso che mi ha spiegato (ma di dmr non ne so' nulla) che ha dovuto mettere Promiscus mode Enabled oppure ON, qualcosa del genere. Siamo riusciti a fare un'oretta di QSO io ed un radioamatore di zona 8 via WiresX e lui via DMR ..ed ha funzionato. Unica pecca che lui non riusciva a visualizzare i nominativi...e vabbè ogni radio e' mondo a parte ogni sistema idem. L'importante e' riuscirci poi la visualizzazione di info, nominativo, etc....beh senno' che sperimentatori siamo? Senza voler far il "purista" dico che la qualità del QSO (sia a livello proprio di qualità della modulazione sia a livello degli operatori) era ottima. Non faccio diatribe ma più so' di dmr meno mi attrae....alla fine sono ottimi entrambi ma penso che lato Yaesu hanno creato un qualcosa molto più facile. Io alla fine mi collego al ripetitore scelgo la room e stop..lui trovava il segnale di "occupato" ogni tanto..ma dico scherziamo? E' radio mica telefono? Comunque sorvolando sulle preferenze (ci sono thread e thread a proposito) sono ottimi sistemi. Ok certo una bella direttiva e propagazione permettendo il QSO analogico ed in diretta non lo batte nessuno pero' cosi' di QRP (usavo 5W per poi scendere a 2.5 e forse potevo andare anche a meno) parli con mezzo mondo senza disturbi, portantari, etc... insomma in digitale non mi son mai capitati qso "cattivi" anzi. Il mondo si evolve ed e' giusto che anche noi radioamatore apriamo un po' gli orizzonti. Grazie delle info, il problema e' stato risolto e non era da parte mia ma lato settaggi suoi DMR :-)
Penso che ritornero' in room Italy...ormai e' tranquilla caso mai ci si sente li' .
73 a tutti gli amici e chissà che non ci si becchi li' ahahah
Buon pomeriggio,

Pietro.


Offline zampro79

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 213
  • Applausi 32
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Iw2nnv
Re:Interazione Wires-X e reti DMR
« Risposta #3 il: 17 Ottobre 2017, 18:21:49 »
Grazie Carmelo, grazie per le info. Poi alla fine siamo riusciti io ed il mio amico. Il problema era suo nel senso che mi ha spiegato (ma di dmr non ne so' nulla) che ha dovuto mettere Promiscus mode Enabled oppure ON, qualcosa del genere. Siamo riusciti a fare un'oretta di QSO io ed un radioamatore di zona 8 via WiresX e lui via DMR ..ed ha funzionato. Unica pecca che lui non riusciva a visualizzare i nominativi...e vabbè ogni radio e' mondo a parte ogni sistema idem. L'importante e' riuscirci poi la visualizzazione di info, nominativo, etc....beh senno' che sperimentatori siamo? Senza voler far il "purista" dico che la qualità del QSO (sia a livello proprio di qualità della modulazione sia a livello degli operatori) era ottima. Non faccio diatribe ma più so' di dmr meno mi attrae....alla fine sono ottimi entrambi ma penso che lato Yaesu hanno creato un qualcosa molto più facile. Io alla fine mi collego al ripetitore scelgo la room e stop..lui trovava il segnale di "occupato" ogni tanto..ma dico scherziamo? E' radio mica telefono? Comunque sorvolando sulle preferenze (ci sono thread e thread a proposito) sono ottimi sistemi. Ok certo una bella direttiva e propagazione permettendo il QSO analogico ed in diretta non lo batte nessuno pero' cosi' di QRP (usavo 5W per poi scendere a 2.5 e forse potevo andare anche a meno) parli con mezzo mondo senza disturbi, portantari, etc... insomma in digitale non mi son mai capitati qso "cattivi" anzi. Il mondo si evolve ed e' giusto che anche noi radioamatore apriamo un po' gli orizzonti. Grazie delle info, il problema e' stato risolto e non era da parte mia ma lato settaggi suoi DMR :-)
Penso che ritornero' in room Italy...ormai e' tranquilla caso mai ci si sente li' .
73 a tutti gli amici e chissà che non ci si becchi li' ahahah
Buon pomeriggio,

Pietro.

Non è mia intenzione formulare conclusioni affrettate e di conseguenza errate, però credo che da parte del tuo corrispondente sia necessario un maggiore approfondimento in merito al dmr.
Il fatto che si sia resa necessaria l’abilitazione del Promiscous Mode (rende superflua la rx group list, ma utilizzata impropriamente fa solo danni) mi fa pensare ad una errata compilazione del codeplug. Va da se che potrebbe comunque trattarsi di un bug della radio, considerando che quella modalità è solo disponibile caricando firmware terze parti (al netto poi di bug più o meno conosciuti tipiche di quella radio...)
Il dmr è un ottimo sistema, ma per sfruttarne a pieno le potenzialità è necessario un minimo di sforzo in più, rispetto al c4fm, nell’apprendimento della struttura e di conseguenza nella programmazione della radio.
Ciao
IW2NNV / AC2WZ op. Andrea


Offline Carmelo_97

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 766
  • Applausi 81
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Sito radioamatoriale
    • E-mail
  • Nominativo: IT9GHW
Re:Interazione Wires-X e reti DMR
« Risposta #4 il: 18 Ottobre 2017, 16:54:49 »
CIAO pIETRO, lui ha il firmware modificato md380tools che permette di semplificare la compilazione del codeplug:
Infatti con il firmware originale si deve creare un canale per ogni TG con una configurazione semplice ogni singolo ripetitore ha 25-30 canali.
Mentre con l'altra funzione promiscua che permette di ascoltare tutti i TG che transitano sul ripetitore in un determinato momento si possono creare due soli canali per ponte ripetitore uno con i TG dello slot 1 e uno con i TG dello slot 2.
Per cambiare TG bisogna richiamare il TalkGroup dalla rubrica della radio•
Per quanto riguarda il sistema DMR può sembrare complicato ma se si. Comprende la logica di funzionamento viene tutto molto semplice.
Poi ogniuno è libero di usare i sistemi che vuole.
73 de IT9GHW Carmelo.


Inviato dal mio iPad utilizzando RogerKApp
Pagina QRZ.COM www.qrz.com/db/IT9GHW
Sito web www.it9ghw.jimdo.com
                          STAY TUNED!


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2611
  • Applausi 288
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Interazione Wires-X e reti DMR
« Risposta #5 il: 21 Ottobre 2017, 15:46:14 »
CIAO pIETRO, lui ha il firmware modificato md380tools che permette di semplificare la compilazione del codeplug:
Infatti con il firmware originale si deve creare un canale per ogni TG con una configurazione semplice ogni singolo ripetitore ha 25-30 canali.
Mentre con l'altra funzione promiscua che permette di ascoltare tutti i TG che transitano sul ripetitore in un determinato momento si possono creare due soli canali per ponte ripetitore uno con i TG dello slot 1 e uno con i TG dello slot 2.
Per cambiare TG bisogna richiamare il TalkGroup dalla rubrica della radio•
Per quanto riguarda il sistema DMR può sembrare complicato ma se si. Comprende la logica di funzionamento viene tutto molto semplice.
Poi ogniuno è libero di usare i sistemi che vuole.
73 de IT9GHW Carmelo.


Inviato dal mio iPad utilizzando rogerKapp mobile

Condivido. Anzi mi scuso per aver aperto il thread visto che non uso DMR e che evidentemente (per quanto scritto prima) il problema non era mio :-) Purtroppo (me ne voglia poco se legge il mio amicone) le cose si devono saper utilizzare senno' inutile senza studiare o leggere il manuale pretendere di premere il PTT e parlare con 3 sistemi in tutto il mondo...lo invitero' a studiare di più :-P