Autore Topic: utilizzo ferriti per rientri RF  (Letto 2345 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline alessiofbt

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 186
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
  • 1FBT135 - Freccia di ferro
    • Mostra profilo
    • 1FBT135 Freccia di ferro qrz11.net
  • Nominativo: Freccia di Ferro
utilizzo ferriti per rientri RF
« il: 14 Ottobre 2017, 00:12:29 »
ho alcuni disturbi provenienti dall'inverter montato in auto (non chiedetemi di spegnerlo o sostituirlo non posso  :grin:

me ne sono accorto perchè i disturbi passano da 0 a circa 1 di rumore a motore acceso e infine a circa 3 di segnale rumore mostrato sulla lancetta dello s-meter ad inverter acceso, fino a spegnerlo e tornare di nuovo tutto silenzioso accompagnato poi da due "pernacchie" come se non bastasse  :mrgreen:

ho letto in altri topic che c'è chi ha utilizzato le ferriti quelle a clip per intenderci queste qui ho trovato per il cavo rg58

http://www.mediaglobe.it/image/data/MGEFERR10%20--%20000%20(876).JPG

e quelli a toroide, anche se a primo impatto mi sembra più rapido utilizzare le prime come funziona? cioè dove e quante di queste ne vanno messe a monte dell'antenna o in ingresso della radio?
Alan 48 old, alan 48 powered by MrConrad,superstar 3900 eft,ss3900 black,intek m-490,president lincoln e un alan 42 multi in emergenza :)


Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #1 il: 14 Ottobre 2017, 10:03:28 »
Ho un problema molto simile al tuo e non sono riuscito a risolverlo in nessun modo!

Offline Skypperman

  • Manager Dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4646
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #2 il: 14 Ottobre 2017, 10:16:42 »
Se il disturbo provocato ti entra dall'antenna (se cioe' sparisce staccando il boccettone dell'antenna dalla radio) non puoi farci nulla!
L'unico modo e' avera una radio con un buon filtro noise blanker.

73
73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #3 il: 14 Ottobre 2017, 10:28:51 »
...se cioe' sparisce staccando il boccettone dell'antenna dalla radio...
Purtroppo è una tragica realtà!

Offline alessiofbt

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 186
  • Applausi 3
  • Sesso: Maschio
  • 1FBT135 - Freccia di ferro
    • Mostra profilo
    • 1FBT135 Freccia di ferro qrz11.net
  • Nominativo: Freccia di Ferro
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #4 il: 14 Ottobre 2017, 11:47:35 »
Ricambio quindi la domanda posso isolare la fonte di disturbo cioè l'inverter?
Alan 48 old, alan 48 powered by MrConrad,superstar 3900 eft,ss3900 black,intek m-490,president lincoln e un alan 42 multi in emergenza :)


Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #5 il: 14 Ottobre 2017, 12:16:33 »
Ricambio quindi la domanda...
Nel mio caso il disturbo era generato da un amplificatore audio:
le ho provate tutte ma non c'è stato niente da fare.
Forse il tuo caso è differente, aspetta una voce più autorevole della mia.

Sterock77

  • Visitatore
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #6 il: 14 Ottobre 2017, 13:06:13 »
La vedo molto dura, se entra dall' antenna è un dramma.

Inviato da mTalk


Offline Alpha 2 (IU5HKJ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 245
  • Applausi 24
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Studio Design Grafico
    • E-mail
  • Nominativo: Alpha 2 - IU5HKJ
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #7 il: 14 Ottobre 2017, 13:45:14 »
ho alcuni disturbi provenienti dall'inverter montato in auto (non chiedetemi di spegnerlo o sostituirlo non posso  :grin: ...

Secondo me potresti provare ad usare le ferriti direttamente sull'uscita dei cavi dell'inverter, in modo da bloccare subito il segnale spurio.
Dovresti fare una prova intanto inserendo una ferrite per volta e registrando, per così dire, la differenza (se questa c'è), infatti se dovesse attenuarsi, questo significa che sei sulla strada giusta, quindi aggiungi un'altro nucleo di ferrite e fai di nuovo la prova per vedere se si abbassa il rumore e così via fino alla risoluzione.

In ogni caso puoi utilizzare anche un toroide in ferrite, non in polvere di ferro mi raccomando, ma proprio in ferrite avvolgendo qualche spira dei cavetti di uscita dall'inverter, controlli il risultato e se si attenua, provi a fare qualche spira in più e ricontrolli di nuovo.
Se risolvi con questo metodo, un toroide solo sarà sufficiente per lo scopo.

A presto.
http://iu5hkj.altervista.org

Il mio blog con articoli e risorse per C.B. e O.M

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #8 il: 14 Ottobre 2017, 14:30:20 »
Le ferriti vengono o annegate in costruzione o inserite post vendita, 1 inizio cavo, 1 a fine cavo, n.2 pezzi, distanza circa 3 cm. dai connettori.
Alternativa avvolgere il cavo coassiale o elettrico in una ferrite toroidale, in fase o controfase.

Le ferriti sono tagliate per eliminare una tale frequenza di disturbi, quindi non sono generiche, hanno delle gamme di funzionamento.

http://it.farnell.com/fair-rite/0431164951/nucleo-in-ferrite-diviso-4-9mm/dp/1463432
Esempio...al link.

Devi capire la lunghezza d'onda del disturbo se vuoi essere efficace.

Ti posso indirizzare da un radioamatore che conosco, fai pure il mio nominativo, I5XWW Crispino Messina, le tratta, di tutti i tipi, anche per blocchi di RF a modem ADSL...ha un sito in rete.
http://xoomer.virgilio.it/i5xww/

O provare con generiche...
73'.


Offline Francesco_PRT

  • -RADIOKILLER-
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1437
  • Applausi 45
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RPS23---IU7OTR
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #9 il: 14 Ottobre 2017, 20:01:36 »
Domanda stupida: Sia l'inverter che il baracchino prendono il positivo direttamente dalla batteria e il negativo da due punti diversi del telaio, vero ?

L'antenna è montata bene con la massa a carrozzeria o è una base magnetica?
link:

https://www.facebook.com/francesco.lunarossa.9




"..mai discutere con un idiota, prima ti trascina al suo livello e dopo ti batte con l'esperienza.."

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #10 il: 14 Ottobre 2017, 21:14:08 »
Per far lavorare la batteria come un condensatore, eliminando disturbi, anche magari non del tutto, ma elimina qualcosa sempre,
TUTTO deve essere ad essa collegata...nel suo + e -...altri punti del mezzo, non fanno usufruire di tale emulazione a filtro intrinseco della batteria.

Ma se arriva dall'antenna...è diverso, neanche le ferriti servono, ma un filtro interno, come dice Skypperman, o per chi vuole la professionalità, un sistema BHI montabile dentro la radio.




Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #11 il: 14 Ottobre 2017, 21:17:53 »
Domanda stupida...
Nel mio caso le ho tentate tutte, ferriti, cavi, ... anche costosi filtri di alimentazione.
Non c'è stato niente da fare.

Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #12 il: 14 Ottobre 2017, 21:19:50 »
...un sistema BHI montabile dentro la radio.
Cos'è?
Scusate l'ignoranza!


Online IK8 TEA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 619
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK8 TEA
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #13 il: 15 Ottobre 2017, 00:05:43 »
Buona sera per tutti.

"Abusivo" non ti crucciare.....la tua non è ignoranza ma forse soltanto mancanza d'esperienza.....

Comunque, se conosci l'inglese, potrai lustrarti occhi, massaggiar le orecchie ed eventualmente svuotare il portafogli visitando il sito che ti allego:

https://www.bhi-ltd.com/

Con simpatia gradisci un saluto cordiale e l'augurio di risolvere i tuoi problemi degnamente.....

Massimo IK8 TEA
NON FATE DOMANDE SE NON SIETE IN GRADO DI CAPIRE LE RISPOSTE.......(Oscar Wilde)

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #14 il: 15 Ottobre 2017, 05:41:22 »
Buona sera per tutti.

"Abusivo" non ti crucciare.....la tua non è ignoranza ma forse soltanto mancanza d'esperienza.....

Comunque, se conosci l'inglese, potrai lustrarti occhi, massaggiar le orecchie ed eventualmente svuotare il portafogli visitando il sito che ti allego:

https://www.bhi-ltd.com/

Con simpatia gradisci un saluto cordiale e l'augurio di risolvere i tuoi problemi degnamente.....

Massimo IK8 TEA


Bellissimo !!!
Un applauso... :up:


Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #15 il: 15 Ottobre 2017, 10:04:01 »
..."Abusivo" non ti crucciare...
Grazie, molto interessante.
...eventualmente svuotare il portafogli...
Per il momento non corro questo pericolo.
Poi, magari un giorno che non piove tanto, quando avrò tanti soldi da potermeli rubare ...

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #16 il: 15 Ottobre 2017, 11:03:53 »
Ciao, ti auguro di risolvere con poca spesa...
Il collega di IK8TEA, del quale è per me un onore poterci scrivere ogni tanto, è uno dei più competenti del forum, in modo tranquillo, poca scenicità, eclatanza ed esibizione, ma leggerlo è fonte di scienza e conoscenza erogata nel modo e carattere corretto e giusto.
73'.


Offline Skypperman

  • Manager Dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4646
  • Applausi 135
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #17 il: 16 Ottobre 2017, 06:11:31 »
Scusate, non me ne voglia IK8TEA, ma quel tipo di filtro BF non e' assolutamente adatto a risolvere il problema oggetto della discussione!
Sicuramente aiuta a migliorare l'intellegibilita' del corrispondente fintanto che il segnale utile rimane al livello del QRN generato dal veicolo, ma nulla puo' fare se la soglia del rumore supera il segnale utile.

Se il problema e' accertato che proviene dall'inverter, bisogna agire sulla fonte del disturbo e basta. Se vuoi ti posso allegare lo schema di un semplice filtro EMI da applicare direttamente sull'inverter.
Ma poi se il problema deriva da altro (bobina, candele non schermate ecc...) si rischia di fare solo un buco nell'acqua.

73
73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #18 il: 16 Ottobre 2017, 06:53:38 »
Non uso gli BHI, li vedo usare e montare su 817 e speaker da base,...sicuramente non è proprio un filtro per disturbi elettrici...
Skypperman, lo posti lo schemino ?
In giro vedo riduzioni elettriche con entro contenuti filtri EMI.
Grazie.


Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #19 il: 16 Ottobre 2017, 09:29:14 »
...Skypperman, lo posti lo schemino?...
Grazie!
Ne ho provati tanti, uno più, uno meno ...

Online IK8 TEA

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 619
  • Applausi 138
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IK8 TEA
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #20 il: 16 Ottobre 2017, 11:37:46 »
Buongiorno caro Alessandro (VE7 ADA).

Ti stimo molto per il numero d'interventi e la qualità di essi quindi non potrei "volertene" ( le critiche quando sono costruttive devono essere accettate se non addirittura gradite !!) ma mi piace precisare che nel mio intervento che credo non sia stato correttamente interpretato non ho proposto "la soluzione" ed infatti mi sono semplicemente limitato a rispondere in modo completo e coerente alla domanda di "Abusivo"....
...un sistema BHI montabile dentro la radio.
Cos'è?
Scusate l'ignoranza!

Ciò detto mi pare che fino ad ora nessuno degli intervenuti nella discussione si sia preoccupato, prima di formulare ipotesi e soluzioni, di porre alcune domande ad "Abusivo" che ritengo fondamentali, sempreché non sia possibile formulare una risposta secca al quesito, per fare chiarezza ed impostare un metodo ragionato di "ricerca guasti" ......
Io sono stato abituato, purtroppo, a ragionare brutalmente così per motivi di Studio e QRL ancora prima di diventare un CB e poi radioamatore oltre 50 anni fa (oggi sono a 75 !!) e quindi..... :
-Che vettura è quella che utilizza "Abusivo" ?
-Perché non può spegnere l'inverter? (Forse è un veicolo ad alimentazione Ibrida od un veicolo Termofrigorifero ?)
-Dove si trova dislocato l'inverter sul veicolo ?
-E' montato di serie od aggiunto sul veicolo in un secondo momento ?
-Cosa alimenta l'inverter e che potenza è destinato a produrre?
-Dov'è montata l'Antenna ?
-Che RTx sta utilizzando ?
-Dov'è montato in macchina l'RTX ?
-Il veicolo è dotato di una Radio di serie con le gamme tradizionali OL/radioamatore/FM ?
-Atteso che in FM i disturbi impulsivi sono abbastanza attenuati, che cosa si ascolta dall'altoparlante della Radio di serie, se c'è, e dall'altoparlante dell'RTx  alla comparsa del disturbo del solo motore in moto, del solo inverter e di entrambi?
-In caso di presenza di suoni dall'Altoparlante della eventuale Radio di Bordo su quale delle Bande radioamatore/OL si ascoltano e sono più forti ?
-Dall'altoparlante dell'RTx cosa si ascolta alla comparsa del disturbo ?
-E' possibile analizzarli, magari con un Oscilloscopio già in BF, per carpirne la forma e soprattutto la Frequenza ?

e..... quì, intanto, mi fermo per non annoiare ulteriormente chi pazientemente ha voluto leggermi.

Se arriveranno queste prime risposte credo sarà più facile dare precise indicazioni anche perché, per aver lavorato a lungo nella Sperimentazione e Ricerca di una importante azienda automobilistica, in base alle normative vigenti per tutti i dispositivi montati di serie sugli autoveicoli viene generalmente imposta l'immunità alle interferenze da emissioni EMI/RFI ed alla generazione propria di disturbi EMI/RFI causa l'elevata presenza di centraline elettroniche che potrebbero pericolosamente bloccarsi in presenza di queste interferenze e non ultime anche le Radio di bordo.

In conclusione mi corre l'obbligo morale di ringraziare il caro Carmelo (IZ1 PNY), cui anche va la mia stima per gli interventi che produce nel Forum, per avermi rivolto le belle ed importanti espressioni di stima che non penso di meritare così tanto.

Un saluto ed un abbraccio per tutti.

Con simpatia, Massimo IK8 TEA
NON FATE DOMANDE SE NON SIETE IN GRADO DI CAPIRE LE RISPOSTE.......(Oscar Wilde)

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #21 il: 16 Ottobre 2017, 12:51:54 »
Questa mattina volevo proprio chiedere ad Abusivo di come e marca e sistema impiantato,  per identificare meglio la soluzione; poi avendo attivato il 2° ripetitore C4FM, stamane, in rete, non ho scritto subito, IK8TEA lo ha ormai fatto.

Magari qualche foto, dei dispositivi e di tutto aiuterebbero, rendendo quindi il 3D ancora più interessante e risolutivo per tutti.

 cq

Offline urri

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 107
  • Applausi 31
  • Sesso: Maschio
  • QRZ
    • Mostra profilo
    • Sicily
    • E-mail
  • Nominativo: Urri
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #22 il: 16 Ottobre 2017, 13:13:34 »
io in macchina da 11 anni ormai, sotto al bracciolo ho un inverter da 300W originale VW, che utilizzo per le più svariate applicazioni, sinceramente, non ho mai avuto il benchè minimo problema. Bisognerebbe che Abusivo risponde alle domande che gli avete fatto e poi fare un quadro della situazione... Eventualmente se è l'inverter bisognerà filtrarlo internamente prima che i disturbi escono.
73 by Antonio


Online Abusivo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4650
  • Applausi 177
  • Sesso: Maschio
  • qth l'Aquila
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:utilizzo ferriti per rientri RF
« Risposta #23 il: 16 Ottobre 2017, 13:45:21 »
Si giusto perdonatemi la poca chiarezza ma è che mi sono oramai rassegnato e mi tengo il problema cos'ì com'è dopo averne tentate tante di soluzioni.
...Che vettura è quella che utilizza "Abusivo"?...
Nel mio caso non è la vettura che mi crea il disturbo RF, è l'amplificatore dell'impianto stereo della vettura.
Togliendo il connettore dell'antenna del CB il disturbo scompare.
Ho provato altre antenne, alimentazioni differenti e altri apparati CB ma la cosa non cambia.
Addirittura affiancando un'altra auto, dotata di CB, alla mia il disturbo viene rilevato ugualmente!
L'impianto stereo è molto semplice ed i cavi che portano agli altoparlanti sono molto corti.
Suppungo che il disturbo RF venga generato e diffuso tramite alimentazione.
Questa mattina volevo proprio chiedere ad Abusivo di come...
Perdonate la mia poca esplicazione dei componenti in uso!
Il componente che da "fastidio" è un finale blasonato che comincia con J e finisce con BL.
Prima di montare il suddetto articolo non ho mai avuto problemi in merito.
Messo svariate antenne e in posti differenti, ho avuto altri CB ma mai un problema.
Penso che il problema risieda nell'amplificatore.
...Bisognerebbe che Abusivo risponde...
Perdonatemi!