Autore Topic: Antenna veicolare VHF  (Letto 970 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Jemboree

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Antenna veicolare VHF
« il: 30 Settembre 2017, 20:21:31 »
Salve a tutti, è da molto che seguo questo forum (faccio i complimenti perché è davvero un pozzo infinito di nozioni ed informazioni in materia) e finalmente ho deciso di iscrivermi, inquanto  rispolverando i miei studi di elettrotecnica e leggendo alcuni thread qui sul forum mi sono trovato ad un punto in cui teoria e pratica divergono. Ora vi spiego i miei quesiti

Mi sono ritrovato una antenna monobanda vhf, con una lunghezza di 46 cm, che si comporta in maniera abbastanza soddisfacente, volendola trasformare in bibanda ho sostituito lo stilo in modo da avere altezza complessiva di 52cm facendola risuonare a 1/4 per vhf e 3/4 per uhf.

Solo che non so per quale motivo in uscita esco molto bene da prove fatte, ma in ricezione è praticamente sorda a meno che la trasmissione non avvenga entro una certa distanza in vhf. In uhf ricevo basso ed esco basso. C'è qualche problema o la mia teoria è errata?

Chiedo scusa se magari l'argomento può sembrare banale ma sono qui per imparare  ;-)


pontarolo

  • Visitatore
Re:Antenna veicolare VHF
« Risposta #1 il: 01 Ottobre 2017, 09:55:45 »

Offline Jemboree

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Antenna veicolare VHF
« Risposta #2 il: 01 Ottobre 2017, 13:08:15 »
Ciao ti ringrazio per i suggerimenti è una cosa che avevo già preso in considerazione.  La cosa che invece non riesco a comprendere è come con uno stilo 1/4 per i 2 mt e 3/4 per 70cm non ha funzionato. Ho tralasciato io qualche regola o sulla carta è corretto?


Sterock77

  • Visitatore
Re:Antenna veicolare VHF
« Risposta #3 il: 02 Ottobre 2017, 02:01:32 »
Ciao ti ringrazio per i suggerimenti è una cosa che avevo già preso in considerazione.  La cosa che invece non riesco a comprendere è come con uno stilo 1/4 per i 2 mt e 3/4 per 70cm non ha funzionato. Ho tralasciato io qualche regola o sulla carta è corretto?
Hai verificato l' impedenza ?

Inviato da mTalk

Offline Jemboree

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Antenna veicolare VHF
« Risposta #4 il: 03 Ottobre 2017, 13:23:04 »
Putroppo non ho un analizzatore di antenna e non saprei come verificarla


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3707
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Antenna veicolare VHF
« Risposta #5 il: 03 Ottobre 2017, 23:37:23 »
Esci bene in che senso? Magari in diretta? Se l antenna è disadattata, riesci a tx, magari con pochi watt, ma in rx è sorda

inviato WAS-LX1A using rogerKapp mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline Jemboree

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Antenna veicolare VHF
« Risposta #6 il: 05 Ottobre 2017, 00:42:54 »
Si sono prove fatte in diretta, esco bene nel senso che chi mi ascolta mi riceve con un buon segnale ma io non riesco a ricevere.
 
Cosa fa si che una antenna sia disadattata nonostante, il linea teorica, rispetta le frazioni della lunghezza d'onda?