Autore Topic: Vorrei uno squelch intelligente  (Letto 552 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline manfroi

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 190
  • Applausi 22
    • Mostra profilo
    • E-mail
Vorrei uno squelch intelligente
« il: 22 Luglio 2017, 09:58:06 »
Che se il livello soglia è X, supponiamo 100, una volta superato il livello X (es. 200), per i secondi successivi dal superamento del 100 abbia un po' di tolleranza e permetta di scendere tipo a 90 / 80 senza silenziare.
Questo perche' in FM "in diretta" senza ponte è frustrante sentire la voce spezzettata se il livello supera o scende continuamente, di poco sotto soglia.
Mi si potrebbe dire di aumentare la soglia tipo a 200, ma allora perderei quelle comunicazioni e comunque avrei lo stesso problema con i segnali che oscillano tra 210 e 190
Mi si potrebbe dire, manualmente, una volta che c'e' una comunicazione interessante spezzettata, di abbassare lo squelch... ed è quello che faccio, ma non potrebbe farlo un sistema automatico per me? L'algoritmo non è difficile:
una volta superata la soglia di squelch, per i successivi 5 secondi da ogni superamento consenti una tolleranza di un tot


Sterock77

  • Visitatore
Re:Vorrei uno squelch intelligente
« Risposta #1 il: 22 Luglio 2017, 10:43:27 »
Che se il livello soglia è X, supponiamo 100, una volta superato il livello X (es. 200), per i secondi successivi dal superamento del 100 abbia un po' di tolleranza e permetta di scendere tipo a 90 / 80 senza silenziare.
Questo perche' in FM "in diretta" senza ponte è frustrante sentire la voce spezzettata se il livello supera o scende continuamente, di poco sotto soglia.
Mi si potrebbe dire di aumentare la soglia tipo a 200, ma allora perderei quelle comunicazioni e comunque avrei lo stesso problema con i segnali che oscillano tra 210 e 190
Mi si potrebbe dire, manualmente, una volta che c'e' una comunicazione interessante spezzettata, di abbassare lo squelch... ed è quello che faccio, ma non potrebbe farlo un sistema automatico per me? L'algoritmo non è difficile:
una volta superata la soglia di squelch, per i successivi 5 secondi da ogni superamento consenti una tolleranza di un tot
Non sarebbe male come idea.

Inviato da mTalk

Offline manfroi

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 190
  • Applausi 22
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Vorrei uno squelch intelligente
« Risposta #2 il: 22 Luglio 2017, 20:41:12 »
Tra l'altro ho un kenwood th-f7 e uno yaesu ft-857 e gli squelch lavorano in maniera completamente differente ma non capisco come...
Cioè lo squelch dello yaesu sembra uno squelch "tradizionale" che segue un po' il livello di segnale, quello del th-f7 invece non capisco su che criteri si basi... ovviamente un segnale S9 passa anche sul kenwood così come l'assenza di segnale non passa pero' nei segnali "borderline" il comportamento è molto diverso.
Tra l'altro poi non mi ci trovo neanche bene con lo squelch del kenwood perche' di fatto sono obbligato a tenerlo in posizione "2 tacche": con 1 passa anche il rumore di fondo, con piu' di 2 tacche non passano segnali buoni.
Alla fine la posizione 2 fa egregiamente il suo lavoro per tutti gli usi comuni ma preferirei una regolazione piu' "fine" intorno al 2 visto che la posizione 1 non serve e neanche la 3,4,5
(è una regolazione a tacche, non lineare a rotella analogica)

Dicevo, lavorano in maniera diversa perche' magari mi arriva sullo yaesu un segnale s8 che pero' sul kenwood non passa.... o viceversa sul kenwood passa un segnale che sullo yaesu non passa perche' è S0 o S1... boh....