Autore Topic: COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE  (Letto 2057 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« il: 19 Luglio 2017, 18:25:46 »
Buona sera a tutti gli utenti del forum, qualche tempo fa ho collegato un radioamatore che trasmetteva da una nave in mezzo all'oceano (nei pressi di Puerto Rico). Niente di strano, ogni tanto si vede "spottata" qualche stazione in mare; in questo caso il nominativo è IU2***/MM che se non erro significa MARINE MOBILE.
Se dovessi un giorno decidere di trasmettere da un lago (o da un fiume) come dovrei qualificarmi?
Nelle mie zone c'è il Lago Di Garda, che si estende per diversi chilometri bagnando tre regioni: LOMBARDIA, TRENTINO ALTO ADIGE e VENETO. Se mi trovo in macchina sulle rive del lago posso essere IU2IDU MOBILE 2, IU2IDU MOBILE 3 oppure IU2IDU MOBILE IN3 a seconda della regione...ma se sono in barca nel lago? Se in mare si dice MARINE MOBILE mi sono immaginato qualcosa tipo RIVER MOBILE oppure LAKE MOBILE........a fantasia! H-I
C'è una dicitura che identifica questo tipo di situazione?

Grazie anticipatamente per le risposte serie e 73 a tutto il forum.
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2682
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #1 il: 19 Luglio 2017, 23:51:04 »
Ahimè non so' risponderti visto che non ho mai modulato da natanti ne vado in barca.
Non so' come ci si "barrerebbe". Personalmente penso sia una cosa relativamente poco comune specie in V/U quindi in qualsiasi modo ti "barri" diverso dalle solite zone/country ti tireresti addosso molto probabilmente richiesta di spiegazioni...del tipo iu2idu/mm? Cioe' penso che in molti si chiederebbero "mm" che significhi.
Io sono semplicione e pratico mi annuncerei semplicemente come "iu2dlc in navigazione Lago di Garda" anche perche', appunto, coprendo 3/4 regioni dovresti andare di GPS per dire in che zona sei in quel momento...non mi complicherei la vita più di tanto. Comunque se qualcuno risponde...imparero' qualcosa di nuovo :-)

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #2 il: 20 Luglio 2017, 07:11:06 »
Certo, se sono in V/U e parlo con degli italiani la cosa ha poca importanza (mi barro "portatile").
La mia domanda ipotizza che io abbia una radio hf ed un sistema mobile; qualche volta uno spot diventa interessante proprio perché barrato "/MM"
Non so se anche a voi capita, ma se vedo un italiano spottato in barra nautica provo subito a collegarlo per salutarlo......

Ciao a tutti, buona giornata. 73

IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3072
  • Applausi 146
    • Mostra profilo
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #3 il: 20 Luglio 2017, 07:39:19 »
Ciao, sei MN, Mobile Nautico.
Ed a seconda del versante politico barrato regione.
IU2IDU/MN3 esempio.

Per ora parlo dalla zona 9 in C4FM ...fino ieri sera, IZ1PNY/9 mobile.

73'.

Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1678
  • Applausi 238
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #4 il: 20 Luglio 2017, 08:34:14 »
Buona sera a tutti gli utenti del forum, qualche tempo fa ho collegato un radioamatore che trasmetteva da una nave in mezzo all'oceano (nei pressi di Puerto Rico). Niente di strano, ogni tanto si vede "spottata" qualche stazione in mare; in questo caso il nominativo è IU2***/MM che se non erro significa MARINE MOBILE.
Se dovessi un giorno decidere di trasmettere da un lago (o da un fiume) come dovrei qualificarmi?
Nelle mie zone c'è il Lago Di Garda, che si estende per diversi chilometri bagnando tre regioni: LOMBARDIA, TRENTINO ALTO ADIGE e VENETO. Se mi trovo in macchina sulle rive del lago posso essere IU2IDU MOBILE 2, IU2IDU MOBILE 3 oppure IU2IDU MOBILE IN3 a seconda della regione...ma se sono in barca nel lago? Se in mare si dice MARINE MOBILE mi sono immaginato qualcosa tipo RIVER MOBILE oppure LAKE MOBILE........a fantasia! H-I
C'è una dicitura che identifica questo tipo di situazione?

Grazie anticipatamente per le risposte serie e 73 a tutto il forum.

ah ah ah... mi piace LAKE MOBILE ..... magari lo uso quando sono in barca  (scherzo....), in barca sul lago dico solo mobile/portatile e dato che sono sempre in lombardia (quindi sempre zona 2) non aggiungo altro
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/


Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 579
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #5 il: 20 Luglio 2017, 12:09:46 »
Il mm si usa generalmente fuori dalle acque territoriali. Ma un qualcosa tipo "sto trasmettendo dalla barca in..." no?

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2682
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #6 il: 20 Luglio 2017, 12:12:20 »
Il mm si usa generalmente fuori dalle acque territoriali. Ma un qualcosa tipo "sto trasmettendo dalla barca in..." no?

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile

 :up:


Offline HAWK

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3072
  • Applausi 146
    • Mostra profilo
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #7 il: 20 Luglio 2017, 13:05:11 »
Il termine nautico, visualizza lo status di imbarcazione, sia essa in mare, fiume, lago, tale definizione la studiati sui libri, nei trascorsi di Marina Militare, il calcolo diventa solo per la posizione di amministrazione politica, se ad un comune confine multiplo...
Il termine marino, fluviale, lago, è specifico, usare nautico evidenzia quindi uno status di imbarcazione sopra acqua, al di sopra di dove si è in quel mentre.
Infine, non vedo o percepisco la problematica tecnico/legale.
Su una carta nautica anche comunale in caso di acqua chiusa, ci sarà pure una zona e più zone di competenza per regioni o comuni, la quale mappa, stabilisce chi spende da lì a là...

Unico documento amministrativo che fa fede in modo giuridico.

Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #8 il: 20 Luglio 2017, 15:11:42 »
Ho pochi ricordi, purtroppo, dovrei tornare sui testi e ripassare. ma quel poco che ricordo, quando ho fatto la patente nautica oòtre le 6miglia(all'ora) e il conseguente certificato per trasmissioni in VHF ad uso nautico, si parlava dell'utilizzo in senso lato. Posso sbagliare ma ricordo il termine "specchio d'acqua". Ciò è in linea con quanto dice IZ1PNY. Non importa se fiume, lago, stagno, mare o oceano, q chi più ne ha più ne metta. Se vi è uno "specchio d'acqua" sono tenuto ad utilizzare la banda VHF Nautica. Sempre che ne abbia i prerequisiti, ovviamente.

Ora mi vien voglia di cercare se nelle scartoffie varie ho ancora il "patentino nautico".
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2682
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #9 il: 20 Luglio 2017, 16:14:29 »
Ho pochi ricordi, purtroppo, dovrei tornare sui testi e ripassare. ma quel poco che ricordo, quando ho fatto la patente nautica oòtre le 6miglia(all'ora) e il conseguente certificato per trasmissioni in VHF ad uso nautico, si parlava dell'utilizzo in senso lato. Posso sbagliare ma ricordo il termine "specchio d'acqua". Ciò è in linea con quanto dice IZ1PNY. Non importa se fiume, lago, stagno, mare o oceano, q chi più ne ha più ne metta. Se vi è uno "specchio d'acqua" sono tenuto ad utilizzare la banda VHF Nautica. Sempre che ne abbia i prerequisiti, ovviamente.

Ora mi vien voglia di cercare se nelle scartoffie varie ho ancora il "patentino nautico".

Ugo non capisco il senso dell'affermazione "Se vi è uno "specchio d'acqua" sono tenuto ad utilizzare la banda VHF Nautica. Sempre che ne abbia i prerequisiti, ovviamente." Scritta cosi' sembrerebbe che un regolare radioamatore non possa far radio (HF/V/U) in "acqua" anche per semplice diletto legato proprio alla attività di radioamatore...non mi risulta. Probabilmente ho frainteso il tuo dire :-)

Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #10 il: 20 Luglio 2017, 18:24:50 »
Intendo dire che l'utilizzo delle radio in banda nautica VHF è consentito solo a chi ne ha i requisiti e in prossimitaà di uno "specchio d'acqua". In una città come Milano, in P.zza del Duomo è vietato, all'Idroscalo è permesso.
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2682
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #11 il: 20 Luglio 2017, 18:35:34 »
Intendo dire che l'utilizzo delle radio in banda nautica VHF è consentito solo a chi ne ha i requisiti e in prossimitaà di uno "specchio d'acqua". In una città come Milano, in P.zza del Duomo è vietato, all'Idroscalo è permesso.

Certo, è cosi', avevo frainteso io :-)

Offline ik2cnf

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 308
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
  • Maurizio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: ik2cnf
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #12 il: 20 Luglio 2017, 19:07:41 »
Pensavo di prenderne uno...



Che dite, quando sarò SOTTO l'acqua, che suffisso metto?
.
.
.
.
..... scherzo, ovviamente  :grin:

73 a tutti
Maurizio


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #13 il: 20 Luglio 2017, 19:16:30 »
Il mm si usa generalmente fuori dalle acque territoriali. Ma un qualcosa tipo "sto trasmettendo dalla barca in..." no?

inviato PRA-LX1 using rogerKapp mobile

Certo, quella è sempre la soluzione più comoda......

IU2IDU/MOBILE (oppure PORTABLE)

Si fa per parlare..... [emoji6]

:up:
« Ultima modifica: 20 Luglio 2017, 19:21:20 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #14 il: 20 Luglio 2017, 19:17:48 »
Pensavo di prenderne uno...



Che dite, quando sarò SOTTO l'acqua, che suffisso metto?
.
.
.
.
..... scherzo, ovviamente  :grin:

73 a tutti
Maurizio

Bellissima.....sei barrato PADI o FIPSAS?!
H-I naturalmente.......
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #15 il: 20 Luglio 2017, 19:20:32 »
Intendo dire che l'utilizzo delle radio in banda nautica VHF è consentito solo a chi ne ha i requisiti e in prossimitaà di uno "specchio d'acqua". In una città come Milano, in P.zza del Duomo è vietato, all'Idroscalo è permesso.

Certo, ma non intendete la mia domanda come il classico "COME MI DEVO QUALIFICARE" oppure il solito vetusto "COME SONO OBBLIGATO A..." che solitamente è oggetto di discordia tra noi.
Pensavo sarebbe bello qualificarsi in modo accattivante per rappresentare quella condizione nautica (nel DX in HF) per essere più appetibile come collegamento facendo chiamata CQ CQ CQ
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline ik2cnf

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 308
  • Applausi 52
  • Sesso: Maschio
  • Maurizio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: ik2cnf
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #16 il: 21 Luglio 2017, 00:19:43 »
Bellissima.....sei barrato PADI o FIPSAS?!

FIAS, brevetto 1974, HI

73 Maurizio


Offline PCRefresh

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 121
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Centro Assistenza Informatica
    • E-mail
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #17 il: 22 Luglio 2017, 18:28:48 »
A mio avviso, in acque interne, ci si identifica nello stesso modo del mobile (visto che si è in movimento).
Le acque interne fanno capo ad un comune, ad una provincia e ad una regione; esattamente come una strada.

Tutt'altro per acque marine "Nazionali" (demanio) ed "Internazionali"



Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #18 il: 23 Luglio 2017, 19:32:44 »
Bellissima.....sei barrato PADI o FIPSAS?!

FIAS, brevetto 1974, HI

73 Maurizio

WOW grande!!!
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #19 il: 23 Luglio 2017, 19:34:51 »
A mio avviso, in acque interne, ci si identifica nello stesso modo del mobile (visto che si è in movimento).
Le acque interne fanno capo ad un comune, ad una provincia e ad una regione; esattamente come una strada.

Tutt'altro per acque marine "Nazionali" (demanio) ed "Internazionali"

Hai ragione, sono giunto anche io a questa conclusione. Alla fine era solo una mia curiosità, nessuna mania procedurale........
Grazie a tutti per le risposte.

73 buona serata
« Ultima modifica: 23 Luglio 2017, 19:39:31 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline emyisrael

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 97
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU3MEY
Re:COME QUALIFICARSI IN BARRA NAUTICA NELLE ACQUE INTERNE
« Risposta #20 il: 23 Luglio 2017, 19:51:53 »


inviato SM-J100H using rogerKapp mobile

Le kol makom she anì holech
Ani holech le Eretz Israel