Autore Topic: Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio  (Letto 2038 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ2QDD

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 248
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Buongiorno a tutti, ho da poco sistemato il mio dipolo o meglio un'antrenna end fed con relativo contrappeso sul terrazzo di casa.
Intanto il filo è di 13,5mt ed il suo contrappeso è do 9mt. La scatoletta che contiene il toroide è posta a 3mt. circa da terra attaccata al muro.
I due fili scendono fino a 1,30 circa da terra in maniera non parallela e si collegano alla ringhiera per mezzo di morsetti e senza alcun isolatore, per capirci è stato semplicemente fatto un'occhiello che avvolge il tubo della ringhiera e fissato.

Scendo in stazione e trovo segnale, a diminuire, di fondo sulle bande. Del tipo 80mt S9, 40mt S8 e così via.
Considerato il fatto che il rumore di fondo cambia da orari, stagioni e inquinamento "umano" dovuto a pali elettrici, inverter ecc., la cosa che mi interessa sapere è se come ho fissato alla ringhiera il dipolo possa influire oppure và già bene come si trova?
Se inserissi dei isolatori RF in ferrite lungo il cavo da dove inizia il PL, può essere una soluzione? E' anche vero che sul tetto ci sono i pannelli fotovoltaici e la centrale di raffrescamento.


Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #1 il: 19 Luglio 2017, 07:41:29 »
Io direi che va bene anche così, se vuoi puoi provare a frapporre tra l'occhiello di cavo e il device un anello di filo da bucato robusto di una quindicina di centimetri di diametro, che verrà poi "tirato", a fare da strato isolante abbastanza spesso.
Comunque tutte le soluzioni di antenne "un po' strane" danno risultati "un po' particolari".
Mi spiego. A volte scrive qualcuno ancora poco esperto e chiede come mai la sua canna da pesca che dovrebbe funzionare dai 160 metri fino ai 6 metri da ROS un po' alto su certe bande, considerando che non ha potuto montare i contrappesi per questini condominiali.
Tutte le antenne non risonanti o risonanti "a una qualche maniera", e io ci metto dentro anche le end-fed, funzionano con il presupposto di accontentarsi un po'. Voglio dire che probabilmente, anche mettendo anelli isolanti, magari cambia poco o niente. Non ho risorse da darti, ti dico "prova!", poi mi saprai dire.

Ciao,

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #2 il: 19 Luglio 2017, 08:08:14 »
Direi che Carlo ha risposto egregiamente!
Io ho montato un'antenna filare deltaloop per i 20 metri e funziona benissimo dopo che ho disposto gli elementi in modo diverso rispetto alle specifiche del manuale (in poche parole la mia antenna andava tarata anche in base all'ambiente circostante).
Carlo parlava della classica domanda "come mai ho il ROS alto considerato che ecc ecc" mentre io mi ero fatto la domanda opposta: come mai la mia antenna sistemata da manuale ha un ROS 1,2 mentre allargando l'angolo in prossimità del balun mi da ROS praticamente 1,0 (non si muove nemmeno l'ago)?!
Temevo di avere perdite così alte da non riuscire a misurare il ROS in stazione, poi alcuni utenti mi hanno detto "provala on air per capire se funziona": così ho fatto e mi hanno risposto dall'America, dal Namibia, dall'Australia, dall'Europa..................
Questa esperienza mi ha insegnato che le antenne vanno capite e soprattutto che l'ultima parola spetta alla radio, non al rosmetro.

Spero di avere aggiunto qualcosa all'intervento (splendido) di Carlo.
73 a tutto il forum e buona giornata
« Ultima modifica: 19 Luglio 2017, 15:06:06 da IU2IDU »
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #3 il: 19 Luglio 2017, 09:54:58 »
Secondo me non ha alcun senso fare una end-feed lunga 13mt con 9mt di contrappeso. Qualcosa non mi torna. Sono due bracci quasi uguali. A questo punto fai un dipolo che è senza dubbio meglio. Poi come detto da Carlo non la collegherei alla ringhiera o qualcosa di metallico con altri parti metalliche tipo ganci, redance, tenditori, etc. Solo corda o nylon.
Tieni anche presente che la "punta" o fine dell'antenna, deve essere il più libera e distante possibile da tutto

Antenne come la end-feed o Zeppelin hanno un senso se non hanno praticamente contrappeso. Sui dirigibili Zeppeli, appunto, era un filo trascinato con un contrappeso ridicolo.

Io ed alcuni amici, ne abbiamo fatte varie e tutte senza contrappesi (se non 20cm circa del coassilae ) e funzionano più che bene. Certo non rendono come un dipolo, ma ci si accontenta ogni tanto.
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

Offline IZ2QDD

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 248
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #4 il: 19 Luglio 2017, 10:32:46 »
 :287716_abbraccio: per le info e per il tempo che mi avete dedicato.
Intanto per capirci l'antenna è quella di Giovanni IW2EN modello Skipper da 13,5mt.

I dettagli sono i seguenti:
SKIPPER-wire SK3
bande 10-12-15-17-20-30-40-80-(160)mt
rx 1-30mhz
lunghezza 13.5 mt
potenza 300w pep 200w rms 50w fsk
swr medio 2,1:1
contrappeso richiesto 9mt
Per tanto metterò l'isolatore che ho già in casa al termine del filo da 13,5mt. e poi lascierò a "penzoloni" il filo da 9mt.
Sostituisce la Magnetic Balun "MMB-200" che avevo con un filo tirato da 7mt. circa

Gamma di frequenza:   3,5 ... 30 MHz (TX); 0,15 ... 30 MHz (RX)
lunghezza dell'antenna:   6 ... 50 m (TX); 1 ... 50 m (RX)
Potenza di trasmissione:   200 watt SSB, CW
Impedenza:   50 ohm
Questa sinceramente non era così rumorosa come quella nuova... :candela:


Offline IZ2QDD

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 248
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #5 il: 20 Luglio 2017, 20:26:26 »
Dunque ho fatto il collegamento del filo con l'isolatore e del nylon. Sul cavo che parte dal Balun ho messo 5 ferriti. Ho notato che il rumore si è attenuato ma, sui 40mt è ancora forte. Dopo aver girato in rete ho preso il soppressore di rumore TimeWave ANC-4 direttamente dagli USA e speriamo in bene.

Inviato dal mio HUAWEI CRR-L09 utilizzando rogerKapp mobile


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16522
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #6 il: 20 Luglio 2017, 21:52:47 »
73 a tutti, visto le foto direi che l'antenna è troppo bassa e vicina al solaio e ringhiera, in queste condizioni è sicuro che il rapporto segnale \ rumore è scarso,  se possibile fissa alla ringhiera una canna in fibra di vetro o legno e solleva la punta dell'antenna di almeno 2- 3 mt, sarebbe preferibile di più ma per non esagerare almeno 2 mt di spazio devi averli , così è come avere l'antenna appoggiata al solaio o dentro casa, antenna alta e libera da ostacoli salvo pochissime eccezioni è sempre meglio, poi vedo dei pannelli solari, spero che sono per l'acqua calda e non fotovoltaici perchè così come minimo  raccogli tutto il rumore generato dall'inverter e bisogna allontanare l'antenna il più possibile... riguardo al riduttore di rumore funziona sicuramente ( il circuito è molto simile all'x-phase, noise killer ecc...) ma dovrai ritoccare spesso le regolazioni per annullare o ridurre le interferenze e almeno all'inizio ti sembrerà poco o per nulla efficace fino a quando ci prendi la mano e diventerà insostituibile...


Offline IZ2QDD

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 248
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #7 il: 22 Luglio 2017, 16:16:12 »
Grazie mille per la risposta ma, il posizionamento mi è stato "imposto". Adesso il rumore si sente marcatamente in 160,80 e 40. X-Phase è stato ordinato ed ora sarà solo questione d'attendere l'arrivo.

Inviato dal mio HUAWEI CRR-L09 utilizzando rogerKapp mobile


Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16522
  • Applausi 424
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #8 il: 22 Luglio 2017, 22:00:10 »
73 a tutti, purtroppo spesso bisogna scendere a compromessi e questo mi sembra veramente "grosso" ma se non vuoi \ puoi fare di più  meglio poco che nulla...  comunque almeno per il discorso ricezione potresti pensare a un'antenna apposita tipo loop magnetico e non dico che risolvi  ma certamente aiuta  molto, l'xphase fà veramente quello che vedi nei filmati ma devi far pratica e ti consiglio di farlo almeno all'inizio con segnali  utility tipo volmet o meteomar che durano decine di minuti e ti permettono di affinare le regolazioni, poi ci provi con i radioamatori che trasmettono messaggi molto brevi e devi affinare velocemente le regolazioni per ridurre il più possibile le interferenze...


Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #9 il: 23 Luglio 2017, 21:53:02 »
Secondo me, due canne da pesca da circa 7mt, non te le nega nessuno, senza dover discutere con condomini, e così tieni i due estremi dell'antenna ad una altezza dignitosa.

Poi, ovviamente, vedi tu
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

Offline IZ2QDD

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 248
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #10 il: 06 Ottobre 2017, 22:19:22 »
Cari amici vi informo che l'X-Phase è arrivato e funziona benissimo. Quasi roba da non crederci per come riesca a tirar fuori i segnali nascosti dal QRM. L'accessorio arriva con un'antenna con connettore RCA da collegare di una lunghezza da 200cm. Il manuale scrive esplicitamente che per ridurre ulteriormente il QRM si può allungare il filo conduttore il più possibile senza una lunghezza definita. La cosa in più che ha rispetto il prodotto della MFJ è che dispone di relè integrato che commuta tra RX/TX senza crear problemi o estrapolare il segnale PTT dai connettori AUX del ricetrasmettitore. Voto finale 10 per il prodotto ma, 3 per le tasse d'importazione.

Inviato dal mio HUAWEI CRR-L09 utilizzando rogerKapp mobile



Offline Funkyo IU6JKI

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #11 il: 07 Ottobre 2017, 00:02:56 »
Prendi una canna da pesca in fibra di vetro da 10mt e monta l'antenna in verticale...passi dalla notte al giorno, sopratutto in tx. Pure io usavo (con scarsa soddisfazione) una randomwire da 16,2mt con balun unun 9:1...montato il tutto in verticale (a mezzo metro dal terreno) è tutta 1 altra cosa! La canna da pesca l'ho presa in una nota catena di articoli sportivi...pagata 16,90 euro ed è super flessibile quindi non si spezza col vento.


inviato SM-G920F using rogerKapp mobile


Offline eurodani

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2861
  • Applausi 20
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 233KW1
Re:Chiarimento isolatore per dipolo su ringhiera in alluminio
« Risposta #12 il: 07 Ottobre 2017, 14:09:34 »
Cari amici vi informo che l'X-Phase è arrivato e funziona benissimo. Quasi roba da non crederci per come riesca a tirar fuori i segnali nascosti dal QRM. L'accessorio arriva con un'antenna con connettore RCA da collegare di una lunghezza da 200cm. Il manuale scrive esplicitamente che per ridurre ulteriormente il QRM si può allungare il filo conduttore il più possibile senza una lunghezza definita. La cosa in più che ha rispetto il prodotto della MFJ è che dispone di relè integrato che commuta tra RX/TX senza crear problemi o estrapolare il segnale PTT dai connettori AUX del ricetrasmettitore. Voto finale 10 per il prodotto ma, 3 per le tasse d'importazione.

Inviato dal mio HUAWEI CRR-L09 utilizzando rogerKapp mobile



Avrai ridotto il QRM in ascolto ma a così pochi metri dal pavimento e affiancata da un muro è come averla per terra.
In trasmissione, in pratica, irradi il tuo segnale allo zenit (perpendicolare al terreno ).
233KW1 - Daniele - Romania

Transceiver: Icom IC-7700 or Kenwood TS-950SDX
CB Antenna: Long-Yagi LFA 4 elem. @ 15mt tower
Amplifier: OM3500HF