Autore Topic: Antenne Collineari VHF e UHF  (Letto 7234 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Antenne Collineari VHF e UHF
« il: 04 Luglio 2017, 12:22:32 »
Buongiorno a tutti. Ritornato dopo anni in "onda" e appassionato di radioascolto sulle VHF e UHF chiedo questa info.
Ho sentito parlare delle antenne collineari. Antenne professionali e dal costo non indifferente.
Per i 144/146 - 430/440 ho una Diamond X200
Essendo interessato ad un ascolto piu' "specifico" anche "civile" ho visto che una casa costruttrice ne produce vari modelli.

Es. SPO 145-5dB collineare (145-160 Mhz) / SPO 150-5dB collineare (150-165_Nautica)
Es. SPO 420-8dB collineare (420-450 Mhz) / SPO 420-5dB collineare (420-470)

Premetto che mi trovo nel litorare romano e a 360° tutto libero. Antenne attuali altezza 6mt da terra.

La mia domanda è:
Montanto una collineare ricevo molto di piu' e più selettivamente su quelle frequenze o lo stesso che con la X200 e il Discone Comet 25-1300Mhz?

Grazie per la professionalità nelle risposte


Online mcd

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 727
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2MBN
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #1 il: 04 Luglio 2017, 12:26:56 »
La tua antenna X200 è una collineare.... :rool:
ciao
Marco

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #2 il: 04 Luglio 2017, 12:28:31 »
La tua antenna X200 è una collineare.... :rool:
ciao
Marco

Grazie Marco... e allora scusami la differenza con quelle che ho citato?


Online mcd

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 727
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2MBN
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #3 il: 04 Luglio 2017, 12:33:39 »
Differenza in che senso??
Non conosco direttamente quei modelli ma se sono collineari funzionano con lo stesso principio della tua X200.
Può darsi che siano più lunghe e con un guadagno maggiore della X200 ma a questo punto andrebbero paragonate con le antenne Diamond della stessa lunghezza/guadagno.

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #4 il: 04 Luglio 2017, 12:58:49 »
Differenza in che senso??
Non conosco direttamente quei modelli ma se sono collineari funzionano con lo stesso principio della tua X200.
Può darsi che siano più lunghe e con un guadagno maggiore della X200 ma a questo punto andrebbero paragonate con le antenne Diamond della stessa lunghezza/guadagno.

Bene... le Diamond non hanno quel range di frequenze e paragonate alle collineari per le stesse frequenze i dB sono superiori nelle Diamond. A me interesserebbero frequenze che la Diamond non coprono. Grazie


Online mcd

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 727
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2MBN
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #5 il: 04 Luglio 2017, 13:33:01 »
E quindi?
Scusa ma non ho capito la domanda ;-)
Mi sembra ovvio che tu debba acquistare un'antenna che operi sulle freq. che ti interessano; quindi prendi quelle più consone alle tue frequenze operative.
Normalmente più sono strette di banda e più sono alte in guadagno.

Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #6 il: 04 Luglio 2017, 13:38:35 »
145-160Mhz è una larghezza di banda non propria delle collineari. Mi sorge il dubbio che le antenne che citi, siano si collineari con 5dbi di guadagno, ma che quella citata sia il range di frequenza entro il quale la puoi tarare. Non che sia così larga di banda.

Pubblica il link del produttore e si fa presto a capire.
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene


Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #7 il: 04 Luglio 2017, 14:43:49 »
145-160Mhz è una larghezza di banda non propria delle collineari. Mi sorge il dubbio che le antenne che citi, siano si collineari con 5dbi di guadagno, ma che quella citata sia il range di frequenza entro il quale la puoi tarare. Non che sia così larga di banda.

Eccomi ed ecco il produttore che ha queste antenne
http://www.proxelsrl.com/antenne/professionali/fisse/omnidirezionali-vhf-professionali


Pubblica il link del produttore e si fa presto a capire.

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #8 il: 04 Luglio 2017, 14:44:37 »
145-160Mhz è una larghezza di banda non propria delle collineari. Mi sorge il dubbio che le antenne che citi, siano si collineari con 5dbi di guadagno, ma che quella citata sia il range di frequenza entro il quale la puoi tarare. Non che sia così larga di banda.

Ecco il link del produttore che ha queste antenne
http://www.proxelsrl.com/antenne/professionali/fisse/omnidirezionali-vhf-professionali
Pubblica il link del produttore e si fa presto a capire.


Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #9 il: 04 Luglio 2017, 17:21:40 »
Leggendo  la descrizione dell'antenna, la mia supposizzione è errata. Non sembrano dovere essere tarate. Effettivamente sono molto larghe di banda e con un discreto guadano.

Non le conosco e non so che dirti se non che se vuoi ascoltare tipicamente le VHF marine, certamente un'antenna dedicata funziona meglio, anche se poi in sola ricezione non vi è tutta questa differenza. Il problema generalmente si pone se devi/vuoi trasmettere.

Le antenne civili normalmente costano molto di più perchè meccanicamente più robuste. Se ti piace quel settore guarda anche le RAC. antenne civile molto belle o le kathrein

https://www.kathrein.com/
http://www.leagroup.it/
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #10 il: 04 Luglio 2017, 18:15:03 »
Leggendo  la descrizione dell'antenna, la mia supposizzione è errata. Non sembrano dovere essere tarate. Effettivamente sono molto larghe di banda e con un discreto guadano.

Non le conosco e non so che dirti se non che se vuoi ascoltare tipicamente le VHF marine, certamente un'antenna dedicata funziona meglio, anche se poi in sola ricezione non vi è tutta questa differenza. Il problema generalmente si pone se devi/vuoi trasmettere.

Le antenne civili normalmente costano molto di più perchè meccanicamente più robuste. Se ti piace quel settore guarda anche le RAC. antenne civile molto belle o le kathrein

https://www.kathrein.com/
http://www.leagroup.it/

Perfetto grazie dei suggerimenti. Adesso vedo i link e decido con penna alla mano.


Offline Carmelo_97

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 766
  • Applausi 81
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Sito radioamatoriale
    • E-mail
  • Nominativo: IT9GHW
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #11 il: 05 Luglio 2017, 10:18:50 »
Se vuoi prendere una colineare Prenditi una  Diamond X510 o una Comet GP9
Mentre se vuoi incrementare gli ascolti puoi costruirti una direttiva 7 elementi in polarizzazione verticale.


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
Pagina QRZ.COM www.qrz.com/db/IT9GHW
Sito web www.it9ghw.jimdo.com
                          STAY TUNED!

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #12 il: 05 Luglio 2017, 13:02:06 »
Se vuoi prendere una colineare Prenditi una  Diamond X510 o una Comet GP9
Mentre se vuoi incrementare gli ascolti puoi costruirti una direttiva 7 elementi in polarizzazione verticale.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Interessante l'idea della direttiva in polarizzazione verticale. Infatti sto vedendo anche la Diamond A430S10 Base Station Yagi Beam Frequency: 430-440 MHz Gain: 13 dBi
Ma allora a cosa servono queste costose collinerai che si vedono sui tetti delle istituzioni civili(PS, CC, Ecc.)?
Grazie


Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5039
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #13 il: 05 Luglio 2017, 14:42:15 »
Ma allora a cosa servono queste costose collinerai che si vedono sui tetti delle istituzioni civili(PS, CC, Ecc.)?
Grazie

Perchè la direttiva...è direttiva.....lo dice la parola stessa.....mentre le collineari sono sostanzialmente omnidirezionali.   Se un ente ha necessità di inviare segnali (o riceverli) unicamente da un ponte ripetitore, con ogni probablità monterà una direttiva, mentre invece se deve appoggiasi a più ponti (3-4 ponti) oppure ricevere anche segnali dal territorio un sistema direttivo  non va bene :-\

radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline Carmelo_97

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 766
  • Applausi 81
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Sito radioamatoriale
    • E-mail
  • Nominativo: IT9GHW
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #14 il: 05 Luglio 2017, 23:03:05 »
Ma allora a cosa servono queste costose collinerai che si vedono sui tetti delle istituzioni civili(PS, CC, Ecc.)?
Grazie

Perchè la direttiva...è direttiva.....lo dice la parola stessa.....mentre le collineari sono sostanzialmente omnidirezionali.   Se un ente ha necessità di inviare segnali (o riceverli) unicamente da un ponte ripetitore, con ogni probablità monterà una direttiva, mentre invece se deve appoggiasi a più ponti (3-4 ponti) oppure ricevere anche segnali dal territorio un sistema direttivo  non va bene :-\
Quoto al 100%.
Comunque non ne vale la pena compare la direttiva della Diamond.
Su Ebay vendono
dei collari dove puoi stringere gli elementi.
Vedi su google ci sono tanti progetti.


inviato iPhone using rogerKapp mobile
Pagina QRZ.COM www.qrz.com/db/IT9GHW
Sito web www.it9ghw.jimdo.com
                          STAY TUNED!


Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 493
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #15 il: 06 Luglio 2017, 16:25:27 »
Per fare radioascolto esistono antenne omnidirezionali specifiche, si chiamano Antenne Discone, le quali coprono un range di frequenze abbastanza ampio (generalmente dai 50 Mhz fino ai Ghz), ce ne sono di diverse marche con caratteristiche diverse (ad esempio le Diamond D-130 e D-3000). Le direttive per il radioascolto servono a poco poiché l'elevato guadagno fa si che abbiano una banda più stretta (la bandwidht di un'antenna è inversamente proporzionale al suo guadagno), a parte la necessità di girarla in continuazione.

Generalmente le antenne direttive si prediligono per puntamenti fissi (Fm) o per girarle tramite rotatore nelle attività svolte all'interno della larghezza di banda (vedasi anche Ros per quanto concerne usarle anche in trasmissione).

Di quelle direttive Diamond ne posseggo due la versione da 15 elementi. Sono molto selettive e vogliono un buon puntamento almeno accoppiandone due. Personalmente dopo l'esperienza avuta nel campo delle Yagi anche in gamma Vhf le consiglio solo in caso di traffico via satellite o Ssb (polarizzazione orizzontale). Usarle in polarizzazione verticale per il traffico in Fm anche se da degli obiettivi vantaggi (ma non esclude le portanti provenienti dal retro e dai fianchi), preclude anche un aspetto fondamentale: le direttive polarizzate verticalmente non vogliono pali metallici poiché essendo questi conduttivi interferiscono coi direttori dell'antenna alterandone lobi di radiazione e impedenza (quindi stazionarie).

Pertanto le direttive in polarità verticale andrebbero montate solo in "stack" cioè accoppiate tramite apposita barra spaziatrice calcolata in base alle caratteristiche dell'antenna e alla banda di lavoro o in alternativa usando un mast in materiale plastico oltre la necessità di un rotore con relativi calcoli del peso e dei cavi di alimentazione.

A mio parere a meno di non voler svolgere particolari attività (cacciatore di dx via ripetitore o dirette Fm) è preferibile montare una buona collineare bi-banda che ti garantisce comunque un discreto ascolto anche fuori banda o in alternativa montare una collineare per il traffico amatotoriale + una discone per il radioascolto.

Cordiali 73's - Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #16 il: 07 Luglio 2017, 11:45:02 »
Per fare radioascolto esistono antenne omnidirezionali specifiche, si chiamano Antenne Discone, le quali coprono un range di frequenze abbastanza ampio (generalmente dai 50 Mhz fino ai Ghz), ce ne sono di diverse marche con caratteristiche diverse (ad esempio le Diamond D-130 e D-3000). Le direttive per il radioascolto servono a poco poiché l'elevato guadagno fa si che abbiano una banda più stretta (la bandwidht di un'antenna è inversamente proporzionale al suo guadagno), a parte la necessità di girarla in continuazione.

Generalmente le antenne direttive si prediligono per puntamenti fissi (Fm) o per girarle tramite rotatore nelle attività svolte all'interno della larghezza di banda (vedasi anche Ros per quanto concerne usarle anche in trasmissione).

Di quelle direttive Diamond ne posseggo due la versione da 15 elementi. Sono molto selettive e vogliono un buon puntamento almeno accoppiandone due. Personalmente dopo l'esperienza avuta nel campo delle Yagi anche in gamma Vhf le consiglio solo in caso di traffico via satellite o Ssb (polarizzazione orizzontale). Usarle in polarizzazione verticale per il traffico in Fm anche se da degli obiettivi vantaggi (ma non esclude le portanti provenienti dal retro e dai fianchi), preclude anche un aspetto fondamentale: le direttive polarizzate verticalmente non vogliono pali metallici poiché essendo questi conduttivi interferiscono coi direttori dell'antenna alterandone lobi di radiazione e impedenza (quindi stazionarie).

Pertanto le direttive in polarità verticale andrebbero montate solo in "stack" cioè accoppiate tramite apposita barra spaziatrice calcolata in base alle caratteristiche dell'antenna e alla banda di lavoro o in alternativa usando un mast in materiale plastico oltre la necessità di un rotore con relativi calcoli del peso e dei cavi di alimentazione.

A mio parere a meno di non voler svolgere particolari attività (cacciatore di dx via ripetitore o dirette Fm) è preferibile montare una buona collineare bi-banda che ti garantisce comunque un discreto ascolto anche fuori banda o in alternativa montare una collineare per il traffico amatotoriale + una discone per il radioascolto.

Cordiali 73's - Michele

Grazie Michele per le tue info sempre molto dettagliate ed esaurienti.
Ho anche un discone Comet DS-150S oltre a due Diamond x200 e D777
Penso di levare il discone e mettere una collineare tarata su una frequenza specifica. Vediamo come andrà.
Cordiali 73's - Maurizio


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #17 il: 07 Luglio 2017, 13:01:28 »
Ciao Op...14.
La discone Comet DS150S cosa ne pensi ?
Ingombri ?
Volevo provarne un esemplare, cosa ne hai ottenuto e con quali rendimenti ?
Grazie mille.

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 493
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #18 il: 07 Luglio 2017, 14:46:19 »

Grazie Michele per le tue info sempre molto dettagliate ed esaurienti.
Ho anche un discone Comet DS-150S oltre a due Diamond x200 e D777
Penso di levare il discone e mettere una collineare tarata su una frequenza specifica. Vediamo come andrà.
Cordiali 73's - Maurizio

Ciao Maurizio, ma l'obiettivo che ti poni qual è esattamente?
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV


Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #19 il: 07 Luglio 2017, 15:42:00 »
Ciao Op...14.
La discone Comet DS150S cosa ne pensi ?
Ingombri ?
Volevo provarne un esemplare, cosa ne hai ottenuto e con quali rendimenti ?
Grazie mille.

Ciao... il discone adesso è collegato all'ICOM IC R7000 e devo dire che va bene anche se non vado altre i 470mhz. Un po' ingombrante ma messo in alto e libero da altre antenne va bene. Ovviamente le regoli base sono... Più in alto possibile, cavo con minore perdita. Ascolto molto bene ma con dei limiti di segnale sulle VHF tipo nautiche e civili.

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #20 il: 07 Luglio 2017, 15:43:37 »

Grazie Michele per le tue info sempre molto dettagliate ed esaurienti.
Ho anche un discone Comet DS-150S oltre a due Diamond x200 e D777
Penso di levare il discone e mettere una collineare tarata su una frequenza specifica. Vediamo come andrà.
Cordiali 73's - Maurizio

Ciao Maurizio, ma l'obiettivo che ti poni qual è esattamente?

Ciao Michele... l'obiettivo che mi pongo è poter ascoltare il più possibile cominicazioni civili in VHF e UHF. Premetto che dove mi trovo sono a 360° libero da tutto e davanti al mare... Grazie

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2567
  • Applausi 127
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ1PNY/5R8NY
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #21 il: 07 Luglio 2017, 15:48:54 »
O capito, ringrazio...troppo alta per dove dovrebbe andare.

I059RM

  • Visitatore
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #22 il: 07 Luglio 2017, 20:58:48 »
73 a tutti
Op14, scusa ma da quello che capisco, vuoi fare ascolto della banda marina. Calcola che anche io sto sul litorale romano ma più giù di te e anche io faccio radioascolto sulla marina. Se è questo il tuo obiettivo ci sono le antenne specifiche vhf marino da montare in barca sulla testa dell'albero ma si possono anche adattare a venir montate su una struttura da diporto. Il costo si aggira dai 35 hai 65 dipende dal guadagno si chiamano basic line le trovi su google. Anche io ne sto prendendo una perché è meglio avere tante antenne specifiche che la discone a mio parere


Offline Ugo da Norcia

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4222
  • Applausi 365
  • IT-DMR / DMR-MARC 2222033
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IW2JAF
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #23 il: 07 Luglio 2017, 22:15:52 »
Concordo, bisogna capire cosa prediligi. Banda nautica. Esistono tante ditte che realizzano antenne dedicate. Hai solo l'imbarazzo della scelta.

Comprane una dedicata e non sbagli più.

Cmq io ho sempre ascoltato la banda nautica anche con le antenne radioamatoriali tipo X30, quando ero in vacanza, et simili.
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

Offline Operatore14

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 203
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Operatore14
Re:Antenne Collineari VHF e UHF
« Risposta #24 il: 08 Luglio 2017, 00:15:28 »
73 a tutti
Op14, scusa ma da quello che capisco, vuoi fare ascolto della banda marina. Calcola che anche io sto sul litorale romano ma più giù di te e anche io faccio radioascolto sulla marina. Se è questo il tuo obiettivo ci sono le antenne specifiche vhf marino da montare in barca sulla testa dell'albero ma si possono anche adattare a venir montate su una struttura da diporto. Il costo si aggira dai 35 hai 65 dipende dal guadagno si chiamano basic line le trovi su google. Anche io ne sto prendendo una perché è meglio avere tante antenne specifiche che la discone a mio parere

Ciao... la banda nautica è un piu'. Ho preso un'antenna Proxel 136-174MHz e che tarerò sui 158/160 +/- e starà su in ICOM IC M25 con la sua antenna. (La nautica è fatta)
Per il resto sono d'accordo che dovresti avere un'antenna specifica per ogni banca che desideri ascoltare. In ogni modo il discone che ho Comet Ds 150s fa molto bene il suo lavoro anche in ascolto UHF