Autore Topic: cinque ottavi domanda accademica  (Letto 907 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ1KVQ

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5019
  • Applausi 20
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - op. Francesco
    • Mostra profilo
    • Francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
cinque ottavi domanda accademica
« il: 07 Gennaio 2008, 18:52:18 »
tutti conosciamo la vecchia 5/8

la regina dei cb e delle v ed u hf

discutendo in frequenza abbiamo avuto delle impressioni differenti

io sostengo che la 5/8 elettricamente non è altro che una 3/4 accorciata da una bobina (o da un sistema tipo autotrasformatori di bobine) che la porta alla lunghezza elettrica di 3/4 per avere una impedenza di 50 ohm

questa è la mia impressione basata su libri e letture

spero di sollevare un vespaio e discuterne fino a natale del 2009

73

--
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco Giordano
*************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw

Offline Nico

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 284
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: cinque ottavi domanda accademica
« Risposta #1 il: 07 Gennaio 2008, 22:53:43 »

Sono d'accordo, solo che la penso come una 1/2 allungata per evitare il problema di doverla alimentare in mezzo ( troppa impedenza in fondo ).

'73 nico

Offline Marcello iw9hli

  • Administratore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4159
  • Applausi 162
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re: cinque ottavi domanda accademica
« Risposta #2 il: 15 Gennaio 2008, 13:54:06 »
Magari sarà cosi, ma io la vedo in questo modo.
La 5/8 è la misura fisica dell'antenna che a quella particolare lunghezza 7.05m presenta un lobo di radiazione più schiacciato possibile quindi migliori prestazioni in DX. Quindi poi per cercare di mantenere quella lunghezza fisica di 7 metri si studia il sistema di accordo con la bobina tra i radiali e lo stilo che adatta l'impedenza per portarla a 50 ohm e nel frattempo mette a massa elettricamente l'antenna proteggendo l'apparato da scariche elettrostatiche.

Ora non so se svolgendo quella bobina si arrivi ad avere una 3/4 ossia 8.20m.
La 3/4 dovrebbe funzionare senza quella bobina quindi magari è cosi...ma vediamo qualche altro esperto.