Autore Topic: TRANSMATCH TM1000 ZETAGI - TARATURA TRIMMER PORTATE WATT  (Letto 1216 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline PIGRECO

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Ciao a tutti, ho un TRANSMATCH TM1000 della ZETAGI che ha un problema: devo ritarare i 3 trimmer interni che regolano le portate dello strumento, uno da 20 KOhm e due da 100 KOhm in quanto ho letture sballate...
Non ho lo schema elettrico ma sono sicuro che con il vostro aiuto potrò cavarmela!
Grazie molte,
PIGRECO
 :47:


Offline Skypperman

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4707
  • Applausi 139
  • Sesso: Maschio
  • Utente Antennista
    • Mostra profilo
  • Nominativo: VE7ADA
Re:TRANSMATCH TM1000 ZETAGI - TARATURA TRIMMER PORTATE WATT
« Risposta #1 il: 10 Maggio 2017, 21:56:03 »
Ciao Pigreco,
allora , ti posto lo schema del HP-1000 che e' simile





guardando lo schema, sul commutatore della potenza ci sono presenti tre trimmer, uno da 22K per i 10w, uno da 100k per i 100w ed uno da 1 Mega per i 1000w. Probabilmente nel tuo caso sul ramo dei 1000w sara' presente qualche resistenza in serie per una taratura piu' precisa.

Guardando il commutatore dall'interno capirai subito quale trimmer regola i 100w.

73\'s Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l\'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


Offline Sinewave

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 93
  • Applausi 3
    • Mostra profilo
Re:TRANSMATCH TM1000 ZETAGI - TARATURA TRIMMER PORTATE WATT
« Risposta #2 il: 10 Maggio 2017, 22:33:02 »
Avrai bisogno di un carico fittizio al posto dell'antenna e un altro wattmetro che sia già tarato, quindi affidabile.
Diversamente dovrai costruirti una sonda con un diodo al germanio un AA119 sarebbe ideale per le sue basse perdite e misurare quindi la tensione, applicando la formula W= (VxV) : R saprai i watt erogati quindi regolerai i potenziometri per leggere il risultato dalla formula.
 
“Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi essere anche il campione del mondo ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.”