Autore Topic: Problema software Baofeng UV-5R  (Letto 4024 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Problema software Baofeng UV-5R
« il: 19 Aprile 2017, 11:09:19 »
Ciao a tutti.

Ieri ho provato ad installare il software del portatile in questione sul mio PC.

Premettendo che uso WIN 10, al momento del collegamento del cavo, mi dice che il dispositivo non è riconosciuto.
Ho provato ad installare i driver del cd acquistato col Baofeng... picche...
Ho scaricato i drivers dal sito Baofeng e da un altro paio di siti... picche...
Aggiornamento driver da "Gestione Dispositivi"... picche...

Potete aiutarmi per favore?  :allah: :allah: :allah:

Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 476
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #1 il: 19 Aprile 2017, 14:07:30 »
Ciao a tutti.

Ieri ho provato ad installare il software del portatile in questione sul mio PC.

Premettendo che uso WIN 10, al momento del collegamento del cavo, mi dice che il dispositivo non è riconosciuto.
Ho provato ad installare i driver del cd acquistato col Baofeng... picche...
Ho scaricato i drivers dal sito Baofeng e da un altro paio di siti... picche...
Aggiornamento driver da "Gestione Dispositivi"... picche...

Potete aiutarmi per favore?  :allah: :allah: :allah:

Ciao,
dall'ufficio non posso, ma vai sul sito della retevis, nella sezione software hai la possibilità di scaricare un driver generico per il cavo; io l'ho fatto perchè dovevo programmare un clone della 888 (ma già mi funzionava la uv5) ed ho visto che oltre a risolvermi il problema del collegamento con la 888 mi continua a gestire senza problemi la uv5.
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #2 il: 19 Aprile 2017, 15:46:49 »
Ciao a tutti.

Ieri ho provato ad installare il software del portatile in questione sul mio PC.

Premettendo che uso WIN 10, al momento del collegamento del cavo, mi dice che il dispositivo non è riconosciuto.
Ho provato ad installare i driver del cd acquistato col Baofeng... picche...
Ho scaricato i drivers dal sito Baofeng e da un altro paio di siti... picche...
Aggiornamento driver da "Gestione Dispositivi"... picche...

Potete aiutarmi per favore?  :allah: :allah: :allah:

Ciao,
dall'ufficio non posso, ma vai sul sito della retevis, nella sezione software hai la possibilità di scaricare un driver generico per il cavo; io l'ho fatto perchè dovevo programmare un clone della 888 (ma già mi funzionava la uv5) ed ho visto che oltre a risolvermi il problema del collegamento con la 888 mi continua a gestire senza problemi la uv5.

Ho provato ad andare sul sito ma non trovo la sezione software... appena puoi, mi daresti il link per favore?? ^_^

Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 476
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #3 il: 19 Aprile 2017, 21:23:29 »
http://www.retevis.com/resources-center/
Il link è "usb universal driver"


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline F4EAR

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 23
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: JN63JU / JN39DE


Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #5 il: 21 Aprile 2017, 08:25:21 »
Grazie ragazzi... ma non ho risolto niente.

Ho installato tutto secondo le istruzioni, ho riavviato... o disconnesso e poi riconnesso...
Periferica USB sconosciuta.

Il fatto è che su win10 non mi fa vedere le porte "COM-LPT" ma solo le USB... quindi non posso assegnare niente alla COM6, come richiede il programma.

Online Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2035
  • Applausi 262
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #6 il: 21 Aprile 2017, 10:27:59 »
Non voglio essere approssimativo ma hai provato a scordare driver e sw in dotazione ed usare CHIRP?
Esiste sia per win per mac ed e' perfettamente compatibile con il baofeng uv5r.
Io lo uso sul Mac ma l'ho usato anche ultimamente su Windows 7 e non ricordo richiedesse driver particolari.
Personalmente su win usato da subito quello senza altri driver/software e mai avuto problemi.
Spero ti possa essere d'aiuto. Il link è http://chirp.danplanet.com/projects/chirp/wiki/Home

P.S: disintalla prima tutto quello che avevi installato precedentemente (inclusi driver) e prova con chirp..boh magari funziona. Purtroppo Win10 ma usato e mi stà sugli zabadei se proprio devo usare un Win mi fermo a Win 7 :-P
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603

Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #7 il: 21 Aprile 2017, 10:59:16 »
Ho avuto anch'io gli stessi tuoi problemi con GT3 MkII (equivalente a UV-5R), ed ancor più con Polmar MINI.
Alcuni anni fa i computer avevano delle porte di comunicazione con le periferiche, che erano le seriali (COM1 - COMn) e le parallele.
Queste porte sono state oggi superate dalle porte universali USB.
Il problema fondamentale non è usare CHIRP o Commander, vanno bene anche i programmi dedicati, a patto che la periferica USB sia riconosciuta. Fino a che si avrà il triangolino giallo in Pannello di controllo/Sistema/Gestione periferiche il programma, qualunque esso sia, non potrà programmare le radio. Qual è la causa di questo problema? La traduzione da protocollo a protocollo. Dal PC alla radio si traduce di protocollo in protocollo, da TTL a RS232, da RS232 a USB, e di solito il cavetto che viene fornito ha qualche problema. Io ho un cavetto per UV-5R che funziona sotto Windows XP e sotto Windows 7 PRO, ma non funzia con Linux. Ho un cavetto per Polmar MINI che funzia solo su Windows XP. Ma, se funziona almeno una volta, vuol dire che non può essere difettoso. E' solo malfunzionante, cioè con alcuni Driver vede i livelli TTL (0 - 5 Volt), e vede i livelli RS232 (0 - 12 Volt), con altri Driver no. Se, ad esempio, un livello RS232 fosse 10,8 Volt, potrebbe darsi che con alcuni Driver venga visto come 12 Volt e funzionare, con altri no. E' un vero casino. Di solito con computer lenti (cioè vecchi) e Sistemi Operativi obsoleti il tutto gira, con roba molto moderna gira meno o gira niente. Se si avesse un PC con una porta seriale COM RS232 forse varrebbe la pena di autocostruirsi questi cavetti e ciao.
CHIRP, comunque, è un ottimo programma, però, se si ha il triangolino giallo, non vale un c@zzo nemmeno lui.

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Online Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2035
  • Applausi 262
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #8 il: 21 Aprile 2017, 11:11:09 »
La butto li' , sempre che sia possibile con Win10, provare ad installare i driver in modalità compatibile 7/XP?
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603


Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #9 il: 21 Aprile 2017, 12:49:59 »
Si può provare, in pratica non c'è niente che non va, ma va male. Spesso la radio sembra iniziare a ricevere i dati, poi si blocca. In questo caso ci può essere anche la velocità dei dati non compatibile. Comunque, la regola di briscola è che innanzitutto non ci deve essere il triangolino giallo in "Sistema".

Carl
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #10 il: 21 Aprile 2017, 13:00:05 »
Su Gestione Dispositivi c'è il triangolino giallo.
Ho provato ad usare CHIRP ma non mi riconosce assolutamente il telefono.
Proverò ad installare i driver in modalità Win 7 o XP addirittura...
Vediamo come va...

Adeguare i driver a WIN10 pareva brutto?? bah....


Offline StratocasterDG (IU2IJZ)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 476
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #11 il: 21 Aprile 2017, 13:02:19 »
Wotar, prova la com3 , di solito usa questa.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile
Francesco - IU2IJZ
1SDG01

Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #12 il: 21 Aprile 2017, 17:48:20 »
Se c'è il triangolino giallo puoi provare anche la COM20, non andrà mai perché il dispositivo è disattivato o non installato.

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #13 il: 24 Aprile 2017, 22:08:37 »
Wotar, prova la com3 , di solito usa questa.


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Non ho le COM... ho solo le USB...
Non posso settare COM in nessun modo... :-(

Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #14 il: 25 Aprile 2017, 08:14:03 »
Non ha nessuna importanza. Quando la porta COM viene emulata da USB, chiede comunque un numero di assegnazione, da scoprire oppure la sceglie il computer in automatico. Ma tanto, se hai il triangolino giallo nel pannello di controllo non va comunque. La prima fondamentale operazione da fare è togliere quel maledetto triangolo mettendo dei Driver che il computer veda e digerisca, se no non si fa niente. Non c'è cavo, non c'è radio, non c'è niente che si possa fare se il PC non installa i Driver adatti.

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe


Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #15 il: 25 Aprile 2017, 11:08:20 »
Complimenti per la risposta...

Pensavo che questo fosse un posto dove scambiare opinioni o esporre dei problemi...
Problemi che magari qualcuno ha, ma non vuole pubblicare...
E magari leggendo i post, senza replicare, riesce a risolvere...
A me piace far funzionare le cose DA SOLO... se non ci riesco mi piace condividere il mio problema o la mia incapacità per aiutare qualcun altro.
Se così non è, preferisco non leggere più questo forum... magari per vostra gioia.

Chiudiamo anche tutti i forum visto che dobbiamo imparare ad arrangiarci.

Comunque sia, non è che siete obbligati a leggere il 3d... potete anche evitare... stesso discorso vale per il "rispondere"...

Forse una riletta non farebbe male:

Codice del Radioamatore e norme comportamentali

Art. 4
Il Radioamatore è cortese.
Trasmette lentamente e ripete con pazienza ciò che non è stato compreso, dà suggerimenti
e consigli ai principianti
, nonché cortese assistenza e cooperazione a chiunque ne abbia
bisogno
: del resto ciò è il vero significato dell’ HAM SPIRIT.

Art. 6
Il Radioamatore è altruista
La sua abilità, le sue conoscenze e la sua stazione sono sempre a disposizione del Paese e
"della comunità".

Online -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2298
  • Applausi 205
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #16 il: 25 Aprile 2017, 13:38:04 »
 :up:
Se c'è il triangolino giallo puoi provare anche la COM20, non andrà mai perché il dispositivo è disattivato o non installato.

Carlo

Infatti...Io ho cavi che con 7 son "YellowTriangle" con XP viaggiano come razzi...è Tutta questione di driver trova quello originale o "farlocco" ma clonato bene e vedrai che tutto funge...!!! NON parlo per sentito...ma per smaRRonamento sul campo... :38:

Online r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16030
  • Applausi 392
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #17 il: 25 Aprile 2017, 15:45:44 »
Complimenti per la risposta...

Pensavo che questo fosse un posto dove scambiare opinioni o esporre dei problemi...
Problemi che magari qualcuno ha, ma non vuole pubblicare...
E magari leggendo i post, senza replicare, riesce a risolvere...
A me piace far funzionare le cose DA SOLO... se non ci riesco mi piace condividere il mio problema o la mia incapacità per aiutare qualcun altro.
Se così non è, preferisco non leggere più questo forum... magari per vostra gioia.

Chiudiamo anche tutti i forum visto che dobbiamo imparare ad arrangiarci.

Comunque sia, non è che siete obbligati a leggere il 3d... potete anche evitare... stesso discorso vale per il "rispondere"...

Forse una riletta non farebbe male:

Codice del Radioamatore e norme comportamentali

Art. 4
Il Radioamatore è cortese.
Trasmette lentamente e ripete con pazienza ciò che non è stato compreso, dà suggerimenti
e consigli ai principianti
, nonché cortese assistenza e cooperazione a chiunque ne abbia
bisogno
: del resto ciò è il vero significato dell’ HAM SPIRIT.

Art. 6
Il Radioamatore è altruista
La sua abilità, le sue conoscenze e la sua stazione sono sempre a disposizione del Paese e
"della comunità".
73 a tutti, purtroppo la buona educazione non è compresa nel pacchetto " radioamatore " o c'è già o manca... detto questo puoi trovare persone di tutti i tipi disposti ad aiutare ma difficilmente si risolvono facilmente problemi complessi, con i pc come per le riparazioni serve metodo e tempo oltre al sapere  come funziona la cosa perchè posso anche spiegarti tutto di un trasmettitore ma se non hai idea di cosa è un multimetro non si và avanti, con i pc sono nelle tue stesse condizioni, mi arrangio e chiedo ma spesso quello che mi dicono per me è arabo e quindi non passo mai al sistema operativo nuovo senza avere un pc d'appoggio funzionante, ho ancora pc che girano con il dos e  win95 o win98 propio perchè se devo programmare un'apparecchio li utilizzo senza particolari problemi che immancabilmente saltano fuori con pc moderni senza seriali ecc... infatti il mio pc più moderno usa xp e non gira con win7 o 10, comunque con un pc solo per tutto si lavora male, sia in ambiente lavorativo che radio è sempre meglio averne più di uno, anche un pc da 50€ viene comodo per cercare i driver quando stai tribolando con i driver del pc principale, formattare o comunque hai bisogno di vedere dei file salvati a parte che servono propio quando la macchina principale ha problemi, comunque per programmare con la seriale virtuale e tribolare di meno conviene sempre un sistema operativo fresco senza aggiornamenti e tante periferiche che sovrascrivono i driver, se il tuo pc è abbastanza potente da gestire più sistemi operativi conviene installare un xp e caricare solo i driver necessari al lavoro, niente stampanti, fax ecc...

Offline Marcello iw9hli

  • Administratore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4156
  • Applausi 161
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #18 il: 25 Aprile 2017, 18:46:06 »
Se pero' che p@lle una settimana di parlar di queste cose. Non conoscete i piani B oppure siete semplicemente masochisti nati? Se proprio malgrado dritte, consigli, tips/tricks non ne vuole sapere di funzionare....si prova su un'altro PC, si và da un'amico, si prova un'altro Sistema Operativo. Alla fine non e' che ogni giorno serve programmare la radio. Ti fai la tua lista, metti le tue frequenze, ponti e amen...che lo si faccia dove funziona e fine del discorso invece di triturarsi gli zabadei visto che sembra che su quella macchina il cavo non ne vuole sapere di funzionare...a meno che ripeto, non ci si vuole autofustigare. Per favore. Magari e' il cavo, magari l PC, magari chenneso' visto che le diagnosi in informatica a distanza non si possono fare. Avrebbe chiesto all'amico fra i milioni ai quali il tutto funziona il problema ed il 3d non esisterebbe neanche. Praticità, ostinazione solo se si e' capaci, senno' si perde solo tempo.
Cosa importa programmare la radio o averla vinta su un PC che fà le bizze? Mahhh


Non sei costretto a rispondere, se un argomento non ti interessa  nessuno ti obbliga a rispondere o frequentare un un thread.

Siamo tutti diversi, ci interessano cose diverse pertanto non è appropriato rispondere in questo modo agli altri colleghi perché hanno un interesse diverso da tuo.

Cancello i tuoi messaggi e ti invito a comportarti meglio con la collettività.

STESSO RICHIAMO VALE PER CARLOFOREVER
Una volta dato il consiglio se non più interessati, non è una chat, dove ad ogni post bisogna rispondere, é un forum quindi potete anche evitare e passare altrove senza infastidirvi e rispondere in maniera scortese.
« Ultima modifica: 25 Aprile 2017, 18:52:41 da Marcello IW9HLI »


Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #19 il: 27 Aprile 2017, 15:57:45 »
Va bene, ma a volte si può anche perdere la pazienza. Ricordo che io sono autistico e a volte do giù di brutto (molto raramente, per fortuna).
Comunque, per fare ammenda e farmi perdonare, e anche per dimostrare che non sto con le mani in mano anche se dico cazz@te, allego un link dove si può trovare lo scibile umano sul Baofeng UV-5R e sui cavetti autocostruibili, sulla programmazione del Baofeng, con codeplug già pronti, cavetti per clonare, per fare transponder, ecc.

Il link è:

http://www.radioamatoripeligni.it/i6ibe/uv5r/uv5r.htm

Carlo

Ps: potrei fare del facile umorismo da tastiera dicendo che, se non si capisce nemmeno con le figure, allora... Ma non lo faccio, e mi scuso nuovamente. Ciao!
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #20 il: 29 Aprile 2017, 12:09:06 »
Ho trovato, su un altro Forum, questa spiegazione:

Citazione
usiamo lo stesso convertitore nella mia azienda. all'interno c'è un chip ormai datato che non funziona con i sistemi recenti. ne abbiamo buttati via a scatoloni...

Praticamente c'è, all'interno della spinotta USB, un chip che trasforma la porta USB in porta seriale, ma il chip è tanto vecchio da funzionare bene su Win 95 - 98, funzionare su Millennium - XP e stop. Con Windows "moderne" il chip non funziona. E questo vale in modo generalizzato per tutte le radio. O meglio, ci sono da una parte le radio, che le case offrono sul mercato senza "programmabilità", poi ci sono importatori o distributori che forniscono dischetti e cavetti, a volte anche nella stessa confezione della radio, ma di solito sono CD-ROM con scritto a mano "MINI", o "UV5", e contengono vari file, quasi tutti in cinese e dei tentativi di Driver. Generalmente non funzionano quasi mai, se non su computer obsoleti con versioni Windows dell'alto medioevo (umrismo da tastiera...) e non c'è un beneamato ciufolo che si possa fare, se non tirare in on occhio il cavetto a chi lo ha fornito, e cercarne uno migliore su Amazon o altri siti che rispondono se il cavetto e i driver vanno bene da arrotolare in bagno per rapide puliture infero-posteriori (umorismo rozzo da tastiera...
Qualche radio parte dalla casa già programmabile, ma si tratta di solito di case importanti, tipo ICOM, Yaesu, Kenwood, ecc.

Carlo
« Ultima modifica: 29 Aprile 2017, 12:10:38 da carlo_forever »
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Online Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2035
  • Applausi 262
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #21 il: 29 Aprile 2017, 12:24:04 »
Il driver e' il famoso Prolific USB to Serial molto generico. Utilizzato nell'alto medioevo per dare un minimo di compatibilità a chi disponeva ancora di dispositivi seriali ma si trovava spiazzato dal sopravvento dello standard USB. Produttori di cellulari (feature phones e primi smartphone) e radio lo implementarono per alcuni anni dopo l'avvento dell'usb per una questione economica. I produttori di periferiche si adeguarono quasi subito tanto e' che non ricordo stampanti parallele e dispositivi seriali da almeno 15 anni.

Il mondo degli smartphone avanzo' e quindi anche lo standard seriale venne abbandonato anche li' 10 e passa anni fà. Le radio rispetto ai PC e smartphone sono tecnologicamente se non preistoria un passo dopo al medioevo e molto ma molto di nicchia di conseguenza tranne in pochi casi e marche importanti, come detto da Carlo su apparati che costano, se ne sono fregati di nuovi standard di connettività sopratutto nei modelli entry level cinesi.

Di conseguenza per usare una cosa "vecchia" si deve usarne un'altra di altrettanto vecchia!
A livello Windows max Win7. Io utilizzo un cavo comprato sulla baia anni fà e ci programmo senza problemi sia un TYT che l'Intek 980hp che il Baofeng UV5R usando chirp (ma appunto e' tutta e sola questione di driver). Su Yaesu FT1 si trova il suo cavo apposito e chissà come mai ha il connettore DATA che e' micro-usb non il cavetto baofeng con attacco Kenwood....ma parliamo di roba recentina e di 320 euro di radio.

Spiegato l'arcano l'unica soluzione e' essere pragmatici. La radio non si programma ogni giorno quindi inutile spendere tempo e danaro per cercar di far funzionare qualcosa che probabilmente per quanto sopra non funzionerà. Se si ha la possibilità consiglio sempre di tenere un "muletto" una vecchia macchina con un Win7 proprio x queste ragioni o al massimo una mezz'oretta da un'amico o in ufficio e si risolve tutto.

Paradossalmente in ambito aziendale e' molto più facile trovare un Win7 o addirittura XP...basta chiedere, semrpe più facile che provare altre opinabili soluzioni.
« Ultima modifica: 29 Aprile 2017, 12:25:55 da Pieschy »
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603

Online Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2035
  • Applausi 262
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #22 il: 29 Aprile 2017, 12:36:40 »
Aggiungo un'altra piccola riflessione. Come mai non e' in dotazione cavetto e SW?
Diciamo che quel tipo di radio non e' nata per essere programata via PC. Quello che si trova e' leaked come SW o open source come CHIRP. Non ha 10000 parametri tranne shift,tono,memoria,nome memoria....cose che si possono memorizzare a manina in 5 minuti leggendo il manuale.
Quindi il fatto che qualcuno ha trovato come aggiungere questa possibilità (programmazione) non significa che la funzionalità debba essere universalmente garantita in quanto la radio non e' stata pensata propriamente per questo. Logico quindi che nell'accroccare le cose non si puo' poi pretendere che funzioni tutto su tutto a 360 gradi  :birra:
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603


Offline PCRefresh

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 121
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Centro Assistenza Informatica
    • E-mail
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #23 il: 29 Aprile 2017, 12:44:24 »
Il problema principale non è da assegnare al driver. Questo in un modo o nell'altro viene digerito bene anche se vecchio.

Il nocciolo è solo quello della porta COM che va ad occupare.

Quando si parla di vecchi sistemi operativi, le porte com occupate erano poche, pochissime.
Attualmente, in special modo sui notebook, se andiamo a vedere le com impegnate ne troveremo tantissime.
Quindi all'installazione del driver si va ad occupare la prima libera che magari è la numero 20.

I software di gestione, anche se moderni, non hanno la capacità di lavorare su porte così alte.
E qui arrivano tutte le maledizioni al cavetto e al driver ... che non ne hanno colpa.

Di questa cosa me ne sono accorto immediatamente, alla prima installazione.
In questi casi c'è solo una manovra da fare:
1- Vedere prima nel software quale porte possono essere gestite. La numero 1 è sempre presente. Per il nostro esempio useremo la 1
2- Andare a vedere chi impegna la porta COM 1
3- Disinstallare sia quell'hardware che software (spesso è la webcam)
4- Riavviare il computer
5- Verificare se la com1 è libera
6- Installare il driver della radio
7- Verificare (sicuramente ha impegnato la 1)
8- Testare la comunicazione con la radio
9- Se tutto OK reinstallare il precedente hardware e software. Questo andrà ad impegnare la prima porta libera e non darà più problemi.

Se invece il software della radio fosse intelligente, andrebbe da solo a cercarsi la porta impegnata dal driver e dal cavetto. Peccato che non è così!
« Ultima modifica: 29 Aprile 2017, 12:48:49 da PCRefresh »



Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Problema software Baofeng UV-5R
« Risposta #24 il: 29 Aprile 2017, 12:52:17 »
Esatto, va capito che le case (Baofeng, Sainsonic, Intek, Polmar, Yaesu, ICOM, Kenwood, ecc. ecc. ecc.) se vogliono che la radio sia programmata via PC, vendono cavo e sw. Quando si trovano robe farlocche è inteso che la casa produttrice nega a possibilità della riprogrammazione della radio via sw. Io ho un Polmar MINI, acquistato per ragioni di peso. Non c'è maniera al mondo di riprogrammarlo, se non andando a cadere in patacche hw e sw. Ne esiste anche una versione, prodotta dalla Nanfone, non venduta in Italia, che, oltre ad essere riprogrammabile via sw, possiede anche una ventina di parametri in più del Polmar (identico). Se si legge il manuale di istruzioni del Polmar MINI in Italiano, tradotto come al solito da linguisti eccezionali, qua e là rispuntano voci di menu che non esistono nella versione Polmar. Ora, io sono abbastanza certo che, aprendo l'accrocco, ci sia un qualche jumper, attraverso il quale il piccoletto prende forza e coraggio. Ad esempio, il Nanfone consente la visualizzazione di frequenza e di canale, il Polmar solo canale, ma il manualetto parla della visualizzazione frequenza/canale e anche di uso in VFO, cosa assolutamente impossibile. Perciò la Polmar è andata da un suo fornitore, che magari è la stessa Nanfone, ha richiesto cose minimali per l'uso in PMR - LPD e stop, i cinesi devono aver capito metà del discorso e ne è saltato fuori un cesso da un gioiellino. Pazienza.
Pero, gli Amministratori per piacere mi lascino dire, i neofiti, che non sono ham, ma schiacciabottoni da smartphone (questa è la realtà) chiedono, ma non sono quasi mai pronti a recepire. I miei colleghi giovani, se gli si spiega una cosa, non la capiscono, ma si imparano la sfiza di comandi che sbloccano la situazione. Oggi gli utenti sono poco inclini al ragionamento, e quindi anche noi vecchioni non dobbiamo perdere la pazienza, sono fatti così. Se rispondiamo, dobbiamo essere disposti ad adattarci a come ci chiedono le cose.

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe