Autore Topic: Consiglio primiSSSSimi passi  (Letto 1162 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Consiglio primiSSSSimi passi
« il: 01 Aprile 2017, 13:06:58 »
Buongiorno.

Sono in attesa di ricevere la patente...  :dance: :dance: ... successivamente farò richiesta di nominativo e A.G....

Ma intanto mi preparo...  :grin:

Dall'alto della vostra esperienza, con quale apparato e antenna rigorosamente Entry Level mi consigliate di iniziare ??

Magari si potrebbe creare un post ad-hoc, da aggiornare ogni tanto, per evitare questa domanda... che penso sia tanto, troppo ricorrente...

Grazie in anticipo
Wot  :up:


Offline maxastuto IU8MLV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1558
  • Applausi 31
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #1 il: 01 Aprile 2017, 13:48:26 »
Dipende che bande vuoi lavorare se le HF o le VHF UHF

Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #2 il: 01 Aprile 2017, 13:48:58 »
Già penso di avere sbagliato sezione...
Chiedo scusa...  :allah: :allah:

Potete cortesemente spostarlo?


Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #3 il: 01 Aprile 2017, 13:50:52 »
Dipende che bande vuoi lavorare se le HF o le VHF UHF

Grazie per la risposta...
UHF - VHF... almeno inizialmente...

Pensavo magari ad un portatile... tanto per rendermi conto dive mi trovo... ma non quelli da 15€... però nemmeno quelli da 300...
qualcosa di Entry Level ma non giocattolo ^_^

Online Bastard Inside

  • 1RGK531
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 541
  • Applausi 84
  • Sesso: Maschio
  • Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7DUO
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #4 il: 01 Aprile 2017, 13:59:06 »
Yaesu Ft70 e x50 come antenna..anche un ft60 va bene.

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando rogerKapp mobile

Il senno di poi è una scienza esatta.

Sono altamente asociale e tremendamente socievole. Per questo ascolto tutti ma parlo con pochi.



Offline IU0ICW Simone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #5 il: 01 Aprile 2017, 14:05:57 »
Ciao e benvenuto, credo che la risposta sia piena di "? "... ossia, che bande preferisci lavorare? HF VHF UHF? Se per le bande superiori è un po' più facile allestire una prima stazione per le HF lo spazio disponibile per le antenne può essere un problema, quindi hai spazio disponibile sul tetto un giardino? Il tetto è facilmente raggiungibile? Se hai spazio e vuoi iniziare senza spendere subito cifre consistenti puoi metter su un dipolo multibanda se ne trovano diversi a prezzi abbastanza popolari, i prezzi salgono con le antenne rigide e la scelta è ampia, verticali delta dipoli rigidi yagi ecc... Come ti diranno in tanti spendi 99 per l'antenna è 1 per la radio, il lavoro sporco lo fa l'antenna, una radio usata ma funzionante entry level con una buona antenna ti farà divertire da subito, invece una Signora Radio con accrocco di antenna non ti farà parlare con nessuno. Tutto dipende dal budget che ti sei prefissato e dalla installazione che potrai fare. Una radio entry level molto apprezzata, ma che io non ho neanche mai visto, è la Yaesu FT 450 D, ho sentito diversi possessori entusiasti di questa radio. Per le Vhf Uhf il discorso è un po' più facile, le antenne sono decisamente più piccole e gestibili, inoltre puoi trovare diversi tipi di apparati veicolari nuovi o usati a prezzi più accessibili. Altri radioamatore più esperti sapranno darti altre mille informazioni quindi in bocca al lupo e buona scelta.

Sent from my F3111 using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp mobile app[/URL]


Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #6 il: 01 Aprile 2017, 14:15:46 »
Ciao e benvenuto, credo che la risposta sia piena di "? "... ossia, che bande preferisci lavorare? HF VHF UHF? Se per le bande superiori è un po' più facile allestire una prima stazione per le HF lo spazio disponibile per le antenne può essere un problema, quindi hai spazio disponibile sul tetto un giardino? Il tetto è facilmente raggiungibile? Se hai spazio e vuoi iniziare senza spendere subito cifre consistenti puoi metter su un dipolo multibanda se ne trovano diversi a prezzi abbastanza popolari, i prezzi salgono con le antenne rigide e la scelta è ampia, verticali delta dipoli rigidi yagi ecc... Come ti diranno in tanti spendi 99 per l'antenna è 1 per la radio, il lavoro sporco lo fa l'antenna, una radio usata ma funzionante entry level con una buona antenna ti farà divertire da subito, invece una Signora Radio con accrocco di antenna non ti farà parlare con nessuno. Tutto dipende dal budget che ti sei prefissato e dalla installazione che potrai fare. Una radio entry level molto apprezzata, ma che io non ho neanche mai visto, è la Yaesu FT 450 D, ho sentito diversi possessori entusiasti di questa radio. Per le Vhf Uhf il discorso è un po' più facile, le antenne sono decisamente più piccole e gestibili, inoltre puoi trovare diversi tipi di apparati veicolari nuovi o usati a prezzi più accessibili. Altri radioamatore più esperti sapranno darti altre mille informazioni quindi in bocca al lupo e buona scelta.

Sent from my F3111 using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263] rogerKapp mobile mobile app[/URL]



Grazie per la risposta...

Al momento non vorrei allestire una stazione... voglio prima prenderci un po' la mano...
Abito in un condominio... non ultimo piano... ma il tetto è abbastanza raggiungibile... non è un problema..

Pensavo però ad un portatile... che comunque mi rimarrebbe in caso di installazione di stazione...
Lo Yaesu ft70 mi sembra un buon compromesso per iniziare... potrebbe andare...
Siccome sono spesso in auto... mi occorrerebbe anche un'antenna veicolare... (consigli??? :) )


Offline valter63

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 6
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2 IKN
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #7 il: 01 Aprile 2017, 15:02:42 »
Mia esperienza personale :io sono appassionato delle hf ma per sfizio e un po ' per necessità di comunicare con i miei amici di corso ho acquistato un cinesino veicolare Qyt 4900 bibanda.Bhe..mi sta dando belle soddisfazioni già comunicando in simplex a distanze di tutto rispetto.Mi sono autocostruito ben 3 antenne.Dulcis in fondo i miei amici che in fiera hanno acquistato gli yaesu,visto il prezzo ne hanno preso uno anche loro.Cosi giusto da portarsi in macchina o in vacanza.

inviato SM-N7505 using rogerKapp mobile


Offline it9ozs

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #8 il: 02 Aprile 2017, 09:16:43 »
Ciao wotar, benvenuto...mi sento di consigliarti una cosa in merito al primo acquisto. Il primo criterio da considerare (come altri colleghi ti hanno consigliato), è la banda di tuo interesse, credo di aver capito v-uhf; secondariamente la tasca....a tal proposito, penso che sia meglio spendere per un veicolare usato piuttosto che per un portatile nuovo anche se cinese, io ho prima comprato un portatile e subito dopo altri soldi per il veicolare; non risparmiare sul cavo (specie se te ne serve una quantità non indifferente), anche in questo caso doppia spesa...anzi tripla, in quanto sono passato da un rg-8 mini ad un rg-213 e poi ad un rt-5020..anche se poi ho testato altri cavi a bassa perdita; antenna......in commercio ne trovi tante e per tutte le tasche, anche personalmente mi piace farle da me. Ad ogni modo, qualsiasi sia il tuo acquisto, l'importante è che ti faccia divertire e coltivare la tua passione.....

Sent from my SM-G925F using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp mobile app[/URL]



Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #9 il: 02 Aprile 2017, 13:58:41 »
Grazie per le risposte ragazzi...

Ho però bisogno della vostra esperienza per scegliere modelli e marche per non prendere sòle :-D

Capisco che il veicolare sia importante, ma pensavo ad un portatile così ho modo di portarlo ovunque... persino di fare una po' di ascolto da casa con una bella antenna fissa... (Magari tutti e due... se trovo qualche buona occasione).

Dico inizialmente... poi l'appetito vien mangiando... ma cmq sempre dall'antipasto si deve iniziare ^_^

Grazie ancora

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2686
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #10 il: 02 Aprile 2017, 14:10:30 »
Grazie per le risposte ragazzi...

Ho però bisogno della vostra esperienza per scegliere modelli e marche per non prendere sòle :-D

Capisco che il veicolare sia importante, ma pensavo ad un portatile così ho modo di portarlo ovunque... persino di fare una po' di ascolto da casa con una bella antenna fissa... (Magari tutti e due... se trovo qualche buona occasione).

Dico inizialmente... poi l'appetito vien mangiando... ma cmq sempre dall'antipasto si deve iniziare ^_^

Grazie ancora

Allora in primis benevenuto pero' fai domande alle quali e' difficile rispondere in modo oggettivo.
I portatili sono pressochè nati per fare i portatili quindi si li puoi collegare ad un'antenna esterna ma i risultati non saranno mai quelli di apparati concepiti per l'utilizzo veicolare o da stazione base.
Detto questo per la mia poca esperienza ti posso dire che o vai sulla fascia bassa di prezzo e trovi cento modelli di cinesini con i loro pro e contro. O vai sopra e di molto ed opti per le marche blasonate (Yaesu, Icom, Kenwood ad esempio). Se scarti i cinesini da 25 euro devi anche valutare cosa vuoi fare in base ai tuoi interessi...solo ponti? Anche digitale? Aprs? Ricezione a larga banda per swl?

Anche questo conta sul prezzo e su tutto.
Il cinesino da 25 euro non e' una spesa impegnativa ne definitiva ma ti puo' far capire un'attimino come gira il mondo v/u. Quando dopo ti orienti meglio al max lo usi per agganciare il ponte locale o lo presti all'amico.

Se mettiamo nel piatto tutte le variabili potrebbero venir fuori decine di modelli a differenti costi ed ognuno potrebbe dire "buono/cattivo" a seconda delle sue esperienze.

Il consiglio e' quindi focalizza meglio quel che vuoi fare col portatile, quanto sei disposto a spendere, cerca i vari modelli che corrispondono, leggi decine di recensioni, specifiche e fai le tue esperienze.

Purtroppo la stessa identica radio di marca o meno per alcuni sarà ok per altri meno, per altri uno schifo completo per altri ottima....alla fine siccome nelle cose ci si deve passare se cominci con la cosa più economica non ti sveni e capisci poi meglio quello che in realtà ti serve.

Consiglio spassionato.


Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 494
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #11 il: 02 Aprile 2017, 14:18:44 »
Premesso che il termine entry level non mi piace poiché spesso anche le cose semplici possono dar buone soddisfazioni, sicuramente iniziare nell'ottica della semplicità consente di farsi le ossa e di capire meglio la propria direzione infatti l'ambito delle attività radiantistiche è molto vasto e non è obbligatorio averci una grande stazione e collegare tutto il pianeta, satelliti, luna etc.

Fatta questa premessa a mio avviso puoi iniziare col classico setup radio portatile bibanda (analogica o eventualmente anche digitale), eventualmente cinese per risparmiare anche se di cinesi C4fm non ne conosco. Discorso analogo per una eventuale veicolare sempre bibanda più antenna esterna non troppo impegnativa (Diamond X-50 a titolo di esempio).

Come Hf Yaesu Ft-450/D sicuramente una radio con un ottimo rapporto prezzo/prestazioni abbinata alla classica e semplice antenna filare multibanda tipo G5rv, Windom, Longwire o per restrizioni di spazio la classica Canna da Pesca (o antenna Rybakov). Il tutto considerando nella spesa anche cavi coassiali, alimentatore, accordatore etc. cioè tutto ciò che occorre per rendere operativa una stazione.

Va da se che le Hf non sono un obbligo così come non è obbligatorio iniziare in Vhf ed Uhf, c'è anche chi inizia direttamente in Hf e poi magari si allarga, diciamo che è soggettivo e relazionabile a gusti, possibilità economiche e spazi per le antenne.

Tutto ciò detto in modo abbastanza sintetico. Io ad esempio iniziai con un vecchio portatile  monobanda aggiungendo poi il veicolare e l'antenna sul tetto, infine aggiunsi una radio Hf e iniziai a smanettare con le antenne per queste bande.

Auguri per patente e nominativo :up:
Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline Vincenzo IZ2WMW (Brian)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1423
  • Applausi 123
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #12 il: 02 Aprile 2017, 15:28:18 »
Io inizierei con un cinesino di qualità, vedi un retevis o un wouxun da circa 100 euro ed eventualmente un'antenna esterna x30/x50.

Una volta che hai capito dove ti trovi vai dritto su un quadribanda.

Così facendo se vuoi fare hf puoi farlo, se resti in v/u hai le ssb e il cw così da poter fare attività a 360.

Ricordati che cw/ssb sono utili anche solo per andare a caccia di beacon o ricevere le telemetrie dai satelliti.

73


Offline Wotar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 99
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
  • E.I. - Trasmissioni - Operatore Ponti Radio - 118
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0IZP
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #13 il: 02 Aprile 2017, 15:36:15 »
Io inizierei con un cinesino di qualità, vedi un retevis o un wouxun da circa 100 euro ed eventualmente un'antenna esterna x30/x50.


Ci do un'occhiata... mi dai per favore anche le sigle?
Grazie ^_^

Ho trovato lo Yaesu FT-70 (in arrivo... chissà quando...) a 175€... Se per uno di questi spendo 120... a questo punto prendo lo Yaesu... sbaglio?

Offline Vincenzo IZ2WMW (Brian)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1423
  • Applausi 123
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Consiglio primiSSSSimi passi
« Risposta #14 il: 02 Aprile 2017, 16:48:54 »
Sento parlare bene del retevis rt23 ma chiedi conferma a qualcuno del forum.
Anche il wouxun kg-uv6d era stato un buon modello. Sono usciti anche dei modelli dopo uv8d e uv9d ma leggevano che avevano qualche problema di squelch.

Se cerchi sul forum troverai opportuni thread in merito.

73