Autore Topic: Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale  (Letto 980 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline IU0HYR - Oscar3 (Omega3)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 142
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • Le cose belle durano poco o fanno male
    • Mostra profilo
Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« il: 14 Marzo 2017, 12:07:07 »
Alla fiera di Piana Delle Orme ho preso un Alan6 68S in perfette condizioni, mi mancava l'omologato in stazione.
Sono molto contento di averlo preso in quanto sta molto bene e non sembra aver ricevuto troppe "attenzioni" da smanettoni, anzi.
Unica pecca: è stata modificata la canalizzazione.
L'interruttore del filtro audio è stato destinato a commutare su 34 canali bassi che a me onestamente non interessano.
Potrei rimettere tranquillamente tutto a posto semplicemente togliendo l'attivazione tramite il commutatore perchè i 34 canali bassi entrano in funzione con l'interruttore chiuso.
C'è però un problema che non so se sia nativo oppure una conseguenza della modifica.
I canali dall' 1 al 23 rispettano la canalizzazione standard, dal 24 al 34 manca un canale.
Commutando il canale 24 mi trovo in effetti sul canale 25 e questo si ripercuote su tutti i canali rimanenti fino al 34.
Il canale 24 non c'è piu.

Come posso rimettere tutto a posto?
Ho cercato lo schema ma se ne trova solo uno che è praticamente illeggibile.

Grazie a tutti.
Paolo IU0HYR

Yaesu FT-991A
Yaesu FT-840
Kenwood TM-V71
Sainsonic RST599
Alan 68S

2 metri/70cm: Diamond X30
10-11 metri: Gain Master replica
6 e 20 metri antenna filare
Altre bande: col rumore a 9+10 in 40 e 9+20 in 80, ma andò vado??

Cavi: M&P 7mm, 2xM&P 10 mm, H155


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10681
  • Applausi 362
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #1 il: 14 Marzo 2017, 12:21:27 »
Con il commutatore originale a 34 ch,
E' normale che la canalizzazione dal 24-34
E Falsata di + 1....
X riportarlo in origine il filo che va dall'interuttore alla schedina dei ch, va saldato sul circuito dove posizionato il commutatore dei ch....

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1056
  • Applausi 40
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #2 il: 14 Marzo 2017, 12:22:51 »
Oltre a partire più in basso , i cb 34 hanno questi " salti" di canale .. dal 1 al 23 come hai notato, sono uguali ai 40ch.... se cerchi su internet le frequenze , vedrai che è normale


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1099
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #3 il: 14 Marzo 2017, 15:49:33 »
Oltre a partire più in basso , i cb 34 hanno questi " salti" di canale .. dal 1 al 23 come hai notato, sono uguali ai 40ch.... se cerchi su internet le frequenze , vedrai che è normale


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Salve a tutti.

Si, confermo che i salti di frequenza dei canali dal 22 al 25 sono normali.
Diciamo che non erano tanto normali quelli che hanno deciso la ripartizione dei canali in funzione delle frequenze.

L'idiozia principale è stata quella di intercalare alle frequenze CB alcune frequenze dedicate ai telecomandi, cioè quelle dei canali alfa.

Alcuni anni fa mi sono capitati vicino casa un gruppo di bambini che giocavano con un modellino telecomandato di Formula 1. Mi sono accorto che trasmettevano proprio su uno di questi canali alfa, ed io, cosi per prova e per divertirmi alle loro spalle, ogni tanto trasmettevo a ripetizione il beep di fine trasmissione su un canale vicino.
Ricordo ancora le parolacce che dicevano pensando che fosse difettoso il modellino.

La seconda idiozia è stata quella di inserire, dopo il canale 22, il 22 alfa (distanziato di +10 KHz), poi di seguito il 22 beta (altri + 10KHz) ed in fine il 23 (avevano la testa per spartire le orecchie).

In fine quando finalmente si sono decisi ad autorizzare l'uso dei 40 canali, hanno lasciato fissa la frequenza del 23 che si ritrovava a + 30KHz rispetto al 22, ma per non sprecare inutilmente delle frequenze disponibili, hanno assegnato al 24 la frequenza del 22 alfa ed al 25 quella del 22 beta.

In pratica un bel minestrone di frequenze e di canali degno di una repubblica delle "banane".

Saluti a tutti da Alberto.

Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #4 il: 14 Marzo 2017, 17:10:28 »
Per una volta, la repubblica non c'entra con queste canalizzazioni "strane".
Quando nacque la Citizen's Band, negli Stati Uniti e negli anni '50 del XX secolo, inizialmente le autorità Americane pensarono di creare questa banda di frequenza sulle UHF, ma si arresero al fatto che l'industria post bellica non era ancora in grado di offrire stazioni radio adatte alle tasche dei privati cittadini, destinatari della frequenza. Perciò tolsero ai radioamatori un pezzettino del segmento dei dieci metri di allora, molto più ampi di oggi, che andava all'incirca da 27,000 a 27,300 MHz. Fu deciso che la banda sarebbe stata canalizzata e non a sintonia continua, con spaziatura di 10 KHz da un canale all'altro, analogamente a quanto avveniva con altri servizi, tipo la radiofonia AM (allora non c'erano ancora sviluppi in SSB o in FM).
Data la canalizzazione, decisero di infilarci dentro anche le frequenze dei radiocomandi, sui famosi canali alfa. Questo avrebbe comportato un risparmio sulle apparecchiature di controllo, da parte degli organi preposti, e furono riservati alcuni canali (22 alfa - 27,235 KHz e 22 beta - 27,245 KHz e il canale "24" - 27,265 KHz) ai medici e ai sanitari. Ovviamente sono passati quasi 70 anni. I "baracchini" CB nacquero pertanto con massimo 23 canali scalati con salti di frequenza, ottenuti con quarzi o miscelazione di quarzi. Quando gli apparecchi passarono a 40 canali, per mantenere l'assoluta retrocompatibilità,  mantennero i canali così scalati.
Quando l'Italia introdusse la banda CB, accettò la configurazione delle radio USA, altri Paesi, tipo la Svizzera, la Svezia, la Germania introdussero invece delle piccole modifiche, allo scopo di obbligare i consumatori ad acquistare radio nazionali e non importate. L'Italia restrinse il numero dei canali utilizzabili, fino ad un massimo di 8, ma mantenne la configurazione Americana ed acconsentì anche ad omologare varie apparecchiature. Poi furono introdotte due varianti, una destinata soprattutto ai privati, 40 canali fotocopia di quelli Americani, ed una riservata a categorie professionali o a servizi, e nacquero i 34 canali, che conservano la retrocompatibilità coi vecchi modelli a 23 canali, e la compatibilità con i 40 canali, ma solo sui primi 23. Da qui nasce il [email protected] Se si guarda un apparecchio radioamatoriale che ha in aggiunta la banda CB, cioè il President Lincoln, si vedrà che, nella banda "G", che sono appunto i 40 canali CB, fa la sequenza 21, 22, 24, 25, 23, perché il PLL sale di frequenza, ed il micro processore da il giusto numero di canale in base alla frequenza. I modelli canalizzati, invece, fanno la sequenza numerica "giusta", ma saltano le frequenze.

Carlo.
« Ultima modifica: 14 Marzo 2017, 17:15:20 da carlo_forever »
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe


Offline Rommel

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1099
  • Applausi 136
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #5 il: 14 Marzo 2017, 18:46:32 »
L'Italia restrinse il numero dei canali utilizzabili, fino ad un massimo di 8, ma mantenne la configurazione Americana ed acconsentì anche ad omologare varie apparecchiature. Poi furono introdotte due varianti, una destinata soprattutto ai privati, 40 canali fotocopia di quelli Americani, ed una riservata a categorie professionali o a servizi, e nacquero i 34 canali, che conservano la retrocompatibilità coi vecchi modelli a 23 canali, e la compatibilità con i 40 canali, ma solo sui primi 23.
Carlo.

Per quanto riguarda la stranezza della canalizzazione sicuramente è come hai detto tu, è partito tutto dall'America.
Per quanto riguarda l'Italia, io ho iniziato a maneggiare apparati CB nel 1982, dopo che per alcuni anni avevo "origliato" in banda con ricevitori autocostruiti.
In quel periodo mi sono ritrovato in una situazione di transizione in cui fino a poco prima per ottenere la concessione bastava avere un baracchino con 23 canali 5W (quando l'omologazione con tanto di cartellino non l'avevano ancora inventata). Infatti il primo apparato che ho acquistato usato era un Tokai PW5024 (23 canali) detenuto regolarmente da un precedente CB. Purtroppo al momento di chiedere la concessione era divenuto obbligatorio utilizzare baracchini omologati ed in quel periodo se ne tovavano veramente pochi.
Mi sembra che ci fosse già l'Alan 34 e l'Alan 68 con 34 canali (di cui 9 sotto), quello che ho poi acquistato io l'Alan K350BC (sempre con 25 + 9 sotto), l'SSB350 che costava un occhio della testa, poi mi sembra un Pol-Mar e pochi altri.
Fra l'altro tutti gli omologati erano previsti per un uscita di solo 1,5 W (anche se già uscivano dalla casa produttrice modificati) e spesso necessitavano anche di un filtro anti TVI aggiuntivo (immaginate quanta potenza poteva raggiungere l'antenna).
In quel periodo apparati omologati a 40 canali neanche l'ombra (quelli pirata sicuramente si).
Dopo alcuni anni finalmente sono usciti i 40 canali omologati e con potenze più adeguate.

Quindi forse la canalizzazione idiota è stata acquisita dall'America, ma anche l'Italia ha aggiunto le sue.

Saluti a tutti da Alberto.
« Ultima modifica: 14 Marzo 2017, 18:48:05 da Rommel »

Offline IU0HYR - Oscar3 (Omega3)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 142
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • Le cose belle durano poco o fanno male
    • Mostra profilo
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #6 il: 14 Marzo 2017, 19:02:38 »
X riportarlo in origine il filo che va dall'interuttore alla schedina dei ch, va saldato sul circuito dove posizionato il commutatore dei ch....

Sullo schema il terminale che dici, sulla basetta del commutatore canali, è identificato come 23-34 CH (sullo schema non si legge bene).

Sto tentando di trovarlo sulla basetta del commutatore canali ma non si vede ....

Mi sai indicare dove sta esattamente?
Paolo IU0HYR

Yaesu FT-991A
Yaesu FT-840
Kenwood TM-V71
Sainsonic RST599
Alan 68S

2 metri/70cm: Diamond X30
10-11 metri: Gain Master replica
6 e 20 metri antenna filare
Altre bande: col rumore a 9+10 in 40 e 9+20 in 80, ma andò vado??

Cavi: M&P 7mm, 2xM&P 10 mm, H155


Offline acquario58

  • 1rgk043
  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10681
  • Applausi 362
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #7 il: 14 Marzo 2017, 19:37:23 »
X riportarlo in origine il filo che va dall'interuttore alla schedina dei ch, va saldato sul circuito dove posizionato il commutatore dei ch....

Sullo schema il terminale che dici, sulla basetta del commutatore canali, è identificato come 23-34 CH (sullo schema non si legge bene).

Sto tentando di trovarlo sulla basetta del commutatore canali ma non si vede ....

Mi sai indicare dove sta esattamente?
il filo che va al circuito x i canali ..il punto dove é saldato in origine é quello solo cerchiato di rosso,
mentre quello numerato co cerchio e 3  é la posizione dove in caso di sostituzione del commutatore da 34 con uno da 40 ch...bisogna aggiungere una resistenza da 1 k  ed un filo x visualizzare il ch 40


« Ultima modifica: 14 Marzo 2017, 19:44:49 da acquario58 »

Offline IU0HYR - Oscar3 (Omega3)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 142
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • Le cose belle durano poco o fanno male
    • Mostra profilo
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #8 il: 14 Marzo 2017, 20:25:08 »
L'ho trovato poco prima del tuo post analizzando le saldature con la lente, le poche cose che sono state fatte su questo alan sono state eseguite da mano esperta e sapiente, non si nota nulla.
Grazie, sei stato comunque utilissimo.
Paolo IU0HYR

Yaesu FT-991A
Yaesu FT-840
Kenwood TM-V71
Sainsonic RST599
Alan 68S

2 metri/70cm: Diamond X30
10-11 metri: Gain Master replica
6 e 20 metri antenna filare
Altre bande: col rumore a 9+10 in 40 e 9+20 in 80, ma andò vado??

Cavi: M&P 7mm, 2xM&P 10 mm, H155


Offline IU0HYR - Oscar3 (Omega3)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 142
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • Le cose belle durano poco o fanno male
    • Mostra profilo
Re:Alan 68s modificato: vorrei rimetterlo originale
« Risposta #9 il: 15 Marzo 2017, 15:04:34 »
Ho rimesso tutto a posto ma una cosa me la sono tenuta.
Ripristinato il filtro audio, alle volte in AM è  comodo, mentre ho usato l'interruttore dell' ANL (che ho lasciato inserito ) per commutare i canali dopo il 26 da quelli positivi a quelli negativi.
Confermo che per questo apparato la perdita del canale 24 è by design.

Grazie a tutti.
Paolo IU0HYR

Yaesu FT-991A
Yaesu FT-840
Kenwood TM-V71
Sainsonic RST599
Alan 68S

2 metri/70cm: Diamond X30
10-11 metri: Gain Master replica
6 e 20 metri antenna filare
Altre bande: col rumore a 9+10 in 40 e 9+20 in 80, ma andò vado??

Cavi: M&P 7mm, 2xM&P 10 mm, H155