Autore Topic: Info su Autorizzazione Generale  (Letto 5604 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fedele

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Info su Autorizzazione Generale
« il: 05 Marzo 2017, 15:58:48 »
Buonasera, sono un nuovo radioamatore, IU7IGC, nel mese di gennaio ho consegnato a mano all'ispettorato della puglia, la mia Richiesta autorizzazione generale radioamatore, allegando i relativi documenti e ricevendo copia della mia domanda con il timbro del protocolo in arrivo. A tuttoggi non ho ricevuto ancora l'AG, e, ritornando sul sito dell'Ispettorato ho notato un altro modulo,
" Richiesta attestato conseguimento autorizzazione generale radioamatore"
La semplice richiesta non basta per ricevere l'autorizzazione? sono 2 cose distinte o sono concatenate? Posso, nel frattempo, trasmettere?
Grazie
Fedele
Fedele (IU7IGC)


Offline IU0ICW Simone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #1 il: 05 Marzo 2017, 17:04:13 »
Ciao, a me all'ispettorato Lazio hanno detto che con la richiesta protocollata potevo già operare in attesa del l'attestato, l'altro attestato che prevede foto e marca da bollo è il cept per operare anche all'estero ed è facoltativo.

inviato F3111 using rogerKapp mobile


Offline Fedele

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 50
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #2 il: 07 Marzo 2017, 20:40:29 »
Hanno confermato che l' AG anche in Puglia non viene inviata, fa fede la domanda presentata.
Ad ogni buon conto ho fatto richiesta dell'attestato...
Fedele
Fedele (IU7IGC)


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 321
  • Applausi 91
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #3 il: 08 Marzo 2017, 10:35:40 »
Premesso che i singoli ispettorati territoriali non applicano la medesima prassi,  in accordo alle disposizioni di legge l'autorizzazione generale non è un documento inviato a seguito della presentazione della dichiarazione. E' un'autorizzazione che si ottiene automaticamente, in assenza di contestazioni, secondo il principio del silenzio assenso.
In caso di controlli, per dimostrare di essere in regola, si deve mostrare copia della dichiarazione e relativa ricevuta (AR o PEC che sia).
Se un radioamatore desidera ricevere l'" attestato conseguimento autorizzazione generale radioamatore" lo deve richiedere appositamente al proprio ispettorato, inviando fotografia e pagando. Ma questa è un opzione e non un obbligo.

Offline IU0HYR - Oscar3 (Omega3)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 142
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
  • Le cose belle durano poco o fanno male
    • Mostra profilo
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #4 il: 08 Marzo 2017, 12:24:06 »
Comunque è uno schifo sta cosa, immagino i problemi con echolink, tanto per dire.
Le amministrazioni che usano di prassi il silenzio/assenso di fatto ti costringono a spendere piu di 30 euro per il cept.
Paolo IU0HYR

Yaesu FT-991A
Yaesu FT-840
Kenwood TM-V71
Sainsonic RST599
Alan 68S

2 metri/70cm: Diamond X30
10-11 metri: Gain Master replica
6 e 20 metri antenna filare
Altre bande: col rumore a 9+10 in 40 e 9+20 in 80, ma andò vado??

Cavi: M&P 7mm, 2xM&P 10 mm, H155


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 321
  • Applausi 91
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #5 il: 09 Marzo 2017, 08:57:30 »
Caro IUOHYR

ognuno di noi ha le proprie opinioni e vanno rispettate, quindi non discuto se si tratta di schifo.
Mi permetto di ricordare però che il ricorso al "silenzio assenso" non è una facoltà ma una legge dello Stato che regola i rapporti con la Pubblica Amministrazione. Quindi tutti gli Ispettorati territoriali sono obbligati ad applicarla. Perché non proviamo a vederla da un'altra prospettiva, cioè che con il silenzio assenso abbiamo accorciato i tempo per andare in frequenza?

 :birra:

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5135
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #6 il: 09 Marzo 2017, 09:43:53 »
Mi permetto di ricordare però che il ricorso al "silenzio assenso" non è una facoltà ma una legge dello Stato che regola i rapporti con la Pubblica Amministrazione. Quindi tutti gli Ispettorati territoriali sono obbligati ad applicarla

Beh, così dovrebbe essere  e obiettivamente trovo assai poco giusto che in alcuni ispettorati (da quel che almeno si legge......anche qua sul forum) sia sufficiente consegnare la richiesta di AG per poter andare on air, mentre ad esempio in Toscana venga applicata fedelmente la legge, imponendo di aspettare 30 gg dalla ricezione della raccomandata (contenente richiesta di AG...) dall'ispettorato (il che vale a dire...data di protocollo del documento) per andare on air........

Sempre in Toscana, come già detto, se uno vuole un documento che testimoni l'ottenimento dell' AG.....è necessario pagare altri soldi per ottenere il tesserino CEPT tr 61-02, ma questo non è l'unico caso italiano, sembra....

Vah beh....è così.. :-\ :P




radioamatore e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2686
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #7 il: 09 Marzo 2017, 09:44:44 »
IU5HIW ovviamente sono opinioni ma io la penso come il collega della zona zero. In primis questa mancanza di uniformità fra i vari ispettorati è una vergogna a 200 anni dall'unità d'Italia ed e' l'ennesima conferma di un paese disorganizzato anche su queste piccole cose.

Il resto dissento...il silenzio assenso e quindi la possibilità di modulare da quasi subito si addice al ragazzino alla prima erezione radiantistica non a chi ha studiato, dato esami e aspettato.
Ricordo che l'unico documento ufficiale in Italia e all'estero e' l'A.G. il resto e' semplicemente carta straccia, patente inclusa.

Quel modulare da subito in pratica si cuce addosso a chi modulerà da casa ma già mettendo i piedi fuori casa se ti fermano devi stare a spiegare la storia del bollo etc.etc.
Se vuoi registrarti ad Echolink idem, idem per id dmr, idem per tutto quello che non e' nazionale..ivi compreso muoversi da Como a Lugano.

La coscienza a posto si ha ma non si ha modo in certi contesti di dimostrarlo o comunque non diventa semplice (dovresti spiegare agli stranieri come "non" funziona da noi) quindi di fatto costringe molti a richiedere l'attestato (nel caso in cui non lo mandino) con ulteriore attesa e dispendio (magari minimo) economico.

Personalmente non mi lamento, sono stato fortunato perche' nel 2014 inviata la richiesta di A.G. mi ritrovai dopo 10 giorni nella cassetta postale un bel foglio A4 (senza foto) scritto in 3 lingue con tutti i dati distintivi (classe,potenza,cept, patente, numero a.g, nominativo, dati anagrafici, etc.) e con quello fino all'altro giorno ho richiesto il dmr-id... un foglio di allegato e convalida in 2 ore d'orologio senza inviare patente, spiegazioni e quanto altro.

Quindi tutto sommato questa possibilità di andare subito on-air un po' castrato non la vedo un grande semplificazione se poi devo continuare a sbattermi per avere l'attestato al quale avrei diritto. Dalle mie parti ad una domanda si risponde con una risposta non stando zitti.

 :birra:

Offline pesciolino73

  • 1RGK275
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3365
  • Applausi 47
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IL MIO
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #8 il: 09 Marzo 2017, 11:49:21 »
Io la A.G me la sono fatta fare direttamente in ispettorato.timbrata concmarca da bollo di 16 euro....

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile



Offline pesciolino73

  • 1RGK275
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3365
  • Applausi 47
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IL MIO
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #9 il: 09 Marzo 2017, 11:53:05 »
Dimenticavo....l addetto mi ha dettocdi mettere "stazione mobile" .perche' se mettete " stazione fissa" e poi andatexin mobile dovete avere l autorizzazione dell ' arpa...... se  vi controllano in mobile e sull ag avete scritto " stazione fissa" non siete in regola........

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #10 il: 09 Marzo 2017, 12:55:22 »
Dimenticavo....l addetto mi ha dettocdi mettere "stazione mobile" .perche' se mettete " stazione fissa" e poi andatexin mobile dovete avere l autorizzazione dell ' arpa...... se  vi controllano in mobile e sull ag avete scritto " stazione fissa" non siete in regola........

inviato SM-A510F using rogerKapp mobile

L'autorizzazione dell'ARPA di quale comune? Quale modulo si utilizza per dichiarare una stazione mobile in macchina? Se scrivi nella richiesta STAZIONE MOBILE poi cosa scrivono nell'Autorizzazione Generale alla voce

"esercizio stazione di radioamatore sita in.....città.....provincia......"

Grazie, sono curioso soprattutto sul discorso del modulo di richiesta all'ARPA per la stazione mobile in macchina (o portatile in mano).


IU2IDU operatore GIULIO
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2686
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #11 il: 09 Marzo 2017, 13:13:16 »
Mamma mia quello che si legge. Ma perchè non mettono dipendenti che almeno sanno cosa e' una radio agli ispettorati? Da quello che leggo da anni sono strasicuro che almeno nell'80% dei casi mettono impiegati e dirigenti che non sanno neanche cosa significhi radioamatori e che per radio pensano a 105 o al Radiogiornale in Onde Medie.

Continuo a riternermi fortunato. Io ho indicato come apparati i 2 portatili che ai tempi avevo e nella A.G. cita "Per l'esercizio di una stazione di radioamatore installata in....Via...." senza alcuna indicazione circa l'apparato e mobile/non mobile.

Cosi' si fà. Il discorso ARPA e' capitolo a parte ma ovviamente si riferisce ad un'installazione fissa non ad un portatile o un veicolare in macchina. Cosi' come gli apparati che si possono anche autocostruire o deterne 1000 diversi senza per questo doverne comunicare marca e modello.

Evidentemente se l'A.G. riporta "Attestato di Autorizzazione Genereale per l'impianto ed esercizio di Stazione di radioamatore con potenza massima di 500W" un motivo ci sarà...

Povera Italia :-(

Offline Vincenzo IZ2WMW (Brian)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1423
  • Applausi 123
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #12 il: 09 Marzo 2017, 13:18:36 »
Beh anche io sono saltato dalla sedia quando ho letto l'affermazione di Pesciolino.
Ovviamente non per Pesciolino, dato che ambasciator non porta pena, quanto per l'affermazione dell'addetto.

L'autorizzazione generale autorizza sempre una stazione fissa ubicata all'indirizzo indicato nella domanda. L'attività in portatile è consentita grazie ad una legge che consente l'esercizio temporaneo fuori dal sito in cui è normalmente ubicata la stazione.

Vi ricordo che per stazione si intende anche un semplice palmarino.

La comunicazione all'arpa vale solo per le stazioni che trasmettono oltre i 5 watt, e in molte regioni (vedi Lombardia) i radioamatori sono stati esentati dal farlo visto che la legge è stata pensata per altro genere di stazioni e non certo per noi.

Per il resto mi aggiungo agli altri colleghi radioamatore nel dire che da nessuna parte viene mai indicato Stazione fissa o Stazione mobile.

73


Offline pesciolino73

  • 1RGK275
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3365
  • Applausi 47
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IL MIO
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #13 il: 09 Marzo 2017, 13:39:54 »
Hi compilato l A G davanti all addetti e mi ha detto di mettere mobile altrimenti devo poi fare la dichiarazione all arpa.....hi ci vuole una laurea per capirci qualcosa. Noi italiani siamo bravi per complicarci la vita hi

Sent from my SM-A510F using rogerKapp mobile .com/byo?rid=263]RogerKApp mobile app[/URL]


Offline StratocasterDG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 491
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #14 il: 09 Marzo 2017, 15:38:17 »
completamente d'accordo con Brian e Pieschy;
anzi, io stesso nella domanda non ho indicato nessun apparato perchè se proprio vogliamo andare a questionare sul pelo italico, la radio dovrei/potrei comprarla solo dopo aver avuto l'AG quindi a fare tutte le cose per benino, al momento della compilazione uno la radio nemmeno dovrebbe averla mai comprata (ci sono siti che vogliono una copia dell'AG prima di venderti una radio ham, quindi che si fa, si scrive un modello a  :97: ??).
E sempre me stesso medesimo, nessuna comunicazione né Sindaco né ad ARPA, visto che la legge regionale lo consente.
Francesco - IU2IJZ


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 321
  • Applausi 91
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #15 il: 09 Marzo 2017, 17:18:09 »
IU5HIW ovviamente sono opinioni ma io la penso come il collega della zona zero.

Il resto dissento...il silenzio assenso e quindi la possibilità di modulare da quasi subito si addice al ragazzino alla prima erezione radiantistica non a chi ha studiato, dato esami e aspettato.
Ricordo che l'unico documento ufficiale in Italia e all'estero e' l'A.G. il resto e' semplicemente carta straccia, patente inclusa.

 :birra:

Carissimo, chiariamoci le idee.

Silenzio assenso. Il cosiddetto "silenzio assenso" è una norma di legge, (L. n. 241/1990, art. 20) che si applica a tutti i procedimenti ad istanza di parte che prevedono il rilascio di provvedimenti amministrativi.
Nello specifico, "nei procedimenti ad istanza di parte per il rilascio di provvedimenti amministrativi il silenzio dell'amministrazione competente (i.e. nel nostro caso l'ispettorato territoriale) equivale a provvedimento di accoglimento della domanda, senza necessità di ulteriori istanze o diffide, se la medesima amministrazione non comunica all'interessato (...) il provvedimento di diniego(...), ovvero non procede ai sensi del comma 2. Tali termini decorrono dalla data di ricevimento della domanda del privato.

Converrai che una legge vale per tutti e non si addice solo al ragazzino alla prima erezione radiantistica. Siamo seri!

Autorizzazione generale. Per quanto concerne il rilascio di ID DMR o DStar, questi si ottengono presentando la dichiarazione, la ricevuta e il certificato HAREC. E non può che essere così, perché la legge non prevede l'invio di un documento di Autorizzazione generale da parte degli ispettorati.
Leggiamoci l'art. 107 del codice delle comunicazioni elettroniche e troviamo dove si dice che l'radioamatore riceve un ipotetico documento A.G: da nessuna parte. Di conseguenza, non a caso la stessa legge afferma che (art.15). Il titolare dell'autorizzazione generale è tenuto a conservare copia della dichiarazione . Perché? Perché è questa che fa fede.

Un ultima riprova. Cosa si deve mostrare in caso di controlli? L'ipotetico documento A.G.? No, la copia della dichiarazione. Lo dice chiaramente l'allegato 26 al Codice, art. 14, 2: "La dichiarazione concernente l'autorizzazione per l'impianto e l'esercizio di stazione di radioamatore (...) deve accompagnare la stazione e deve essere esibita a richiesta dei funzionari del Ministero incaricati della verifica o degli ufficiali ed agenti di pubblica sicurezza."

Documenti per l'estero. Per quanto concerne la possibilità di trasmettere all'estero, il documento che conta è il certificato HAREC, che non a caso è multilingue. Ma questo certificato non è l'A.G.

Possiamo dissentire su tutto, naturalmente, ma le regole è bene conoscerle così come sono scritte.


 

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2686
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #16 il: 09 Marzo 2017, 18:38:10 »
IU5HIW ovviamente sono opinioni ma io la penso come il collega della zona zero.

Il resto dissento...il silenzio assenso e quindi la possibilità di modulare da quasi subito si addice al ragazzino alla prima erezione radiantistica non a chi ha studiato, dato esami e aspettato.
Ricordo che l'unico documento ufficiale in Italia e all'estero e' l'A.G. il resto e' semplicemente carta straccia, patente inclusa.

 :birra:

Carissimo, chiariamoci le idee.

Silenzio assenso. Il cosiddetto "silenzio assenso" è una norma di legge, (L. n. 241/1990, art. 20) che si applica a tutti i procedimenti ad istanza di parte che prevedono il rilascio di provvedimenti amministrativi.
Nello specifico, "nei procedimenti ad istanza di parte per il rilascio di provvedimenti amministrativi il silenzio dell'amministrazione competente (i.e. nel nostro caso l'ispettorato territoriale) equivale a provvedimento di accoglimento della domanda, senza necessità di ulteriori istanze o diffide, se la medesima amministrazione non comunica all'interessato (...) il provvedimento di diniego(...), ovvero non procede ai sensi del comma 2. Tali termini decorrono dalla data di ricevimento della domanda del privato.

Converrai che una legge vale per tutti e non si addice solo al ragazzino alla prima erezione radiantistica. Siamo seri!

Autorizzazione generale. Per quanto concerne il rilascio di ID DMR o DStar, questi si ottengono presentando la dichiarazione, la ricevuta e il certificato HAREC. E non può che essere così, perché la legge non prevede l'invio di un documento di Autorizzazione generale da parte degli ispettorati.
Leggiamoci l'art. 107 del codice delle comunicazioni elettroniche e troviamo dove si dice che l'radioamatore riceve un ipotetico documento A.G: da nessuna parte. Di conseguenza, non a caso la stessa legge afferma che (art.15). Il titolare dell'autorizzazione generale è tenuto a conservare copia della dichiarazione . Perché? Perché è questa che fa fede.

Un ultima riprova. Cosa si deve mostrare in caso di controlli? L'ipotetico documento A.G.? No, la copia della dichiarazione. Lo dice chiaramente l'allegato 26 al Codice, art. 14, 2: "La dichiarazione concernente l'autorizzazione per l'impianto e l'esercizio di stazione di radioamatore (...) deve accompagnare la stazione e deve essere esibita a richiesta dei funzionari del Ministero incaricati della verifica o degli ufficiali ed agenti di pubblica sicurezza."

Documenti per l'estero. Per quanto concerne la possibilità di trasmettere all'estero, il documento che conta è il certificato HAREC, che non a caso è multilingue. Ma questo certificato non è l'A.G.

Possiamo dissentire su tutto, naturalmente, ma le regole è bene conoscerle così come sono scritte.

Non mi tornano molte cose, ma scusami, siccome sinceramente son già passato da certe cose poco mi interessa addentrarmi oltre. Anzi con questi post discordanti (perchè no magari scrivo io solo fesserie) facciamo disinformazione. Pero' (e la chiudo qui) due cose:

1) Ho un'autorizzazione generale numero 8142...ora seguendo il tuo discorso io non dovrei conoscerlo questo numero perche' se non mi avessero inviato a casa la A.G. io avrei solo la ricevuta di ritorno dell'ispettorato che al massimo porterebbe un protocollo...dubito..in genere viene solo timbrata e datata dal portiere...ma anche se...il protocollo non e' quel numero 8142 (non e' un'esempio è il mio numero reale di A.G.)

2) ho ripreso la mail ricevuta da echolink subito dopo o pochi giorni dopo aver inviato la richiesta di A.G. la stessa inoltrata al team echolink. Ecco la risposta "There is no indication such as a stamp on the document you sent showing that your government has approved your license renewal.73, EchoLink Validation Team" da notare che intendono "stamp" come timbro di approvazione e non la ricevuta dell'avvenuta ricezione di una A.R.
Fortunatamente all'estero credono alla buona fede della gente ed io ho dovuto loro spiegarli come funzionano le cose qui. Nella pratica una mail in più allegandogli la patente...ma come vedi la domanda gli e' sorta spontanea.

Detto questo penso che si sia travisato il senso delle mie riflessioni. Non ho mai messo in dubbio che valga il silenzio assenso o che non si possa modulare senza possedere il foglio che ho io, ma che lo stesso è la chiusura "logica" di tutto l'iter. Lo si puo' ottenere con step successivi e qui andava il mio disappunto in quanto in questo caso si chiude il cerchio logico con ulteriore richiesta, raccomandata, foto.
Fra l'altro non ho mai letto da nessuna parte che l'A.G. deve riportare foto ma vabbè..amen.


Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1114
  • Applausi 71
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #17 il: 09 Marzo 2017, 22:14:54 »
Confermo, la mia AG ha una foto applicata.



Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 321
  • Applausi 91
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #18 il: 09 Marzo 2017, 22:42:38 »
Il senso dei miei interventi consiste nell' aiutare i colleghi  a chiarirsi le idee su diritti e doveri andando alle fonti. Le esperienze personali inevitabilmente divergono ma non sono replicabili, mettere le norme sono..... norme.
Se ciò che ho scritto è stato utile a qualcuno, aiutandolo  a conoscere e approfondire le normative, sono contento, mentre i duetti non sono di aiuto. Chiudo.  :birra:


Offline Vincenzo IZ2WMW (Brian)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1423
  • Applausi 123
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #19 il: 10 Marzo 2017, 00:14:41 »
Concordo con quanto scritto da IU5HIW (del resto le norme quelle sono). Ovviamente come è indicato nell'allegato 26 chiunque può fare richiesta di ottenere un attestato di conferimento dell'autorizzazione generale facendo domanda in carta da bollo. Ovviamente è un in più in quanto appunto basterebbe la dichiarazione.

inviato LG-D802 using rogerKapp mobile


Offline IK7EJC

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 46
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • YAESU FT-991
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #20 il: 10 Marzo 2017, 14:01:06 »
Vi espongo la mia esperienza: inviata la documentazione relativa all'A.G. al MISE di Bari, con l'accortezza di aver indicato la mia e-mail; dopo una settimana (e prima dell'arrivo della ricevuta) mi è giunta mail dal MISE con data di arrivo della dichiarazione, protocollo e scadenza della mia A.G.
Meglio di così....  ;-)


Romolo - Altamura - JN80GT

Offline IU0ICW Simone

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 10
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #21 il: 10 Marzo 2017, 15:50:12 »
A me l'ispettorato Lazio Abruzzo dopo neanche un mese ha inviato l'autorizzazione generale via mail, a quanto pare non funziona così in tutta Italia.

inviato F3111 using rogerKapp mobile


Offline IK7EJC

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 46
  • Applausi 1
  • Sesso: Maschio
  • YAESU FT-991
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #22 il: 15 Marzo 2017, 21:54:15 »
La mia validazione su Echolink è stata respinta perchè ho mandato la email di risposta dell MI.S.E. col protocollo, nominativo e la scadenza dell'A.G. ma non l'attestato di A. G. (che non possiedo).... consigli?


Romolo - Altamura - JN80GT


Offline Vincenzo IZ2WMW (Brian)

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1423
  • Applausi 123
  • Sesso: Maschio
  • IZ2WMW
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #23 il: 16 Marzo 2017, 23:22:26 »
Prova a mandargli la lettera del nominativo che hai ricevuto da Roma.

inviato LG-D802 using rogerKapp mobile


Offline StratocasterDG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 491
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2IJZ
Re:Info su Autorizzazione Generale
« Risposta #24 il: 17 Marzo 2017, 07:05:33 »
La mia validazione su Echolink è stata respinta perchè ho mandato la email di risposta dell MI.S.E. col protocollo, nominativo e la scadenza dell'A.G. ma non l'attestato di A. G. (che non possiedo).... consigli?
Per scadenza intendi il modulo di richiesta dell'AG? Perché a me per esempio mi hanno confermato, e l'attestato non ce l'ho.


Francesco - IU2IJZ
1SDG01
Francesco - IU2IJZ