Autore Topic: I Brutti Anatroccoli.  (Letto 3547 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline lake

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1394
  • Applausi 209
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #50 il: 04 Marzo 2017, 14:17:23 »
Per le radio è un po’ come per le auto, le prime auto cinesi/coreane/taiwanesi facevano abbastanza schifo , ora (copiando) sono giunte ad un livello quasi pari alle blasonate , ad es. chi si ricorda la 1° kia sportage, non era un gran che



Ora la nuova non ha nulla da invidiare a modelli come la wv tiguan





Poi magari la kia non ti farà 200.000 km come la tiguan, ma non è detto,ed inoltre hai speso molto meno, nelle auto come nelle radio ci vuole anche fortuna….
Kia è coreana non cinese... Le auto cinesi continuano a far cagare tutt'ora...

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando rogerKapp mobile


infatti, nel post non avevo indicato solo cinesi ma: cinesi/coreane/taiwanesi,
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline Bastard Inside

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 421
  • Applausi 77
  • Sesso: Maschio
  • Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7DUO
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #51 il: 04 Marzo 2017, 14:21:53 »
..E aggiungo che ormai le coreane hanno raggiunto livelli di affidabilità altissimi.....soppiantando macchine e marchi molto più blasonati!

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando rogerKapp mobile

Il senno di poi è una scienza esatta.

Sono altamente asociale e tremendamente socievole. Per questo ascolto tutti ma parlo con pochi.


Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2248
  • Applausi 203
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #52 il: 04 Marzo 2017, 14:27:46 »
Mi sono letto tutti i post e ora dico la mia.
Rimango inamovibile sulla mia idea. I cinesi valgono quello che costano, neppure un euro in più, anzi, forse in meno.
Le radio di marca spesso e volentieri sono più valide, non sempre.

Sorrido poi ai vari post/foto di militari o paramilitari che utilizzano radio cinesi tipo baofeng. Per me non vi è nulla di vero. Li usano? Peggio per loro, poveri ignoranti, affidano la loro vita a dei VERI giocattoli. Ovvviamente ognuno è libero fi fare ciò che meglio crede, per scelta o per ignoranza. Ma ho dei serissimi dubbi. Radio civili serie tipo Motorola et simili le usano/usavano anche i Pony Express. Siamo realisti, suvvia. Ti affidi ad un Baofeng quando ti giochi il culo? Mah! Evidentemente il mondo è proprio bello perchè strano.

Continuate a crederci, però domandatevi se voli lo fareste, o no?

...anche i rapinatori si affidano  a Baofeng...(vedi a 00.22)...  banana

http://www.milanotoday.it/video/blitz-capannone.html
« Ultima modifica: 04 Marzo 2017, 14:30:55 da Tuscania »


Offline Bastard Inside

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 421
  • Applausi 77
  • Sesso: Maschio
  • Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7DUO
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #53 il: 04 Marzo 2017, 14:32:44 »
Con questa crisi anche i rapinatori si arrangiano...!!

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando rogerKapp mobile

Il senno di poi è una scienza esatta.

Sono altamente asociale e tremendamente socievole. Per questo ascolto tutti ma parlo con pochi.


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1940
  • Applausi 260
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #54 il: 04 Marzo 2017, 15:19:31 »
Con questa crisi anche i rapinatori si arrangiano...!!

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando rogerKapp mobile

Ma nooo guarda che li hanno scoperti perche' usavano il Baofeng ed a dire il vero anche la rapina gli e' andata male (non si sentivano o meglio sentivano lo scappamento della KIA che e' passata vicino invece che l'altro complice troopo sorda in ricezione la radio)...avessero avuto Kenwood/Icom/Yaesu ora sarebbero milionari :-P
« Ultima modifica: 04 Marzo 2017, 15:21:36 da Pieschy »
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603


Offline asterix 58

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 20
  • Applausi 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: asterix 58
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #55 il: 04 Marzo 2017, 16:15:33 »
ciao Carlo ai ragione per la modulazione forse basta compragli un paio di occhiali ai cinesi quando fanno il buchino sul frontalino del baofeng c centrino la capsula del mike, per quanto riguarda il collegamento con antenna da auto o tetto io lo usato e non ho avuto nessun problema come ti ripeto e un tx d'ingresso che per quello che costa fa fino troppo  cq cq cq cq

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2248
  • Applausi 203
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #56 il: 04 Marzo 2017, 16:37:07 »
. :rockwoot:


Offline Bastard Inside

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 421
  • Applausi 77
  • Sesso: Maschio
  • Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7DUO
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #57 il: 04 Marzo 2017, 16:40:58 »
Con questa crisi anche i rapinatori si arrangiano...!!

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando rogerKapp mobile

Ma nooo guarda che li hanno scoperti perche' usavano il Baofeng ed a dire il vero anche la rapina gli e' andata male (non si sentivano o meglio sentivano lo scappamento della KIA che e' passata vicino invece che l'altro complice troopo sorda in ricezione la radio)...avessero avuto Kenwood/Icom/Yaesu ora sarebbero milionari :-P
Ah ah ah!!! [emoji23] [emoji23] :-D

Inviato dal mio GT-I9195 utilizzando rogerKapp mobile

Il senno di poi è una scienza esatta.

Sono altamente asociale e tremendamente socievole. Per questo ascolto tutti ma parlo con pochi.


IZ1PNY

  • Visitatore
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #58 il: 04 Marzo 2017, 17:56:15 »
http://www.arifidenza.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=187377&SearchTerms=UV5R,MODIFICHE
Una modifica per l' UV5R.

Ci sono assistenze famose che di cinesini non ne vogliono sapere a riparare...
La Proxel, Polmar (Polo Marcucci), Intek, marchi che rebrandizzano cinesi,  DEVONO garantire assistenza, almeno sulla carta.


Sterock77

  • Visitatore
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #59 il: 05 Marzo 2017, 10:27:40 »
Per le radio è un po’ come per le auto, le prime auto cinesi/coreane/taiwanesi facevano abbastanza schifo , ora (copiando) sono giunte ad un livello quasi pari alle blasonate , ad es. chi si ricorda la 1° kia sportage, non era un gran che



Ora la nuova non ha nulla da invidiare a modelli come la wv tiguan





Poi magari la kia non ti farà 200.000 km come la tiguan, ma non è detto,ed inoltre hai speso molto meno, nelle auto come nelle radio ci vuole anche fortuna….
Però per quello che riguarda i ricambi ancora ci sono problemi  non simpatici.

Offline carlo_forever

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #60 il: 05 Marzo 2017, 11:51:53 »
Allora, ripeto il mio pensiero. Io sono sicuro che i noti portatili Cinesi Baofeng, Wouxun, ecc. ecc. siano dei prodotti eccezionali come costo. Sono degli entry level eccellenti.
Un tempo, per i CB o gli OM che desideravano entrare nel magico mondo del radiantismo, c'erano i kit di Nuova Elettronica, senza infamia e senza lode, con qualche punta di eccellenza, tipo i satellitari, e qualche forma decadente, tipo i superreattivi a onde cortissime. Ad ogni modo, in un panorama dove imperavano i grossi calibri, tipo Drake, Collins, Hallicrafters, Hammarlund, Heathkit, Swan, e un gradino sotto Yaesu Musen/Sommerkamp e Trio Kenwood, i kit di N. E. erano l'unica forma di ingresso veramente a basso costo nel mondo OM. Oggi ci sono i Baofeng. 30 Euro di puro piacere, con qualche esemplare difettoso qua e là, ma in grado di sostenere il gioco senza eccessivi problemi. Stop. Nessuno è ancora morto di baofeng!...

Carlo
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe


Offline iw2mur

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 333
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FZA
Re:I Brutti Anatroccoli.
« Risposta #61 il: 05 Marzo 2017, 19:30:51 »
"Sì, scendi il cane che lo piscio!" "No, caro, l'ho già sceso, salito, pisciato e cacato pure! Viè ssu ch'è prondo!" "No, nun poscio, 'sto a mette na cubbica sopra a 'nu portatile ch'aggio a cullegà l'Olanta!"
Chi spara grosso chiaramente conta balle. Chi dice pane al pane e vino al vino, riporta quello che gli è capitato, e di solito sono affermazioni positive, soprattutto per trenta euro. Vero che, con la crisi, con trenta Euro in via Emilia Ovest mi dicono ci siano delle signorine che ti fanno star bene, quindi oggi si rispettano anche trenta Euro.
I valori positivi di questi portatili sono, appunto: 1) il costo limitato; 2) ottime batterie; 3) sicuramente resistenti; 4) una programmazione facilissima col computer e abbastanza facile anche a mano; 5) una grandissima sensibilità.
I dati negativi sono invece: 1) una non eccezionale dinamica (tutta comunque da dimostrare, i miei non fanno una piega neanche con la Diamond fissa, a me mi sa tanto di bufala o leggenda metropolitana); 2) la mancanza di una rete di assistenza vera e propria (anche qui faccio notare che i portatili importati dalla PROXEL sono leggermente più rifiniti, ma costano però già il doppio di quelli importati direttamente); 3) la bassa modulazione. Qui però sfioriamo un altro campo: i radioamatori ex PMR. Non è mai esistito un prodotto radioamatoriale che, avendo un difetto, non sia stato 'messo a punto' da radioamatori. A volte tali modifiche erano e sono accettate anche dalle case, se non addirittura consigliate.
Buon saldatore a tutti, siamo OM o quacquaracquà??

Carlo
Non ho ben capito se ti stai riferendo a me, comunque,  quello che intendevo dire è che per uso portatile, con gommino, queste radio vanno benissimo, tutti i portatili che ho avuto invece, collegati alla mia X510 (ma anche con la X300...), a causa di un'emittente broadcasting FM a meno di 1 km, ed il ripetitore R2 che mi arriva persino senza antenna collegata (sui portatili), collegare un qualunque portatile, che costi 1000 euro o 10 euro, ha seri problemi, cosa che con i veicolari che possiedo ed ho posseduto, non è mai successo

Quindi, l'unico limite dei portatili e per portatili intendo più o meno  tutti è l'uso con antenne di buon guadagno in posizioni dove vi sono forti segnali adiacenti

Che poi ci si voglia ricamare sopra o meno, la realtà non cambia, ovviamente mi permetto di generalizzare perché ho posseduto e provato una valangata di portatili e tutti, chi più, chi meno, collegati a 5 metri di collineare sono tutti deludenti, a prescindere dal prezzo

Altro aspetto è l'uso del portatile, io ci ho ironizzato sul "cane da pisciare" era un metafora per indicare l'uso futile e temporaneo per il quale la stragrande maggioranza dei palmari è tenuta ad avere, tolti i casi in cui è l'unica radio e la si collega in modalità "antennino sullo stendino" oppure anche antenne messe sul tetto in attesa di radio più consistenti, la rimanenza usa la radio mentre è a passeggio, con gommino, in questa modalità, si può preferire l'audio di una piuttosto che l'altra o il peso, l'autonomia ed altri aspetti più o meno importanti, di certo tutti i portatili che sono passati in mano mia, quando hanno fatto "i portatili" non ho mai avuto alcun problema, cosa che non posso dire con la prova sotto antenna... altrimenti,credimi, non avrei mai speso soldi per dei veicolari

Per il resto, se qualcuno ha la "fortuna" di non avere emittenti da kw a meno di un km o ripetitori dei quali quasi vedi le antenne, se vuole può tranquillamente collegarli a delle yagi da 20 dB di guadagno,se lo ritiene utile... Io non me lo posso permettere

R

Inviato dal mio SM-T705 utilizzando rogerKapp mobile