Problema Frequenza fissa Hy gain VIII 120 ch

Aperto da RedFox, 06 Febbraio 2017, 19:30:47

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

RedFox

Salve a tutti,sono alle prese con un Hy Gain VIII modello 120 canali am e ssb(range di frequenza originario da 26.515-27.855).
Dal alcuni giorni ho iniziato l'impresa di  tentare di riportarlo in "vita".
Questo apparato è rimasto fermo per parecchio tempo conservato in un armadio in attesa di trovare lo schema, ma ormai con il tempo ho perso la speranza di trovarlo...
Quindi ho cercato di utilizzare al meglio lo schema della versione 23 canali che ha tutte le schede eccetto la parte del pll,vco e espansione canali.
L'apparato inizialmente si accendeva ma rimaneva in completo silenzio,perché circa 15 anni fa si ruppe il suo alimentatore integrato e sbalzarono tensioni oltre i 20 volt dappertutto...
ho controllato e ripristinato tutte le tensioni e riportato alla normalita i componenti saltati,ora la scheda madre sembra funzionare di nuovo,riceve e trasmette.
Il vero problema è la scheda che permette la frequenza e la canalizzazione,inizialmente ho riscontrato alcuni problemi,innanzitutto il pll02a completamente saltato e quindi sostituito,ma ancora la radio si presentava silenziosa,quindi con il tester ho testato tutte le mediefrequenze,trovando l'ultima in uscita alla 38.000 mhz completamente interrotta,quindi aperta e ripristinata e finalmente il fruscio.
ho connesso il frequenzimetro ed ho rilevato le frequenze che in base alla selezione della banda vanno da 37...-38... mhz.
Ora il problema che ho riscontrato è che anche se ruoto il commutatore non cambia frequenza in alcun modo,il commutatore è funzionante, ho controllato i pin che vanno al pll ed effettua le neccessarie commutazioni,quindi escludo il pll perché è stato sostituito ed è sicuramente funzionante,non mi rimaneva altro che pensare al VCO(quello verde ZZZ)
Con estrema calma l'ho aperto poi ho controllato il varicap interno e sembra funzionante,ma non accontentandomi ho provato a sostituirlo con un altro,ma nulla è cambiato,allora a con altretanta calma ho sostituito tutti i condensatori interni alla resina del VCO,ma ancora nulla è cambiato..
Continua a non canalizzare le frequenza anche se spostando la ferrite del VCO riceve e trasmette su alcune frequenze ma non canalizzando.
Il vco e stato rifatto quasi a nuovo, quindi lo escludo ,in ogni caso la tensione nel VCO è sempre fissa su 5.59 Volt e non varia anche se spostando la ferrite varia la frequenza.
Tensione rilevata su tp1 1.04 volt e frequenza 10.240 mhz,tp2 5,59 volt,tp3 2.47 volt
Ora chiedo a voi,perche io non so piu cosa controllare...
Qualcuno ha mai avuto un esperienza simile?
spero che qualcuno possa aiutarmi,grazie in anticipo.

Saluti RedFox.


acquario58

Una domanda...perche non usi lo schema del hygain v....120ch..che e' lo stesso,invece del 23ch?

RedFox

Grazie per la risposta,si infatti sto usando in parte quello del V ma differisce da molte cose...per esempio nello schema dell hy gain V vengono usati i pin 5 e 6 del pll..mentre nell VII viene usato solamente il pin 5  che va direttamente al VCO ed il pin 6 non viene utilizzato per nulla..
Gli schemi sono diversi se pur hanno dei dati comuni...

acquario58

Hygain V...esistono diverse versioni....a 120 ch
Devi vedere quella che corrisponde al tuo circuito...puoi verificare il circuito leggendo sul tuo che scheda monta: PTBM........


RedFox

si a disposizione ce ne sono alcuni,ma il sistema di questo è particolare...la scheda madre e siglata cosi:PTBM035COX quelli che ho trovato in rete partendo dal modello 80 canali sono sempre molto differenti,per alcune parti per esempio si "assomigliano" al 2795,in alcune parti al 2795 dx e alcune al 2785...insomma somiglia un po a tutti ma e solo una somiglianza..per quanto cerco ,ogni volte ce qualcosa che non combacia e va male..il problema è che non canalizza e non sposta la frequenza ...non mi spiego il perche..

spiderman

Un esperto è una persona che sa sempre di più su sempre di meno, fino a sapere tutto di nulla.(Max Weber)


RedFox

Grazie,ma purtroppo e lo schema del 23 canali,al posto della scheda ptbm009cox ha un altra scheda ptbm015cox..e proprio quella parte che cerco..se riuscissi a trovare la procedura di allineamento...perche non riesco a capire come far si che torni a cambiare canale normalmente...ormai le sto provando tutte..


RedFox

#7
nessuno ha qualche idea da cosa possa dippendere questo diffetto??dopo aver sostituito i componenti al VCO  non è cambiato nulla..
possibile che non sia successo a nessuno una cosa del genere in un apparato con lo stesso pll...?
qualsiasi idea è ben accetta..

spiderman

Ciao ho letto che le hai provate tutte
magari hai provato con la procedura di allineamento  Multimode 2 se non erro monta il pll02
Un esperto è una persona che sa sempre di più su sempre di meno, fino a sapere tutto di nulla.(Max Weber)

acquario58

Citazione di: RedFox il 07 Febbraio 2017, 19:37:11
nessuno ha qualche idea da cosa possa dippendere questo diffetto??dopo aver sostituito i componenti al VCO  non è cambiato nulla..
possibile che non sia successo a nessuno una cosa del genere in apparato con lo stesso pll...?
qualsiasi ide è ben accetta..

normalmente  2 potrebbero essere le cause principali.....il VCO anche se totalmente rifatto potrebbe essere che non funziona ok..
...oppure il PLL 02A ....accertati che questi 2 componenti  funzionano...

RedFox

#10
Citazione di: spiderman il 07 Febbraio 2017, 20:45:47
Ciao ho letto che le hai provate tutte
magari hai provato con la procedura di allineamento  Multimode 2 se non erro monta il pll02

Grazie per l'interesse...stavo provando la procedura del multimode o concorde 3 che sono simili..fino ad un certo punto tutto risulta come da procedura..ma arrivo al punto di regolazione su tp2 e purtroppo non riesco ad andare avanti perchè il vco non regola la tensione ma solo la frequenza... Mi fermo sempre a questo punto...
Citazione di: acquario58 il 07 Febbraio 2017, 21:32:07
normalmente  2 potrebbero essere le cause principali.....il VCO anche se totalmente rifatto potrebbe essere che non funziona ok..
...oppure il PLL 02A ....accertati che questi 2 componenti  funzionano...

Grazie anche a te acquario58 per la risposta... Allora il pll funziona,perche ho la possibilità di provarlo su un un multimode 3 che ho a disposizione..purtroppo il VCO di questo é la versione arancione e perciò differisce di circuiteria interna dal mio...ora sono riuscito a sentire un amico che molto generosamente mi lascia testare il mio vco su un apparato che ha cosi potro verificare se il VCO è funzionante o da buttare...
Quello che mi lascia perplesso é il fatto che connesso ad un antenna e tramite regolazione in una frequenza per esempio il canale 30 ricevo e trasmetto regolarmente...ma non posso spostarmi di frequenza con il commutatore se pur questo sia perfettamente funzionante...
A questo punto mi chiedo come possa essere possibile...se il VCO é diffettoso,non dovrebbe in teoria spostare la frequenza o agganciare una qualsiasi frequenza..giusto?

cimabue


cimabue



RedFox

grazie,ma purtroppo è sempre lo stesso schema del 23 canali... :sfiga:
infatti è presente la parte per i 23 canali,ma manca del tutto la parte per le frequenze a 120 cnali con il PLL.. :sfiga:



ho trovato qualcosa che si avvicina ma è sempre molto differente..
ho ritoccato grossolanamente l'immagine dello schema di una PTBM125A4X per rendere l idea di come possa essere la struttura del circuito tra PLL02a e VCO,chiaramente non è da prendere alla lettera perche alcuni componenti mancano del tutto ed alcuni sono in piu in questa immagine..



però puo dare un idea...
In più a differenza dei classici circuiti ha solo un ta7310 che prima era un 3001 che con la sovratensione è andato a riposo...


RedFox

Provato VCO del hy gain VIII su un cb master 3600 e aggancia perfettamente senza problemi...
Oramai non so piu cosa controllare..qualsiasi idea e ben accetta...
Qualcuno ha qualche idea??
Help please!!

RedFox

Queste sono induttanze credo,come si chiamano di preciso, qualcuno lo sa??




Si possono sostituire con queste?


Skypperman

Se non sono interrotte perchè le devi sostituire?
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


RedFox

Sicuramente il fatto che non siano interrotte non significa che funzionino,è possibile che questo tipo di induttanze con una tensione alta riscaldino internamente,portando cosi lo smalto a rovinarsi,e mettendo in corto alcune parti di avvolgimento che a sua volta cambia il valore stesso dell induttanza.
infatti altre volte ho trovato che  queste erano rovinate e ho dovuto ricostruile perche non sono riuscito a trovarle in vendita... anche se sicuramente non sia semplice causa diversi fattori...
per questo ho chiesto anche se la risposta non è arrivata purtroppo..
Ma si sa chi fa da se fa per tre...

Saluti...

Skypperman

Con un induttanzimetro le misuri e verifichi in un attimo... al limite le cambi. Anche se io le ho cambiate molto raramente.

Cmq quelli bianchi dovrebbero essere condensatori... lo puoi dedurre dal valore 680PF

73 Alex
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019



RedFox

Confermo che sono induttanze,la p in questo caso non ha nessun significato apparente per quanto riguarda il valore,infatti 680 = 68uH e 068 = 6,8uH e cosi via...
Poi ripeto ne sono sicuro perchè piu volte le ho aperte e ricostruite ,sono induttanze avvolte nella semplice plastica e nulla altro....il problema è che ci vuole tempo e moltissima pazienza per ripristinarle senza contare che non è affatto semplice trovare il filo di rame con le carateristiche identiche,se trovassi le equivalenti sarebbe piui semplice e anche piu sicuro...
Per il momento in giro per il web non ne ho trovato...

acquario58

#20
Citazione di: RedFox il 24 Febbraio 2017, 17:10:37
Confermo che sono induttanze,la p in questo caso non ha nessun significato apparente per quanto riguarda il valore,infatti 680 = 68uH e 068 = 6,8uH e cosi via...
Poi ripeto ne sono sicuro perchè piu volte le ho aperte e ricostruite ,sono induttanze avvolte nella semplice plastica e nulla altro....il problema è che ci vuole tempo e moltissima pazienza per ripristinarle senza contare che non è affatto semplice trovare il filo di rame con le carateristiche identiche,se trovassi le equivalenti sarebbe piui semplice e anche piu sicuro...
Per il momento in giro per il web non ne ho trovato...
se sai il valore ...é possibile recuperarle da qualche cb usato..
da 68 uH ho qualcosa...da 6,8 no...

RedFox

Grazie,si il valore che ho indicato è giusto ..ho disfatto entrambi le induttanze e dopo riavvolte con tantissima pazienza...
Sono riuscito a riportare i valori corretti,infatti quella da 680 era in corto parziale...ora non piu..

Skypperman

Ottimo,
ma la radio ha ripreso a funzionare correttamente?
73, Alex - Skypperman
Un dollaro per la radio, 100 per l'antenna.

https://www.facebook.com/skypper.man     https://picasaweb.google.com/1SD019.alex       http://www.youtube.com/user/1SD019


RedFox

#23
Per il momento ancora non come dovrebbe ..per esempio ha un problema al suo alimentatore ,la tensione erogata è 16 volt mentre dovrebbe essere 13,8-14,4 volt massimo..
Ora sostituendo nel circuito di alimentazione lo zener da 16,2 volt e mettendone uno da 15 ho abbassato la tensione a 14 volt.
Un altro problema e derivato dal fatto che scalda tanto,in principio aveva un tr d525 che scaldava tanto,poi quando si è verificato il guasto lo stesso e andato in corto e mi ha sparato tutti i 26 volt dell alimentatore devastando tutta la radio..
Ora ho sostituito il d525 con un bu406 e poi a sua volta sostituito con un d613 (preso dallo schema di un jumbo 3 che condividono lo stesso circuito di alimentazione) ma sia l'uno che l altro, entrambi scaldano tantissimo anche solo in stand by,subito dopo 30 minuti di lavoro sempre in standby il dissipatore è abbastanza caldo da non poter poggiare un polpastrello a lungo...
L assorbimento con l alimentatore esterno ed interno in standby è intorno ai 500 mA..quindi nella norma..in portante 2-3 A..
Qualcuno conosce un transistor adattabile a questo circuito che in caso di rottura s interrompa senza fare danni?

acquario58

Normalmente, gli alimentatori tradizionali...quando si danneggia il transistor di potenza...succede che in uscita arriva tutta la tensione del secondario raddrizzata...quindi dai 18 ai 24  volts....potresti farti un circuito di protezione che entra in funzione a circa 14.5/15 volts.....oppure eliminare la parte di alimentazione originale e al suo posto
Sistemare un alimentatore switching da 10-15 amp....con max 20 euro te la cavi....

RedFox

Si hai ragione,il problema e il poco spazio..e tutto molto compatto,mi pare che se tolgo il trasformatorerimangono si e no 6 x 10 cm..missa che optero per un protezione e una modifica al finale,ci metto 1 o 2 2n3055 cosi dovrebbe bastare senza scaldare tanto..
Oppure pensavo di mettere un lm338k che tiene fino a 5 ampere...se non sbaglio in caso di rottura s interrompe..
Qualcuno ha esperienza in merito??


acquario58

il scaldare troppo dipende dai volts del secondario....se la tensione del secondario é 18 volts raddrizzata diventa 24 volts....la radio utilizza 13,8-14 volts .....praticamente  i restanti 10 volts vengono dissipati dal transistor in calore...
come transistor di potenza puoi usare i 2n3055 oppure i BD142... se la tensione del suo alimentatore é ok...opta x una protezione supplementare che in caso di superamento della soglia programmata interrompe l'uscita che va al circuito della radio

sportivo 3

Citazione di: RedFox il 06 Febbraio 2017, 19:30:47
Salve a tutti,sono alle prese con un Hy Gain VIII modello 120 canali am e ssb(range di frequenza originario da 26.515-27.855).
Dal alcuni giorni ho iniziato l'impresa di  tentare di riportarlo in "vita".
Questo apparato è rimasto fermo per parecchio tempo conservato in un armadio in attesa di trovare lo schema, ma ormai con il tempo ho perso la speranza di trovarlo...
Quindi ho cercato di utilizzare al meglio lo schema della versione 23 canali che ha tutte le schede eccetto la parte del pll,vco e espansione canali.
L'apparato inizialmente si accendeva ma rimaneva in completo silenzio,perché circa 15 anni fa si ruppe il suo alimentatore integrato e sbalzarono tensioni oltre i 20 volt dappertutto...
ho controllato e ripristinato tutte le tensioni e riportato alla normalita i componenti saltati,ora la scheda madre sembra funzionare di nuovo,riceve e trasmette.
Il vero problema è la scheda che permette la frequenza e la canalizzazione,inizialmente ho riscontrato alcuni problemi,innanzitutto il pll02a completamente saltato e quindi sostituito,ma ancora la radio si presentava silenziosa,quindi con il tester ho testato tutte le mediefrequenze,trovando l'ultima in uscita alla 38.000 mhz completamente interrotta,quindi aperta e ripristinata e finalmente il fruscio.
ho connesso il frequenzimetro ed ho rilevato le frequenze che in base alla selezione della banda vanno da 37...-38... mhz.
Ora il problema che ho riscontrato è che anche se ruoto il commutatore non cambia frequenza in alcun modo,il commutatore è funzionante, ho controllato i pin che vanno al pll ed effettua le neccessarie commutazioni,quindi escludo il pll perché è stato sostituito ed è sicuramente funzionante,non mi rimaneva altro che pensare al VCO(quello verde ZZZ)
Con estrema calma l'ho aperto poi ho controllato il varicap interno e sembra funzionante,ma non accontentandomi ho provato a sostituirlo con un altro,ma nulla è cambiato,allora a con altretanta calma ho sostituito tutti i condensatori interni alla resina del VCO,ma ancora nulla è cambiato..
Continua a non canalizzare le frequenza anche se spostando la ferrite del VCO riceve e trasmette su alcune frequenze ma non canalizzando.
Il vco e stato rifatto quasi a nuovo, quindi lo escludo ,in ogni caso la tensione nel VCO è sempre fissa su 5.59 Volt e non varia anche se spostando la ferrite varia la frequenza.
Tensione rilevata su tp1 1.04 volt e frequenza 10.240 mhz,tp2 5,59 volt,tp3 2.47 volt
Ora chiedo a voi,perche io non so piu cosa controllare...
Qualcuno ha mai avuto un esperienza simile?
spero che qualcuno possa aiutarmi,grazie in anticipo.

Saluti RedFox.
buongiorno,mi sapresti dire dove hai acquistato il PLL02A ho un super panther dx che non funziona il pll02a oltre al vco ta7310 gia' sostituito grazie sembra introvabile

RedFox

73 a tutti, io il PLL02a l ho procurato grazie ad un amico che ne aveva uno in più, e me l ha gentilmente dato..ma sulla baya se ne trovano ancora...

FABIO 11m

Citazione di: RedFox il 06 Febbraio 2017, 19:30:47
Salve a tutti,sono alle prese con un Hy Gain VIII modello 120 canali am e ssb(range di frequenza originario da 26.515-27.855).
Dal alcuni giorni ho iniziato l'impresa di  tentare di riportarlo in "vita".
Questo apparato è rimasto fermo per parecchio tempo conservato in un armadio in attesa di trovare lo schema, ma ormai con il tempo ho perso la speranza di trovarlo...
Quindi ho cercato di utilizzare al meglio lo schema della versione 23 canali che ha tutte le schede eccetto la parte del pll,vco e espansione canali.
L'apparato inizialmente si accendeva ma rimaneva in completo silenzio,perché circa 15 anni fa si ruppe il suo alimentatore integrato e sbalzarono tensioni oltre i 20 volt dappertutto...
ho controllato e ripristinato tutte le tensioni e riportato alla normalita i componenti saltati,ora la scheda madre sembra funzionare di nuovo,riceve e trasmette.
Il vero problema è la scheda che permette la frequenza e la canalizzazione,inizialmente ho riscontrato alcuni problemi,innanzitutto il pll02a completamente saltato e quindi sostituito,ma ancora la radio si presentava silenziosa,quindi con il tester ho testato tutte le mediefrequenze,trovando l'ultima in uscita alla 38.000 mhz completamente interrotta,quindi aperta e ripristinata e finalmente il fruscio.
ho connesso il frequenzimetro ed ho rilevato le frequenze che in base alla selezione della banda vanno da 37...-38... mhz.
Ora il problema che ho riscontrato è che anche se ruoto il commutatore non cambia frequenza in alcun modo,il commutatore è funzionante, ho controllato i pin che vanno al pll ed effettua le neccessarie commutazioni,quindi escludo il pll perché è stato sostituito ed è sicuramente funzionante,non mi rimaneva altro che pensare al VCO(quello verde ZZZ)
Con estrema calma l'ho aperto poi ho controllato il varicap interno e sembra funzionante,ma non accontentandomi ho provato a sostituirlo con un altro,ma nulla è cambiato,allora a con altretanta calma ho sostituito tutti i condensatori interni alla resina del VCO,ma ancora nulla è cambiato..
Continua a non canalizzare le frequenza anche se spostando la ferrite del VCO riceve e trasmette su alcune frequenze ma non canalizzando.
Il vco e stato rifatto quasi a nuovo, quindi lo escludo ,in ogni caso la tensione nel VCO è sempre fissa su 5.59 Volt e non varia anche se spostando la ferrite varia la frequenza.
Tensione rilevata su tp1 1.04 volt e frequenza 10.240 mhz,tp2 5,59 volt,tp3 2.47 volt
Ora chiedo a voi,perche io non so piu cosa controllare...
Qualcuno ha mai avuto un esperienza simile?
spero che qualcuno possa aiutarmi,grazie in anticipo.

Saluti RedFox.
Anche se non centra nulla...
Dove caspita l'hai trovato!!!
Bellissimo [emoji106][emoji106][emoji106]

inviato SM-J320FN using rogerKapp mobile



Ciro Castaldo izzo

Visto che possiedi un hi gain VIII volevo sapere quali sono i collegamenti alla presa da pannello delle cuffie o magari una foto di tali collegamenti .Grazie anticipatamente

inviato W_K400 using rogerKapp mobile