Autore Topic: Il deserto dei 43...  (Letto 3187 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline FindingTheTime257

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Nient'altro che un semplice neofita...
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FTT
Il deserto dei 43...
« il: 14 Gennaio 2017, 12:40:12 »
73 a tutti i radiofratelli,
ultimamente mi sono dato al radio ascolto e in questi giorni, mentre ero lì a scandagliare le varie bande col mio ricevitore, mi sono soffermato più volte sulla banda dei 43 MHz...Ne ho sentite/lette un pò riguardo questa banda e per fare qualche esempio, c'è chi dice che sia affine alla 27 ma, contrariamente a quest'ultima, la prima non ha proliferato così tanto; altrove ho poi letto che questa banda è utilizzata anche dai gruppi di protezione civile, dagli agricoltori, dalle imprese idustriali, ecc (fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Banda_cittadina#Apparati_a_43_MHz).
Infine qualcuo mi ha detto che i 24 canali della 43 MHz sono migliori dei 40 della 27 poiché, essendo situati su una frequenza un pò più alta, essi sono meno soggetti a disturbi vari...

Ora, visto tutto quello che ho letto e sentito riguardo questa banda, io vorrei chiedervi: perché non sento assolutamente nessuno parlarci su?
Vale lo stesso anche dalle vostre parti?

Ho provato ad ascoltare questa banda con una "Discone" auto-costruita posta sul tetto della casa e con un ricevitore AOR AR3000A nella città di Tradate (VA).


roberto- i -t-9-a-c-j

  • Visitatore
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #1 il: 14 Gennaio 2017, 12:50:36 »
salve

da noi in sicilia solo qualche gruppo protezione civile che non usa la frequenza civile vhf del comune appunto per abbattere i costi, qualche bombolaro, ma per il resto zero, forse qualche comune coc o com al posto della 27 mhz.

Offline r5000

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 16452
  • Applausi 421
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #2 il: 14 Gennaio 2017, 23:42:54 »
73 a tutti, dalle mie parti sono utilizzati sui trattori nelle aziende agricole, adesso non è stagione ma con la bella stagione qualcosa si sente, poi ci sono altri utilizzatori ma sempre professionali e quindi trasmissioni sporadiche, l'unica cosa che si ascolta in continuazione sono i telecomandi e telecontrolli dei pozzi ecc...


Offline zampro79

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 213
  • Applausi 32
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Iw2nnv
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #3 il: 15 Gennaio 2017, 00:21:27 »
Il motivo lo trovi nella pagina di wikipedia che hai linkato:

"Con il D.P.R. nº 107 del 29 aprile 1994, vengono assegnate delle frequenze per usi specifici, nella banda dei 43 MHz. Di proposito non vengono assegnate frequenze per l'uso come al punto 8 dell'art.334, per cercare di favorirne l'uso per scopi non generici."

Ovvero sono frequenze assegnate per scopi professionali e non per le "chiacchiere".
IW2NNV / AC2WZ op. Andrea


roberto- i -t-9-a-c-j

  • Visitatore
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #4 il: 15 Gennaio 2017, 09:34:16 »
anche quà qualche telecomando o allarme di macchina (a 43 mhz.. mahh... posso capire a 433). comq tutti i coc (centri operativi comunali) e i com hanno quasi tutti le radio a 27 mhz e affiancati  i 43 mhz.
molti gruppi di protezione civile per economizzare le spese di concessione vhf (costosissime) per uso delle frequenze assegnate e spesso anche le ambulanze (non croce rossa che hanno le frequenze già assegnate dal ministero),  spessissimo le misericordie locali (ogni misericordia tranne a firenze e in tutta la toscana può usare una frequenza come la cb o farsi assegnare una frequenza civile).
certo che, pagare 12 euro l'anno ed avere una frequenza relativamente tranquilla è la migliore soluzione per questi enti di piccola portata che spesso vivono con le donazioni da parte di terzi. su la rivista della protezione civile italiana tempo fà era riportato in modo chiaro il canone di concessione per ogni tipo di servizio radio. e in tempi di crisi... una concessione anche se comunale costa parecchio e spesso i comuni in deficit spengono ponti vhf e lasciano decadere le concessioni se non necessari e passano ai più economici telefonini (si fà per dire economici).


Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #5 il: 15 Gennaio 2017, 11:41:12 »
Tradate .... io ci lavoravo a tradate con il mio ex capo, inerente proprio sole radio..... comunque da tradate (io sono di Varese) ,se metti un'antenna migliore della discone, sulla 43 sentirai tutti i 24 ch occupati da ASpem , che "abusivamente" usa tutti i canali per i vari telecontrolli dei pozzi dell'acqua....dico abusivamente perché in realtà alcuni canali si possono usare, ma vuoi il deserto,vuoi la loro necessità di avere bisogno di più di 2/3 canali,e soprattutto vuoi l'ignoranza legislativa di chi gli installa i telecontrolli (spesso elettricisti che di normativa TLC non sanno nemmeno cosa sia)....se apri le radio oltre i 24...già da 3/4 che sotto i sopra i 24 trovi il silenzio radio...io fino a due anni fa avevo la turbo 43 sul tetto,ma mai nessuno per delle prove vere...ho ancora veicolari e portatili a 43 MHz...che non vendo di certo... si comporta simil 27mhz, ma meglio ...tra base fissa e veicolare avevano fatto collegamenti da viggiu (con antenna gp sul tetto e 30m di stupido rg58 e panda con antenna veicolare collegata al portatile ..... ottimi risultati nonostante le case...a pari veicoli e base in 27 , dovevamo sparare lamento 30w....


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #6 il: 15 Gennaio 2017, 11:51:33 »
Confermo che una volta era usata di più per gruppi diPc e ambulanze, ma qua a Varese ormai anche le ambulanze non CRI , hanno quasi tutti vhf o uhf , che legislativamente sono quasi a costo zero per enti onlus ...oltre al fatto che buona parte delle  pc e ambulanze sono clienti del mio ex capo e le abbiamo installate noi...pensa che anche i vari centri di parcheggio a Malpensa avevano le 43mhz per base/pulmino che io sentivo bene a cantello...passati poi a vhf/uhf ...

Da noi molte ambulanze non CRI ,sono ANPAS ,ed anche questo ente ha una canalizzazione in vhf ...

Ormai la vedo più utile appunto tra trattori o simili in ambito locale,anche perché non hanno ponti radio i 43mhz...ne subtoni ecc ecc...sono appunto semplici come i cb,ma con frequenza migliore....  peccato che si conosca poco, che radio ormai siamo rimasti indietro...e che per i telecontrolli è usata in modo anarchico come per i canali pmr446....


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


roberto- i -t-9-a-c-j

  • Visitatore
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #7 il: 15 Gennaio 2017, 12:12:17 »
alcuni apparati della serie intek sy (a 43 mhz) opportunamente modificati arrivano a coprire fino a 45 mhz.
una volta da 45 a 48 mhz oltre ai vecchi traferimenti radio fm c'erano i cordless. oggi in quella banda e deserta e si sente qualche raro baby monitor.

Offline FindingTheTime257

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Nient'altro che un semplice neofita...
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FTT
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #8 il: 15 Gennaio 2017, 12:19:47 »
Il motivo lo trovi nella pagina di wikipedia che hai linkato:

"Con il D.P.R. nº 107 del 29 aprile 1994, vengono assegnate delle frequenze per usi specifici, nella banda dei 43 MHz. Di proposito non vengono assegnate frequenze per l'uso come al punto 8 dell'art.334, per cercare di favorirne l'uso per scopi non generici."

Ovvero sono frequenze assegnate per scopi professionali e non per le "chiacchiere".

Lo so, lo so, io però non mi riferivo nello specifico alle "chiacchiere", ero più generico...E comunque, appunto perchè su queste frequenze conversazioni di tipo privato non sono ammesse mi aspettavo di sentire qualcosa di un poco più interessante.

Confermo che una volta era usata di più per gruppi diPc e ambulanze, ma qua a Varese ormai anche le ambulanze non CRI , hanno quasi tutti vhf o uhf , che legislativamente sono quasi a costo zero per enti onlus ...oltre al fatto che buona parte delle  pc e ambulanze sono clienti del mio ex capo e le abbiamo installate noi...pensa che anche i vari centri di parcheggio a Malpensa avevano le 43mhz per base/pulmino che io sentivo bene a cantello...passati poi a vhf/uhf ...

Da noi molte ambulanze non CRI ,sono ANPAS ,ed anche questo ente ha una canalizzazione in vhf ...

Ormai la vedo più utile appunto tra trattori o simili in ambito locale,anche perché non hanno ponti radio i 43mhz...ne subtoni ecc ecc...sono appunto semplici come i cb,ma con frequenza migliore....  peccato che si conosca poco, che radio ormai siamo rimasti indietro...e che per i telecontrolli è usata in modo anarchico come per i canali pmr446....


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Carissimo Antenna,
grazie per le risposte esaustive e grazie per avermi dato un feedback locale  :up: Comunque ti confermo la storia della ASpem: su quasi tutti e 24 i canali sono in effetti presenti telecontrolli vari...eh che ci vuoi fare, lavori all'italiana  :mrgreen: Ad ogni modo, scommetto che il tuo ex capo si chiamava Maurizio, dico bene?


Offline FindingTheTime257

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Nient'altro che un semplice neofita...
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FTT
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #9 il: 15 Gennaio 2017, 12:26:48 »
alcuni apparati della serie intek sy (a 43 mhz) opportunamente modificati arrivano a coprire fino a 45 mhz.
una volta da 45 a 48 mhz oltre ai vecchi traferimenti radio fm c'erano i cordless. oggi in quella banda e deserta e si sente qualche raro baby monitor.

Capito Roberto, grazie  :up: quasi quasi faccio un giro anche su quelle frequenze, chissà che magari sento qualcosa...

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
    • E-mail
Il deserto dei 43...
« Risposta #10 il: 15 Gennaio 2017, 12:32:23 »
Esatto,Lui.


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline FindingTheTime257

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Nient'altro che un semplice neofita...
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FTT
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #11 il: 15 Gennaio 2017, 12:36:55 »
Esatto,Lui.


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Eheheh allora hai lavorato con mio padre  :mrgreen:

Offline FindingTheTime257

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Nient'altro che un semplice neofita...
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FTT
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #12 il: 15 Gennaio 2017, 12:42:29 »
C'è un aggiornamento fresco fresco: circa mezzora fa ho acceso il ricevitore sempre sui 43 MHz e all'altezza del canale 13 in FMn (43.4500, ossia uno dei canali che dovrebbero essere usati per la "Sicurezza della vita in mare"), ho ascoltato quella che tutti gli effetti era una messa in chiesa.
Anche se non sono riuscito a registrare tutto, vi allego comunque i 2 file audio che ho creato.
Nel file "Voice 003", che è quello che si sente peggio, in pratica c'era il prete che concludeva la messa, nulla di chè...
Finito il tutto, sul canale è tornato a "cantare" uno dei soliti telecontrolli.


roberto- i -t-9-a-c-j

  • Visitatore
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #13 il: 15 Gennaio 2017, 13:26:39 »
per i baby monitor che una volta erano a 29.700 fm, devi provare dai 38 mhz a salire. oggi i cordless a 46 mhz e difficile che si trovino ancora lì, se ce propagazione dico può essere che arrivino dall'est europa (a volte capita per e-sporadico).

Offline fulmine817

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 160
  • Applausi 13
    • Mostra profilo
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #14 il: 15 Gennaio 2017, 17:50:38 »
Il problema della 43 mhz é che la sua comparsa é stata introdotta troppo tardi quando negli anni 90 stavano iniziando a comparire i prima telefonini cellulari. Fosse comparsa tra gli anni 70 e 80 sicuramente avrebbe avuto maggiore successo forse anche piú della 27 mhz.


Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #15 il: 15 Gennaio 2017, 18:28:55 »
O cazzo....quanto è piccolo il mondo ...deduco tu sia il più giovane ... ciao!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #16 il: 15 Gennaio 2017, 18:41:58 »
Per la messa, quando ancora più di 10 anni fa ero nel gruppo pc di viggiù....mmmh... no aspetta.... ormai 15 anni fa....(cazzo se passa il tempo), già si sentiva sempre sul 13 ...appunto domeniche e festivi ...
Una volta Maurizio mi aveva detto che seppur poco diffuso, tempo fa esisteva per il clero un servizio di trasmissione delle messe a 43mh ,dove la chiesa locale montava trasmettitore e antenna (spesso sul campanile), e poi si dotavano le case/vecchiette fedeli non moventi ,di ricevitore dedicato...per non perdersi nemmeno un minuto "preziosissimo " della messa........
mi sono sempre chiesto questa messa da dove venga trasmessa,credo che sia un sistema automatico (tipo accendi i microfoni in chiesa e si accende anche lui)...magari i nuovi sacerdoti nemmeno sanno del sistema ...e fino quando va,va..... molto probabilmente non sono più in vita nemmeno chi era a casa ad ascoltare....che spreco... .... ....
una chiesa , un trasmettitore 43mhz fm a 5w ,un'antenna sul campanile...magari di un paesino alto.... .... questa messa ne fa di km !!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp


Offline carlo_forever

  • 1RGK548
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 744
  • Applausi 130
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU4FMS - 1RGK548 - HOTEL143 - Locator JN54BR33TB
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #17 il: 15 Gennaio 2017, 19:03:51 »
Perché, ci sono minuti di una Messa che non sono preziosissimi?

Carlo.
Inter poenas et tormenta
vivit anima contenta
casti amoris
sola spe

Offline FindingTheTime257

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Nient'altro che un semplice neofita...
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FTT
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #18 il: 15 Gennaio 2017, 19:04:00 »
O cazzo....quanto è piccolo il mondo ...deduco tu sia il più giovane ... ciao!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Si esatto, sono proprio io :up: ciao anche a te!

...Eh, le esatte parole che mio padre mi ha ripetuto oggi a pranzo quando gli ho esposto la questione.  :mrgreen:
In effetti comunque, questo sistema per far viaggiare la parola del Signore non è che abbia molto senso; anche perchè secondo me, chi vuole assistere in maniera indiretta ad una messa, probabilmente o accende il TV su qualche canale religioso oppure si sintonizza su Radio Maria che in ogni caso riusciresti a ricevere anche se ti trovassi in un bunker sottoterra, senza stare lì ad imprecare quando il segnale non arriva o arriva male...


Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #19 il: 15 Gennaio 2017, 19:13:12 »
Radio Maria..... chiedi a tuo padre di quando siamo andati al grande hotel per un disturbo.... noi, poi tecnici di telefonia se non erro, e tecnici di radio Maria ....  tra le nostre facce , c'era ben poco di "santo e puro" e  come sempre accade, anche i  radiomaria nel momento del "casino " hanno "pregato i santi"


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline FindingTheTime257

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Nient'altro che un semplice neofita...
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FTT
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #20 il: 15 Gennaio 2017, 19:17:29 »
Radio Maria..... chiedi a tuo padre di quando siamo andati al grande hotel per un disturbo.... noi, poi tecnici di telefonia se non erro, e tecnici di radio Maria ....  tra le nostre facce , c'era ben poco di "santo e puro" e  come sempre accade, anche i  radiomaria nel momento del "casino " hanno "pregato i santi"


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Ho sentito che ci sono stati dei problemi in passato ma non conosco i dettagli, poi me li farò raccontare da mio padre...già mi immagino...  :grin:

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #21 il: 15 Gennaio 2017, 19:21:13 »
Ma non è per i problemi...è la situazione ... tutto comincia con tre furgoncini sporchi/malconci/stile terroristi che si ritrovano all'ora X nel posto X ... valore stimato dei mezzi (comprese le persone) di forse 100€  a vederci..... poi......


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Offline FindingTheTime257

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 38
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
  • Nient'altro che un semplice neofita...
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2FTT
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #22 il: 17 Gennaio 2017, 14:16:14 »
Ma non è per i problemi...è la situazione ... tutto comincia con tre furgoncini sporchi/malconci/stile terroristi che si ritrovano all'ora X nel posto X ... valore stimato dei mezzi (comprese le persone) di forse 100€  a vederci..... poi......


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp

Adesso mi hai proprio incuriosito eheh  :mrgreen:


Offline mcd

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 732
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2MBN
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #23 il: 17 Gennaio 2017, 14:30:39 »
Le messe sui 43MHz si ascoltano ancora bene nelle zone intorno a Rho, Corbetta, Bareggio, Magenta ecc...
ciao
Marco

Offline Antenna

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1130
  • Applausi 47
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Il deserto dei 43...
« Risposta #24 il: 17 Gennaio 2017, 14:42:13 »
Se è sul ch13 ...chissà dove sarà quel paese...perché è la stessa


Inviato dal mio iPhone utilizzando RogerKApp