Autore Topic: TYT o Retevis  (Letto 2117 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Irish

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
    • IU3IPW
  • Nominativo: IU3IPW
TYT o Retevis
« il: 30 Novembre 2016, 10:14:39 »
Ciao a tutti,
domando a chi ne ha avuto già esperienza e a chi sicuramente è più esperto di me, un piccolo consiglio: tra il Retevis RT3 è il TYT MD-380 (entrambe in UHF) vi sono molte differenze oppure è la classica storia delle radio completamente uguali a cui cambiano soltanto il nome?

Grazie anticipatamente.
IU3IPW - Op. Riccardo - www.iu3ipw.altervista.org


Offline moooose IU5HIW

  • 1RGK557
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 321
  • Applausi 91
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:TYT o Retevis
« Risposta #1 il: 30 Novembre 2016, 11:04:31 »
Buongiorno Irish

la radio è identica ed è solo ribrandizzata. Lo stesso vale per la Zastone D 900 (e non escludo per qualche altro brand che non ricordo).
La prova provata consiste che diversi radioamatore hanno confermato che il medesimo firmware e codeplug funzioni su tutti questi apparati.
Quando ho deciso cosa acquistare io ho optato per un Tytera perché il venditore lo accompagna ufficialmente da una garanzia di due anni (e perché il nome Tytera, che fa così sfacciatamente il verso a Hytera, mi fa tanto "cinesata" e mi mette di buon umore).


Offline Irish

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 61
  • Applausi 4
    • Mostra profilo
    • IU3IPW
  • Nominativo: IU3IPW
Re:TYT o Retevis
« Risposta #2 il: 30 Novembre 2016, 11:08:28 »
Chiarissimo e gentilissimo
IU3IPW - Op. Riccardo - www.iu3ipw.altervista.org


Offline Danilo IUØCXS

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 137
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU0CXS 1FRI1550
Re:TYT o Retevis
« Risposta #3 il: 10 Dicembre 2016, 12:16:00 »
La differenza sta nel fatto che il Tytera md380 è omologato... il Retevis no
73'

Offline jarni

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 40
  • Sesso: Maschio
  • IT-DMR / DMR-MARC: 22222425
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HML
Re:TYT o Retevis
« Risposta #4 il: 10 Dicembre 2016, 12:40:29 »
La differenza sta nel fatto che il Tytera md380 è omologato... il Retevis no
73'
Scusa, dove l'hai vista questa cosa? Sono la stessa radio venduta direttamente anche in Italia, come fa ad essere non omologata?

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp.



Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3773
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:TYT o Retevis
« Risposta #5 il: 10 Dicembre 2016, 14:59:59 »
Scusa, dove l'hai vista questa cosa? Sono la stessa radio venduta direttamente anche in Italia, come fa ad essere non omologata?

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp.
Forse perché qualche venditore ha scritto radio omologata....in Italia sulla tytera

inviato ASUS_T00J using rogerKapp.

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2684
  • Applausi 292
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:TYT o Retevis
« Risposta #6 il: 10 Dicembre 2016, 15:18:35 »
http://apparati.sviluppoeconomico.gov.it/find.php

Tytera YES
Retevis NO

che siano la stessa radio evidentemente poco importa ...azzardo che la Tytera o il suo importatore italiano abbiano avviato la pratica x omologazione al MISE e Retevis no. Azzardi a parte, se un'apparato non è presente su quel DB non è omologato in Italia.

Come detto e ridetto trattasi di un "non problema" in quanto il radioamatore come sperimentatore puo' costruirsi la radio da solo e quindi non evere l'omologazione. Eventuali sanzioni solo nel caso in cui ,a misure effettuate,  non si stà nelle normative apposite in merito ad emissioni RF.

73,
Pietro.


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3773
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:TYT o Retevis
« Risposta #7 il: 10 Dicembre 2016, 16:14:02 »
http://apparati.sviluppoeconomico.gov.it/find.php

Tytera YES
Retevis NO

che siano la stessa radio evidentemente poco importa ...azzardo che la Tytera o il suo importatore italiano abbiano avviato la pratica x omologazione al MISE e Retevis no. Azzardi a parte, se un'apparato non è presente su quel DB non è omologato in Italia.

Come detto e ridetto trattasi di un "non problema" in quanto il radioamatore come sperimentatore puo' costruirsi la radio da solo e quindi non evere l'omologazione. Eventuali sanzioni solo nel caso in cui ,a misure effettuate,  non si stà nelle normative apposite in merito ad emissioni RF.

73,
Pietro.
Ciao, credo che comunque la retevis sia nel limite di rf

inviato ASUS_T00J using rogerKapp.

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline jarni

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 40
  • Sesso: Maschio
  • IT-DMR / DMR-MARC: 22222425
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU2HML
Re:TYT o Retevis
« Risposta #8 il: 10 Dicembre 2016, 22:04:47 »
Grazie ad entrambi, non sapevo che non era nella lista. Comunque per essere commercializzata in Italia deve avere marcatura CE, quindi vero che non è omologata dal MISE, ma conforme alla normativa europea per forza.

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp.



Offline 1enry1

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 297
  • Applausi 20
    • Mostra profilo
Re:TYT o Retevis
« Risposta #9 il: 29 Giugno 2017, 17:15:52 »
 vai tranquillo stessa radio ! 

anzi in genere la TYT la trovi su ebay sempre a prezzo piu basso della retevis.


ricorda poi di mettere subito la md380tools cosi fa buona radio ti diventa eccezzionale

e vedi TUTTI i call degli radioamatore con i vari dati (esclusi gli europei x la privacy) sul display, fico !!!