Antenna per campo base - Info

Aperto da malkar, 08 Novembre 2016, 20:18:29

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

malkar

Salve,

mi appello a tutti voi, esperti di radiantismo, per una consulenza sull installazione di una antenna fissa.

Faccio parte di un club di Softair ( simulazioni con i fucili a pallini ), ed abbiamo a disposizione uno dei piu bei campi del Nord Italia, un ex dinamitificio abbandonato.

L`area presenta terrapieni ed edifici in cemento armato, oltre ovviamente ad alberi e arbusti cresciuti selvaggiamente a causa dell abbandono dello stabile.

Alcuni giocatori in possesso di patentino (  :mrgreen: ) utilizzano radio a 10W con antenne whip/frusta, utilizzate in ambito militare, e con quelle hanno una buona TX/RX in tutto il campo. La maggior parte invece, utilizza delle Midland G7/G9 ed i problemi a comunicare si fanno sentire.  :sfiga:

La mia idea era di collegare una radio Pofung Gt3-Mk3 TP ad una antenna fissa tipo omnidirezionale ( dipolo, dico bene?) ed installarla al primo piano di un edificio, in maniera da utilizzarla per le comunicazioni di servizio e quindi garantire una copertura totale del campo ( circa 2km x 2km ).

La domanda e`: quale antenna posso usare? ( considerate che dovro trasmettere sui canali LPD e PMR, e che la postazione di campo base non sara al centro del campo, ma da un lato, quindi servirebbe un irradiazione a 180 gradi sul fronte )

Attenzione al fatto che non ho nessuna esperienza di radiantismo, quindi necessito di un prodotto "chiavi in mano", quindi da montare al supporto ad asta, collegare il cavo prolunga alla radio e deve funzionare....  :rool:

Vi ringrazio davvero tanto per la mano che mi darete,  :up:

un saluto e grazie!

Malkar


dattero

ciao  Malkar,
premesso che gli unici giocatori in regola (previo pagamento delle 12 euro annui) sono i possessori delle midland, gli altri che hanno il patentino sono assolutamente fuori legge per l'uso che fate delle radio.
Comunque ti basta recarti in un qualsiasi negozio di radio e prendere una verticale tipo X30 della Diamond e simili, dallo stesso negozio magari trovi anche il cavo per collegare radio e antenna con i relativi connettori.

PS , mi fa strano che i  Patentati della tua squadra dicano essere in regola

malkar

Grazie mille per la dritta, la domanda però è la seguente: se l antenna che mi hai indicato regge le frequenze fino ai 430mhz, le frequenze lpd oltre a quella frequenza vengono supportate? ( Es. Canale 69 lpd a 434.775 ).

Grazie per la spiegazione

antroy

se non ho capito male, a questi ragazzi serve un parrot o pappagallo, un ripetitore insomma, fai una ricerca e vedi cosa ti esce, vi ricordo che in game dovete usare apparati radio e frequenze permesse, previa dichiarazione inzio attivita e versamento tassa annuale di 12 euro, per lpd (pot max 10mw) e pmr (pot max 500 mw)



siluc

#4
Ricordando che non è legale usare antenne esterne in banda PMR-446, credo che questa sia la miglior antenna per la medesima banda:

Sirio CX-440

Sicuramente renderà di più rispetto a una bibanda, studiata per frequenze HAM (144-145 | 430-431 MHz).

- O.T. -
Citazione di: malkar il 08 Novembre 2016, 20:18:29[...]
Alcuni giocatori in possesso di patentino (  :mrgreen: ) utilizzano radio a 10W con antenne whip/frusta, utilizzate in ambito militare, e con quelle hanno una buona TX/RX in tutto il campo. [...]
Anche se hanno la patente radioamatoriale, credo che sia comunque illegale utilizzare quel genere di radio, che magari lavorano al di sotto dei 70 MHz (frequenze ancora usate).
- FINE O.T. -

antroy

ciao, anche in privato, se ti va dammi piu info su dove giochi io sono presidente di una asd dal 2000, asd valchiria team force ...ciao


dattero

tempo fa avevo anche la x30 e fino a 450 Mhz funzionava bene e di km ne faceva, comunque quella postata da Siluc è più dedicata ,



antroy

so che qualcuno usa le baofeng uvr5, con le frequenze lpd e pmr memorizzate, penso che hanno una buona portata, ma ripeto non sono utilizzabili legalmente......

malkar

Siete stati tutti molto gentili, grazie mille soprattuto a Siluc per la dritta.

Adesso magari aspetto un attimo e sento con il club prima di fare sta cosa, perche mi par di capire che non e` proprio una cosa in regola....

grazie comunque ( almeno mi son fatto un idea )

:up:

Ugo da Norcia

Perfettamente d'accordo con siluc per la Sirio CX440, ottima per il vostro uso. Puoi valutare anche la Sirio GP430, forse ancora più adatta. La CX440 è un pò fuori banda per gli LPD.

Da non sottovalutare neppure la Diamond BC-202, in assoluto la più performante ma necessita di taratura.

Però non capisco a cosa serva una radio sola collegata ad antenna esterna. C'è una persona ferma a quella radio che fa la "regia" del gruppo?
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

malkar

Grazie mille Ugo,

adesso vedo un attimo prima di fare questo progetto... era un idea che volevo realizzare ma evidentemente non e` possibile farla senza creare problemi.

Ho guardato comunque la GP430 ma non ho capito una cosa ( giusto per curiosita )... ha meno guadagno della CX440, allora perche dici che e` meglio?

Quando poi parli della diamond bc202, dici che va tarata, ma cosa intendi? c`e da impostare dei parametri ?

Si, l`idea era di mettere uno fisso per fare il coordinamento, hai detto bene  :up:

Ugo da Norcia

Ritengo più adatta la GP430 perchè è più ampia di banda, ovvero copre bene sia le frequenze degli LPD che dei PMR. La CX o acquisti il modello CX440, che è perfetta per i PMR ma leggermente fuori banda per i PMR, o il modello CX425 che è centrata sulle frequenze degli LPD, ma leggermente fuori sui PMR.

Il guadagno minore della GP430 nel tuo caso ha pochissima rilevanza, per il tuo uso basta e avanza anche la GP430.

Riguardo alla Diamond la taratura consiste nel tagliare due tubi di alluminio con seghetto come da tabella allegata in base alla frequenza sulla quale desideri che lavori al meglio. Per chiarezza ti allego la tabella che viene fornita con l'antenna. Potresti magari tararla a 440Mhz, compromesso fra i 433Mhz degli LPD e i 446Mhz dei PMR.


WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

malkar

ho capito, praticamente piu che il guadagno in dbi, bisogna guardare quella che meglio si colloca nell`intervallo di frequenze che si vanno ad utilizzare, e poi si guarda il guadagno  :mrgreen:


IZ1PNY

#13
I modelli SIRIO addotti sono delle JPOLE mascherate con posticci assemblaggi coprenti la parte bassa, no radialini per piano di terra.
La DIAMOND è una reale verticale con piano di terra fatta dai radialini.

In merito, se avete fondato una associazione, il rappresentante legale su atto registrato, E' RESPONSBILE di come si conduce l'attività, anche usando delle radio nn in regola, o fuori dalle regole per cui si è autorizzati.

I patentati, presumo quindi RADIOAMATORI, sanno molto bene che possono parlare solo nelle bande adibite, per andare sul P:M:R: devono anche loro pagare 12,00 euro e usare radio non amatoriali ma esclusivamente P.M.R. NATE.

Consiglio al limite, far firmare un documento che attesti di essere in regola e assumersi in proprio eventuali dichiarazioni false, su operato e usi di materiale per tale attività. 8)

Io faccio anche SOFTAIR pallini però diversi, FULL METAL JACKET, con armi vere sia al T.S. che Dinamico, per lavoro. :up:

Ugo da Norcia

Giusto per essere precisi

la Diamond BC-202 è una Graund Plane 2x5/8, come da loro scheda tecnica

BC202: 430 to 490MHz with Cutting Chart
Length:1.15m / Weight:0.75kg
Gain:6.5dB / Max.power rating:200W / Impedance:50ohms
VSWR:Less than 1.5:1 / Rated wind velocity:55m/sec. / Mast diameter accepted:30-60φ / Connector:MJ / Type:2×5/8λ stacked GP

La Sirio GP430 è una Ground Plane "classica", 1/4λ

La Sirio CX425, CX440, è una Jpole.

Ovviamente bisognerebbe tenere conto anche dei lobi. Ma in virtù della domanda posta non entrerei in troppi dettagli.

personalmente, problemi economici a parte, utilizzerei la Sirio GP430 senza pensarci due volte, purtroppo costa il doppio delle altre due.
WWW.SEISMOCLOUD.COM

Grossissimo problema, Einstein è morto, Beethoven pure, e io non sto per nulla bene

IZ1PNY

Essendo debolissima potenza, la migliore come rendimento è sicuramente d'obbligo.
L'antenna recupera il deficit della potenza immessa al radiatore.
Sopra poi UdN ha giustamente rilevato le differenze.

La scelta quindi è importante.
1 plauso a Ugo da Norcia ci vuole.

StratocasterDG

La butto li: se si tratta solo di "controlli di sicurezza", per agire nel legale, farei il campo base con i 27mhz (cb), che 4w in campo aperto dovrebbero coprire con sufficienza anche con il gommino una zona abbastanza ampia, e poi dei "responsabili" di settore con sia il pmr che il cb portatile. Quindi, per spiegarmi: io capo gruppo squadra alfa ho un uomo bloccato a terra, chiamo il responsabilr di settore via lpd il quale si coordina con il campo base via cb. Certo un po' complesso e non immediato, ma forse è l'unico schema che vi posda permettere di rimanere all'interno della legalità (con i 12€ annui annessi).


Francesco
Francesco - IU2IJZ

IZ1PNY

Fattibile, lasci tutto come di omologazione di fabbrica, no modifiche o forzature, la 27 con 5 watt aiuta, anche le antenne.
Il PMR è un giocattolo forzato ad uso serio, definito radiogiocattolo per potenza ed uso come l' LPD dal MISE.

Tieni conto che fai solo una denuncia di inizio attività, mandi lo stampato, con la ricevuta di ritorno e copia dello stampato e ricevuta puoi iniziare le trasmissioni, allegando la tassa pagata, il diniego se arrivasse arriva dopo, il MISE controlla via ufficio, agli Interni e alla Difesa a tuo carico.
Per carichi pendenti, condanne per delitto, alla Difesa per le stesse cose avute in eventuale servizio militare sia di ex leva che di altro, xchè tali reati a volte, non vengono trascritti nel civile.

Con i 12 euro, sulla stessa dichiarazione puoi usare CB/PMR a pari merito, non 12 euro a radio ma ne puoi avere illimitate.

Verifica solo se nella tua regione lo stampato è unico CB/PMR, nel caso sei costretto a farne 2...
Sono scaricabili dai siti territoriali regionali.

Sono compiaciuto dalla tua correttezza, senza soluzione di furbate illegali.

StratocasterDG

Citazione di: IZ1PNY il 10 Novembre 2016, 05:11:43
Sono compiaciuto dalla tua correttezza, senza soluzione di furbate illegali.

Purtroppo non c'è molto altro da fare, laddove ci sono limiti di potenza (e di copertura) e di divieto di ponti, l'unica soluzione è organizzare "ponti" umani, quindi dei "guardiani" che si mettono in cima alla collinetta e facciano turni di radioascolto. Il PMR poi è imprescindibile per le squadre di softair per dimensioni/peso/accessori. Certo, le squadre vere in certi contesti hanno comunque l'addetto alle comunicazioni che va in giro con la radio in spalla, quindi nominare una persona che si faccia carico di portarsi  dietro la "mattonella" per le comunicazioni importanti con il campo base (quindi fare tutto solo con i 27mhz) potrebbe essere un modo per rendere la simulazione di guerra ancora più realistica  :grin: .
Francesco - IU2IJZ


IZ1PNY

Realistico...

Allora ponente camuffati in vegeta pixellata, osservatori di tiro.
Mappa del luogo con suddivisione a quadrati, codificata, in alto sugli alberi o collinetta, in 2, binocolo, 1 osserva sempre ed il 2° comunica la posizione dell' enemy.

Se reale volete, avete bisogno di GOD, in alto...che osserva tutto, a protezione e segnalazione.

A GOD, date una radio con batteria al piombo, starebbe fermo quindi no problem.
73'.