Autore Topic: radio baofeng uv5r  (Letto 4862 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2123
  • Applausi 131
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #50 il: 08 Maggio 2016, 19:00:56 »
Ciao Roberto
Concordo con te che va ricordato agli utenti meno esperti, ma state diventando petulanti (senza offesa per nessuno). In questo topic in particolare, ma ovunque sul forum ad eccezione per la cb pmr lpd. Un ragazzetto che si avvicina al mondo OM o a semplici sperimentazioni cosi scappa !!! Voi patentati  per primi come avete iniziato ??? Lanci la prima pietra chi all inizio della proprio carriera di radioamatore nn ha mai fatto una chiamata in 27.555 ??? Invece di far polemica tutte le volte invitate gli utenti alle sezioni a prendere un caffe e spiegargli tutto l iter e l educazione dell etere ecc ecc. Con questo nn voglio fare il paladino, alla fine avete ragione voi OM, ma capite chi inizia ....


Nihola, concordo in pieno con l'inutilità della polemica. Però è giusto ricordare che ci sono regole da rispettare. Le info vengono comunque date a tutti, a prescindere se hai la patente o no (come il sottoscritto) poi sta a te metterti in regola facendo l'esame.

73 a tutti,
Roberto

inviato ASUS_Z00AD using rogerKapp.

a parte l'essere "petulanti", ma sinceramente l'utente che ha chiesto come si impostano i ponti a cosa gli serve saperlo???? poteva tranquillamete chidere una lista dei ponti con magari l'ubicazione, giust per sapere cosa sta ricevendo, poi magari poteva chiedere come ascoltare l'ingresso dei ponti per vedere se ascoltava il segnale diretto del operatore in transito nel ponte.
Chiedere come si impostano i ponti a lui non  serve , serve ha chi ogni tanto vuole provare l'ebrezza di agganciare il ponte e sperando che si fermi li e non si metta a disturbare
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #51 il: 08 Maggio 2016, 21:00:24 »
A volte essere petulanti si rende necessario dalle domande altrettanto petulanti (questo forum pullula di domande di "non radioamatori" che chiedono come espandere o impostare ponti ripetitori su radio portatili & veicolari).

Domanda: cosa si espande a fare una radio e a cosa serve mettere toni e shift visto che le radio sono tutte ad ampio spettro di ricezione e che toni e shift in ascolto non occorrono? La domanda lascia sottintendere che se ne intende fare comunque un utilizzo (quindi illegale).

Io credo che le onde radio siano sacre (almeno per me lo sono) e credo che tutti (radioamatori e non radioamatori) dovrebbero vederle come un totem della legalità e del rispetto reciproco.

Mi riprometto di non intervenire più per non essere petulante ma prendetela come regola generale: rispettare le leggi (anche se alcuni non lo fanno), è l'unica carta vincente per sperare in una società migliore, non solo a livello radiantistico.

Oggi basta poco a prendere la patente di radioamatore, è certamente impegnativo ma con un po di volontà si supera, dopo si è in regola e si possono usare una miriade di frequenze e sistemi per comunicare. Perché restare nell'ombra col rischio di pagarne le conseguenze?

73's - Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2306
  • Applausi 205
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #52 il: 08 Maggio 2016, 21:48:25 »
A volte essere petulanti si rende necessario dalle domande altrettanto petulanti (questo forum pullula di domande di "non radioamatori" che chiedono come espandere o impostare ponti ripetitori su radio portatili & veicolari).

Domanda: cosa si espande a fare una radio e a cosa serve mettere toni e shift visto che le radio sono tutte ad ampio spettro di ricezione e che toni e shift in ascolto non occorrono? La domanda lascia sottintendere che se ne intende fare comunque un utilizzo (quindi illegale).

Io credo che le onde radio siano sacre (almeno per me lo sono) e credo che tutti (radioamatori e non radioamatori) dovrebbero vederle come un totem della legalità e del rispetto reciproco.

Mi riprometto di non intervenire più per non essere petulante ma prendetela come regola generale: rispettare le leggi (anche se alcuni non lo fanno), è l'unica carta vincente per sperare in una società migliore, non solo a livello radiantistico.

Oggi basta poco a prendere la patente di radioamatore, è certamente impegnativo ma con un po di volontà si supera, dopo si è in regola e si possono usare una miriade di frequenze e sistemi per comunicare. Perché restare nell'ombra col rischio di pagarne le conseguenze?

73's - Michele

+1

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #53 il: 08 Maggio 2016, 22:09:26 »


+1

Ricambio l'applauso grazie :up:

73's - Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline nihola

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 221
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #54 il: 08 Maggio 2016, 23:20:08 »
Ciao a tutti (IZ8XOV compreso !)
Se vi siete offesi per la parola "PETULANTI" contate vuoi stessi quante volte avete scritto la stessa cosa o lo stesso concetto in questo Topic e soprattutto il modo !
Come gia' scritto, è giusto dire dove un utente puo' sbagliare e metterlo in guardia sui possibili rischi, ma e' "petulante" dirglielo 9 volte su 10 post !!! Inoltre avete deviato totalmente l'argomento.
Sull argomento "cosa serve sapere a chi" calo un velo pietoso,  ........ e' come dire, io 40enne ho la patente dell' auto ma non ti dico a te 17enne come si mettono le marce dell autovettura o come si cambia una lampadina di un faro perche' non hai la patente di guida !!!
Signori siete radiamatori, non siete l'ente preposto al controllo, fino a prova contraria finchè una persona domanda o chiede delle info non ha commesso nessun reato, ma per VOI solo perche' ha domandato e' gia' colpevole. State un pochino piu' "sereni" (in senso ironico).
Per concludere, io sono cascato su questo post perchè ero interessato al "ARGOMENTO del TITOLO" non alla parte normativa dell utilizzo/detenzione .........
Buoni QSO a tutti
Saluti N.

A scusate non ho citato le fonti !!!
Da Treccani Vocabolario:
petulante agg. [dal lat. petŭlans -antis, der. di *petulare, affine a petĕre «chiedere»]. – Di persona che interviene continuamente con domande, richieste, critiche impertinenti, importunando il prossimo con insistenza eccessiva, talvolta anche con modi presuntuosi e arroganti, e con scarso senso dell’opportunità; anche con riferimento al comportamento stesso: un bambino fastidiosamente p. e saputello; non posso soffrire i suoi modi p.; anche come sost.: non fare il petulante! ◆ Avv. petulanteménte, in modo petulante, con petulanza: continuava a chiedere petulantemente di essere presentato al direttore.


Offline felice.bonsanto

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #55 il: 09 Maggio 2016, 14:18:38 »
scusatemi ma io sono ignorante in materia non ho ne patentino ne nominato voglio solo cominciare ad imparare ascoltando per il momento e poi farò patentino...
mi dite come memorizzare i ponti?


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #56 il: 09 Maggio 2016, 15:05:51 »
scusatemi ma io sono ignorante in materia non ho ne patentino ne nominato voglio solo cominciare ad imparare ascoltando per il momento e poi farò patentino...
mi dite come memorizzare i ponti?


Hai aperto un'altra discussione dove chiedi come collegare un radioamatore in Veneto dalla Puglia ma qui comunichi di non essere un radioamatore! Qui invece parli di ponti e di come memorizzarli quindi immagino che hai già una radio bibanda.

Mi chiedo se esiste ancora qualcuno che prima delle radio pensa a conseguire la patente (non patentino).

73's - Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline mcd

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 714
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2MBN
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #57 il: 09 Maggio 2016, 15:18:55 »
scusatemi ma io sono ignorante in materia non ho ne patentino ne nominato voglio solo cominciare ad imparare ascoltando per il momento e poi farò patentino...
mi dite (per cortesia) come memorizzare i ponti?

Almeno questo mi sembra il minimo no??

Le radio non sono tutte uguali; ogni modello ha la sua procedura per memorizzare le frequenze dirette e i ponti.
Se hai il manuale lo trovi scritto. Se non ce l'hai butta l'okkio su internet che lo strovi sicuramente.
ciao

Dimenticavo; per fare ascolto sui ponti occorre memorizzare la sola frequenza di uscita e questo procedimento è lo stsso per memorizzare le frequenze in diretta......

Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile
[/quote]
« Ultima modifica: 09 Maggio 2016, 15:32:39 da mcd »

Offline IU1FIG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 216
  • Applausi 37
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IU1FIG - Callsign Lookup by QRZ.com
    • E-mail
  • Nominativo: IU1FIG
Re:radio baofeng uv5r
« Risposta #58 il: 09 Maggio 2016, 15:33:47 »
scusatemi ma io sono ignorante in materia non ho ne patentino ne nominato voglio solo cominciare ad imparare ascoltando per il momento e poi farò patentino...
mi dite come memorizzare i ponti?


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Chi non possiede la "PATENTE" e vuole ascoltare i radioamatori, può acquistare una chiavetta SDR che si trova ad un prezzo inferiore di una radio tipo baofeng.
E per ascoltare i "ponti" non serve nessuna configurazione! non devi agganciarti a nulla, bensì sintonizzarti sulla frequenza di uscita del ponte. Quindi lascia stare toni, shift etc;.

Il problema non è di questi ragazzi "ignoranti in materia" ma della poca informazione, zero controlli e sopratutto del fatto che ormai le ricetrasmittenti le trovi anche al mercato e ad un prezzo veramente ridicolo!!!

73 a tutti  :up:
« Ultima modifica: 09 Maggio 2016, 15:35:24 da IU1FIG »

IU1FIG - op. Diego | C.I.S.A.R. Sezione di Genova IQ1LY
Long: 9.148031 E (9°08'52.9"E) Lat: 44.366516 N (44°21'59.5"N) QTH locator : JN44NI
IU1FIG-L SYSOP LINK SIMPLEX NODE N ° 447429 CONNECTED TO THE CONFERENCE *ITA_LINK*
OPERATORE TLC PROTEZIONE CIVILE REGIONE LIGURIA - R.N.R.E. Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni Emergenza
www.iu1fig.com