Autore Topic: Pappagallo in Romagna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4  (Letto 14895 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Buon giorno vedo sul forum tante foto dei vari parrot e cosi mi sono deciso di pubblicizzare questo parrot in modo adeguato e farvi partecipe su come è stato realizzato e su quali materiali ho utilizzato.
Il Parrot si trova nelle alture di Forli ad una quota di 590mt slm.
Le antenne sono installate ad una altezza di circa 9mt, la scatola contenente il parrot ad un'altezza di 3mt.
Qui sotto il materiale utilizzato

Radio: Leixen VV898
Parrot: Surecom SR-112
Antenna: 2 x A430S15 Diamond 15 elementi 14.8dbi (1°Antenna direzione Bologna Padova, 2° Antenna direzione Litorale Cesenatico Rimini Cattolica)
Batteria: 2 x 12V 15Ah (nella foto ci sono batterie vecchie 12v 12ah)
Pannello Solare: 12V 30W
Regolatore di Carica: Epsolar 12V 5A
Regolatore di Tensione: 2 x 12V 3A (setp-up)

Ora a voi i commenti se vi piace come è stato strutturato e su come funziona il parrot
Saluti Laforge
« Ultima modifica: 27 Aprile 2016, 19:03:16 da acquario58 »

Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #1 il: 12 Marzo 2016, 20:07:18 »
Dopo quasi due settimane di problemi è stato ripristinato in problema, ora il parrot funziona regolarmente... Il problema era il cavo dell'antenna che per qualche motivo (acqua all'interno del cavo) perdeva 1.5 db su di un cavo da 3mt.
Ora sostituito il cavo il pappagallo è tornato a ripetere più che mai.
Vi aspetto numerosi in transito sul ponte :-)
Buon week a tutti

amico-dell-uva

  • Visitatore
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #2 il: 14 Marzo 2016, 12:59:57 »
Ciao Laforge, rompo il lunghissimo "silenzio radio" e mi riaffaccio qui unicamente per avere il piacere di complimentarmi con il realizzatore di un pappagallo così ben fatto.

Ho alcune domande da porti, sui questioni tecniche che potrebbero interessare anche il mio pappagallo Delta (che continua ad essere attivo sul canale 1 PMR, senza subtono).

1. Come mai hai scelto di usare una radio veicolare, anziché un palmare? La radio che hai scelto ha un consumo in modalità powersave abbastanza contenuto, ma mai come un palmare ben scelto

2. Come hai accoppiato le due yagi?

3. Hai mai riscontrato problemi nella gestione del modulo Surecom? I miei impazziscono se non si usa un riduttore switching di buona qualità, il bello è che hanno cominciato a farlo da poco... poi c'è il problema che per un buco nel firmware non riesco a far trasmettere il secondo ed il terzo beacon. Infine fa i capricci quando lo si spegne da remoto e poi lo si riaccende, occorre aspettare per riattivarlo.

4. Come mai hai scelto un canale LPD con subtono? In questo modo, sicuramente non rischierai di mettere mai in crisi l'alimentazione, ma di traffico ne farai pochino, solo radioamatori in libera uscita.

Ti porgo i miei saluti e con l'occasione saluto anche l'amico Arctic e Frank Kabe, augurandomi che il primo faccia il suo pappagallo e il secondo mantenga l'ottimo Vega (che da Pesaro collego con un filo di tropo). Ricordando che certe cose si fanno perché è giusto farle, non per avere un riscontro. Lo dico perché i miei utenti sono quasi tutti delle schifezze, come radioamatori e come persone, ma ci sono anche delle persone brave ed è per loro che si fa.

Ciao ciao e a presto risentirci.

Offline MB96

  • 1RGK541
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 245
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #3 il: 14 Marzo 2016, 18:39:49 »
Ma il pappagallo delta dov'è puntato?

amico-dell-uva

  • Visitatore
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #4 il: 14 Marzo 2016, 21:07:07 »
Ciao,
é puntato verso nord. Il lobo della yagi é abbastanza largo da permettere l'aggancio, quando c'é un po' di tropo, dal Veneto e dalla Dalmazia.


Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #5 il: 15 Marzo 2016, 00:18:28 »
Ciao Amico dell uva, ti rispondo cosi come hai posto le domane

1) Ho scelto questo veicolare dove aver usato per vario tempo una baofend uv-b5 ottima radio e buona ricezione, ma ritornando a questo veicolare da carta assorbe pochissimo in power saving lo danno per 30ma.. cmq la scelta del veicolare da 10w è stata ponderata per il discorso della doppia antenna in stack per via che la potenza si va a suddividere per entrambe le antenne

2) l'accoppiamento delle due antenne è stato calcolato in base ad uno schema trovato su alcuni forum per accoppiamento antenne in stack.. cmq è stato calcolato la lunghezza del cavo e misurato con strumento e come ros da 1.1

3) si ho riscontrato subito un grosso problema, il problema è stato con le masse in comune, mi spiego collegando il cavo dal Surecom alla radio ed utilizzando la stessa batteria sia per la radio che per il Surecom avendo anche lo stesso switching il Surecom andava in trasmissione fino al suo termine.. per ovviare questo problema ho dovuto usare il suo alimentatore da 220 collegandolo ad uno setup fino a 30volt coi ho risolto il problema delle masse in comune.

4) ho scelto un canale LPD perché il sistema del parrot era nato per un mio/nostro utilizzo per un gioco che facciamo che si chiama softair e lo usavamo, lo usiamo ancora tutt'ora per coprire l'intera area di gioco per comunicazioni di emergenza.
Il tono è stato messo per evitare che il sistema ripetesse vari disturbo che potrebbero entrare.
Ti do ragione per il fatto che in pochi lo utilizzano per via del canale LDP e non PMR, ma ti posso assicurare che chi vuole disturbare lo si trova anche qui.. ti dico solo che l'altro giorno appena ho riattivato il sistema ed averlo postato qui il disturbatore che si trova sul vega si è presentato anche sul mio sistema..
Comunque in PMR ormai inizia ad essere al quanto satura

Ti ringrazio per essere intervenuto, e ti comunico che ogni tanto seguo anche la tua pagina Facebook "Gruppo PMR 446"

Ciao Laforge


Offline uw21

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 406
  • Applausi 14
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • FreeRadioNetwork Italia
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #6 il: 15 Marzo 2016, 12:46:27 »
ciao laforge
complimenti per l installazione.

due domande:

1- puoi fornirmi lo schema dell'accoppiatore?

2- come hai fissato il palo al terreno?
Protezione Civile Nostrum
saluti sparsi a tutti

amico-dell-uva

  • Visitatore
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #7 il: 15 Marzo 2016, 13:17:27 »
Buongiorno Laforge,

grazie per le esaustive risposte.

Anch'io ho risolto il problema del modulo Surecom interrompendo l'anello di massa (adesso la massa arriva al modulo solo attraverso la connessione BF) e disaccoppiando il positivo; la soluzione per disaccoppiare si è rivelata essere il caricabatterie di una Feidaxin (12 -> 7,4v). Comunque, in un'ottica proprio sparagnina di alimentazione, pensavo di alimentare separatamente il modulo con un pannello solare tutto suo, da 6v/1W.

Per quanto riguarda il pannello solare, potendo avrei dato l'inclinazione ottimizzata per gennaio.

Il Gruppo PMR 446 l'ho lasciato a Valter Padovano, che si sta dando molto da fare; non riuscivo a seguire decentemente un discorso a livello nazionale, per cui ho fondato un gruppo più piccolo ("SPERIMENTARE") dedicato alla Costa Adriatica, poi con l'estate deciderò come portare avanti il discorso.

Ciao ciao!

Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #8 il: 15 Marzo 2016, 16:39:11 »
ciao uw21, ti ringrazio molto, rispondo alle tue domande

1) lo schema dell'accoppiatore l'ho preso da questo sito http://iw3hzx.altervista.org/Antenne/ACCOAS/Accoas.htm da qui puoi calcolarti il tutto..

2) il palo da 5mt con cartella da 4mm gli è stato saldato una piastra in fondo e fissato ad un pozzetto da 50x50 di cemento il tutto è stato poi interrato di mezzo metro e tirantato.

Ciao amico dell uva
nel nuovo parrot che ho fatto li ho riutilizzato la fedaixin fd450 uhf che avevo e tutto il sistema consuma in standby tra 30-40ma
mentre per il parrot in cross band ho usato due baofneg 888s consumano poco li siamo a 100-150mA in standby
Per facebook allora mi segno anche l'altra pagina, cmq mi sembra che giancarlo di molinella mi aveva accennato qualcosa tempo fa

Ciao Gianluca


Offline Arctic

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 408
  • Applausi 18
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #9 il: 15 Marzo 2016, 18:37:35 »
DA PADOVA città zero, appena posso proverò da i colli euganei ..... certamente da MONTE CERO si aggancerà, ma sono le colline piu prossime che coprono poi l'emilia romagna e di conseguenza BOLOGNA
CB-   Midland Alan 80
PMR- Polmar Easy
        Midland G14

Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #10 il: 15 Marzo 2016, 18:53:09 »
ciao fino a poco tempo fa si riusciva ad agganciarlo da padova sud, ho fatto qualche collegamento con mike bravo prima che avessi avuto il problema del cavo..
ora sono in collegamento con un altro di padova ma non so di preciso in che zona si trova.

Ciao


Offline poker333

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1443
  • Applausi 23
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #11 il: 15 Marzo 2016, 20:50:20 »
Questo Parrot funziona correttamente...?

Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #12 il: 15 Marzo 2016, 21:51:45 »
In che senso funziona correttamente?
Tutto il sistema funziona batterie permettendo
« Ultima modifica: 16 Marzo 2016, 08:38:07 da laforge »

Offline stebald

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1176
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU0AMF
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #13 il: 10 Aprile 2016, 16:28:03 »
Alla faccia del pappagllo! Fico davvero, complimenti!

Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #14 il: 13 Aprile 2016, 08:48:52 »
Buongiorno a tutti scusate il disturbo, aggiorno il post per chiedervi pareri di come sta funzionando questo pappagallo dopo aver eseguite le opere di aggiornamento/riparazione.. attualmente ci sono utilizzatori dalla provincia di Ravenna, Ferrara ,Cesena,qualcuno da Bologna Nord anche via gommino, vi chiedo se anche da Padova qualcuno riesce più ad agganciarlo???
Sto cercando di fare un censimento delle zone per capire l'effettiva portata e copertura del Pappagallo.

Vi ringrazio anticipatamente delle vostre eventuali risposte.
Un saluti a tutti e buon lavoro.
Laforge


Offline ltrevi

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 130
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 1AT974 - RRM HOTEL 34
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #15 il: 13 Aprile 2016, 10:19:18 »
Provincia di Ravenna nord, al confine con quella di Ferrara arriva bene con il gommino all'interno e a livello stradale, e riesco ad agganciarlo altrettanto bene.
Perseus - Winradio Excalibur - Magnum S9 -Intek 5500- ALA 1530 L - Sirio Gain Master.

Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #16 il: 14 Aprile 2016, 08:45:30 »
Grazie mille per la tua segnalazione Itrevi  :up:

Offline Yuri.Quara

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 69
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #17 il: 21 Aprile 2016, 17:20:53 »
Ciao ottimo Pappagallo!,ben fatto! complimenti per la realizazzione!
Volevo proporti un progetto che potresti aggiungere al pappagallo e sarebbe fantastico! perchè hai una copertura molto più elevata di quella che hai adesso!
se sei curioso o interessato fammi sapere che vi spiego il tutto!!  :-D ;-)

Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #18 il: 22 Aprile 2016, 11:20:28 »
Ciao Yuri.Quara scusa per il ritardo, manda pure il tuo progetto vediamo se si può fare o se ci si riesce.. fai conto che questo sistema è totalmente fotovoltaico no 220v

Laforge


Offline Yuri.Quara

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 69
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
ReRe:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #19 il: 22 Aprile 2016, 12:52:30 »
Si allora vi spiego il tutto! il progetto è il seguente:  é un Gateway Radio con radio interfacciata allo smartphone che lavora con l'applicazione Zello che permette di parlare su un canale via internet in cui ci sono altri Gateway radio in tutta italia collegati.
è quindi un LINK NAZIONALE, secondo me sarebbe ottimo! perchè poi colleghi il tutto insieme al Parrot e si può parlare con lunghissime distanze o meglio tutto il mondo!
il progetto non è difficilissimo da realizzare se siete interessati vi spiego più dettagliatamente l'interfacciamento radio smartphone!
l'unica cosa che serve è la connessione a internet o WI-FI o CONNESSIONE DATI!
fatemi sapere cosa ne pensate!!

Offline Yuri.Quara

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 69
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #20 il: 22 Aprile 2016, 12:54:43 »
Ecco che vi posto delle foto della realizazzione!!!  :-D ;-) :-)






Offline laforge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 52
  • Applausi 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #21 il: 22 Aprile 2016, 15:41:21 »
Ciao l'idea mi era già passata per la testa di collegare zello o addirittura un roip (radio over ip), ma purtroppo dove ho installato il parrot internet li fa fatica a prendere..

La configurazione che hai postato tu è senza parrot??? quello che volevo fare io era mantenere comunque il parrot per chi non può usare l'applicazione zello escludendo però la doppia riparazione 

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5009
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:ReRe:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #22 il: 22 Aprile 2016, 16:04:18 »
Si allora vi spiego il tutto! il progetto è il seguente:  é un Gateway Radio con radio interfacciata allo smartphone che lavora con l'applicazione Zello che permette di parlare su un canale via internet in cui ci sono altri Gateway radio in tutta italia collegati.
è quindi un LINK NAZIONALE, secondo me sarebbe ottimo! perchè poi colleghi il tutto insieme al Parrot e si può parlare con lunghissime distanze o meglio tutto il mondo!
il progetto non è difficilissimo da realizzare se siete interessati vi spiego più dettagliatamente l'interfacciamento radio smartphone!
l'unica cosa che serve è la connessione a internet o WI-FI o CONNESSIONE DATI!
fatemi sapere cosa ne pensate!!

Beh, io personalmente non condivido  troppo tali tipo di sperimentazioni, in quanto alla fin fine sarebbe come utilizzare una rete internet oppure una rete cellulare.....merita sprender soldi ed energie per fare un "doppione"invece di sfruttare un sistema già esistente e perfettamente funzionante ? Per me no..... :rool:



OM e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline Yuri.Quara

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 69
  • Applausi 5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #23 il: 22 Aprile 2016, 18:11:13 »
laforge:
No!,per un roip lascia perdere che ti costa troppo per interfacciare il sistema zello!,più semplicemente puoi utilizzare il sistema come ho fatto io con delle resistenze che fanno rtx!!
per la linea internet è un pò un problema.. ma se almeno prende la rete cellulare puoi mettere una sim e lavora tutto in rete mobile anche se non è proprio il massimo..!
altrimenti in wi-fi sarebbe la cosa migliore!
comunque puoi mantenere comunque anche il pappagallo però hai bisogno solo un altra radio e uno smartphone e poi fai agganciare il gateway al parrot mettendo la stessa frequenza..! rimane solo leggermente scomodo per il fatto che il parrot poi ripete tutto ciò che arriva dal gateway però ci starebbe!!,altrimenti fai due cose separate il parrot su un canale per conto suo e il gateway su un altro! fammi sapere! se vuoi ti invio in privato un'pò di informazioni per poter costruire il tutto!


FoxG7: 
Mi dispiace che tu e altre persone non condividano questa sperimentazione!.. secondo me è un modo alternativo per fare radio..! visto che molte persone mollano le radio e parlano solo su zello perchè non farle parlare via radio così la passione rimane.. anche se certo come dici tu il tutto arriva traslato da uno smartphone via internet però è così..!
si cerca con questo sistema di attirare un pò di persone che hanno radio PMR o LPD o CB e dicono non c'è mai nessuno!.. con questo sistema nel LINK qualcuno sempre trovano!
io la penso così!!  ;-) :-D :-)
ormai siamo in terza generazione! bisogna provare unire le vecchie generazioni con le nuove tutto qui!
  8)

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5009
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: FOX per la banda PMR446
Re:Pappagallo Romgna 433.300MHz Tono 77.0Hz, ch.10 Lpd Tono 4
« Risposta #24 il: 22 Aprile 2016, 22:36:17 »
FoxG7: 
Mi dispiace che tu e altre persone non condividano questa sperimentazione!.. secondo me è un modo alternativo per fare radio..! visto che molte persone mollano le radio e parlano solo su zello perchè non farle parlare via radio così la passione rimane.. anche se certo come dici tu il tutto arriva traslato da uno smartphone via internet però è così..!
si cerca con questo sistema di attirare un pò di persone che hanno radio PMR o LPD o CB e dicono non c'è mai nessuno!.. con questo sistema nel LINK qualcuno sempre trovano!
io la penso così!!  ;-) :-D :-)
ormai siamo in terza generazione! bisogna provare unire le vecchie generazioni con le nuove tutto qui!
  8)

Nessun problema da parte mia, ho giusto espresso la mia opinione al riguardo, riconosco comunque che anche te tue ragioni sono assolutamente valide, anche se riguardano un aspetto non propriamente radiantistico

Io ho cominciato a fare radio utilizzando i pmr446 anni fa e mi son "scontrato" proprio con il problema da te individuato, ossia che l'etere è deserto per tali frequenze....almeno per la maggior parte delle realtà italiane

Ai quei tempi anch'io avevo una voglia matta di comunicare con qualcuno via radio ed al riguardo ho iniziato ad andare spesso in altura, oppure cercare di ascoltare  i pochi parrot disponibili, poi.....ho preso la patente, il "mio" mondo radiantistico si è ribaltato /evoluto in modo esponenziale e adesso, ti dico la verità, pur potendo avere  a disposizione ponti radiamatoriali,  ecolink, etc....raramente mi soffermo su queste strutture, in quanto la mia " sfida" è adesso quella di cercare di arrivare sempre più lontano magari provando nuove antenne, nuove frequenze e sfruttare i momenti migliori....il tutto chiaramente nei limiti  di spazio, tempo e di budget disponibili :rool: :rool:

Questo per dirti che  almeno io (volendo rimanere in tal settore di sperimentazione) troverei molto più tecnico e appagante magari progettare ed installare un parrot altamente efficiente come posizionamento (aspetti legali a parte), studiare come applicare ed ottimizzare le antenne, etc etc.... e di riflesso arrivare a coprire vaste aree (meglio un parrot ben messo che 10 parrot che si danno fastidio fra loro  :rool: :rool: :rool:) piuttosto che cercare un modo per far "due chiacchere" a tutti i costi....per quello c'è appunto il cellulare o Internet

Riguardo al discorso di invogliare i possessori di pmr446 / Lpd ad usarli......te devi capire (ma forse lo sai già ;-)) che al 90% di tale utenza, non gliene frega proprio nulla di utilizzarli per fare due chiacchere con uno sconosciuto, a loro basta usarli per comunicare con la famiglia durante la scampagnata oppure per lavoro / altre attività........quindi si, sicuramente interfacciando una radio su una piattaforma in rete, allargherai enormemente il raggio di utenza, ma riuscirai a raccogliere soltanto coloro che hanno dentro una sorta di spirito radiantistico, non le persone "comuni".......

Per conto mio, uno dovrebbe provare a realizzare dei gruppi locali (per provincia, per regione, etc) di radioappassioinati  ed andare magari relativamente spesso in altura a fare attività radio (sperimentare nuovi posti, momenti di propagazione particolari, etc) così facendo qualche curioso che ha la passione in fase embrionale, potrebbe rispondere, informarsi ed unirsi a voi.....poi un altro ed un altro ancora.....  e questo sarebbe fare radio pura al 100% seppur con tutte le limitazioni tecniche della frequenza in questione ;-)

Mio punto di vista, buona sperimentazione in ogni caso ! ;-)


OM e operatore in banda PMR446- QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia