Autore Topic: I radioamatori si sono estinti, o la mia radio non va bene?  (Letto 962 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline MassimilianoTA

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 2
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Buongiorno, scusate il titolo forse provocatorio, ma ho bisogno di capire una cosa...faccio un abreve presentazione:

da piccolo ho utilizzato tantissimo unCB ALAN 48 con antenna sul tetto...anni in cui i telefoni non esistevano e con quel cb ho studiato per anni con i miei compagni di classe per interi pomeriggi in collegamento..ricordo i canali quasi sempre saturi di gente....

preso da un ritorno di passione radioamatoriale, l'ho riacceso qualche giorno fa con un'antenna veicolare e non c'era nessuno..canali vuoti....non ho desistito ed avendo deciso di prendere il patentino da radioamatore ho deciso di spendere il minimo possibile per fare un pò di radioascolto e successivamente evolvermi su apparati diversi..
ho preso quindi un BAOFEG UVR5, ma con rammarico in 1 settimana di tentato ascolto in giro per la Puglia (per lavoro) ho sentito solo una conversazione tra toscani e intercettato qualche comunicazione di forze comunali....
Allora mi chiedo: cosa devo fare per fare un radioascolto serio e cominciare ad imparare? devo avere per forza l'antenna sul tetto del palazzo con tutti i costi che ne conseguono? e poi un'antenna grande ho letto che saturerebbe il mio portatile cinesino.....se invece usassi una veicolare avrei saturazione o miglioramenti?
insomma mi sembra assurda passare giorni in scan (con squelch bassissimo) e non ricevere praticaente nessuno ne in VHF ne in UHF (130-174 // 400-520)

un grazie a chi mi risponderà ed un saluto a tutti.
Massimiliano

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1984
  • Applausi 261
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:I radioamatori si sono estinti, o la mia radio non va bene?
« Risposta #1 il: 22 Novembre 2015, 10:48:23 »
Massimiliano, esiste su internet un file Excel postato ed aggiornato da ik2ane che riporta tutti i ponti radioamatoriali italiani. Scaricatelo e fai scan sulle frequenze di uscita ...di sicuro ci sono un bel po' di ripetitori anche in Puglia. Se devi fare ascolto ti basta impostare l'uscita del ponte. Per il resto sulle V/U, specie se con il gommino, non ascolterai molte dirette.
Ma comunque si diciamo che o ci siamo estinti o siamo in via di estinsione. Anche io qui a Milano (ove ricevo 40 ponti e ne aggancio almeno 25) non riesco a fare un QSO quando voglio ..spesso tutto tace. Poi ovviamente, posizione e condizioni operative (in primis antenna) condizionano e tanto. Le V/U non sono le HF quindi se stai sul divano col baofeng malgrado ci siano pont in zona potresti non sentire nulla. Se vai fuori qualche ponte locale dovresti ascoltarlo.
Rilancio la palla a qualche collega Pugliese in modo che a seconda della tua posizione ti potrà dire cosa potresti ascoltare.

P.S: bande OM 144-146 / 430-438
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603

Offline MassimilianoTA

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 2
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:I radioamatori si sono estinti, o la mia radio non va bene?
« Risposta #2 il: 22 Novembre 2015, 10:58:26 »
Grazie mille per la risposta....desso cerco questo file...effettivamente mi è sembrato qualche tempo fa di leggere di un ponte radio a circa 30/40 km da dove sono io....
Per chi dovesse rispondere dalla Puglia, io sono a Taranto e le prove che ho effettuato durante i miei tragitti di lavoro sono state in zona: Martina Franca, Locorotondo, Fasano, Monopoli, Bari città, e salendo verso Foggia....attendo ltri cortesi consiglio, nel frattempo ringrazio!!! ciao


iw2bsf

  • Visitatore
Re:I radioamatori si sono estinti, o la mia radio non va bene?
« Risposta #3 il: 22 Novembre 2015, 11:07:38 »
tranquillo Massimiliano ci siamo e pare in tanti hi hi !

e meno male, non so la situazione li nella tua zona, ma qui in zona 2 vedo con molto piacere vecchi OM come me di 20 o 30 fa che ritornano in radio , ma la cosa che
fa ancor di piu piacere TANTI ma davvero tanti nuovi radioamatore con appunto nominativo IU ...
ma davvero in molti, ottimo !

fai come ti dicono scarica la tabella di ik2ane e cerca i vari ripetitori nella tua zona sia
in VHF che UHF, forse ne troverai molto piu traffico in uhf ...


ciaoo 73 de iw2bsf    ;-)

mio sito con consigli, guide a articoli per radioamatore

http://rodolfo-parisio.jimdo.com/nuovi-articoli-2015/

Offline ludasia

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 107
  • Applausi 6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:I radioamatori si sono estinti, o la mia radio non va bene?
« Risposta #4 il: 22 Novembre 2015, 11:52:01 »
Ciao a tutti ragazzi Massimiliano prova sulla frequenza dell' r1 alfa di martina franca è un ponte molto frequentato soprattutto la mattina presto
IZ8ZHP


Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1638
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:I radioamatori si sono estinti, o la mia radio non va bene?
« Risposta #5 il: 22 Novembre 2015, 14:03:42 »
Ciao,visto il titolo non ho resistito nella risposta....forse prova in altre frequenze,tu non parli di v o di u nel titolo e io ti consiglio un bel hf ricevitore o rtx che sia,e di movimento ce ne davvero molto!il mondo in una stanza.....ciao buona domenica e buon divertimento
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:I radioamatori si sono estinti, o la mia radio non va bene?
« Risposta #6 il: 22 Novembre 2015, 17:05:11 »
I radioamatori si sono estinti, o la mia radio non va bene?
Massimiliano

Ciao Massimiliano, direi ne l'una ne l'altra. I radioamatori non si sono affatto estinti, in Italia ce ne dovrebbero essere circa 30 mila se non ricordo male. Conseguono inoltre la patente sempre più nuovi Om quindi la passione è viva e vegeta.

Il fatto che tu non ascolti molti Qso può dipendere da diversi fattori. In primis che usi un portatile e pertanto il tuo raggio d'azione è limitato, inoltre la tua antenna è scarsa e probabilmente sei in zone ostacolate (piano stradale, autovettura etc.).

Le frequenze sono tante, se parliamo solo di Vhf ed Uhf ci sono una miriade di ponti ripetitori, echolink, link nazionale cisar e frequenze simplex (dirette).

Il consiglio è senz'altro di farti un elenco di frequenze radio amatoriali da ascoltare (e perché no dove partecipare attivamente visto che sei radioamatore). Sul sito del Cisar trovi la cartina con l'elenco delle frequenze a te più vicine.

Sul sito di Ik2ane trovi la lista dei ripetitori nazionali sempre aggiornati, sul sito di Italink trovi tutti i linik operanti nella tua zona.

Altro consiglio se puoi cerca di mettere un'antenna fissa e di operare con una radio più valida che non va in saturazione,  mi riferisco ad una veicolare bibanda da usare a casa con alimentatore e antenna sul tetto.

Questi i consigli che posso darti velocemente.

73's Michele
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV