Autore Topic: strano funzionamento antenna rybakov  (Letto 1071 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1638
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
strano funzionamento antenna rybakov
« il: 08 Settembre 2015, 09:35:02 »
buongiorno ragazzi,ieri ho provato la mia canna da pesca autocostruita e che dire sembrava andare benone,unico problema riscontrato e' stato che in banda 20mt(tutta) ros a 6 fisso.ho provato ad alzarla da terra un paio di metri o tenerla bassa......ho accorciato in vari step il radiatore da 9,70 a 9 mt circa ma non e' mai cambiato nulla di una virgola sui 20 mt sempre 6 di ros fisso mentre sulle altre bande una favola e accorciandola si vedeva lo spostamento di banda su tutte le altre frequenze mentre in 20 metri non ce nulla da fare sempre ros 6 senza variazioni,l'ho accordata e usata comunque anche in 20 e sembrava comunque andare bene.come massa avevo un filo diretto picchettato nel terreno e sono riuscito prima di accorciarla troppo ad avere 1:1-1:3 su tutte le bande meno che i soliti 6 sui 20mt.come cavo coassiale usavo un buon rg213 intestato a dovere e uscivo in antenna con 100w della radio.il toroide t-200-2 rosso non scaldava minimamente!qualcuno sa dirmi cosa potrebbe causare questo malfunzionamento in 20 mt?grazie non saprei proprio spiegarmi la cosa faccio seguire le foto della mia canna da pesca
« Ultima modifica: 08 Settembre 2015, 09:46:49 da fabio_bz - IN3FOB »
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1638
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #1 il: 08 Settembre 2015, 09:37:03 »
Trasformatore
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1638
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #2 il: 08 Settembre 2015, 09:41:44 »
Antenna montata
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB


Offline Gaspare93

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 542
  • Applausi 100
  • https://www.qrz.com/db/IT9GAK
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: HAM: IT9GAK CB: CANEPAZZO
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #3 il: 08 Settembre 2015, 11:14:25 »
Ciao Fabio 73' Guarda ho lo stesso problema io i 20 metri ros a5 e anche di piu' in 20 metri il fatto e' da come ho capito che essendo il filo lungo 9m e 60 e quasi vicino alla mezz'onda nei 20 metri quindi da come ho letto presumo che l'impedenza sia prossima hai 50 OMh quindi il 4:1 abbassa ulteriormente l'impedenza facendola disadattare pero' come hai visto tu accordandola si adatta di nuovo al contrario mio che anche con l'accordatore sotto il 3 non scende ma ci sono altri fattori che penso di aver intuito la causa fabio buon dx e 73' de IT9GAK

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1638
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #4 il: 08 Settembre 2015, 11:42:59 »
Ciao gaspare grazie per le delucidazioni si in effetti ci pensavo anche io seno sarebbe da ridurre di molto e sto pensando di fare 2 radiatori da usare non insieme ovviamente!uno multibanda quello che gia ho da 9.60mt e voglio farne uno dedicato per 8 20mt. Qualcuno saprebbe consigliarmi la misura del radiatore adatto per i 20 metri usandolo con un trasformatore 4:1?grazie a tutti in anticipo
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB


Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #5 il: 08 Settembre 2015, 12:19:22 »
da come ho capito che essendo il filo lungo 9m e 60 e quasi vicino alla mezz'onda nei 20 metri quindi da come ho letto presumo che l'impedenza sia prossima hai 50 OMh quindi il 4:1 abbassa ulteriormente l'impedenza facendola disadattare

Non funziona così, un radiatore prossimo alla 1/2 onda avrà una bassa impedenza solo se viene alimentato al centro (vedi i Dipoli), nel caso delle antenne "Sbilanciate" (cioè alimentate ad un estremo) l'impedenza può salire anche ad alcune migliaia di Ohm tantè che nelle cosiddette "Half Wave Endfed" si usano i circuiti adattatori a Induttanza/Capacità al posto dei classici trasformatori d'impedenza.

http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=54613.0

Nel caso di Fabio sarebbe utile un analizzatore d'antenna per misurare senza toroide l'impedenza effettiva in 20 metri (cosa utile nelle Rybakov quando si vuol esser certi della effettiva necessità di avere una trasformazione premesso che un trasformatore d'impedenza come il 4:1 o il 9:1 non agiscono dinamicamente bensì si limitano a dividere per 4 o per 9 l'impedenza che trovano), pertanto a mio avviso avere con queste antenne Ros piatto su tutte le bande è pura utopia.

A Fabio direi che oltre a giocare con la lunghezza del cavo coassiale (a proposito non sarà troppo corto?), giocherei sempre sui soliti contrappesi filari e la lunghezza del radiatore anche se resto del parere che il meglio queste antenne lo danno con un accordatore da palo.
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1638
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #6 il: 09 Settembre 2015, 09:23:47 »
Ciao michele grazie della risposta io ho collegato la massa con la calza del cavo nel trasformatore e n9nnuso contrappesi ma il filo di massa pichettato direttamente nel terreno!e va da dio su tutte le bende meno che in 20,quindi voglio studiarmi un radiatore extra solo per i 20,quind8 andrò a tentativi penso dovra essere un po piu corto ma farò le prove direttamente sul campo.di modo che senza accordi posso lavorarmi tutte le bande tipo quando la porto al mare....mi procurerò anche una radio tipo ts 50 piccola senza accordatore e di questo modo posso operare tranquillo!
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB


Offline IU3EDL

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 34
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • 1rgk512
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IU3EDL
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #7 il: 09 Settembre 2015, 09:36:46 »
Buon giorno Fabio, guardando la foto del un un 4:1 mi e' venuto il dubbio che il collegamento sia sbagliato. La massa del pl va direttamenre alla boccola nera non dovrebbe collegarsi ad uno dei capi dell' avvolgimento?Forse vedo male perche' ricoperto dalla colla. Comunque facci sapere come procede .73 Flavio :abballa:

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1638
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #8 il: 09 Settembre 2015, 09:41:11 »
Ciao!Si vede male.... praticamente sotto il filo rosso che va alla boccola nera....ce quello nero che esce dal toroide e insieme sono uniti nella piattina che si collega alla bozzola nera
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB


Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1638
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:strano funzionamento antenna rybakov
« Risposta #9 il: 09 Settembre 2015, 09:42:41 »
Infatti leggo la chiusura del circuito con il tester tra massa e centrale altrimenti sarebbe un circuito aperto!
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB