Autore Topic: consigli tipo di dipolo filare  (Letto 11851 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4952
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:consigli tipo di dipolo filare
« Risposta #25 il: 28 Novembre 2014, 11:20:23 »
quindi?non riesco a capire se e' piu conveniente una windom o un dipolo normale bilanciato sempre a v invertita.......consigli?diciamo che la usero' allora per i 40 e i 20......sopra ho una verticale per gli 11 metri che si adatta abbastanza bene per ora alle bande alte.e ho deciso di acquistare il balun e costruirmela da me unico dubbio e' nella stessa configurazione v invertita con lunghezza di 20 mt con al centro palo di 8 metri che poi risultera' qualcosa in piu essendo un po spiovente il tetto e riesco benissimo a far stare le punte ad almeno 3 mt da terra.....windom o dipolo alimentato al centro??accetto un infinita' di consigli per farmi arrivare ad una scelta ragionata!grazie per la pazienza

Beh, parlando di un singolo dipolo monobanda es. per i 40metri....dirrei che sia meglio questo come resa rispetto alla windom che è notoriamente un compromesso, ma permette di essere usata decentemente su tutte le bande radiamatoriali (chiaramente una 1/2 per i 40 m....fino ai 40 metri)........magari con l'aiuto di un accordatore.....

Avendo posto, forse la soluzione dei dipoli multipli  disposti a raggiera (quindi ognuno dedicato ad ogni  singola banda, come diceva ndr- 66) rende di più, ma non ti saprei dire quanto...non ho mai avuto il piacere di provare.... :-\ :-\

Se te hai già una Mantova o simile per gli 11 metri, potresti provare  a "gestire" quella mediante un accordatore remoto da metter subito sotto l'antenna  ed usarla per i 10-12 e forse 15 metri....e per i 20 e 40 metri metter su 2 dipoli singoli.......

E' difficile dar consigli dal risultato "certo",  i risultati variano molto in base a come è posizionata l'antenna e quindi ogni installazione fa un po' storia a sè....... :P :P



« Ultima modifica: 28 Novembre 2014, 11:22:27 da FoxG7 »
Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1643
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:consigli tipo di dipolo filare
« Risposta #26 il: 28 Novembre 2014, 11:32:04 »
Perfetto credo optero' per un dipolo alimentato al centro allora con 10 metri per braccio e lo uso dai 40 in su e le alte provo con la verticale.che balun dovrei adoperare?ovviamente i tiranti dopo gli isolatori meglio in nylon?
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4952
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:consigli tipo di dipolo filare
« Risposta #27 il: 28 Novembre 2014, 12:19:42 »
Perfetto credo optero' per un dipolo alimentato al centro allora con 10 metri per braccio e lo uso dai 40 in su e le alte provo con la verticale.che balun dovrei adoperare?ovviamente i tiranti dopo gli isolatori meglio in nylon?

Beh, se realizzerai un dipolo , quindi con bracci simmetrici, dovresti avere al centro una impedenza prossima ai 50 ohm, quindi dovrebbe esser sufficiente un Balun 1:1 per adattare l'antenna al cavo coassiale da 50 ohm

In rete trovi tanti esempi, tuttavia, troviamo anche tanti errori ed imperfezioni....dovuti a materiali (es.la scelta del toroide) non perfettamente idonei o comunque tutti fattori che portano a risultati non ottimali, quindi ti consiglierei di acquistarne uno già fatto, ovviamente uno collaudato !!  Io non ne ho mai acquistati di 1:1 quindi non ti so dire.......

I tiranti mettili in nylon o in cordino tipo nautico.....

Riguardo alla resa, non ti aspettar granchè sugli 80 metri....li potrai fare si....ma purtroppo per queste bande (peggio ancora la 160 m), ci vogliono antenne lunghe ed installate alte rispetto a terra, altrimenti i risultati sono scarsi.... :-\


 
Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia

Offline fabio_bz - IN3FOB

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1643
  • Applausi 165
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • IN3FOB-QRZ.COM PAGE
  • Nominativo: IN3FOB - 1AT619
Re:consigli tipo di dipolo filare
« Risposta #28 il: 28 Novembre 2014, 12:27:47 »
Grazie mille si il balun lo acquisto sul sito del noto radioamatore chr mi hanno consigliato cavo uso quello elettrico da2,5 solo una cosa le 2 braccia da 10 metri esatti anche se poi devo fare gli occhiellial balun e sugli isolatori,oppure le misure per gli occhielli devo tenerle extra ai 10 metri?praticamente prendo 2 spezzoni da 10 e faccio le 2 braccia oppure aggiungobai 10 la misura degli occhielli da dover fare?
IN3FOB - Fabio
www.qrz.com/db/IN3FOB

Offline FoxG7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4952
  • Applausi 200
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:consigli tipo di dipolo filare
« Risposta #29 il: 28 Novembre 2014, 13:47:06 »
Grazie mille si il balun lo acquisto sul sito del noto radioamatore chr mi hanno consigliato cavo uso quello elettrico da2,5 solo una cosa le 2 braccia da 10 metri esatti anche se poi devo fare gli occhiellial balun e sugli isolatori,oppure le misure per gli occhielli devo tenerle extra ai 10 metri?praticamente prendo 2 spezzoni da 10 e faccio le 2 braccia oppure aggiungobai 10 la misura degli occhielli da dover fare?

Ok per il Balun 1:1 !  Le lunghezze dei bracci non sono normalmente critiche, comunque io farei degli spezzoni lunghi sugli 11 m cadauno, colleghi le estremità al Balun 1:1, riporti (ripiegandoli su sè stessi, senza tagliare) i bracci alla lunghezza teorica ed inizia a fare qualche prova sui 40 metri,  accorciando od allungando (da entrambe le parti) fino a quando non troivi il ROS migliore.....

In genere i dipoli non provocano rientri di RF, ma in cavo di dubbio, un RF chooke per i 40 metri, male secondo me non fa.....

Buon lavoro ! ;-)
Radio operatore OM-QTH loc. JN53RR, Toscana, Italia


Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:consigli tipo di dipolo filare
« Risposta #30 il: 29 Novembre 2014, 19:26:18 »
Secondo me l'aspetto importante è capire cosa si vuol fare con queste antenne. I dipoli se messi davvero alti sono buone antenne da Dx, bassi hanno alto angolo di radiazione che equivale a collegamenti nazionali magari anche europei.

Poi c'è la questione della frequenza: un dipolo 1/2 onda è monobanda (40 metri, 80 metri etc.), le altre antenne (Windom, G5rv, dipolo alimentato al centro con trasformatore 4:1) sono soluzioni multibanda che come tali vanno meglio su alcune frequenze e peggio su altre.

A mio avviso, se si desidera fare i 40 metri nazionali un buon dipolo 1/2 onda è l'ideale se abbinato ad una verticale per le bande dai 20 ai 10 metri che garantisce angolo di radiazioni migliori per il Dx.

Personalmente la Windom non mi è mai piaciuta e preferisco le antenne alimentate in linea bifilare come la G5Rv e la Doublet, sono più facili anche da farsi.

La scelta è soggettiva, sta a te decidere ma comunque sono antenne economiche e facili da fare, magari inizi con una e se non ti soddisfa ne compri o ne fai da te un'altra.

Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV