Autore Topic: Antenna filare per i 40m e gli 80m  (Letto 5808 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline anto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 43
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Antenna filare per i 40m e gli 80m
« il: 09 Ottobre 2007, 01:20:07 »
Non ricordo chi mi ha chiesto il progetto pero' contavo di renderlo pubblico.

E' una antenna filare per i 40m e gli 80m che non ha nulla di straordinario se non altro perche' e' a terra.

Immaginate un dipolo yaghi e prendete il lato caldo.
Il centro di questo dipolo e' a massa. Meglio. A terra.

Mettetelo in verticale e se e' lungo 40m dopo un po lo piegate.
Bene, arrivate all'antenna o antenne in oggetto.
Va bene anche in 160m.

Ecco l'URL della foto:
 


Vedo che l'URL non rimane ma e' presente la foto. Salvatela.


Le proporzioni non sono rispettate ma serviva solo dare l'idea.

« Ultima modifica: 09 Ottobre 2007, 01:23:42 da anto »
at salut


Anto

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #1 il: 09 Ottobre 2007, 01:47:53 »
73 a tutti ma le punte quanto le tieni distante da terra? se sono molto alte irradia in orizzontale? o è comunque a polarizzazione verticale? e poi le discese separate vanno sicuramente a un commutatore di banda o relè .

Offline anto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 43
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #2 il: 12 Ottobre 2007, 10:38:05 »
73 a tutti ma le punte quanto le tieni distante da terra? se sono molto alte irradia in orizzontale? o è comunque a polarizzazione verticale? e poi le discese separate vanno sicuramente a un commutatore di banda o relè .



Grazie del msg... r5000.

Dunque...

Gli estremi vanno anche tenuti a un metro da terra; diventa un po' direttiva, ma se non si ha TERRENO per poterli tendere il piu' alto possibile (posizione ottimale e' l'orizzontale) o pali si ripiega al punto della recinzione che e' piu' lontano. Io li ho a un metro e mezzo da terra ancorati su un paletto della recinzione. Ho una casa bassa e ci passo sopra per andare sull'angolo della recinzione.
La polarizzazione e' orizzontale e per i mezzi mobili entro un certo raggio non ha una grande attenuazione e per i DX non c'entra.

Per i rele' io ho quelli coassiali autocostruiti copiandoli da quelli avion.

Si possono mettere o alla base delle antenne o alla base del traliccio; o all'uscita dell'RTX. Dipende da come uno la vuole o la vede. Io ho scelto di tenerli al coperto e quindi i cavi entrano in stanza. Ho un cavo per ogni antenna e i rele' sono collegati in modo tale che con degli interruttori commuto sull'antenna che desidero utilizzare.

Tutto dipende dalla fantasia costruttiva che uno ha e la comodita' che cerca.

Non ho potuto fare un chiaro confronto con la Vi invertita o con il dipolo teso orizzontalmente, ma i collegamenti (in CW con 50W) che ho fatto, a suo tempo dato che ho un po' smesso per dedicarmi al packet, sono stati veramente agli antipodi come la Nuova Caledonia e tutta la zona da quella parte. Era verso le 05:00 - 06:30 UTC in banda 40m.
Sicuramente una mano me la ha data la propagazione ma penso anche l'antenna.
Ci vuole tempo e pazienza per installarla, tararla e provarla.

Puo' essere necessario fare alcune modifiche dal progetto iniziale, dipende dall'ubicazione e dal terreno a disposizione. Si direbbe che bisogna PERSONALIZZARLA.

Spero di averti risposto esaurientemente...


73's de Luigi



at salut


Anto


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #3 il: 12 Ottobre 2007, 12:53:04 »
73 a tutti hai perfettamente ragione, bisogna arrangiarsi con lo spazio a disposizione e aggiustare l'antenna sul posto...  per i relè come li hai costruiti? coassiali o relè standard in un contenitore schermato? io ci stò lavorando, i coassiali costano cari, e quelli normali funzionano ,ma dai 50mhz cominciano a creare perdite consistenti... se hai dei link di schemi o simili, sono molto interessato...

Offline anto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 43
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #4 il: 14 Ottobre 2007, 18:08:20 »
73 a tutti hai perfettamente ragione, bisogna arrangiarsi con lo spazio a disposizione e aggiustare l'antenna sul posto...  per i relè come li hai costruiti? coassiali o relè standard in un contenitore schermato? io ci stò lavorando, i coassiali costano cari, e quelli normali funzionano ,ma dai 50mhz cominciano a creare perdite consistenti... se hai dei link di schemi o simili, sono molto interessato...

Va bene r5000, ti faro' il disegno e ti mettero' alcune foto.

Ciao


at salut


Anto


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #5 il: 14 Ottobre 2007, 19:06:07 »
73 a tutti grazie da subito... io uso diversi relè , quelli per capirci con lo zoccolo rotondo, che poi elimino e anche il filo che serve come contatto centrale,poi i soliti piccoli finder che sono accettabili solo in hf,ho trovato dei relè coax molto economici(usati da smontaggio surplus) intestati con i bnc  ed effettivamente la schermatura è migliore,ma  noto che le bobine alimentate a 6volt nominali(è scritto sulla bobina...) si scaldano parecchio e dopo un pò che sono alimentati la commutazione è incerta,diciamo che li ho pagati 5 euro,ma mi sà di mezza fregatura, a meno che sono nati per commutazioni brevi e quindi non adatti al mio scopo.

Offline anto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 43
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #6 il: 14 Ottobre 2007, 23:13:47 »
bene, allora ecco il disegno in linea di massima per il rele' coassiale 50 Ohm.

Io ho adoperato barra quadra di alluminio 30x30X75mm.

Si puo' scegliere anche materiali  piu' preziosi.

Qua non si vede l'immagine... ho provato diversi modi ma niente.
Riprovero' ancora.

Poi mettero' altre foto se mi gira il server...

Questo e' il link...

http://img461.imageshack.us/img461/8927/coassialeperantenne1lm8.jpg


Ora funziona il link.

« Ultima modifica: 14 Ottobre 2007, 23:31:54 da anto »
at salut


Anto


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #7 il: 14 Ottobre 2007, 23:29:13 »
73 a tutti ho provato il link ma non c'è niente, mi dà la x, no problem,quando riesci la vedrò, comunque li costruisci da zero o utilizzi dei relè normali e li schermi?

Offline anto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 43
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #8 il: 14 Ottobre 2007, 23:36:13 »
73 a tutti ho provato il link ma non c'è niente, mi dà la x, no problem,quando riesci la vedrò, comunque li costruisci da zero o utilizzi dei relè normali e li schermi?

Quello nella prima foto e' fatto da zero.

Adesso ti metto altre foto, se il server me legira bene... azzo...

eccone un'altra e non spaventarti, c'e' un po' di disordine perche' sono sempre in lavoro...
 
http://img140.imageshack.us/img140/2186/15870249xf8.jpg

E questa e' la foto del carico fittizio a bagno d'olio.
Il rele' mi serve per passare o verso le antenne o appunto su i 50 Ohm del carico.

http://img266.imageshack.us/img266/8451/34270528ym9.jpg

Metto qua ancora...
Si nota il tappo che e' una vite da 10MA tagliata giusta per eliminare spazi.

Va ben poi vedi il saldatore e il tasto o i tasti per CW... Non vedi microfoni.

http://img87.imageshack.us/img87/1509/49952594jz1.jpg

E' ovvio che io sono Luigi e non Anto che e' mio figlio.

Ho trovato una foto interessante, forse, ma curiosa di sicuro.

Un edile mi aveva chiesto di abbassare la mia antenna perche' la sua gru' non poteva girare...

Da galera era, altro che abbassarla.

http://img88.imageshack.us/img88/8016/antegru01lx1.jpg


E dato che ci sono ne aggiungo un'altra, mi sono trovato questa foto che Anto mi ha rubato di nascosto.


http://img138.imageshack.us/img138/6389/stazioneradiokn9.jpg

La prossima mostra un po tutto o quasi del mio modestissimo impero radio.
Non pensare che ti metta le foto per vanto. Solo per mostrarti come opero.
A sinistra c'e' tutto per il packet (2m 70cm) e a destra tutto per le HF.

http://img142.imageshack.us/img142/9439/radiorz8.jpg

Ho anche una foto prima sulle antenne con le 20x4 per i satelliti (non la trovo); oggi si vede solo il loro supporto messo in orizzontale con il rotore bloccato.
Se noti bene vedi dei fili che partono dal traliccio e vanno fuori della foto.
Sono le due antenne per i 40 e gli 80m.

Ah, il BBS fu uno dei primi qui in Veneto.



 
« Ultima modifica: 15 Ottobre 2007, 01:14:43 da anto »
at salut


Anto


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #9 il: 15 Ottobre 2007, 00:18:06 »
73 a tutti grazie 1000, ho visto le foto e posso dire che sono professionali, altro che autocostruiti... ho scaricato anche lo schema che ora funziona,per la costruzione  ora ti chiedo come hai fatto i contatti,ho visto l'astina di controllo (che è abbastanza simile a quelli che ho comprato...) per la bobina devo vedere come recuperarla dai relè che ho,per il pezzo d'alluminio non c'è problema,poi il pezzo di cavo o metallo  collegato al centrale deve avere una dimensione particolare per mantenere l'impedenza come negli accoppiatori d'antenna cavità ecc... e sempre a riguardo dei contatti hai argentato o sono magari  recuperati dai relè? io tra le prove che ho fatto avevo provato con  discreto successo a schermare parte la parte dei contatti di un relè tradizionale, ma comunque non lavorano oltre le hf.
ps: bella stazione,mi piacciono tx e rx separati.

Offline anto

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 43
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #10 il: 15 Ottobre 2007, 10:57:01 »
73 a tutti grazie 1000, ho visto le foto e posso dire che sono professionali, altro che autocostruiti... ho scaricato anche lo schema che ora funziona,per la costruzione  ora ti chiedo come hai fatto i contatti,ho visto l'astina di controllo (che è abbastanza simile a quelli che ho comprato...) per la bobina devo vedere come recuperarla dai relè che ho,per il pezzo d'alluminio non c'è problema,poi il pezzo di cavo o metallo  collegato al centrale deve avere una dimensione particolare per mantenere l'impedenza come negli accoppiatori d'antenna cavità ecc... e sempre a riguardo dei contatti hai argentato o sono magari  recuperati dai relè? io tra le prove che ho fatto avevo provato con  discreto successo a schermare parte la parte dei contatti di un relè tradizionale, ma comunque non lavorano oltre le hf.
ps: bella stazione,mi piacciono tx e rx separati.


Si, alcuni sono professionali (i blue perche' avion) gli altri no.

La parte mobile (l'astina) dell'interno la ho ricavata da vecchi rele'. Deve essere di rame crudo o di ottone perche' deve essere molto poco flessibile. I contatti sono gia' li' se la procuri da un rele'. Dipende dal rele' stesso che trovi in giro e dalla fantasia che ci vuole sempre.

L'entrata e le uscite dal rele' le ho realizzate mettendoci dei bocchettoni N.
Nelle foto si vede bene. Le ho fatte con un GSM e non sono limpidissime...




 
at salut


Anto


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #11 il: 15 Ottobre 2007, 18:24:36 »
73 a tutti ok infatti è come pensavo,usare i contatti di recupero e un tubetto di ottone,io pensavo invece che lavoravano sotto vuoto e non volevo aprire quelli che ho per questo motivo, ma dal tuo schema è fattibile costruirlo,hai fatto delle misure comparative con quelli professionali per vedere quanto perdono e fino a che frequenza lavorano? comunque lo costruisco e poi ti saprò dire come mi funziona.grazie 1000

Offline rouge

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 92
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #12 il: 31 Agosto 2008, 12:09:14 »
PER QUANTO RIGUARDA LE FILARI QUALCUNO HA MAI PROVATO UN ANTENNA TIPO QUESTA O MAGARI PROPIO QUESTO MODELLO?
http://www.alphadeltacom.com/antenna-photos.html
QUELLA PER  10-80 METRI DOVREBBE ESSERE LUNGA CIRCA 25, IN TEORIA PER QUESTA LUNGHEZZA POTREBBE ESSERE UNA BUONA ANTENNA O SBAGLIO? INTENDO RISPETTO A UN DIPOLO CARICATO O A UNA ANTENNA TIPO WINDOM.
 


aquilabianca

  • Visitatore
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #13 il: 31 Agosto 2008, 12:25:24 »
io preferisco quasi quasi la windom, quello è un normale dipolo multibanda o "a ventaglio". Comunque funziona benino!

Offline 1et320

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 486
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 1ET320 Only DX!!!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #14 il: 31 Agosto 2008, 13:23:32 »
Anche io concordo con una windom con un bel 6:1  :up:
73'de ELIGIO 1ET320

"SUB LEGE LIBERTAS"

...LE MIE INVENZIONI SONO PER SALVARE L'UMANITA' NON PER DISTRUGGERLA...Guglielmo Marconi..


aquilabianca

  • Visitatore
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #15 il: 31 Agosto 2008, 15:42:19 »
infatti, io l'ho salita domenica passata e va anche in 160 molto bene dopo qualche accorgimento. Comunque quell'antenna postata a un paio di dipoli a 1/2 onda, poi mi pare che i 40-80 siano fatti col braccio più lungo inserendo una trappola per gli 80. Non mi garba proprio, meglio la windom, meno dispendiosa, ti diverti a farla in casa e tararla e se riesci ad ottenere da Lei un qrm di 0 su tutte le hf ai il 100%!

Offline 1et320

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 486
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 1ET320 Only DX!!!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #16 il: 31 Agosto 2008, 15:44:05 »
infatti, io l'ho salita domenica passata e va anche in 160 molto bene dopo qualche accorgimento. Comunque quell'antenna postata a un paio di dipoli a 1/2 onda, poi mi pare che i 40-80 siano fatti col braccio più lungo inserendo una trappola per gli 80. Non mi garba proprio, meglio la windom, meno dispendiosa, ti diverti a farla in casa e tararla e se riesci ad ottenere da Lei un qrm di 0 su tutte le hf ai il 100%!

E' vero tra l'altro un dipolo trappolato 40-80 ha poca larghezza in banda!!
73'de ELIGIO 1ET320

"SUB LEGE LIBERTAS"

...LE MIE INVENZIONI SONO PER SALVARE L'UMANITA' NON PER DISTRUGGERLA...Guglielmo Marconi..


Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15941
  • Applausi 387
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #17 il: 31 Agosto 2008, 23:56:28 »
infatti, io l'ho salita domenica passata e va anche in 160 molto bene dopo qualche accorgimento. Comunque quell'antenna postata a un paio di dipoli a 1/2 onda, poi mi pare che i 40-80 siano fatti col braccio più lungo inserendo una trappola per gli 80. Non mi garba proprio, meglio la windom, meno dispendiosa, ti diverti a farla in casa e tararla e se riesci ad ottenere da Lei un qrm di 0 su tutte le hf ai il 100%!
73 a tutti la windom è un'ottima antenna,ma dalle mie parti è molto rumorosa, sembrano meglio i loop ad onda intera,Eli ha la fortuna di trovarsi nel  paradiso terrestre (rf) e quindi non ha il qrm che mi ritrovo io...tra industrie,ferrovia,autostrada,centrali enel con i loro bei tralicci,io la windom l'ho tolta solo per questo motivo,come resa in tx è ottima, ha bisogno di tre supporti  ma volendo ne basta uno se la si fissa a v invertita,è pure economica come costruzione,e davvero facile da fare... se non avessi così tanti problemi di rumori la metterei di nuovo sù...

aquilabianca

  • Visitatore
Re: Antenna filare per i 40m e gli 80m
« Risposta #18 il: 01 Settembre 2008, 14:57:11 »
a me piace proprio tanto!!!!!!! Da quando l'ho salita, (quella lunga 41 e rotti metri) mi godo tutte le hf. Con mia sorpresa rende bene anche in 160! Sono molto soddisfatto, la mia è piazzata a v invertita 120°!