Autore Topic: Recensione alimentatore Diamond GSV-3000  (Letto 20397 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

JulioMN

  • Visitatore
Re:ALIMENTATORE DIAMOND GSV 3000
« Risposta #50 il: 19 Febbraio 2016, 15:58:00 »
Secondo me un alimentatore deve soddisfare alcuni requisiti basilari:

1. Protezione dalle sovratensioni in uscita (non vorrei friggere una radio che mi sono sudato fino all'ultimo spicciolo per colpa di un alimentatore scadente)

2. Protezione al sovraccarico (onde evitare che l'alimentatore mi abbandoni)

3. Assenza di radiodisturbi (onde evitare di avere armoniche, in tal caso negli switching valutare la presenza del cosiddetto "Noise Offset").

Ottimo intervento....è stato un piacere leggerti.

4. Rumorosità (non è piacevole avere un elicottero parcheggiato in stazione!)

5. Dimensioni e pesi (in questo gli switching sono vincenti)

6. Costi (perché devo sborsare 400 euro se posso ottenere lo stesso con 150 euro?). ciò è chiaramente soggettivo in base a cosa si deve alimentare.

Come esperienza personale (ho posseduto e posseggo entrambe le tipologie di alimentatori sia switching che a trasformatore), gli switching di ultima generazione sono i compagni ideali per ottenere prestazioni elevate con costi e dimensioni contenute.

Un buon lamellare secondo me si acquista solo se si ha il piacere e la possibilità di prendere un buon CEP che è lo stato dell'arte ma che alimenti la tua radio con un CEP o con un Proxel, un Rm etc. alla tua radio non importa, lei non fa queste differenze, desidera solo che l'alimentatore non le scarichi addosso tensioni indesiderate e che non gli tiri dentro armoniche, il resto lo fa solo il portafogli.

Dopo aver conseguito la patente affiancai al mio vecchio Lafayette un alimentatore a trasformatore di una nota marca. Lo pagai relativamente poco, aveva dei bei strumenti illuminati e lo misi in stazione ma dopo 1/2 ora di funzionamento partì l'elicottero (ops volevo dire la ventola), talmente rumorosa che alla fine lo misi da parte come unità di backup.

Ero come molti infarcito dalle dicerie sugli switching così non contento spesi la bellezza di 285 euro per il Microset (per fortuna senza ventola!), ma accompagnato da un tipico ronzio circuitale caratteristico degli alimentatori lamellari, nulla di che ma comunque fastidioso se non hai le cuffie piantate nelle orecchie. L'alimentatore pesa oltre 10 kg, non ha nemmeno uno strumento ma come qualità Microset è quasi al pari di CEP, quindi un bell'apparato con componentistiche di qualità e assemblato alla perfezione ma alla mia radio poco importa.

Alla fine dopo varie esperienze ho preso un Proxel 6055 e l'ho affiancato al Microset. Inutile dire che il Proxel (switching e con ventola), non crea alcun rumore e se non fosse per lo strumento illuminato penserei che sia spento! In conclusione il Microset alimenta solo le Vhf/Uhf che uso poco ma il compito principale lo fa lo switching.

Ad oggi se dovessi prendere un nuovo alimentatore lo prenderei a occhi chiusi switching! (chiaramente che rispetti le caratteristiche che ho scritto a inizio post).

73's - Mike

Ottimo intervento....è stato un piacere leggerlo!  :allah:
« Ultima modifica: 19 Febbraio 2016, 16:02:16 da JulioMN »

Offline TITANO

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9701
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #51 il: 19 Febbraio 2016, 16:23:52 »
Mike' mi dai un giudizio sul mio. La foto e' alla pagina precedente...!  :birra:
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #52 il: 19 Febbraio 2016, 16:54:18 »
Mike' ,parlando di alimentatori che ne pensi del mio ? Il proxel NFAR da 32 ampere circa ? Certo non sara' un microset come i tuoi ,o un RM ,,ma un tuo giudizio ?

E' praticamente identico al mio Proxel Nfar 6055 da 50 ampere con la differenza che il mio ha 50 ampere continui e in più la presa accendisigari sul frontale. Per il resto credo che circuitalmente siano molto similari quindi nessun problema.

Questo è il mio...


73's - Mike
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV


Offline TITANO

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9701
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #53 il: 19 Febbraio 2016, 17:45:19 »
Ok grz mike del tuo intervento. Ma togli na curiosita',tu o chi vuole dire la sua. Su molti alimentatori come il tuo da 50 ampere,vedo la presa accendisigari,allora io mi domando e dico: Posso capire che uno acquisti un alan 199a che esce proprio con presa accendisigari per utilizzarlo in BM ,e ci sta. Ma avere un alimentatore a casa con tale presa a che serve ? Che ci si collega ? Poi tale presa da sempre i 13,8 con tutti gli ampere o e' diversa in questo caso ?
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!

IZ1PNY

  • Visitatore
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #54 il: 19 Febbraio 2016, 17:50:31 »
La tensione nella presa da accendisigari è uguale alle boccole dell'alimentatore.
La corrente diminuisce, solitamente non supera i 7 ampere.
Serve per presa ausiliaria di qualche dispositivo da metterci, come uno strumento o altra radio a basso assorbimento, non sovrapponendo lato boccole.


Offline TITANO

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9701
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #55 il: 19 Febbraio 2016, 18:48:37 »
Ok grazie carmelo...!   :up:
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!

Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #56 il: 19 Febbraio 2016, 18:52:32 »
Ok grz mike del tuo intervento. Ma togli na curiosita',tu o chi vuole dire la sua. Su molti alimentatori come il tuo da 50 ampere,vedo la presa accendisigari,allora io mi domando e dico: Posso capire che uno acquisti un alan 199a che esce proprio con presa accendisigari per utilizzarlo in BM ,e ci sta. Ma avere un alimentatore a casa con tale presa a che serve ? Che ci si collega ? Poi tale presa da sempre i 13,8 con tutti gli ampere o e' diversa in questo caso ?

Essendo che l'uscita accendisigari è uguale all'uscita normale va da se che essendo il voltaggio variabile puoi regolarlo. A che scopo in casa? Senz'altro per me potrebbe essere utile ad alimentarci tipo un Wouxun o un Baofeng portatile con la finta batteria in modo da non stare sempre a ricaricare. Un esempio al volo potrebbe essere un nodo (link) sia su Echolink che su Frn magari con una uscita con pochi watt sulle bande amatoriali o i canonici 500 mW dove richiesto dalla normativa o ancora operare da casa col portatile alimentato senza batterie.

Insomma non è un elemento fondamentale su un alimentatore ma Proxel ha curato tutto offrendo anche questa possibilità che può rivelarsi utile.

73's - Mike
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV


Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #57 il: 19 Febbraio 2016, 18:54:44 »
La tensione nella presa da accendisigari è uguale alle boccole dell'alimentatore.
La corrente diminuisce, solitamente non supera i 7 ampere.
Serve per presa ausiliaria di qualche dispositivo da metterci, come uno strumento o altra radio a basso assorbimento, non sovrapponendo lato boccole.

Ciao Carmelo, spiegami una cosa: Se si usa l'uscita accendisigari questa baypassa le boccole oppure si possono usare contemporaneamente (chiaramente gli ampere saranno suddivisi fra le uscite).

73's - Mike
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

Offline TITANO

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9701
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #58 il: 19 Febbraio 2016, 19:02:55 »
Quindi se si usa una ,noon si possono usare le altre ,se ho ben capito. Posso capire che dalla presa accendisigari ci sia amperaggio minore o tensione minore,ma non potendo usare entrambe le cose pero' non e' che mi piaccia tanto....!Cmq aspettiamo la conferma di carmelo
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!


IZ1PNY

  • Visitatore
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #59 il: 19 Febbraio 2016, 19:21:36 »
Si possono usare tutte due assieme, in contemporanea,non c'è obbligo di una o l'altra.
Solitamente dalla accendisigari ci sono al max 7 ampere, invece nelle boccole da pannello tutto l'amperaggio dato.
Viene considerata una presa di servizio e non di lavoro, anche se il carico sostiene circa 10/15 watt keydown.

Molti alimentatori la hanno.........anche della Nissei, Alinco, etc.

Offline TITANO

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 9701
  • Applausi 115
  • Sesso: Maschio
  • Nominativo - TITANO - 1Rgk326 ( Cb - Swl )
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #60 il: 19 Febbraio 2016, 19:43:31 »
Ok grz.... :up:
Antonio...Titano...1RGK326....Citta'  Prov. Napoli....!


Offline IZ8XOV

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8360
  • Applausi 492
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #61 il: 19 Febbraio 2016, 20:36:13 »
Si possono usare tutte due assieme, in contemporanea,non c'è obbligo di una o l'altra.Solitamente dalla accendisigari ci sono al max 7 ampere, invece nelle boccole da pannello tutto l'amperaggio dato.
Viene considerata una presa di servizio e non di lavoro, anche se il carico sostiene circa 10/15 watt keydown.

Molti alimentatori la hanno.........anche della Nissei, Alinco, etc.

Perfetto grazie per le info  :up:
Il radioamatore è una persona affascinata dal comportamento delle onde radio e da tutto ciò che serve ad esplorarle. E' uno sperimentatore che opera nel rispetto delle leggi e che ama condividere con gli altri le proprie conoscenze, Michele IZ8XOV

LA MIA STAZIONE RADIO: www.qrz.com/db/IZ8XOV

JulioMN

  • Visitatore
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #62 il: 20 Febbraio 2016, 00:40:08 »

Ok grz mike del tuo intervento. Ma togli na curiosita',tu o chi vuole dire la sua. Su molti alimentatori come il tuo da 50 ampere,vedo la presa accendisigari,allora io mi domando e dico: Posso capire che uno acquisti un alan 199a che esce proprio con presa accendisigari per utilizzarlo in BM ,e ci sta. Ma avere un alimentatore a casa con tale presa a che serve ? Che ci si collega ? Poi tale presa da sempre i 13,8 con tutti gli ampere o e' diversa in questo caso ?
Adesso non lo sto più facendo, ma spesso in passato ho collegato un cb portatile alla presa accendisigari per fare autoascolto :culo:


JulioMN

  • Visitatore
Re:Recensione alimentatore Diamond GSV-3000
« Risposta #63 il: 12 Agosto 2016, 14:04:09 »



Tra l'altro notate una vaga somiglianza con il modello ufficiale della YAESU? H-I al cubo



Offline IZ1SAI

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 5
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ1SAI
Re:ALIMENTATORE DIAMOND GSV 3000
« Risposta #64 il: 11 Luglio 2019, 16:35:42 »
Ha un regolatore di voltaggio con "CLICK" su 13.8V.
È molto ingombrante (due volte la radio YAESU FT450D) e pesa circa 7 kg, nonostante questo è silenziosissimo. Premendo il PTT della radio e ascoltando con le cuffie.......zero rumore. Stasera voglio provare ad usarlo su frequenze solitamente rognose (disturbi comunque non eccessivi dalla rete elettrica, ecc) e voglio vedere se la qualità dell'alimentatore fa la differenza anche in ricezione.
Inoltre credo che l'alimentatore valido sia un po' come la buona benzina per le automobili....il motore ti ringrazia alla fine. H-I


Ciao volevo sapere che tipo di terminali hai usato.
Vedo nella foto qualcosa con sopra nastro isolante, vorrei sapere che soluzione hai trovato per attaccare i cavi all'alimentatore.
Grazie
73
Federico