Autore Topic: polmar db 4  (Letto 1906 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

lukinointheclub

  • Visitatore
polmar db 4
« il: 06 Novembre 2013, 19:14:11 »
salve a tutti, sono un novello, ho acquistato pochi giorni fa una polmar db 04, volevo chiedervi si può programmare e cosa si programma e vorrei anche chiedervi come prendere un ponte radio (145,625 uscita e 145,025 ingresso tono 1750), come regolo lo switch e i sottoponi? grazie in anticipo, vi chiedo di portare pazienza ma sono novello!!


Offline ik7Max

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 414
  • Applausi 26
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:polmar db 4
« Risposta #1 il: 07 Novembre 2013, 15:55:04 »
io ho un UV5R con gli occhi a mandorla, in genere i software dei palmari come minimo servono a settare le memorie della radio. Il software dovrebbe restituirti un datasheet diviso per memorie in cui inserire:

- frequenza RX
- frequenza TX oppure lo shift (+/- x.xxx MHz)
- toni e subotni (DCS, CTCSS, DTMF ecc.)
- potenza RF out (L,M,H)
- nome canale
...e altro a seconda del modello.

i più comuni hanno anche la possibilità di settare alcuni parametri come ad esempio la copertura di banda, il menu, il messaggio di avvio, ecc.
Per il tono 1750 in genere è uno dei tastini che va premuto insieme al PTT per emettere la nota, su altre radio (quelle civili ad esempio) va programmato un tasto attraverso il software.
Per quanto concerne il ponte ti faccio la domanda standard: hai una patente o autorizzazione per accedervi???
saluti

« Ultima modifica: 07 Novembre 2013, 15:57:17 da ik7Max »
"Un uomo che non è più capace di stupirsi ha praticamente cessato di vivere"
Albert Einstein

lukinointheclub

  • Visitatore
Re:polmar db 4
« Risposta #2 il: 07 Novembre 2013, 18:33:05 »
io ho un UV5R con gli occhi a mandorla, in genere i software dei palmari come minimo servono a settare le memorie della radio. Il software dovrebbe restituirti un datasheet diviso per memorie in cui inserire:

- frequenza RX
- frequenza TX oppure lo shift (+/- x.xxx MHz)
- toni e subotni (DCS, CTCSS, DTMF ecc.)
- potenza RF out (L,M,H)
- nome canale
...e altro a seconda del modello.

i più comuni hanno anche la possibilità di settare alcuni parametri come ad esempio la copertura di banda, il menu, il messaggio di avvio, ecc.
Per il tono 1750 in genere è uno dei tastini che va premuto insieme al PTT per emettere la nota, su altre radio (quelle civili ad esempio) va programmato un tasto attraverso il software.
Per quanto concerne il ponte ti faccio la domanda standard: hai una patente o autorizzazione per accedervi???
saluti

grazie mille, risposta perfetta, non ho patente ne autorizzazione anche se potrei richiederla ma non è in programma imminente, comunque mi limiterei ad ascoltare, o fare due chicchere con qualcuno al di fuori del ponte (anche se non trovo nessuno).