Autore Topic: RETE RADIO MONTANA  (Letto 171232 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #875 il: 20 Dicembre 2017, 11:56:41 »
@starlight
@siluc

PREMESSO
che ho sentito anche io il ripetitore sul 7 e mi pare che quantomeno si potrebbe diffondere un messaggio piu breve e meno frequente.  Inoltre una chiamata di soccorso come "OPERATIVO DELTA" o giu di li' non si e' proprio mai vista, forse si potrebbe migliorare anche quest'altro aspetto.  Inoltre e' scriteriato usare un ripetitore tanto potente che trasmetta lo stesso tono usato da RRM, per ovvi motivi..

NON CONVERREBBE
che vi mettiate d'accordo e cooperaste, cosi' da AMPLIARE il servizio che le due iniziative possono offrire?
Ma perche' litigare sempre? Mah.
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #876 il: 20 Dicembre 2017, 12:43:51 »
che ho sentito anche io il ripetitore sul 7
[CUT]
Inoltre e' scriteriato usare un ripetitore tanto potente che trasmetta lo stesso tono usato da RRM
Premesso che NON è la RRM ad utilizzare ripetitori, lì i ripetitori NON sono previsti, ragion per cui... ???

73

Fabrizio

Offline Giovy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1024
  • Applausi 125
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Giovy's Blog
  • Nominativo: ALFA 1 (RRM)
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #877 il: 20 Dicembre 2017, 14:25:34 »
@starlight
@siluc
NON CONVERREBBE
che vi mettiate d'accordo e cooperaste, cosi' da AMPLIARE il servizio che le due iniziative possono offrire?
Ma perche' litigare sempre? Mah.

Premesso che RRM non litiga, potendo, mai con nessuno... in realtà quest'altro progetto è qualcosa di TOTALMENTE diverso da RRM, sia come concezione che come esecuzione (per fortuna, perchè RRM ci tiene a ribadire che NULLA ha a che vedere con parrot, ripetitori e cose del genere... noi invogliamo i nostri utenti ad operare SEMPRE nella massima legalità ed altrettanto facciamo, collaborando con diverse istituzioni nazionali come il Soccorso Alpini), nato da una persona che prima ERA un membro di RRM, ma evidentemente la cosa gli stava stretta ed ha scelto di farsi la sua associazione di PC privata.
Cosa senza dubbio positiva... SE fatta nei modi corretti, con attrezzature a norma e comportamenti corretti (cosa che, evidentemente, non è, al momento).
Giovanni
Referente Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #878 il: 20 Dicembre 2017, 15:02:00 »
Premesso che RRM non litiga, potendo, mai con nessuno... in realtà quest'altro progetto è qualcosa di TOTALMENTE diverso da RRM, sia come concezione che come esecuzione (per fortuna, perchè RRM ci tiene a ribadire che NULLA ha a che vedere con parrot, ripetitori e cose del genere... noi invogliamo i nostri utenti ad operare SEMPRE nella massima legalità ed altrettanto facciamo, collaborando con diverse istituzioni nazionali come il Soccorso Alpini), nato da una persona che prima ERA un membro di RRM, ma evidentemente la cosa gli stava stretta ed ha scelto di farsi la sua associazione di PC privata.
Cosa senza dubbio positiva... SE fatta nei modi corretti, con attrezzature a norma e comportamenti corretti (cosa che, evidentemente, non è, al momento).

Ci mancherebbe.. io nel mio piccolo ho sempre RRM 446 e 145.250 in scanner, davvero pochissimo traffico in Piemonte e sulle alture a nord di Milano, ma non si sa mai, per quel che mi costa. Lo dico per chiarire che secondo me e' una iniziativa valida e utile. Sarebbe ovviamente piu utile se lo sapesse piu gente, per cui se ogni 5 minuti un messaggio di 15 secondi dovesse informare anche solo dell'URL di RRM non mi scandalizzerei, sarebbe piu incoraggiante che sentire il canale muto.. ci sarebbero senza dubbio anche altri modi si sponsorizzare l'iniziativa, con la collaborazione delle autorita', dei comuni, ecc.

Dico solo che NON CAPISCO PERCHE'
dividersi sempre su tutto, e parlavo a tutti e due.
Non so se possono esserci delle motivazioni economiche (allora capirei, purtroppo...) pero' credo che avere due servizi, ufficiali, ufficiosi, leciti o meno leciti, con scopi dichiarati da entrambe le parti VICINI, SIMILI, oltre che GIUSTI e' un po una stupidata, visto che non credo che l'organico abbondi tanto ne' di qua ne' di la', idem con patate per le utenze attive.

RICORDO
che anni fa fui io stesso ad aprire qui sul forum un topic contro chi disturbava, e disturba ancora, con trasmissioni digitali intense e frequente il canale 8 in TRE regioni del nord Italia, oltretutto senza motivo di starsene sui soli 8 poveri canali PMR446, con tanto posto che c'e' appena un po piu in la'.

A proposito, si e' capito cos'e'/chi e'?
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2364
  • Applausi 208
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #879 il: 20 Dicembre 2017, 18:57:31 »
...che non ci sia attività sulle alture a NORD di Milano...non mi risulta proprio,Io sono uno di quelli che frequenta le alture menzionate e ti posso garantire che c'è + attività di quanto pensi,non so che scanner usi...però ti allego parte dei miei collegamenti dalle alture che pensi deserte...!!! :birra:
« Ultima modifica: 20 Dicembre 2017, 19:04:35 da -Tuscania- »


Offline Giovy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1024
  • Applausi 125
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Giovy's Blog
  • Nominativo: ALFA 1 (RRM)
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #880 il: 20 Dicembre 2017, 19:16:26 »
Dico solo che NON CAPISCO PERCHE'
dividersi sempre su tutto, e parlavo a tutti e due.
Non so se possono esserci delle motivazioni economiche (allora capirei, purtroppo...) pero' credo che avere due servizi, ufficiali, ufficiosi, leciti o meno leciti, con scopi dichiarati da entrambe le parti VICINI, SIMILI, oltre che GIUSTI e' un po una stupidata, visto che non credo che l'organico abbondi tanto ne' di qua ne' di la', idem con patate per le utenze attive.

RICORDO
che anni fa fui io stesso ad aprire qui sul forum un topic contro chi disturbava, e disturba ancora, con trasmissioni digitali intense e frequente il canale 8 in TRE regioni del nord Italia, oltretutto senza motivo di starsene sui soli 8 poveri canali PMR446, con tanto posto che c'e' appena un po piu in la'.

A proposito, si e' capito cos'e'/chi e'?

rider, probabilmente prima di parlare dovresti informarti meglio... :)

Ad ogni modo, ti faccio un riepilogo estremamente veloce:

- RRM non si è divisa da nulla; esisteva prima, esisterà poi. Questa organizzazione di soccorso è nata da un ex membro RRM, che aveva altre aspirazioni che evidentemente NON erano concordi con le nostre. Capita. Inoltre, se prosegue con condotte illegali e lesive come quelle messe in atto a danno di TUTTI (perchè i canali PMR446 sono di tutti, non solo di RRM), avrà vita decisamente breve.
- RRM non cerca NESSUNA collaborazione con realtà di questo tipo, perchè non solo non sono concordi con il Piano di Sviluppo di RRM, ma sono portate avanti in modo boccaccesco, con apparecchiature illegali, dando fastidio in svariate regioni. Noi cerchiamo (e troviamo) collaborazioni con enti istituzionali come il CAI, il CNSAS ecc.
- RRM non può e non potrà MAI mandare in onda messaggi registrati, semplicemente perchè NON abbiamo e non avremo mai strutture fisse che trasmettono alcunchè; parrot, ripetitori ed accrocchi ILLEGALI non ci riguardano nè interessano
- RRM ha oltre 2500 membri, e sinceramente può vivere benissimo senza quelle 5-10-20 persone che compongono questa associazione; NON abbiamo alcun interesse ad averle fra i nostri membri nè tollereremmo da parte dei nostri utenti comportamenti simili a quelli di questi soggetti. Incoraggiamo la legalità, l'uso di radio a norma e invitiamo tutti a fare l'autorizzazione necessaria per l'uso dei PMR446.

Spero di esser stato sufficientemente esaustivo. :)

Un saluto.
Giovanni
Referente Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #881 il: 20 Dicembre 2017, 19:24:28 »
...che non ci sia attività sulle alture a NORD di Milano...non mi risulta proprio,Io sono uno di quelli che frequenta le alture menzionate e ti posso garantire che c'è + attività di quanto pensi,non so che scanner usi...però ti allego parte dei miei collegamenti dalle alture che pensi deserte...!!! :birra:

Ah beh effettivamente da quel che vedo c'e' il triplo del traffico che supponevo esserci.. ovviamente sai da Milano sud senza un bel palo e visuale aperta (che io non ho) non posso ascoltare come uno che sta a Como/Lecco o sul monte a fianco, bene fa piacere!
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #882 il: 20 Dicembre 2017, 19:37:06 »
rider, probabilmente prima di parlare dovresti informarti meglio... :)

- RRM non si è divisa da nulla; esisteva prima, esisterà poi. Questa organizzazione di soccorso è nata da un ex membro RRM, che aveva altre aspirazioni che evidentemente NON erano concordi con le nostre. Capita. Inoltre, se prosegue con condotte illegali e lesive come quelle messe in atto a danno di TUTTI (perchè i canali PMR446 sono di tutti, non solo di RRM), avrà vita decisamente breve.
- RRM non cerca NESSUNA collaborazione con realtà di questo tipo, perchè non solo non sono concordi con il Piano di Sviluppo di RRM, ma sono portate avanti in modo boccaccesco, con apparecchiature illegali, dando fastidio in svariate regioni. Noi cerchiamo (e troviamo) collaborazioni con enti istituzionali come il CAI, il CNSAS ecc.
- RRM non può e non potrà MAI mandare in onda messaggi registrati, semplicemente perchè NON abbiamo e non avremo mai strutture fisse che trasmettono alcunchè; parrot, ripetitori ed accrocchi ILLEGALI non ci riguardano nè interessano
- RRM ha oltre 2500 membri, e sinceramente può vivere benissimo senza quelle 5-10-20 persone che compongono questa associazione; NON abbiamo alcun interesse ad averle fra i nostri membri nè tollereremmo da parte dei nostri utenti comportamenti simili a quelli di questi soggetti. Incoraggiamo la legalità, l'uso di radio a norma e invitiamo tutti a fare l'autorizzazione necessaria per l'uso dei PMR446.

Spero di esser stato sufficientemente esaustivo. :)


Giovy, probabilmente avresti potuto cercare di capire che nello scrivere stavo TENTANDO anche di INFORMARMI MEGLIO, ed in parte leggendo cosa scrivi ci sono riuscito.

- Non so esattamente di che condotte ILLEGALI tu stia parlando, probabilmente comunque parli del/dei ripetitori installati illecitamente!?

- ok

- ok, anche se trasmettere ogni 5 minuti un messaggio di 10-15 secondi (x esempio) non significa prendere possesso di un canale, anche se quello che ho sentito sul 7 non e' certamente un bel lavoro fatto in quel modo..

- ma questa associazione chi la finanzia secondo voi?

----> Riguardo al disturbo di cui parlavo sul canale 8 interessa tutti i vostri utenti sapete nulla?? E' davvero fastidioso e si sente in Lombardia / Piemonte / Liguria!!!
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline Giovy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1024
  • Applausi 125
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Giovy's Blog
  • Nominativo: ALFA 1 (RRM)
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #883 il: 21 Dicembre 2017, 11:28:15 »
- Non so esattamente di che condotte ILLEGALI tu stia parlando, probabilmente comunque parli del/dei ripetitori installati illecitamente!?
Si, ovviamente si, perchè in banda PMR446 NON è consentito nulla di diverso dall'utilizzo di radio PMR446 omologate per quello scopo.
Citazione
- ok, anche se trasmettere ogni 5 minuti un messaggio di 10-15 secondi (x esempio) non significa prendere possesso di un canale, anche se quello che ho sentito sul 7 non e' certamente un bel lavoro fatto in quel modo..
Ok, ma secondo te come si potrebbe trasmettere LEGALMENTE un messaggio ogni tot? Piazzando un omino sul cucuzzulo di qualche montagna, con una radio in mano ed una scorta di batterie nello zaino, fino a che non muore di freddo? No, perchè ogni altra opzione è ILLEGALE, lo ripeto.
Citazione
- ma questa associazione chi la finanzia secondo voi?
Suppongo (e ripeto: suppongo, dato che non ho notizie certe) che si autofinanzino, come del resto fa RRM.
Se poi hanno qualcuno che li finanzia, buon per loro.
Citazione
----> Riguardo al disturbo di cui parlavo sul canale 8 interessa tutti i vostri utenti sapete nulla?? E' davvero fastidioso e si sente in Lombardia / Piemonte / Liguria!!!
In passato avevo avanzato ipotesi al riguardo in un thread: https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=66657.msg711345#msg711345
Giovanni
Referente Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1


Offline rider

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 416
  • Applausi 29
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RIDER
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #884 il: 21 Dicembre 2017, 11:54:12 »
----> Riguardo al disturbo di cui parlavo sul canale 8 interessa tutti i vostri utenti sapete nulla?? E' davvero fastidioso e si sente in Lombardia / Piemonte / Liguria!!!
In passato avevo avanzato ipotesi al riguardo in un thread: https://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=66657.msg711345#msg711345

ALLORA RISPONDO IN PRIVATO
per non entrare in O/T..
+---------------------------------               ___ .o0
| ..E CHE OGNI MANO ABBIA UN MICROFONO           \|/
| FINCHE' OGNI FREQUENZA NON AVRA' LA SUA RUOTA   |
+--------------------------------------- Rider ---+

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1857
  • Applausi 86
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #885 il: 21 Dicembre 2017, 12:37:10 »
Ciao GIOVY...
Per i finanziamenti;
provate co le banche, meglio con le casse di risparmio, per statuto DEVONO devolvere ogni anno qualcosa, ottenni in Forlì per una delle mie associazioni di P.C. dalla Cassa dei Risparmi di Forlì, metà anni 90, per acquisto sistemi di rtx, 2.000.000 di lire...in 90 giorni dalla domanda.

Presentai iscrizione albo comunale a suo tempo, albo regionale volontariato, statuto registrato, tipo di richiesta, cosa e dove acquistare e finalità.
Ero agli Affari Istituzionali e P.C. di quel comune, quindi contatto diretto.

Poi tale cifra fu ridata annualmente...poi lasciai a terzi, trasferitomi e non sono più informato.

Un'idea per magari prendere dei PMR professionali di reparto, cespitandoli e usandoli.


Offline Giovy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1024
  • Applausi 125
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Giovy's Blog
  • Nominativo: ALFA 1 (RRM)
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #886 il: 21 Dicembre 2017, 12:44:48 »
Ciao GIOVY...
Per i finanziamenti;
provate co le banche, meglio con le casse di risparmio, per statuto DEVONO devolvere ogni anno qualcosa, ottenni in Forlì per una delle mie associazioni di P.C. dalla Cassa dei Risparmi di Forlì, metà anni 90, per acquisto sistemi di rtx, 2.000.000 di lire...in 90 giorni dalla domanda.

Presentai iscrizione albo comunale a suo tempo, albo regionale volontariato, statuto registrato, tipo di richiesta, cosa e dove acquistare e finalità.
Ero agli Affari Istituzionali e P.C. di quel comune, quindi contatto diretto.

Poi tale cifra fu ridata annualmente...poi lasciai a terzi, trasferitomi e non sono più informato.

Un'idea per magari prendere dei PMR professionali di reparto, cespitandoli e usandoli.
Ciao PNY, l'idea è assolutamente buona... ma le banche/fondazioni ecc, per erogare finanziamenti, hanno bisogno che dall'altra parte ci sia un'associazione costituita, con tanto di statuto, atto notarile, iscrizione al registro del volontariato, un progetto per la spesa del finanziamento e quanto altro (giustamente).
Noi NON siamo un'associazione di volontariato e non è nelle nostre intenzioni diventarlo.
Inoltre, non essendo un'associazione di volontariato e non avendo frequenze civili da poter utilizzare, non possiamo utilizzare radio PMR, come ben saprai. :)
Giovanni
Referente Regionale Piemonte e Valle d'Aosta
progetto nazionale "Rete Radio Montana"

ID RRM: ALFA 1

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1857
  • Applausi 86
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #887 il: 21 Dicembre 2017, 13:02:46 »
Capito...
A fondo e finalità, purtroppo, per dare un giustificativo ed imputazione di spesa, ci vogliono almeno una costituzione e ragione sociale registrata.
Basi per avere un C.F. per poter dare ricevute su finanziamenti eventuali.
Lasciamo gli albi...è il minimo sindacale per esistenza fisica.
I comuni, anche devolvono, a realtà locali...SE ci fosse un dare servizio a chiamata, danno.
Ti faccio i migliori auguri di buone attività.

Offline Patrizio

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: FOXTROT 282
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #888 il: 04 Gennaio 2018, 14:35:12 »
Buongiorno a tutti, foxtrot 282, Veneto

inviato [device_name] using rogerKapp mobile


Offline siluc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 371
  • Applausi 96
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Progetto nazionale "Rete Radio Montana"
  • Nominativo: LIMA 1 (RRM)
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #889 il: 09 Gennaio 2018, 21:50:23 »
Esclusivamente per i soci del Club Alpino Italiano, ecco i prossimi appuntamenti in Emilia-Romagna con il Gruppo di Lavoro del progetto nazionale "Rete Radio Montana":

- Giovedì 11 gennaio 2018 alle ore 21.00, su organizzazione del CAI Forlì, in collaborazione col CAI Cesena e Faenza, Antonio Conti (Delegato del Referente Regionale EMILIA-ROMAGNA) presenterà la Rete Radio Montana presso la sede del locale Club Alpino Italiano. [INFO]

- Giovedì 18 gennaio 2018 alle ore 21.00, su organizzazione del CAI Castelfranco Emilia, Cristian Ferrari (Delegato del Referente Regionale EMILIA-ROMAGNA) presenterà la Rete Radio Montana presso la sede del locale Club Alpino Italiano. [INFO]
Simone
Fondatore e Responsabile Nazionale della Rete Radio Montana

ID RRM: LIMA 1


Offline siluc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 371
  • Applausi 96
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Progetto nazionale "Rete Radio Montana"
  • Nominativo: LIMA 1 (RRM)
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #890 il: 14 Gennaio 2018, 12:28:59 »
Utenti sintonizzati sul CANALE 8-16 della RRM ne abbiamo oggi?







Mappe aggiornate: https://www.reteradiomontana.it/situazione-oggi
« Ultima modifica: 14 Gennaio 2018, 12:36:18 da siluc »
Simone
Fondatore e Responsabile Nazionale della Rete Radio Montana

ID RRM: LIMA 1

Offline HeRmEs82

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IT9
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #891 il: 14 Gennaio 2018, 12:36:23 »
Ci sono anche io, spesso in ascolto da postazione fissa a casa... SIERRA 77


Inviato dal mio iPhone utilizzando rogerKapp mobile

Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1512
  • Applausi 223
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #892 il: 14 Gennaio 2018, 13:04:08 »
non per essere polemico... non attaccatemi subito, ma ieri dalla solita location JN45RW a 1800 m fatte varie chiamate nell'arco della giornata su 8/16 ma nessuna risposta, va beh ovviamente è colpa mia.....
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #893 il: 14 Gennaio 2018, 14:00:08 »
Ciao lake,
sai qual era ieri la situazione Attività Programmate registrata a REARAMONET?

Comunque ieri io non ti ho ascoltato; dipende anche da quale apparato usavi.

73 Fabrizio


Offline siluc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 371
  • Applausi 96
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Progetto nazionale "Rete Radio Montana"
  • Nominativo: LIMA 1 (RRM)
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #894 il: 14 Gennaio 2018, 14:46:26 »
non per essere polemico... non attaccatemi subito, ma ieri dalla solita location JN45RW a 1800 m fatte varie chiamate nell'arco della giornata su 8/16 ma nessuna risposta, va beh ovviamente è colpa mia.....

Ciao Lake,
ho appena inserito una pagina che riporta i collegamenti di ieri (se la apri oggi 14/01/18 vedrai i dati di ieri 13/01/18, se la apri domani 15/01/18 vedrai quelli di oggi 14/01/18). Questi che vedi sono collegamenti riportati e confermati dai due corrispondenti. Quindi se qualche utente non ha inserito un report nonostante il collegamento reale avvenuto, o se ancora non è stato convalidato, non lo vedrai. Ergo, questa è la situazione minima, ma con molta probabilità sono molti di più i collegamenti che sono avvenuti. Spesso i collegamenti vengono inseriti o confermati dopo qualche giorno, quindi sicuro mancano!

Clicca qui e fai zoom sulla zona del Lago di Como: https://www.reteradiomontana.it/reramonet/copertura_ieri.php

Qualche collegamento ieri c'è stato li in quella zona...
« Ultima modifica: 14 Gennaio 2018, 14:50:43 da siluc »
Simone
Fondatore e Responsabile Nazionale della Rete Radio Montana

ID RRM: LIMA 1

Offline Reed_Smith

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 533
  • Applausi 14
    • Mostra profilo
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #895 il: 14 Gennaio 2018, 15:00:54 »

Offline fabfercar

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 14
  • Applausi 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #896 il: 19 Gennaio 2018, 13:38:22 »
Ciao mi date la frequenza del canale e come va settato il tono? Uso un bibanda

inviato [device_name] using rogerKapp mobile


Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1857
  • Applausi 86
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #897 il: 19 Gennaio 2018, 14:49:29 »
Ciao mi date la frequenza del canale e come va settato il tono? Uso un bibanda

inviato [device_name] using rogerKapp mobile

Non faccio parte di RRM, cmq, segui il link...trovi tutto.
https://www.reteradiomontana.it/in-dettaglio

Ciao.


Online kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2458
  • Applausi 85
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #898 il: 19 Gennaio 2018, 14:57:36 »
Non faccio parte di RRM, cmq, segui il link...trovi tutto.
https://www.reteradiomontana.it/in-dettaglio

Ciao.

giusto, ma repetita juvant
in breve: canale 8 PMR446 e CTCSS 16
ovvero: frequenza radio 446.09375 MHz con applicazione del tono subaudio (CTCSS) 114.8 Hz

a termini di legge il bibanda non potrebbe/dovrebbe operare su questa frequenza, ma solo RTX PMR446 omologati (8 canali, 0,5 watt, antenna fissa)

Offline siluc

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 371
  • Applausi 96
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Progetto nazionale "Rete Radio Montana"
  • Nominativo: LIMA 1 (RRM)
Re:RETE RADIO MONTANA
« Risposta #899 il: 14 Febbraio 2018, 23:26:23 »
Ecco le nostre prossime presentazioni aperte al pubblico:

- Emilia Romagna - Bologna - Lunedì 19 febbraio 2018 - organizzata dall'Associazione TrekkingItalia: https://www.reteradiomontana.it/presentazione-progetto-bologna---79

- Abruzzo - Teramo - Mercoledì 28 febbraio 2018 - organizzata dal CAI (Club Alpino Italiano) di Teramo con il Patrocinio della Provincia di Teramo: https://www.reteradiomontana.it/presentazione-progetto-teramo---80
Simone
Fondatore e Responsabile Nazionale della Rete Radio Montana

ID RRM: LIMA 1