Autore Topic: misurazioni ROS  (Letto 4452 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
misurazioni ROS
« il: 11 Settembre 2013, 14:50:39 »
Siamo alle solite.
Nuovo rosmetro, misurazioni diverse.
Ho comprato un rosmetro wattmetro Telecom SX-201 (che sembra buono).
Appena scartato ho proceduto a verificare l'accordatura della mia antenna e ..... sorpresa!
Dove lo strumento dello Zetagi TM999 mi diceva che avevo 1,3 di stazionarie lo strumento nuovo mi da 2.
Il primo strumento mi indicava una larghezza di banda un po' ampia, ma nel complesso le letture erano simili a quelle che avevo rilevato con un mio vecchio rosmetro della Alan.
Ora invece mi trovo con stazionarie a 1,6 sul 40 della banda cittadina che diventano 2,0 sul 40 della banda superiore.
Il problema dell'attendibilità del rosmetro sta diventando un incubo, visto che per ben due volte ho dato indietro uno Hoxin RW 20 perchè dava letteralmente i numeri.  :sfiga:
Allora mi e vi domando se è possibile che la mia linea di trasmissione presenti dei problemi che falsano le letture degli strumenti, magari RF?
Non so.
Aggiungo solo che per evitare RF ho installato 12 clip di ferrite TDK sotto l'antenna (Sigma GP VR6) e altri 3 li tengo sul bocchettone verso la radio.
Dite la vostra.
7351!


Offline LP_65

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 526
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • Il palo e' cosi alto che l'antenna non si vede..;)
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2XMK
Re:misurazioni ROS
« Risposta #1 il: 11 Settembre 2013, 15:16:27 »
Se cosi tanti rosmetri danno risultati ballerin viene anche il sospetto che possa essere il caso di ispezionare il cavo (che non sia vecchio e / o contaminato) e che i PL siano montati e saldati a dovere. I sintomi descritti sono tipici di una calza con un cattivo contatto...

73's, Luigi - IZ2XMK.

L'uomo accorto impara dai propri errori, il saggio dalle esperienze altrui.

Offline ringhio

  • 1RGK291
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7286
  • Applausi 31
  • Sesso: Maschio
  • TANTA ROBBA
    • Mostra profilo
    • http://www.facebook.com/groups/458949674126615/
  • Nominativo: 1RGK291
Re:misurazioni ROS
« Risposta #2 il: 11 Settembre 2013, 15:19:06 »
o madonna mia,,,,,hai controllato l'antenna,,se magari ha beccato acqua,,il cavo,,pl ecc ecc???cavolo su 4 rosmetri non se ne salva uno??mmhhh verifica bene dai
Ringhio..... QTH PROV DI (PV)
OPERATORE E COORDINATORE RADIO IN PROTEZIONE CIVILE,E AIB(ANTI INCENDIO BOSCHIVO)
1RGK291@ROGERK.NET


Offline Microchip

  • 1RGK422
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 727
  • Applausi 42
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IZ7ZFT ---- 1RGK422
Re:misurazioni ROS
« Risposta #3 il: 11 Settembre 2013, 15:25:16 »
Non mi fido di sti' rosmetri ecco perche' ho' preso un analizzatore di antenna,con quello ho' potuto notare che effettivamente anche il mio rosmetro dava i numeri(non vincenti)!!si' comunque controlla come hanno giá detto i connettori e le rispettive saldature e i fili di rame della calza che stiano tutti al loro posto(a massa)!!73
www.cisarbari.it
Sezione Cisar di Bari IQ7UG
Email:iz7zft@cisarbari.it

Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #4 il: 11 Settembre 2013, 16:20:31 »
Riguardo ai controlli suggeriti, posso affermare di essere sicuro dell'integrità del cavo, visto che l'ho installato da circa 7 mesi con tutti gli accorgimenti del caso.
Lo stesso vale per antenna e bocchettoni, testati prima dell'installazione.
L'unico dubbio posso averlo sull'altezza dell'antenna che si trova su un palo alto "solo" 5,5 mt.
Ma questo dovrebbe solo influire sul rendimento e al limite sulle stazionarie, ma non sulla lettura degli strumenti.
Comunque, al di là della giusta accordatura dell'antenna, io mi interrogo sul perchè delle diverse letture dei rosmetri e su quale lettura sia veritiera (tanto per non friggere i finali).
« Ultima modifica: 11 Settembre 2013, 16:36:05 da wilson »


Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #5 il: 11 Settembre 2013, 16:39:50 »
Provo a darmi una risposta da solo..... :rool:
E se provassi a mettere delle ferriti sul cavetto che collega lo strumento all'RTX, così tanto per scongiurare possibile RF proveniente da esso?
Anche perchè, quando trasmetto la tastiera e il mouse wireless del pc vanno in tilt, segno di presenza di radio frequenza (o sbaglio?).
Ditemi.
« Ultima modifica: 11 Settembre 2013, 16:48:36 da wilson »

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3773
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:misurazioni ROS
« Risposta #6 il: 11 Settembre 2013, 17:22:44 »
fai una prova volante....costruisci un carico fittizio e vedi con quale strumento hai 1:1

Inviato da RogerK Mobile

aquila della notte 1adn089
IZ0PQE


Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #7 il: 11 Settembre 2013, 18:19:19 »
Con un carico fittizio da 50 ohm tutti e tre mi danno 1:1.
Incredibile ma vero!  8O
Per le prove con carichi sbilanciati ho problemi perchè ho provato a realizzarli con resistenze teoricamente non induttive ma non mi è riuscito.
Forse spacciano resistenze fasulle.
http://www.rogerk.net/forum/index.php?topic=47259.0
Boh?! :rool:
« Ultima modifica: 11 Settembre 2013, 18:32:06 da wilson »

Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3773
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:misurazioni ROS
« Risposta #8 il: 11 Settembre 2013, 22:02:18 »
Allora hai l'rf a zonzo che ti sballa le letture! E i rosmetri migliori resistono e i peggiori sballano di piu...
Se porti le resistenze a 100 o 25ohm teoricamente dovresti avere ros a 2:1 se non erro! Facci sapere
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE


Offline tre-ciclo

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3458
  • Applausi 154
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore-cb-swl (TRENTINO)
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #9 il: 11 Settembre 2013, 22:32:27 »
Provo a darmi una risposta da solo..... :rool:
E se provassi a mettere delle ferriti sul cavetto che collega lo strumento all'RTX, così tanto per scongiurare possibile RF proveniente da esso?
Anche perchè, quando trasmetto la tastiera e il mouse wireless del pc vanno in tilt, segno di presenza di radio frequenza (o sbaglio?).
Ditemi.

 :-\ :-\  ma si,certo....funzionano sulla 27.....

(comunque seguo con interesse la discussione... mangio )
Pedalate!...Tanto,sarete sempre dietro..

Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #10 il: 11 Settembre 2013, 22:49:10 »
Aggiornamento.
Provato con tre ferriti sul cavetto tra strumento e rtx, ma non cambia nulla.
Le letture sono sempre le stesse.
Avrà ragione il rosmetro nuovo?
Allora il TM999 è da buttare, nuovo com'è? :sfiga:
Ennesima fregatura! >:D


Offline ringhio

  • 1RGK291
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 7286
  • Applausi 31
  • Sesso: Maschio
  • TANTA ROBBA
    • Mostra profilo
    • http://www.facebook.com/groups/458949674126615/
  • Nominativo: 1RGK291
Re:misurazioni ROS
« Risposta #11 il: 11 Settembre 2013, 22:51:03 »
Aggiornamento.
Provato con tre ferriti sul cavetto tra strumento e rtx, ma non cambia nulla.
Le letture sono sempre le stesse.
Avrà ragione il rosmetro nuovo?
Allora il TM999 è da buttare, nuovo com'è? :sfiga:
Ennesima fregatura! >:D

probabilmente i tuoi rosmetri sono buoni,,avrai qualcosa che non va,,di dove sei??
Ringhio..... QTH PROV DI (PV)
OPERATORE E COORDINATORE RADIO IN PROTEZIONE CIVILE,E AIB(ANTI INCENDIO BOSCHIVO)
1RGK291@ROGERK.NET

Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #12 il: 11 Settembre 2013, 22:55:40 »
Di Roma.


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3773
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:misurazioni ROS
« Risposta #13 il: 12 Settembre 2013, 09:05:39 »
di dove di roma?
sul forum ci sono un po' di amici di roma e prov :)
fai un'altra cosa se puoi...prova a mettere una antenna a base magnetica sulla macchina e fai le letture...
hai provato a fare un carico da 100ohm??
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline oscar 3

  • 1RGK273
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4779
  • Applausi 59
  • Sesso: Maschio
  • Nei primi anni '70 con il mitico Tokai PW 5024
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IT9DBC
Re:misurazioni ROS
« Risposta #14 il: 12 Settembre 2013, 10:05:51 »
Non mi pare di averlo letto e quindi presumo che non sia stato fatto. Prova anche a fare un choke sotto l'antenna. Fai un 8 spire con un diametro di 20/25 cm. Se usi come cavo l'RG213, te ne servono circa due metri (D = Lunghezza bobina - 3,14 = pGreco - N = Numero spire) quindi Dx3,14xN ovvero 8x3,14x8=200,96cm diviso 100 = 2,01metro.
Naturlamente D dipende dal tipo di cavo, ecco perchè ho inserito la formula. Se usi un RG8mini o 58, devi variare il dato D.  :up:
Altro consiglio....sicuramente mancherà...devi provvedere a realizzare una presa di terra, ma attenzione, non devi partire dalla radio, poi alimentatore, rosmetro etc... ma devi portare per ogni accessorio un filo che dopo potrai magari saldare su una basetta di rame o un filo di rame rigido e quest'ultima/o, con un filo in genre giallo/verde opportunamente dimensionato, andare a terra..meglio se non la stessa del circuito elettrico ATTENZIONE: da evitare quelli dell'acqua o riscaldamento e vietato assolutamente quelli del GAS!!!!
Sulle ferriti, in genere funzionano come sono certo, pure tutti i tuoi rosmetri e per testarli puoi o fare dei carichi, che provarli da qualche altra parte come già suggerito.
Le mie radio: Kenwood TS930 - Kenwood TS2000 - Midland 13-877 - Tokai PW 5024 - Midland 13-895 - CTE Alan 88 S - Galaxy Saturn - Midland 8001 S - President Lincoln...fino ad ora!



Skype: IT9DBC


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3773
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:misurazioni ROS
« Risposta #15 il: 12 Settembre 2013, 10:40:49 »
quoto oscar 3 :)
prova, cosi a naso e a me a volte funzionava, a mettere un dito sul bocchettone e uno a massa...quando avevo rf sentivo la schicchera XDXD
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Francesco_PRT

  • Visitatore
Re:misurazioni ROS
« Risposta #16 il: 12 Settembre 2013, 13:37:37 »
Siamo alle solite.
Nuovo rosmetro, misurazioni diverse.
Ho comprato un rosmetro wattmetro Telecom SX-201 (che sembra buono).
Appena scartato ho proceduto a verificare l'accordatura della mia antenna e ..... sorpresa!
Dove lo strumento dello Zetagi TM999 mi diceva che avevo 1,3 di stazionarie lo strumento nuovo mi da 2.
Il primo strumento mi indicava una larghezza di banda un po' ampia, ma nel complesso le letture erano simili a quelle che avevo rilevato con un mio vecchio rosmetro della Alan.
Ora invece mi trovo con stazionarie a 1,6 sul 40 della banda cittadina che diventano 2,0 sul 40 della banda superiore.
Il problema dell'attendibilità del rosmetro sta diventando un incubo, visto che per ben due volte ho dato indietro uno Hoxin RW 20 perchè dava letteralmente i numeri.  :sfiga:
Allora mi e vi domando se è possibile che la mia linea di trasmissione presenti dei problemi che falsano le letture degli strumenti, magari RF?
Non so.
Aggiungo solo che per evitare RF ho installato 12 clip di ferrite TDK sotto l'antenna (Sigma GP VR6) e altri 3 li tengo sul bocchettone verso la radio.
Dite la vostra.
7351!

Il rosmetro non è uno strumento su cui risparmiare, io mi trovo molto bene con il DAIWA cn-801, ho anche un Nissei TM 3000 che bene o male da le stesse letture del daiwa, volendo esser pignoli mediamente il nissei da 0.1 in meno di stazionarie (ossia il daiwa segna 1:1.5 ed il nissei 1:1.4) e qualche W in più dove diciamo che è più generoso del daiwa ma nemmeno di tanto (al massimo uno mi da 200W l'altro 240 ). Quindi abbastanza veritieri ed attendibili entrambi.....TUTTO QUESTO SE IL SISTEMA FUNZIONA A DOVERE.

Se c'è RF invece il Daiwa segna giusto, mentre il nissei comincia a dare valori di testa sua  :grin: . Mi è capitato di leggere 200W da un lineare che ne cacciava 80 perchè avevo 2.5 di SWR....montato il Daiwa e sistemato il lineare (c'era un problema di masse) il daiwa segnava 80W ed il nissei quasi 90......diciamo che bisogna "saperlo capire", il Daiwa invece l'ho sempre trovato molto molto attendibile.

Idem lo zetagi A700 (top della gamma), montato con antenna e baracchino 1:1.7 sul canale 1, montato un commutatore di antenna (quindi dopo 90 cm di rg 58) magicamente segnava 1:1.2 di ROS  :sfiga: ... montato il Daiwa le letture son sempre state le stesse con o senza commutatore.

Però prima di spendere 150€ per un Daiwa prova a fartelo prestare da qualche amico e confrontalo col tuo.

Io non sono fan della ferrite, ti consiglio un balun choke di 1/4 d'onda subito sotto l'antenna (diciamo a un 10 -20 cm dal PL) e soprattutto di non trasmettere nelle immediate vicinanze dell'antenna. PROVA CON UNA BATTERIA DI MACCHINA perchè potrebbe essere anche l'alimentatore che ti crea problemi...

Che cavo di discesa usi? quanti metri?  :birra:


Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #17 il: 12 Settembre 2013, 14:52:08 »
Il cavo è un Bieffe Co 150 AF lungo 33 mteri.
Pensa che a me alcuni radioamatore hanno vivamente sconsigliato Daiwa.
Comunque il rosmetro che ho io non è scadente.
In teoria un choke di ferrite fa la stessa identica cosa di un balun choke fatto con le spire di cavo.
L'unica cosa, è da vedere se le 12 ferriti che ho messo sono sufficienti a realizzare un vero choke o se magari ne devo mettere altre.
Comunque, i disturbi che ho al computer quando trasmetto sono indice che effettivamente c'è RF che "gira".
Vista la distanza dall'antenna (mi trovo 6 piani più in basso) credo che sia da escludere che si tratti di rientri dall'antenna.
Allora, o l'RF viaggia sul cavo, nonostante tutte le ferriti o proviene dall'apparato.
Ma in teoria un'antenna GP non dovrebbe avere tutti questi problemi di RF.

Francesco_PRT

  • Visitatore
Re:misurazioni ROS
« Risposta #18 il: 12 Settembre 2013, 15:09:53 »
non conosco quel cavo, non ci ho mai lavorato, comunque un balun choke sotto l'antenna lo proverei ugualmente anche se non credo proprio sia li il broblema.

provato ad andare con una batteria? Per me attenui parecchio il problema...


Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #19 il: 12 Settembre 2013, 15:29:28 »
non conosco quel cavo, non ci ho mai lavorato, comunque un balun choke sotto l'antenna lo proverei ugualmente anche se non credo proprio sia li il broblema.

Magari avessi il cavo sufficiente per farlo!  :(
Per questo ho optato per le ferriti.
Le prove con la batteria le farò con un portatile che ho, ma non prima di sabato perchè sono fuori.

Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #20 il: 15 Settembre 2013, 17:11:06 »
Aggiornamento.
Ho effettuato molte prove, con un portatile alimentato a betterie e con un altro alimentatore a trasformatore, tanto per escludere problemi derivanti dall'alimentazione.
Niente, tutto come prima.
Solo dopo molte prove ho avuto un'idea geniale, che si è rivelata decisiva.
Ho ripreso i carichi fittizi sbilanciati autocostruiti e li ho provati col nuovo strumento.
Tutto perfetto.
Ora mi davano i valori esatti, con una precisione assoluta.
Allora la soluzione è stata lampante.
Tutti e due i rosmetri che avevo prima erano sballati.
Sia l'Alan k170 sia il nuovo TM999 (questa si una vera fregatura).
I carichi fittizi invece funzionavano benissimo e sono utilissimi per testare i rosmetri.
Così con un carico da 50 Ohm, uno da 75 e un altro da 90 ho avuto letture di 1, 1.5 e 1.8.
Problema risolto quindi.
In conclusione, consiglio a chiunque si accinge ad acquistare un nuovo rosmetro di costruirsi dei carichi fittizi da 50, 75 e 90 Ohm, per testare il nuovo strumento.
Solo così potrete essere sicuri delle misurazioni che farete.
Se lo strumento non da le letture giuste, riportatelo indietro.
Per l'esperienza fatta e raccontata, posso dire che non è tanto raro prendere una fregatura e mettere in pericolo i finali dei nostri apparati.
7351!

Francesco_PRT

  • Visitatore
Re:misurazioni ROS
« Risposta #21 il: 16 Settembre 2013, 00:07:20 »
perfetto  :up: ...effettivamente controllare la strumentazione stessa è sempre buona abitudine  :birra:

Offline wilson

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1452
  • Applausi 82
  • Sesso: Maschio
  • Radioamatore e CB
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #22 il: 16 Settembre 2013, 08:34:37 »
Grazie Francesco per i consigli e suggerimenti.
Dai e dai alla fine la soluzione è arrivata.
Avrei potuto pensarci anche prima, ma davo quasi per scontato che lo strumento del TM999 andasse bene.
Anche perchè le letture che mi dava mi piacevano..... :mrgreen:
Purtroppo invece rischiavo di friggere i finali spostandomi troppo di frequenza.
Comunque insisto sul fatto di testare i nuovi rosmetri, perchè di fregature ne girano tante.
Quindi occhio ai nuovi acquisti. Controllateli sempre.  :up:
7351!


Offline aquiladellanotte

  • 1RGK458
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3773
  • Applausi 137
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:misurazioni ROS
« Risposta #23 il: 16 Settembre 2013, 12:41:50 »
sono contento!
sicuramente lo avrai fatto peroO0
hai fatto ttenzione a usare meno potenza della massima possibile?io mi ricordp che il mio primo rosmetro lo bruciai perche mandavo 100w di portante e il max sopportabile erano 100w
Inviato da RogerK Mobile
« Ultima modifica: 16 Settembre 2013, 12:45:24 da aquiladellanotte »
aquila della notte 1adn089
IZ0PQE

Offline gerardo7

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 8
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:misurazioni ROS
« Risposta #24 il: 31 Agosto 2017, 19:42:32 »
fai un buco nel pavimento di 3 cm mettici una bella vite di 5mm di diametro facci arrivare un cavo
lungo 1, 5 metri e diametro 5mm dall'uscta ground del rtx. Il gioco è fatto!! :abballa: