Autore Topic: Elettrostatica?  (Letto 1816 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online mcd

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 713
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2MBN
Elettrostatica?
« il: 26 Febbraio 2013, 11:29:35 »
73 a tutti,
                è già la seconda vlta che mi si guastano i diodi al germanio all'interno del mio accordatore manuale MFJ 945E. Come conseguenza non funziona più l'indicatore  rosmetro/wattmetro ad aghi incrociati.
Poco prima di guastarsi si sente un "ticchettio" come se ci fosse della statica in antenna (una ASAY 4 bande verticale). Ma non c'è nessun temporale......in questa stagione poi..
Vi è mai capitato? 
C'è qualche rimedio? magari usando un rosmetro esterno?

ciao
Marco

Offline PAPERO ( THE DUCK )

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4954
  • Applausi 23
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • materassi ruega www.ruegamaterassi.com
Re:Elettrostatica?
« Risposta #1 il: 26 Febbraio 2013, 11:43:00 »
CIAO
per le cariche elettorstatiche non servono per forza i fulmini
anche nei periodi molto freddi aria si carica molto

io ultimamente prendo la scossa sulla portiare anche se non l'ho mai presa

puo capitare

soluzione , devi provare uno scarico a terra dell'antenna e dello strumento compreso le radio e migliorerai anche il qrm delle cariche elettostatiche

fai una prova

ciaoo
RTX : FT 890 AT , FT 990 AT , FT 7800 , FT 8800, G7 , WOUXUN KVD1, JACKSON + ECO MASTER PLUS , MB 40
ANTENNA : MANTOVA 5 , X50N , DIPOLO CUSCRUFT D4d
www.ruegamaterassi.com

Online mcd

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 713
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2MBN
Re:Elettrostatica?
« Risposta #2 il: 26 Febbraio 2013, 11:59:22 »
Le scariche sono di piccolissima entità; per questo dicevo che non si tratta di temporali.
Mi viene da pensare ad una fragilità eccessiva dei diodi al germanio in quella posizione.
In 30 anni diattività mi è successo solo con questo MFJ...ben due volte!
Ho pensato anche a sostituire i diodi al germanio (appunto molto fragili) ma non saprei se esiste qualcosa di analogo più "robusto"...


Offline ik1npe

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2416
  • Applausi 132
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • http://it.wikiloc.com/wikiloc/find.do?q=biancpier&s=id
    • E-mail
Re:Elettrostatica?
« Risposta #3 il: 26 Febbraio 2013, 14:12:14 »
Salve, per le scariche elettrostatiche che sembrano deboli ma ricorda che sono sempre almeno un centinaio di volt.
I diodi al germanio si sostituiscono con i diodi al germanio non è questione di robustezza ma di protezione.
73 de ik1npe

MarioB

  • Visitatore
Re:Elettrostatica?
« Risposta #4 il: 26 Febbraio 2013, 14:55:46 »
Le scariche sono di piccolissima entità; per questo dicevo che non si tratta di temporali.
Mi viene da pensare ad una fragilità eccessiva dei diodi al germanio in quella posizione.
In 30 anni diattività mi è successo solo con questo MFJ...ben due volte!
Ho pensato anche a sostituire i diodi al germanio (appunto molto fragili) ma non saprei se esiste qualcosa di analogo più "robusto"...
Che diodi sono? Come si chiamano?
E' possibile sapere dove e come sono collegati?
Hai uno schema?


Online mcd

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 713
  • Applausi 16
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2MBN
Re:Elettrostatica?
« Risposta #5 il: 26 Febbraio 2013, 15:18:55 »
Eh si, purtroppo si sostituiscono solo con quelli al germanio.......che ormai non usa più nessuno...
Proverò a mattere uno scaricatore sul cavo oppure una resistenza da 1000 ohm 1w in parallelo alla presa antenna all'interno del MFJ....

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Elettrostatica?
« Risposta #6 il: 26 Febbraio 2013, 18:27:40 »
Le scariche sono di piccolissima entità; per questo dicevo che non si tratta di temporali.
Mi viene da pensare ad una fragilità eccessiva dei diodi al germanio in quella posizione.
In 30 anni diattività mi è successo solo con questo MFJ...ben due volte!
Ho pensato anche a sostituire i diodi al germanio (appunto molto fragili) ma non saprei se esiste qualcosa di analogo più "robusto"...
Ciao MCD , negli accordatori -rosmetri (quelli buoni eh) vengono utilizzati i diodi al germanio perche' hanno una soglia di conducibilità' molto bassa, io tempo fa sostituii i diodi al germanio che non trovavo dal mio fornitore con degli schottky che avevano simili caratteristiche e sono ancora li' a funzionare.....ho utilizzato gli schottky anche per la mia radio a galena .....e funziona perfettamente.....in ogni caso se non trovi i diodi al germanio e vuoi sostituirli  sempre con diodi al germanio c'è' un negozio online che li vende....Carucci ma li vende....hai un MP.

Inviato da RogerK Mobile
« Ultima modifica: 26 Febbraio 2013, 18:39:13 da iw9gyy »
amo la radio da sempre.......


MarioB

  • Visitatore
Re:Elettrostatica?
« Risposta #7 il: 26 Febbraio 2013, 19:24:49 »
Eh si, purtroppo si sostituiscono solo con quelli al germanio.......che ormai non usa più nessuno...
Proverò a mattere uno scaricatore sul cavo oppure una resistenza da 1000 ohm 1w in parallelo alla presa antenna all'interno del MFJ....
I diodi al germanio si trovano eccome, se mi dici la sigla oppure mi posti lo schema, oppure il modello dell'MFJ, vediamo cosa si può fare!

I1/YO6HDJ

  • Visitatore
Re:Elettrostatica?
« Risposta #8 il: 26 Febbraio 2013, 20:37:59 »


Offline DukeAlex

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1803
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • Sono io che vengo a prenderti!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Elettrostatica?
« Risposta #9 il: 02 Marzo 2013, 13:53:07 »
se senti un ticchettio,e non e' una bomba,e' sicuramte elettrostatica.che strano pero',avrai una antenna che non e' bene a massa.
i diodi al germanio non prelevano la tensione direttamente dal polo caldo,ma tramite una vicinanza di piste acchiappano la rf.(induzione forse....)
per bruciarli chissa' quanti volt servono!che dalla pista del polo caldo devono saltare sulle 2 piste dei diodi sia foward che reverse.
per i diodi al germanio,bo.io in un rosmetro ho usato al silicio e vanno piu' che bene.magari perderanno precisione quando si misurano pochi watt,ma se si usano 100 watt segnano uguale.

W i lineari e chi li ha inventati!! Tutti dovrebbero usarli ! Ci ascolteremmo meglio.....

MarioB

  • Visitatore
Re:Elettrostatica?
« Risposta #10 il: 02 Marzo 2013, 15:58:50 »
se senti un ticchettio,e non e' una bomba,e' sicuramte elettrostatica.che strano pero',avrai una antenna che non e' bene a massa.
i diodi al germanio non prelevano la tensione direttamente dal polo caldo,ma tramite una vicinanza di piste acchiappano la rf.(induzione forse....)
per bruciarli chissa' quanti volt servono!che dalla pista del polo caldo devono saltare sulle 2 piste dei diodi sia foward che reverse.
per i diodi al germanio,bo.io in un rosmetro ho usato al silicio e vanno piu' che bene.magari perderanno precisione quando si misurano pochi watt,ma se si usano 100 watt segnano uguale.
Per quello che hai detto avevo chiesto schema o modello dello strumento, perchè risulta strano anche a me!