Autore Topic: Batterie ricaricabili  (Letto 2322 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Alder

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 62
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Batterie ricaricabili
« il: 11 Luglio 2007, 13:28:30 »
Ciao a tutti!

Ho comperato delle batterie ricaricabili NiMH da 2500mAh ma durano pochissimo anche appena ricaricate (20-30 minuti massimo con una normale chiaccherata con l'alan 38)...è possibile che sia il carica batterie che non va bene (120 mAh x 4 AA) e che quindi non siano cariche del tutto?
Leggendo in giro (compresa anche la guida postata da cbsanpietro tempo fa) mi sembra di capire che probabimente è meglio usare un caricatore ultra rapido.
Siccome ho 50 batterie (50!) da ricaricare, avete qualcosa da consigliarmi che non costi una esagerazione e permetta di ricaricare almeno 4 pile per volta?
Grazie a tutti

Alder

Offline Traffiker

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 4 RUOTE SPOSTANO IL CORPO 2 RUOTE SPOSTANO L'ANIMA
    • Mostra profilo
    • http://www.rogerk.it
    • E-mail
Batterie ricaricabili
« Risposta #1 il: 11 Luglio 2007, 13:41:17 »
Ciao, ma le batterie sono di marca??? :mrgreen:
-----73 A TUTTI!!!! DA-----
i MOTORI SONO LA MIA RAGIONE DI VITA, E FORSE ANCHE LA MIA RAGIONE DI MORTE!!!!

Offline jack_torino

  • Manager Dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2101
  • Applausi 13
  • Sesso: Maschio
  • 1RGK013@rogerk.net
    • Mostra profilo
    • Raccolta video QSO e altro
Batterie ricaricabili
« Risposta #2 il: 11 Luglio 2007, 13:51:58 »
La cosa migliore è controllarle col tester...
-->> 1RGK013 / Operatore Andrea <<--

Youtube Channel:
http://www.youtube.com/profile_videos?user=1RGK013&p=r
RGK DX SITE EASY
http://www.ipf.135.it/


Offline Traffiker

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 4 RUOTE SPOSTANO IL CORPO 2 RUOTE SPOSTANO L'ANIMA
    • Mostra profilo
    • http://www.rogerk.it
    • E-mail
Batterie ricaricabili
« Risposta #3 il: 11 Luglio 2007, 13:58:58 »
Infatti!!!!
Ma dipende anche da che marca sono.
Io per esempio comprai 4 pile da 2500mAh, scadenti e duravano pochissimo.
Poi comprai quelle della durace, le pagai un po ma vanno una bomba!!!!
Non si scaricano mai.
Un'altra marca buona, sono quelle della brondi, da 2500mAh, le uso per la fotocamera, e faccio foto all'infinito!!!! :grin:
-----73 A TUTTI!!!! DA-----
i MOTORI SONO LA MIA RAGIONE DI VITA, E FORSE ANCHE LA MIA RAGIONE DI MORTE!!!!

Offline LuckyLuciano®

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18192
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Batterie ricaricabili
« Risposta #4 il: 11 Luglio 2007, 14:02:39 »
Brondi anche io da 2500.
prese col kit caricabatteria da muro.
Offerta auchan: 9.90e e passa la paura  :mrgreen:
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™



Offline Traffiker

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 4 RUOTE SPOSTANO IL CORPO 2 RUOTE SPOSTANO L'ANIMA
    • Mostra profilo
    • http://www.rogerk.it
    • E-mail
Batterie ricaricabili
« Risposta #5 il: 11 Luglio 2007, 14:03:52 »
Esatto!!!
Bravo Luciano!!!! :grin:
Sono ottime!!!!!
-----73 A TUTTI!!!! DA-----
i MOTORI SONO LA MIA RAGIONE DI VITA, E FORSE ANCHE LA MIA RAGIONE DI MORTE!!!!

Offline Emergency118

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3745
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • Utente in QRT "73 a tutti SK...
    • Mostra profilo
Batterie ricaricabili
« Risposta #6 il: 11 Luglio 2007, 14:10:52 »
Infatti, spesso è inutile prendere batterie da 2,5Ah a poco prezzo quando magari le 1,8Ah di marca (che paghi di più!) ti permettono di avere una prestazione molto superiore.
Tieni anche presente che le batterie hanno bisogno di alcuni cicli completi carica-scarica prima di raggiungere le prestazioni ottimali ;-)
Adesso fanno anche le ricaricabili a 1,5v (non 1,2 quindi), che permettono di avere una tensione ideale nei vari apparecchi (ma ci vogliono dei caricabatterie appositi!!).
Io con le Energizer da 2,0Ah mi dimentico di ricaricarle con il mio G7 tuned, durano veramente un casino. :!:


Offline Alder

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 62
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Batterie ricaricabili
« Risposta #7 il: 11 Luglio 2007, 14:19:00 »
No...non sono di marca...ma pensavo che se anche rendono come delle 2 A mi andava bene cmq, le ho pagate 1€ l'una...su quel quantitativo anche mezzo euro fa la differenza... comunque voi dite che non dipende dal caricabatterie allora?

Come faccio a controllarle con il tester? (ho un multimetro)
« Ultima modifica: 09 Agosto 2007, 09:17:24 da Alder »

Offline Traffiker

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 204
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • 4 RUOTE SPOSTANO IL CORPO 2 RUOTE SPOSTANO L'ANIMA
    • Mostra profilo
    • http://www.rogerk.it
    • E-mail
Batterie ricaricabili
« Risposta #8 il: 11 Luglio 2007, 14:22:12 »
No, non è il caricabatterie!!!
Oddio tutto può essere, ma specialmente se non sono di marca!!! saggio
-----73 A TUTTI!!!! DA-----
i MOTORI SONO LA MIA RAGIONE DI VITA, E FORSE ANCHE LA MIA RAGIONE DI MORTE!!!!


Offline LuckyLuciano®

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 18192
  • Applausi 118
  • Sesso: Maschio
  • Cb Luciano TIGRE- Paesano 100%
    • Mostra profilo
    • http://www.elaborare.com
Batterie ricaricabili
« Risposta #9 il: 11 Luglio 2007, 15:40:45 »
Citazione da: "Alder"
No...non sono di marca...ma pensavo che se anche rendono come delle 2 A mi andava bene cmq, le ho pagate 1€ l'una...su quel quantitativo anche mezzo euro fa la differenza... comunque voi dite che non dipende dal caricabatterie allora?

Come faccio a controllarle con il tester? (ho un multimetro)



controlla la tensione quando sono cariche e fresche e poi usale.
Magari controlla la tensione ogni tanto in modo che riesci a capire se sono scadenti o no.
E lo capisci se, pur essendo carichissime all'inizio, con l'uso in breve tempo perdono la carica.
Roba cinese paccusa.
Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere®
La stanchezza passa, le ferite guariscono, la gloria...è eterna©
Homines, dum docent, discunt™


1ET030

  • Visitatore
Re: Batterie ricaricabili
« Risposta #10 il: 11 Luglio 2007, 17:05:25 »
Citazione da: "Alder"
Ciao a tutti!

Ho comperato delle batterie ricaricabili NiMH da 2500mAh ma durano pochissimo anche appena ricaricate (20-30 minuti massimo con una normale chiaccherata con l'alan 38)...è possibile che sia il carica batterie che non va bene (120 mAh x 4 AA) e che quindi non siano cariche del tutto?
Leggendo in giro (compresa anche la guida postata da cbsanpietro tempo fa) mi sembra di capire che probabimente è meglio usare un caricatore ultra rapido.
Siccome ho 50 batterie (50!) da ricaricare, avete qualcosa da consigliarmi che non costi una esagerazione e permetta di ricaricare almeno 4 pile per volta?
Grazie a tutti

Alder


ma quanto dura la carica?
2500mA/h diviso 120mA/h = 20,83333333333 ore di carica...


Offline Alder

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 62
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Batterie ricaricabili
« Risposta #11 il: 11 Luglio 2007, 17:57:17 »
Eh...io le lascio 24 ore di solito...cambio le batterie appena svegliato tutte le mattine...da circa un mese :shock:

1ET030

  • Visitatore
Batterie ricaricabili
« Risposta #12 il: 12 Luglio 2007, 08:41:20 »
potresti ancora fare una prova, prima di lanciare tutto...
misura la corrente e la tensione di carica, nei primi minuti di ricarica. Dovresti trovarti i famigerati 120mA 1,5V.
Una soluzione potrebbe essere un pacco batterie vuoto, e poi acquisti a parte un carica batterie da 1A/h.
Quello che non ho capito, è se prima la durata era maggiore, o se è sempre stata così scarsa...
Un pò ovviamente decadono, ma tutte insieme e così tanto mi pare strano.


Offline Mattia

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 352
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Batterie ricaricabili
« Risposta #13 il: 12 Luglio 2007, 10:28:58 »
Ragazzi scusate se non c'entra niente con i post precedenti io ho un caricabatterie ultra rapido ma mi si è rotto il trasformatore 220-12V che lo alimenta. Posso alimentarlo con quello della radio che è a 14 V o rischio?
..73 a tutti da 1RGK115!! IZ5TJE...

aquilabianca

  • Visitatore
Batterie ricaricabili
« Risposta #14 il: 12 Luglio 2007, 10:33:14 »
si puoi ma dovresi abbassare un pò la tensione internamente o esternamente se è un alimentatore regolabile!
Ciao


Offline Mattia

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 352
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Batterie ricaricabili
« Risposta #15 il: 12 Luglio 2007, 10:35:39 »
no purtroppo non è switching! si puo intervenire in un altro modo?
..73 a tutti da 1RGK115!! IZ5TJE...

Offline Alder

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 62
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Batterie ricaricabili
« Risposta #16 il: 12 Luglio 2007, 12:56:11 »
Citazione da: "1ET030"
potresti ancora fare una prova, prima di lanciare tutto...
misura la corrente e la tensione di carica, nei primi minuti di ricarica. Dovresti trovarti i famigerati 120mA 1,5V.
Una soluzione potrebbe essere un pacco batterie vuoto, e poi acquisti a parte un carica batterie da 1A/h.
Quello che non ho capito, è se prima la durata era maggiore, o se è sempre stata così scarsa...
Un pò ovviamente decadono, ma tutte insieme e così tanto mi pare strano.


Innanzitutto grazie a tutti per le risposte!
Poi...sono appena arrivato all'inizio del 3° ciclo di carica, quindi sono nuove.
Il carica batterie esce con 1,4 Volt. Non so come misurare gli ampere sinceramente, se mi spieghi provo!
Sulle batterie è specificato:
Standard charge 15 hrs at 250 mA
Fast charge 4.5 hrs at 780 mA

Per questo pensavo che il mio carica batterie magari non ce la faceva... (l'ho preso 3-4 anni fa)
Pensavo di prenderne uno per la carica ultra rapida con la carica controllata da microprocessore, ma non saprei cosa prendere e quanto costi...idee?


Offline cbsanpietro

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4968
  • Applausi 17
  • Sesso: Maschio
  • IZ1KVQ - cb San Pietro op. Francesco
    • Mostra profilo
    • francesco
    • E-mail
  • Nominativo: iz1kvq
Re: Batterie ricaricabili
« Risposta #17 il: 09 Aprile 2008, 22:03:37 »
BATTERIE AL LITIO

io ho queste batterie nell'apparato icom icp7

solitamente le sto facendo scaricare completamente fino alla fine e poi le ricarico

probabilmente è un comportamento inutile ... ma è anche controproducente???

vorrei chiedere a qualche aiatolla' il parere su come fare
visita il mio sito !!!
http://iz1kvq.altervista.org/index.html
--------------------------------------------------

Offline acquario58

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 10014
  • Applausi 338
  • Sesso: Maschio
  • TORINO-ITALY QTH locator : JN35TA94SV
    • Mostra profilo
  • Nominativo: sempre i miei
Re: Batterie ricaricabili
« Risposta #18 il: 09 Aprile 2008, 23:21:00 »
un consiglio: recupera uno di quei vecchi carica batteria dei vecchi cellulari MOTOROLA (tipo 8200-8400-8700-8900) oppure quelli delle vecchie videocamere (nastro VHS- VHS/C )che hanno anche il ciclo di scarica/carica (tipo philips explorer,panasonic ecc ) che si usava x ricaricare il pacco batterie di solito da 9,6 volts 1600 +++++ mA ,collegati a un portapile (da 8 posti x stilo o altri tipi li puoi trovare alla GBC )e vedrai che con poco risolvi il problema del carica batterie rapido ed efficcente vanno che sono una cannonata. io questo sistema lo utilizzo da diversi anni.... :up: