Autore Topic: Detenzione di apparati radioamatoriali.  (Letto 35436 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1751
  • Applausi 85
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #150 il: 10 Febbraio 2020, 08:55:27 »
invece di fare processi alle intenzioni, cosat così fatica leggere il titolo del topic?
si parla di "detenzione di apparati radioamatoriali" e il tema non è banale visto che riguarda molti di noi e che le norme sono molto cambiate dal 2003 in poi.
per rispondere alla domanda di Tetris: sì da radioamatore con licenza e AG  puoi usare quel che vuoi ma ti prendi implicitamente tutte le responsabilità visto che comunque, anche se non è prevista la certificazione o la dichiarazione di conformità, tutti gli apparati in uso ai radioamatori devono essere conformi alla legge per quanto riguarda l'emissione dello spettro radioelettrico.

 [emoji106]

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2218
  • Applausi 269
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #151 il: 10 Febbraio 2020, 08:57:39 »
TW non sono avvocato e non invito mai a violare leggi e regolamenti ma mi disturba a livello di persona quando i classici sceriffi prima dell'aria e poi da tastiera divulgano notizie che non hanno alcuna base legale. Non mi sembra che in tutto quello che ho scritto ci sia mai stato qualcuno che mi abbia contraddetto mostrandomi o meglio riportandomi una legge. Quando parlavo ieri e l'altro di detenzione oltre alle singole interpretazioni della quale (non per fare il falso modesto) la mia è quella corretta nessuno mi ha scritto no Pietro "l'art.X della legge Y definisce detenzione.....ergo non puoi...." nessuno perchè semplicemente non esiste. Eppure la confusione su cose ben chiare la mette sempre in mezzo chi non ne sa assolutamente ne di radio ne di leggi.
Ora (non mi riferisco a nessuno manco ricorderei i nickname) se ci si vuole esibire in saccenza non posseduta per farsi vedere dagli altri è un conto, biasimabile.... se si vuole ma almeno si premetta un "io penso che...." cosa che faccio spesso io quando non sono al 100 percento sicuro di quel che scrivo.
Concetto semplice ma che categorizza quella che è un proprio pensiero ed opinione da quello che invece è la realtà dei fatti.

Abusivo grazie del "grazie". Io a differenza di altri non sono un'ipocrita e lo ammetto che di tanto in tanto vado fuori banda o sto in banda ma non nei circuiti "normali" ma su alcuni "abusivi".
E' mia responsabilità e se e nel caso fantascientifico fossi "pizzicato" ne pago io le conseguenze dei miei comportamenti.

Se il mio amico si è comprato la radiolina e vogliamo organizzarci sul dove vederci ma lui non ha patente...non mi creo problemi ad andare in/fuori banda e scambiare 4 chiacchere. E' illegale? Si ma saranno fatti miei non di altri.

Confermo anche che nei circuiti chiamiamoli "paralleli" che fra l'altro sto scoprendo da poco...e non parlo della chiaccherata con l'amico, ho trovato tanti VERI appassionati di radio che hanno una cultura radiantistica superiore all'80 percento dei radioamatori in banda. Molto di loro sono radiomatori di vecchia data, autocostruttori, gente con esperienza su radio civili,militari,ponti e molto altro.
Paradossalmente ho fatto ultimamente più QSO tecnici in modo "abusivo" che in modo regolare.
Ormai se parliamo specie di V/U i QSO sono solo una sfilza ripetuta di nominativi ed hanno uno spessore tecnico pari a zero cosa che ho notato meno sui circuiti paralleli.

Einstein era una mezza sega a scuola neanche si è mai semplicemente diplomato eppure.....
Ecco ci sono persone che sono allergiche al pezzo di carta, all'esamino, al ripetere un nominativo ma che tecnicamente ne sanno 1000 volte più di me e di molti. Io ci parlo ma ovviamente ci devo parlare in determinate frequenze perchè da radioamatore mi è vietato. Ma ripeto fatti miei e me ne prendo nel caso la responsabilità.

Nessuno lo dice ma molti fanno così pur avendo patenti da 30/40 anni. Si fa ma non si dice, io almeno lo ammetto.
Conosco addirittura (in una zona X d'Italia) un OM appartentente alle FF.OO che si è fatto il suo ponticello e che parla con i suoi amici (anche loro patentati) di tutto e di più ed i discorsi sono molto più interessanti delle scemenze che si sentono sui vari rpt in V/U.

Abusivo o meno credo bisogni pensare che ad oggi sia bello che una persona comunque si avvicini alla radio, potrebbe essere il primo passo per legalizzare in seguito la sua passione quindi non mi sento di dicincentivarli in questo, l'importante è essere a conoscenza che si sta violando una serie di leggi...ma alla fine non fanno male a nessuno. Potrei anche dire che i ruttatori seriali sui ponti sono propio gli OM patentati sotto mentite sfoglie...quel tipo di abusivi che conosco disdegnano anche solo l'ascolto e non si degnerebbero mai di disturbare in quanto non interessati alle scemenze dette sui ponti.

Detto questo visto che se i miei post non sono di 1000 righe non vale ahahah (hi) prevedo già quello che verrà a dirmi "scusa ma invece di fare gli abusivi col tuo amico perchè non vi fate una telefonata o usate skype, whatsapp ed altro?"

Lo so che alcuni lo stanno pensando ma mi verrebbe da dire di riflesso "e tu perchè quando l'amico europeo,americano,asiatico,giapponese,australiano lo potresti sentire a con pochi spiccioli con quei modi ti sei fatto un'impianto di 50.000 euro ed aspetti la propagazione, punti la direttiva, hai apparati da migliaia di euro?"

La risposta è semplice perchè ci piace fare radio senza se e ma.
La passione per le radio esula da un reale bisogno comunicativo è una passione punto e basta e questo vale per l'abusivo dietro casa mia, per il pontarolo, per chiunque. Non è un nominativo che sigla una passione per le trasmissioni radio.

Salutoni,
Pietro.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603
Nome Zello: iu2dlc
Stanza Zello: Pietricello (case sensitive)

Offline Tetris

  • Gruppo PMR446 Italia - 1BFES
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 181
  • Applausi 8
  • Sesso: Maschio
  • QTH Pinerolo
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Tetris
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #152 il: 10 Febbraio 2020, 09:04:07 »
invece di fare processi alle intenzioni, costa così fatica leggere il titolo del topic?
si parla di "detenzione di apparati radioamatoriali" e il tema non è banale visto che riguarda molti di noi e che le norme sono molto cambiate dal 2003 in poi.
per rispondere alla domanda di Tetris: sì da radioamatore con licenza e AG  puoi usare quel che vuoi ma ti prendi implicitamente tutte le responsabilità visto che comunque, anche se non è prevista la certificazione o la dichiarazione di conformità, tutti gli apparati in uso ai radioamatori devono essere conformi alla legge per quanto riguarda l'emissione dello spettro radioelettrico.

Mi sembra molto molto sensato.

RTX:
Midland Alan 48
Midland Alan 98
Galaxy Pluto
Midland Atlantic
Midland G9
Brondi FX - 20
Antenne:
Sirio New Tornado


l'esperienza non fa il certificato...ed il certificato non fa l'esperienza…

Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3392
  • Applausi 537
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #153 il: 10 Febbraio 2020, 09:21:22 »
Semmai, l'unica cosa che mi piacerebbe approfondire è: se veramente gli apparati NON conformi CE possano effettivamente essere utilizzati o meno dai radioamatori in Italia (tutti gli altri casi sono mere speculazioni a mio avviso completamente inutili).

Ciao a tutti.

Se può essere di interesse la Gazzetta Ufficiale n.163 del 14-07-2016 relativa alla messa a disposizione sul mercato di apparecchiature radio. L'allegato 1 indica quali apparecchiature sono esentate dalle varie certificazioni:

Codice: [Seleziona]
                  APPARECCHIATURE NON CONTEMPLATE
                        DAL PRESENTE DECRETO
 
  1.  Apparecchiature  radio  utilizzate  da  radioamatori  ai  sensi
dell'articolo  1,  definizione  56,  delle  norme  radio  dell'Unione
internazionale delle telecomunicazioni (ITU), tranne nel caso in  cui
le apparecchiature siano state messe a disposizione sul mercato.  Non
sono considerati messi a disposizione sul mercato:
    a) i kit di apparecchiature radio destinati a essere assemblati e
utilizzati da radioamatori;
    b) le apparecchiature radio modificate  da  radioamatori  ad  uso
degli stessi;
    c) le apparecchiature costruite da singoli radioamatori per scopi
scientifici e sperimentali nel quadro dell'attivita' radioamatoriale.
  2.  Equipaggiamento  marittimo  che  rientra  nell'ambito  di
applicazione  della  direttiva  96/98/CE  e  successive  modifiche  e
integrazioni attuata con decreto del Presidente  della  Repubblica  6
ottobre 1999, n. 407 e successive modifiche e integrazioni.
  3.  Prodotti  per  aerei,  loro  parti  e  pertinenze  rientranti
nell'ambito di applicazione dell'articolo 3 del regolamento  (CE)  n.
216/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio.
  4. Kit di valutazione su misura  per  professionisti,  destinati  a
essere utilizzati unicamente in strutture di  ricerca  e  sviluppo  a
tali fini.

Si legge che le apparecchiature immesse sul mercato devono sottostare alle normative relative alle certificazioni anche se sono dirette a radioamatori. Invece i radioamatori possono costruire o modificare a piacimento (quindi perdendo le certificazioni esistenti) senza l'obbligo di ottenere nuove certificazioni. Naturalmente non sono esentati comunque dal rispetto delle normative sulle emissioni.

E anche queste due note del MISE:





Ciaoo
Davide
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2020, 09:26:32 da IZ2UUF (davj2500) »
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 792
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #154 il: 10 Febbraio 2020, 12:42:44 »
invece di fare processi alle intenzioni, costa così fatica leggere il titolo del topic?
si parla di "detenzione di apparati radioamatoriali"

Secondo me invece le intenzioni sono alla base di tutto......comunque si fa per parlare. Ognuno agisce come crede nelle proprie mura domestiche, così io ho intrapreso un lungo percorso e non vedo ancora il traguardo!
Ciaooooooo, buon pranzo a tutti.

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 83
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #155 il: 10 Febbraio 2020, 17:14:04 »
Secondo me invece le intenzioni sono alla base di tutto......comunque si fa per parlare

contraddittorio

giovanni2040

  • Visitatore
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #156 il: 10 Febbraio 2020, 21:50:25 »
concordo nessuno e dico nessuno compra una radio per tenerla nel cassetto

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 792
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #157 il: 10 Febbraio 2020, 23:45:02 »
contraddittorio

Più che altro ho sdrammatizzato il mio intervento....

Buona notte a tutti (radioamatori, radioascoltatori, CB e radioappassionati).

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2218
  • Applausi 269
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #158 il: 11 Febbraio 2020, 07:31:54 »
Giovanni2040 io non capisco dove vuoi arrivare: nessuno compra una radio per tenerla nel cassetto (cit).
Potrebbe essere vero come non esserlo ma tu non dai il beneficio del dubbio. Con questa filosofia se io sorrido al parco ad un bimbi sono un pedofilo, se io (verità) ho una pistola a CO2 che spara veri piombini che fanno molto male mi sto preparando per un crimine, se il figlio che non ho scende in macchina ferma e parcheggiata e si fa mezza bottiglia di wiskie con gli amici li mandano dentro per guida in stato d'ebbrezza. Bene secondo il tuo modo di vedere allora siamo tutti non fuorilegge ma criminali.
L'idea che se sorrido ad un bimbo al parco è solo per tenerezza, che la mia pistola la uso dentro casa per sparare all'elenco telefonico e non l'ho mai portata fuori, l'idea che mi possa ubriacare a macchina ferma sentendomi la musica e non nuocendo a nessuno anche perchè la macchina è mia quindi mia proprietà no questo non lo contempli minimamente. Qualsiasi cosa di potenzialmente pericoloso (ed ho fatto esempi seri mica la radiolina) vuol dire quindi che ci si prepara o si ha l'intenzione a delinquere? Non è una domanda è un'affermazione perchè si deduce da tutti i tuoi post.
Tornando al topic: ho comprato un uv5r per un'amico, totalmente abusivo è contentissimo perchè la tiene tutto il giorno accesa sulle broadcast FM in quanto per sensibilità e canalizzazione riesce ad ascoltare più stazioni che con le radioline FM che vendono. Non la porta fuori casa, non modula su ponti o frequenze strane, non ascolta frequenze strane ...nel 99% ascolta musica e news nel restante 1% ci facciamo una volta a settimana 4 chiacchere su frequenze tranquille in iso senza disturbare nessuno.Non gliel'ho neanche programmata perchè a lui sentire le caxxate dei radioamatori gliene pò fregà de meno anzi da quando gliele ho fatte sentire mi ha detto "radioamatore io? Manco se mi pagano per quello che ho ascoltato" Eccolo il CRIMINALE che tu manderesti in galera per la detenzione di apparato radioamatoriale.
Meno male che non tutti la pensano così.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603
Nome Zello: iu2dlc
Stanza Zello: Pietricello (case sensitive)


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 83
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #159 il: 11 Febbraio 2020, 08:44:51 »
Non si capisce perché in Italia qualsiasi discussione sui diritti oscilli sempre tra "crucifige crucifige" e "così fan tutte"

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2218
  • Applausi 269
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #160 il: 11 Febbraio 2020, 09:44:09 »
Non si capisce perché in Italia qualsiasi discussione sui diritti oscilli sempre tra "crucifige crucifige" e "così fan tutte"

Con simpatia io non capisco invece perchè si debbano giudicare intenzioni ed ergersi appunto a giudici (non parlo di te ma in generale) le norme sono relativamente chiare e tutti noi siamo responsabili dei nostri comportamenti ed azioni. Questo continuo repetita di cosa si fa e non si fa lo vedo superfluo.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603
Nome Zello: iu2dlc
Stanza Zello: Pietricello (case sensitive)


Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1160
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #161 il: 11 Febbraio 2020, 11:58:45 »
 Faccio una domanda quale parte della frase : "se emetti un segnale su una frequenza non autorizzata la responsabilità è tua ?" non è corretta ?

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2218
  • Applausi 269
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #162 il: 11 Febbraio 2020, 12:22:40 »
Faccio una domanda quale parte della frase : "se emetti un segnale su una frequenza non autorizzata la responsabilità è tua ?" non è corretta ?

inviato Redmi S2 using rogerKapp mobile

Ovvio che si peccato che il 3D parla di detenzione non di emissioni specie su bande non consentite.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603
Nome Zello: iu2dlc
Stanza Zello: Pietricello (case sensitive)

rampino69

  • Visitatore
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #163 il: 12 Febbraio 2020, 21:26:01 »
tutte scemate se vi prendono con un apparato siete finiti

Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1160
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #164 il: 12 Febbraio 2020, 21:28:11 »
Pena di morte e deportazione in siberia di tutti i parenti...
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline -Tuscania-

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2331
  • Applausi 207
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #165 il: 12 Febbraio 2020, 21:28:47 »
Pena di morte e deportazione in siberia di tutti i parenti...
[emoji23] [emoji23] [emoji23] [emoji23] [emoji23] [emoji23] [emoji23]

inviato SNE-LX1 using rogerKapp mobile


rampino69

  • Visitatore
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #166 il: 12 Febbraio 2020, 21:30:34 »
OPERATORE PIETRO TROPPO SACCENTE ED ARROGANTE TUTTO IN HI [emoji1]

rampino69

  • Visitatore
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #167 il: 12 Febbraio 2020, 21:34:17 »
NO PENABDI MORTE SCIOCCO MA REGOLE ED IN ITALA LE REGOLE DOVE SONO

Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1160
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #168 il: 12 Febbraio 2020, 21:41:59 »
 [emoji23]
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 83
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #169 il: 12 Febbraio 2020, 22:07:39 »
in prigione, in prigione

Offline IU2IDU

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 792
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
  • COTA 686-SM Associazione Radioamatori Carabinieri
    • Mostra profilo
    • IU2IDU Official Page
  • Nominativo: IU2IDU
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #170 il: 13 Febbraio 2020, 08:12:03 »
in prigione, in prigione

[emoji23][emoji23][emoji23][emoji23][emoji23] sei un mito!

Ogni tanto è giusto riderci sopra.....

Buona giornata a tutto il forum RGK

73 Giulio IU2IDU
IU2IDU operatore GIULIO
686-SM COTA - Associazione Radioamatori Carabinieri

Offline Aquila tw71

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1160
  • Applausi 70
  • Sesso: Maschio
  • cave ab homine unius libri
    • Mostra profilo
  • Nominativo: Aquila tw71
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #171 il: 13 Febbraio 2020, 08:27:37 »
Aliena vitia in oculis habemus, a tergo nostra sunt...

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2218
  • Applausi 269
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #172 il: 13 Febbraio 2020, 09:04:37 »
Rampino non sono ne saccente ne arrogante. Sull'arrogante un po ci può stare perchè mi ritrova negli anni a ripetere sempre le solite cose che ormai anche i muri conoscono, quindi (presuntuoso?) se perdo del tempo per ripeterle sapendo che sono giuste un po di arroganza ci sta.
Saccente no, sono il primo che ha voglia di imparare ed in questa ottica quel poco che so lo condivido.
Non ti nego stavolta con molta presunzione che in campo normativo non ho mai imparato nulla da questo forum o on-air ma son sempre stato io a dire la mia in modo quasi sempre corretto.
Chi me lo fa fare? Me lo chiedo anche io.
Sono una persona molto pragmatica a me dei like, del "bravo" o del "non bravo" non me ne frega nulla, non mi cambia la vita, ne aumenta o decrementa la mia autostima ne me ne entra un solo centesimo di euro quindi SI quando alle volte, come in questo caso, spendo ore a riscrivere alla fine le stesse cose ormai chiare non ti nego che mi sento un po stupido.

Lo dico anche perchè invece di prendermi dei Grazie non mi entra un centesimo ma almeno significa che quanto scrivo serve a qualcuno invece poco ci vuole che mi arrivano gli insulti.

Non me ne frega niente perchè in totale trasparenza come si vedi in calce ad ogni messaggio io sono radioamatore autorizzato e posso usare e detenere cio che voglio quindi potrei o meglio dovrei fregarmene di dare consigli visti i feedback.

Non me ne frega niente perchè a me ai tempi non ha mai aiutato nessuno ho sempro studiato e cercato tutto quello che mi serviva, gli altri in termini di conoscenze mi hanno dato se non zero ma a stento 1.

Forse la mia propensione a dire la mia ed ad aiutare è propio per questo ma vedo che parlando in generale non c'è un'atteggiamento collaborativo. Alcuni la pensano in un modo e qualsiasi cosa gli si dica restano della loro idea.

Solo tempo perso. Allora che ognuno faccia cio che gli pare e come gli pare, a me la cosa non interessa.
IU2 DLC
Operatore Pietro
QTH Locator: JN45NK
DMR-ID: 2222603
Nome Zello: iu2dlc
Stanza Zello: Pietricello (case sensitive)


Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2299
  • Applausi 83
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Detenzione di apparati radioamatoriali.
« Risposta #173 il: 13 Febbraio 2020, 10:16:08 »

preferisco di gran lunga la versione rifatta dai 666
(alias di una mitica banda HC-metal di Colleferro che ha pubblicato un disco di cover degli 883)



cercate il video della loro versione di "tieni il tempo"  [emoji1]