Autore Topic: lineare bias A100  (Letto 9186 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15960
  • Applausi 390
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: lineare bias A100
« Risposta #50 il: 19 Ottobre 2007, 21:56:10 »
73 a tutti il kit è funzionante poi se lo costruisci homemade è difficile avere i diodi adeguati,per il risultato secondo me è sempre meglio un 48 con 2 watt e pilotare il lineare al 50% della potenza massima,hai radio e qualità senza stafare,semplice e stabile,senza difetti,se si vuole spremere di più poi escono schifezze ecc..

Offline DukeAlex

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1803
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • Sono io che vengo a prenderti!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: lineare bias A100
« Risposta #51 il: 19 Ottobre 2007, 22:01:51 »
e' vero.che strami diodi.Bay255.
mai sentiti.sono curioso di vedere che avranno mai di speciale.speriamo non siano al germanio e di potenza,seno' siam fritti.
fra un po vi diro' come andra'...... non e' difficile penso.
una volta montato si potra' provare separatamente sia la bf che la rf.
poi si mettono insieme.....e si spera giri tutto ok.
per CBCOLT: appena vado da mio cugino che ha lo scanner te lo scannerizzo.
ciao!

W i lineari e chi li ha inventati!! Tutti dovrebbero usarli ! Ci ascolteremmo meglio.....

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15960
  • Applausi 390
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: lineare bias A100
« Risposta #52 il: 19 Ottobre 2007, 22:41:56 »
73 a tutti sono diodi veloci a bassa soglia di saturazione, o scottky come quelli usati nei secondari degli alimentatori switching


Offline Cb Colt

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2617
  • Applausi 12
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: lineare bias A100
« Risposta #53 il: 20 Ottobre 2007, 11:47:29 »
Grazie 1000 duke. :up:
Io di quei diodi ne ho un po, mi manca attualmente il 2009(ce lo avevo e lo feci fuori all'età di 12 anni e da allora non ne presi + marameo).
Per R5000: non so, io lo vidi realizzato, scopiazzato e riprodotto, ma non saprei dirti, molto probabilmente non avevano trovato i diodi adatti...comunque non andava bene, innescava ed altro...bisognerebbe ri-farlo ad och :up:
Datemi un cacciavite e mi farò sentire dal mondo...

Chiamatemi sul CH13 o CH45 propagazione permettendo...
73 by Espresso Colt

New effetto eco! Molto soft e penetrante nel qrm

[url=http://www.postimage.org/image.php?v=Pq1oxd

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15960
  • Applausi 390
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: lineare bias A100
« Risposta #54 il: 20 Ottobre 2007, 14:50:07 »
73 a tutti io quel kit l'avevo e poi l'ho smontato per altri scopi,come gran parte dei kit i componenti sono scelti e i sostituti "normali" difficilmente hanno le stesse prestazioni,in particolare transistor e diodi ma anche integrati che ricordo ,era meglio ordinarli a nuovaelettronica come ricambi che prenderli in gbc... comunque ora con la componentistica attuale è possibile fare prove e vedere i risultati,non è detto che sia impossibile, i diodi se ricordo bene erano da 10ampere, ora ci sono diodi che sopportano tranquillamente anche 50 ampere... e costano molto meno se li recuperi dagli alimentatori pc...


Offline DukeAlex

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1803
  • Applausi 4
  • Sesso: Maschio
  • Sono io che vengo a prenderti!
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: lineare bias A100
« Risposta #55 il: 20 Ottobre 2007, 15:54:47 »
sono Out Topic....pero'  dico l'ultima cosa.
a parte i diodi che prima o poi si trovano......o nelle fiere o da qualche switching......magari con prestazioni migliori.......penso che il problema di un cirtuito del genere sia da attribuire al tda2009.
visto che sicuramente il lineare funziona,io con i tda non ho mai avuto un bel rapporto.oscillano che e' un piacere.soprattutto con configurazione a ponte.
non sono mai ruscito a farne uno in bridge!diventa un forno neanche dopo 5 secondi.
se si riesce a far partire il tda il resto e' una passeggiata.penso! :mrgreen:

W i lineari e chi li ha inventati!! Tutti dovrebbero usarli ! Ci ascolteremmo meglio.....

Offline r5000

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 15960
  • Applausi 390
  • qth bergamo
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: lineare bias A100
« Risposta #56 il: 21 Ottobre 2007, 00:39:12 »
sono Out Topic....pero'  dico l'ultima cosa.
a parte i diodi che prima o poi si trovano......o nelle fiere o da qualche switching......magari con prestazioni migliori.......penso che il problema di un cirtuito del genere sia da attribuire al tda2009.
visto che sicuramente il lineare funziona,io con i tda non ho mai avuto un bel rapporto.oscillano che e' un piacere.soprattutto con configurazione a ponte.
non sono mai ruscito a farne uno in bridge!diventa un forno neanche dopo 5 secondi.
se si riesce a far partire il tda il resto e' una passeggiata.penso! :mrgreen:

73 a tutti è passato pareccho tempo, ma ricordo che i problemi giustamente se aprivi al massimo la bassa frequenza c'erano inneschi audio,ma il problema grosso erano i diodi e la resistenza che era parte attiva del circuito,se aumentavo divendava più bassa la radio, se la diminuivo andava in compressione... e il kit era sempre meglio, sicuramente all'epoca i componenti del negozio non erano equivalenti, ora è da provare (ad aver tempo...)con la componentistica più moderna...
ps: a riguardo del bridge basta anche il circuito stampato disegnato in modo sbagliato e si formano oscillazioni, anche i condensatori  economici contribuiscono all'instabilità e particolare importante pulire con trielina o solvente le saldature, in particolare quelle degli integrati, la pasta salda fà di questi scherzi... assorbe umidità e diventa conduttiva,e tra i pin l'innesco è assicurato... poi è da curare pure il filtraggio da radio frequenza, i tda in particolare sono integrati audio costruiti per uso consumer e non propiamente per ricetrasmettitori... comunque niente di impossibile da risolvere,il kit originale funzionava anche con un lineare rms,io avevo preso solo il modulatore, il lineare l'avevo già, e alla fine comunque se piloti il lineare con poca potenza (2 watt) il circuito del modulatore aggiunto aumenta la radio ma con più potenza comprime uguale che con solo il lineare, al tempo non avevo molta strumentazione quindi non ricordo misure valide,mi fidavo del rosmetro e dell'oscilloscopio per la forma d'onda....


Offline scarpantibus

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 1
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: lineare bias A100
« Risposta #57 il: 10 Aprile 2008, 22:44:17 »
Hai poi risolto con il PT9784?

Credo di conoscerlo bene.


 


post Relatività, quanti e Luna yeti Oggi alle 02:02:29
post Re:MICROFONI TURNER lucius63 Oggi alle 00:16:40
post Re:Programmazione Cinesine con CHIRP , funzioni avanzate ? falcoONE 21 Luglio 2019, 23:42:19
post Re:Polmar gemini Mauribono 21 Luglio 2019, 23:18:38
post Lafayette Ermes copacarmine 21 Luglio 2019, 23:03:47
post Comando ptt per lineare con ic 7100 fabio_bz - IN3FOB 21 Luglio 2019, 23:02:07
post Re:Salve a tutti cerco un negozio che vende ricambi per cb LuckyLuciano® 21 Luglio 2019, 22:56:16
post Re:50 anni fa - la luna TW 71 21 Luglio 2019, 21:29:17
post Re:50 anni fa - la luna dattero 21 Luglio 2019, 21:08:19
post Re:50 anni fa - la luna kz 21 Luglio 2019, 20:59:39