Autore Topic: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....  (Letto 432472 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline -Tuscania-

  • XXX
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2391
  • Applausi 211
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1850 il: 23 Febbraio 2018, 21:08:52 »
X rinominare le memorie Alfabeticamente solo da PC...
128 memorie son poche?

inviato [device_name] using rogerKapp mobile
« Ultima modifica: 23 Febbraio 2018, 21:11:10 da -Tuscania- »
qrp-png2" border="0 stemma3-gif-2" border="0 download" border="0 Immagine" border="0 Ldmr" border="0

Offline formularock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 512
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1FRI605
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1851 il: 03 Ottobre 2018, 21:46:51 »
Nuova versione sw per la 5R:



Wouxun KG-UVD1P "The Tank"
Baofeng UV 3R Plus "Puffetta"
Baofeng UV 5R
Baofeng UV 82

Offline Olciccio

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 51
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IZ2ZTJ
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1852 il: 11 Novembre 2018, 18:31:11 »
Buongiorno, in previsione di fare un giro abbastanza lungo in gommone, ho pensato di programmare la mia boafeng con vhf marini, in modo da aggiungerla per emergenza (batteria) al mio vhf nautico in dotazione.
Ho provato da chirp a scaricare e uploddare i file con gia le frequenze nautiche, ma se metto i due apparati vicini e provo a far partire le portanti, non si "parlano".
ho provato le stesse impostazioni sul wouxun 9d ma con quello è partito al primo colpo.
cosa posso aver sbagliato?

In chirp per i canale marino_01 ad esempio è inserito 160.650 con duplex e shift a -4.600
La tua libertà finisce dove inizia la mia.

Offline forza12

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 965
  • Applausi 59
  • Sesso: Maschio
  • IT9EWL
    • Mostra profilo
    • SDR MILAZZO
    • E-mail
  • Nominativo: IT9EWL
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1853 il: 19 Novembre 2018, 15:16:40 »
Buongiorno, in previsione di fare un giro abbastanza lungo in gommone, ho pensato di programmare la mia boafeng con vhf marini, in modo da aggiungerla per emergenza (batteria) al mio vhf nautico in dotazione.
Ho provato da chirp a scaricare e uploddare i file con gia le frequenze nautiche, ma se metto i due apparati vicini e provo a far partire le portanti, non si "parlano".
ho provato le stesse impostazioni sul wouxun 9d ma con quello è partito al primo colpo.
cosa posso aver sbagliato?

In chirp per i canale marino_01 ad esempio è inserito 160.650 con duplex e shift a -4.600


è corretto così... sui canali duplex due apparati non possono parlarsi tra di loro senza la presenza di un traslatore o simile.
fai la prova sui canali simplex  tipo 10-11-12.....16 ecc
contano i fatti le parole le porta via il vento
Yaesu FT817 HF/VHF/UHF -- Yaesu FT857 HF/VHF/UHF -- Alinco DR135 -- Baofeng UV-5R VHF-UHF -- WOXUN UV-8PLUS VHF UHF
Lafayette thyphoon -- SuperStar 3600 -- Galaxy Pluto -- Alan 48 colt -- ZG B550 -- ZG BV131 -- Alan 42 400ch -- sigma VENOM 5/8.
--------------------------
IT9EWL -- 1FRI879 -- MATTEO RADIO MTM -- it9ewl@gmail.com    Milazzo ME SICILIA
webSDR : http://milazzosdr.ddns.net/  BANDE   144 - 27 - 7 -  3.5 MHz <<in aggiornamento constante>>

Offline Raz

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 2
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1854 il: 07 Febbraio 2019, 12:12:50 »
Salve,sono da poco entrato in possesso di una UV5R+ con firmware BFB297, ma credo che ci sia qualcosa che non va.

Premetto che sono un assoluto neofita e in procinto di iniziare il corso per la patente da radioamatore, e la ricetrasmittente mi è stata regalata da un amico per approfittare su come capire il funzionamento; ma oltre ad un paio di frequenze cercate su internet (1 comunicazione fra persone reali, e su un'altra frequenza si sentiva solo un codice morse ogni circa 10 minuti) non riesco a ricevere nient'altro. Volevo domandare se fosse un problema della qualità dell'apparecchio o magari di interferenze. La radio FM prende senza problemi.

Vi ringrazio


Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1541
  • Applausi 225
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1855 il: 07 Febbraio 2019, 14:02:36 »
hai posto la domanda sul topic giusto, ma ti consiglierei di leggerti un po' delle pagine dello stesso , vedrai che dopo qualcosa in + avrai imparato, poi cosa vuol dire che hai cercato un paio di freq su internet ??
scaricati questo file di excel dove c'è la lista di (quasi) tutti i ponti italiani, scegli la tua regione, la tua provincia e inserisci manualmente sulla radio 1 delle frequenze indicate nella 2° colonna (x programmare 1 ponte ci sara' tempo in seguito), vedrai che qualcosa prima o poi ascolterai
http://www.ik2ane.it/pontipdf.pdf
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline formularock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 512
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1FRI605
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1856 il: 07 Febbraio 2019, 16:32:06 »
Ciao,

Lake ti ha dato un ottimo consiglio.

Ma non aspettarti miracoli dalla tua 5R: in banda VHF questa radio ha dei problemi di ricezione, mai risolti da quando è uscita nel 2012 (VHF è la gamma di frequenze che la tua radio visualizza tra 130 e 176 MHz).
Wouxun KG-UVD1P "The Tank"
Baofeng UV 3R Plus "Puffetta"
Baofeng UV 5R
Baofeng UV 82

Offline dattero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2291
  • Applausi 136
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1RGK471 ----IZ2OGG----GINO
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1857 il: 07 Febbraio 2019, 20:43:25 »
Ciao,

Lake ti ha dato un ottimo consiglio.

Ma non aspettarti miracoli dalla tua 5R: in banda VHF questa radio ha dei problemi di ricezione, mai risolti da quando è uscita nel 2012 (VHF è la gamma di frequenze che la tua radio visualizza tra 130 e 176 MHz).
problemi di ricezione in vhf??   mai notato sulla mia e su altre di amici
rtx YAESU FT 817-857-950
     HR2510  ALAN48OLD CTE ALAN K350BC
antenne verticali IMAX2000 X300 X50 
40-80homemade
direttive homemade 2 elementi 20 metri-2 elementi 17 metri 3 elementi 12 metri
CREATE V730 (la cornuta) direttiva 4 elementi incrociata VHF-UHF homemade

Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1541
  • Applausi 225
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1858 il: 07 Febbraio 2019, 21:35:29 »
concordo con dattero,Che la uv5 (e la sua famiglia) sia un po’ sorda se ne è gia’ scritto a fiumi, cmq devo dire che in vhf (uhf non ne faccio praticamente piu’) i ponti che mi interessano li aggancio senza nessun problema con buona qualita’ di ricezione e invio
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/


Offline Raz

  • Orecchio di gomma
  • *
  • Post: 2
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1859 il: 07 Febbraio 2019, 21:52:15 »
concordo con dattero,Che la uv5 (e la sua famiglia) sia un po’ sorda se ne è gia’ scritto a fiumi, cmq devo dire che in vhf (uhf non ne faccio praticamente piu’) i ponti che mi interessano li aggancio senza nessun problema con buona qualita’ di ricezione e invio

Come faccio a capire se sono in UHF o VHF ? Prima ho fatto un giro in macchina e mi agganciava qualcosa, ma sentivo solo statica. Non capisco.

Offline Marcello iw9hli

  • IW9HLI
  • Administratore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 4203
  • Applausi 166
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW9HLI - 1RGK001
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1860 il: 08 Febbraio 2019, 08:46:46 »
La VHF corrisponde alla banda 138-200 Mhz, mentre UHF quando sei verso i 430.000 Mhz.
Per capire basta guardare il display.


Offline lake

  • 1RGK266
  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1541
  • Applausi 225
  • Kenwood-Yaesu-Puxing-Baofeng
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1861 il: 08 Febbraio 2020, 18:19:34 »
di questa radio , solo qui sul forum e su questo topic specifico si sono scritte ben 75 pagine [emoji54]  [emoji54] quindi vuol dire che nel bene o nel male negli anni (uscita nel 2012) ha fatto presa e la fa ancora nonostante nel frattempo siano usciti altri modelli + performanti, e lasciando perdere l'uso da parte di NON radioamatori,
oggi parlavo su un rpt svizzero con uno di loro e mi diceva che nella confederazione indipendentemente da patente si patente no l'uv5 e queste radio non sono concesse in utilizzo pena multa salata, non ci credevo ma poi ho fatto 1 ricerca in rete e ho trovato alcuni documenti tra cui questo (di un ex partecipante al forum) che invece confermano la illegittimita' di queste radio in hb9
quindi riteniamoci fortunati [emoji12]  [emoji12]

p.s : io stavo proprio parlando con un uv5 [emoji2]  [emoji2]  [emoji2]
« Ultima modifica: 08 Febbraio 2020, 18:29:16 da lake »
Monitor R1A IR2CL  145.637,5
https://ik2zlj.jimdo.com/ir2cl-fm/

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2336
  • Applausi 273
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1862 il: 09 Febbraio 2020, 08:49:11 »
di questa radio , solo qui sul forum e su questo topic specifico si sono scritte ben 75 pagine [emoji54]  [emoji54] quindi vuol dire che nel bene o nel male negli anni (uscita nel 2012) ha fatto presa e la fa ancora nonostante nel frattempo siano usciti altri modelli + performanti, e lasciando perdere l'uso da parte di NON radioamatori,
oggi parlavo su un rpt svizzero con uno di loro e mi diceva che nella confederazione indipendentemente da patente si patente no l'uv5 e queste radio non sono concesse in utilizzo pena multa salata, non ci credevo ma poi ho fatto 1 ricerca in rete e ho trovato alcuni documenti tra cui questo (di un ex partecipante al forum) che invece confermano la illegittimita' di queste radio in hb9
quindi riteniamoci fortunati [emoji12]  [emoji12]

p.s : io stavo proprio parlando con un uv5 [emoji2]  [emoji2]  [emoji2]

Ciao amico mio un bel po che non ci sentiamo :-)
Credo al tutto, non conosco la legislazione elvetica o statunitense ma un solo dubbio che rende per me il tutto fantascientifico mi è sorto.
Fermo restando abbiamo un registro in italia ufficiale del mise per gli apparati "omologati" : http://apparati.mise.gov.it/

che potrebbe non corrispondere a quello elvetico o statunitense. Premettendo che l'apparato sia non espanso ed utilizzato su frequenze radioamatoriali da operatore con relativa licenza nazionale/internazionale mi chiedo: ma non è il radioamatore sperimentatore di suo ovunque? Mi rispondo SI, in teoria io la radio per le frequenze a me assegnate me la posso autocostruire e non son tenuto a farla omologare a patto che rispetti le specifiche in termini di emissioni,spurie,armoniche,interferenze co-canale,etc. previste cose che fra l'altro sono misure strumentali non alla portata di tutti.

Partendo da questo che è il principio di base dell'attività radioamatoriale mi chiedo come faccia la Svizzera (in questo caso) a dichiarare fuori legge quell'apparato o l'altro quando io potrei usare un'apparato autocostruito senza dover far nulla?

Ripeto la cosa mi lascia molto perplesso. Ci vorrebbe una circolare ufficiale elvetica che dica che il Baofeng UV5R da controlli accurati ha un livello di emissione/disturbi che supera i limiti previsti anche in banda OM. Fra l'altro queste "misurazioni" le dovrebbero fare per ogni apparato per appurare il tutto per ogni modello. Mah la cosa mi suona strana ma mai dire mai :-)

Un'abbraccio,
Pietro.


Offline -Tuscania-

  • XXX
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2391
  • Applausi 211
  • Sesso: Maschio
  • ID-DMR 2222203
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: IW2HLQ
« Ultima modifica: 09 Febbraio 2020, 16:37:45 da -Tuscania- »
qrp-png2" border="0 stemma3-gif-2" border="0 download" border="0 Immagine" border="0 Ldmr" border="0

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2716
  • Applausi 94
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1864 il: 09 Febbraio 2020, 16:51:56 »
stando alle autorità elvetiche in Italia ci dovrebbe essere una immane quantità di disturbi RF
(e magari c'è ma non ce ne siamo accorti)


Offline rosco

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 750
  • Applausi 44
    • Mostra profilo
  • Nominativo: IU2HDS
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1865 il: 09 Febbraio 2020, 18:08:06 »
su youtube ci sono video dove misurano le spurie di baofeng ed altre cinesate.
Mi sembra che in uhf sia ok, ma in vhf siano fuori un paio di armoniche.
edit:
questo è uno
« Ultima modifica: 09 Febbraio 2020, 20:45:48 da rosco »
73

Still learning, correct me if I'm wrong please.

Offline IZ1PNY

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2038
  • Applausi 95
  • ARI Milazzo IQ9MY - Qth Saluzzo "CN"
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1866 il: 09 Febbraio 2020, 19:25:01 »
stando alle autorità elvetiche in Italia ci dovrebbe essere una immane quantità di disturbi RF
(e magari c'è ma non ce ne siamo accorti)

Questa è bella...fai l'indiano..HI, abbiamo decine e decine di esposti al MiSE, relativamente a disturbi da roba cinese, emettendo RF a catena...ovunque... [emoji85]  [emoji86]  [emoji87] [emoji106]  [emoji41]

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2336
  • Applausi 273
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1867 il: 10 Febbraio 2020, 09:09:44 »
Ok paese che vai usanze che trovi e ci stà. Sinceramente non conosco il band-plan svizzero ma non dovrebbe essere diverso per le V/U da quello Italiano.
Quello che a me fa ridere è una cosa relativamente tecnica. Allora ammettendo che il 5R non stia negli stretti parametri elvetici io mi chiedo ma cosa e a chi disturbi con un robino da 4W scarsi ed un'antennino da 20cm? Mi sembra assurdo. A meno che non ti metti volutamente sotto un rpt. di broadcast o altri servizi dubito con quelle caratteristiche che "disturbi" forse solo il vicino di casa che caso vuole che mentre tu sei a 145.525 lui è a 145.575? Booh.

Offline kz

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2716
  • Applausi 94
    • Mostra profilo
  • Nominativo: RRM TANGO34
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1868 il: 10 Febbraio 2020, 09:21:44 »
abbiamo decine e decine di esposti al MiSE, relativamente a disturbi da roba cinese, emettendo RF a catena

io intendevo disturbi emessi specificamente dai baofeng UV-5R, estremamente diffusi.
se guardi la lista degli apparati vietati in Svizzera troverai anche diversi apparati che in Italia sono di libera vendita e libero uso (previa dichiarazione e pagamento contributo), probabilmente le autorità elvetiche eseguono dei controlli che in UE non esegue nessuno.
Sarà vero che la gran parte dei disturbi RF derivano da apparati ricetrasmittenti oppure alimentatori switching, lampade led, inverter e elettronica di consumo fanno la parte del leone?




Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 553
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1869 il: 10 Febbraio 2020, 10:38:23 »
Ok paese che vai usanze che trovi e ci stà. Sinceramente non conosco il band-plan svizzero ma non dovrebbe essere diverso per le V/U da quello Italiano.
Quello che a me fa ridere è una cosa relativamente tecnica. Allora ammettendo che il 5R non stia negli stretti parametri elvetici io mi chiedo ma cosa e a chi disturbi con un robino da 4W scarsi ed un'antennino da 20cm? Mi sembra assurdo. A meno che non ti metti volutamente sotto un rpt. di broadcast o altri servizi dubito con quelle caratteristiche che "disturbi" forse solo il vicino di casa che caso vuole che mentre tu sei a 145.525 lui è a 145.575? Booh.

Ciao a tutti.

Per fare un esempio "tecnico", questo è lo spettro di emissione del mio Yaesu FT1-DE:



Questo è lo spettro di emissione di un RDA1846, che è un integrato che praticamente contiene l'intera radio usato dal Baofeng UV5R e che gli permette di costare 9.99€:



Quella sopra è l'emissione di un "Dorji" (che è un altro prodotto basato su RDA1846) e non di un UV5R che non possiedo, però mostra un esempio di cosa significhi "non rispettare le normative sulle emissioni".
La trasmissione avviene a 145MHz e la seconda armonica a 290MHz è 10dB sotto la fondamentale: questo significa che se ad uno arrivi 9+20 a 145 MHz, uno a 290MHz ti sente S9+10 e uno a 435 ti sente quasi a S9.

Quando abitavo ancora in pianura, più volte ti ho sentito trasmettere con un veicolare cinese e l'antenna sullo stendino a 145.000 MHz (ingresso R0) e io ti sentivo 9+40 a 435.000, tant'è che la prima volta che ti ascoltai, il segnale era così forte e chiaro che mi chiesi con chi stessi parlando a 435.000 dato che, pur avendo antenne migliori della tua, non sentivo l'interlocutore - realizzando poi che stavo ascoltando la tua terza armonica che arrivava a cannone.

Ciaoo
Davide
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2020, 10:41:45 da IZ2UUF (davj2500) »
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2336
  • Applausi 273
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1870 il: 10 Febbraio 2020, 11:20:52 »
WoW Davide da te, come sempre, c'è sempre da imparare.
Ho visto i grafici e poi...ho fatto le prove, mi fido di te che ne sai 1000 volte più di me ma ho tentato.
Frequenza di TX 145.000Mhz con veicolare Polmar DB50M ed antennino sullo stendino, potenza d'uscita la minima cioè 5W del veicolare. Ricezione con Baofeng UV5R originale con suo gommino sintonizzato su 435.000Mhz ed in effetti.... se non lo sapevo sembrava che stessi trasmettendo in 435. Segnale fondo scala a manetta e modulazione impeccabile sul Baofeng in RX.
Stessa prova fatta in analogico con il Radioddity GD77 identico risultato in RX lato GD77.
Proviamo il contrario...GD77 (configurazione basica e portatile) ed UV5R, stavolta trasmetto a 145 dai portatili ed ho il dual VFO sul veicolare. Idem 9+40 in ricezione sia sui 145 che sui 435 abbasso prima uno e poi l'altro volume dei due VFO e quasi quasi a 435 (trasmettendo dai portatili a 145) si sente meglio.

Tutto vero quindi. Queste cinesi che siano i portatili o veicolari danno armoniche ed addirittura era sulla terza armonica. Ragionissima e grazie per avermelo fatto scoprire su questo non c'è dubbio.

L'unica cosa che potrebbe però darmi qualche dubbio è data dal fatto che sia il veicolare con l'antennino sullo stendino che schifosetto per quanto sia è pur sempre quasi un metro ed i portatili anche se tutti e 2 e mettiamoci 3 con il veicolare erano alla minima potenza è anche vero che le due antenne distavano non più di 70cm fra di loro. Voglio dire non nego il fenomeno ma se la prova da me fatta è a 70cm fra antennino sullo stendino ed antennini portatili non dico sia normale ma ci può stare, probabilmente visto la vicinanza potrei ascoltare anche una 4 o 5 armonica. Ma è una situazione direi anomala.
Sarebbe più interessante vedere a distanze maggiori a parità di potenza ed apparati.

Quindi la prova mi sembra fin troppo ovvia ma è estrema. Penso oscilloscopio a parte che anche tu con l'FT1DE (radio che ho avuto per 3 anni) se fai lo stesso con antenne a 70cm di distanza l'una dall'altro avrai risultati non eguali ma simili (non riceverai in 3 armonica a 9+40 ma almeno a 7 ci arrivi).

Bisognerebbe (ma ti credo su quello che hai scritto) vedere su medie lunghe distanze quel che succede in armoniche.

Detto questo è logico che una radio da 20 euro non ha i parametri di una radio da 300 e passa euro sennò sia Yaesu che Icom che Kenwood sarebbero sparite dal mercato da almeno 20 anni.
Si ha per quel che si paga è palese la cosa.
Ma ci sono sempre tolleranze e comunque per essere approvate ste radioline sul sito MISE qualche prova l'avranno fatta almeno credo.
Io non credo che pur tecnicamente fallaci per quanto possano essere con i loro 4W in gommino possano disturbare chissà chi ecco perchè le decisioni elvetiche mi sembrano abbastanza restrittive.

Fra l'altro "armonicare" da 145 a 435 oltre ad essere non voluto ricade sempre su un range che ci appartiene.

Non fraintendiamoci la scarsità delle cinesi è comprovata ma se hanno un'omologazione in Italia significa che gli enti preposti hanno fatto una serie di verifiche per le quali quei tipi di disturbi confermati non inficiano altro.

Che poi l'FT1DE sia notevolmente migliore del UV5R basta semplicemente vedere la differenza di prezzo...ma sono entrambe omologate :-)

Un'abbraccio,
Pietro.

Offline i5wnn

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 409
  • Applausi 23
    • Mostra profilo
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1871 il: 10 Febbraio 2020, 11:29:58 »
WoW Davide da te, come sempre, c'è sempre da imparare.
Ho visto i grafici e poi...ho fatto le prove, mi fido di te che ne sai 1000 volte più di me ma ho tentato.
Frequenza di TX 145.000Mhz con veicolare Polmar DB50M ed antennino sullo stendino, potenza d'uscita la minima cioè 5W del veicolare. Ricezione con Baofeng UV5R originale con suo gommino sintonizzato su 435.000Mhz ed in effetti.... se non lo sapevo sembrava che stessi trasmettendo in 435. Segnale fondo scala a manetta e modulazione impeccabile sul Baofeng in RX.
Stessa prova fatta in analogico con il Radioddity GD77 identico risultato in RX lato GD77.
Proviamo il contrario...GD77 (configurazione basica e portatile) ed UV5R, stavolta trasmetto a 145 dai portatili ed ho il dual VFO sul veicolare. Idem 9+40 in ricezione sia sui 145 che sui 435 abbasso prima uno e poi l'altro volume dei due VFO e quasi quasi a 435 (trasmettendo dai portatili a 145) si sente meglio.

Tutto vero quindi. Queste cinesi che siano i portatili o veicolari danno armoniche ed addirittura era sulla terza armonica. Ragionissima e grazie per avermelo fatto scoprire su questo non c'è dubbio.

L'unica cosa che potrebbe però darmi qualche dubbio è data dal fatto che sia il veicolare con l'antennino sullo stendino che schifosetto per quanto sia è pur sempre quasi un metro ed i portatili anche se tutti e 2 e mettiamoci 3 con il veicolare erano alla minima potenza è anche vero che le due antenne distavano non più di 70cm fra di loro. Voglio dire non nego il fenomeno ma se la prova da me fatta è a 70cm fra antennino sullo stendino ed antennini portatili non dico sia normale ma ci può stare, probabilmente visto la vicinanza potrei ascoltare anche una 4 o 5 armonica. Ma è una situazione direi anomala.
Sarebbe più interessante vedere a distanze maggiori a parità di potenza ed apparati.

Quindi la prova mi sembra fin troppo ovvia ma è estrema. Penso oscilloscopio a parte che anche tu con l'FT1DE (radio che ho avuto per 3 anni) se fai lo stesso con antenne a 70cm di distanza l'una dall'altro avrai risultati non eguali ma simili (non riceverai in 3 armonica a 9+40 ma almeno a 7 ci arrivi).

Bisognerebbe (ma ti credo su quello che hai scritto) vedere su medie lunghe distanze quel che succede in armoniche.

Detto questo è logico che una radio da 20 euro non ha i parametri di una radio da 300 e passa euro sennò sia Yaesu che Icom che Kenwood sarebbero sparite dal mercato da almeno 20 anni.
Si ha per quel che si paga è palese la cosa.
Ma ci sono sempre tolleranze e comunque per essere approvate ste radioline sul sito MISE qualche prova l'avranno fatta almeno credo.
Io non credo che pur tecnicamente fallaci per quanto possano essere con i loro 4W in gommino possano disturbare chissà chi ecco perchè le decisioni elvetiche mi sembrano abbastanza restrittive.

Fra l'altro "armonicare" da 145 a 435 oltre ad essere non voluto ricade sempre su un range che ci appartiene.

Non fraintendiamoci la scarsità delle cinesi è comprovata ma se hanno un'omologazione in Italia significa che gli enti preposti hanno fatto una serie di verifiche per le quali quei tipi di disturbi confermati non inficiano altro.

Che poi l'FT1DE sia notevolmente migliore del UV5R basta semplicemente vedere la differenza di prezzo...ma sono entrambe omologate :-)

Un'abbraccio,
Pietro.
Commento veloce : i 290 mega non sono a noi concessi

inviato ANE-LX1 using rogerKapp mobile


Offline IZ2UUF (davj2500)

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3471
  • Applausi 553
  • Sesso: Maschio
  • Op. Davide
    • Mostra profilo
    • IZ2UUF Web Site
  • Nominativo: IZ2UUF
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1872 il: 10 Febbraio 2020, 11:32:13 »
L'unica cosa che potrebbe però darmi qualche dubbio è data dal fatto che sia il veicolare con l'antennino sullo stendino che schifosetto per quanto sia è pur sempre quasi un metro ed i portatili anche se tutti e 2 e mettiamoci 3 con il veicolare erano alla minima potenza è anche vero che le due antenne distavano non più di 70cm fra di loro. Voglio dire non nego il fenomeno ma se la prova da me fatta è a 70cm fra antennino sullo stendino ed antennini portatili non dico sia normale ma ci può stare, probabilmente visto la vicinanza potrei ascoltare anche una 4 o 5 armonica. Ma è una situazione direi anomala.
Sarebbe più interessante vedere a distanze maggiori a parità di potenza ed apparati.

Ciao Pietro.

Non puoi fare le prove a breve distanza perché anche se attenuate, le armoniche, data la vicinanza arrivano comunque fortissimo.
Le armoniche non possono essere totalmente soppresse ma solo attenuate ed infatti le normative fissano, in base a vari parametri, la differenza minima in dB che devono avere rispetto alla fondamentale.

In ogni caso anche se la terza armonica a 435MHz è in banda radioamatoriale, la seconda armonica a 290MHz non lo è.

Ciaoo
Davide
IZ2UUF - Davide - http://www.iz2uuf.net/


Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2336
  • Applausi 273
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1873 il: 10 Febbraio 2020, 11:40:52 »
@i5wnn ho mai detto che siano concessi? Non capisco. Se io ho una radio omologata con protocollo del MISE (il sito l'ho postato 100 volte) e mi spuria sui 290 mentre io trasmetto a 145 non c'è alcuna volontà di andare su banda non concessa è la radio che da armoniche lì io che sono a 145 che ci posso fare? Non c'è mica volontarietà da parte mia. Io se non lo scriveva Davide manco lo sapevo. Che dovrei fare? Non modulo a 145 perchè forse in alcune condizioni esco in armonica su 290 involontariamente?
Veramente certe cose non le capisco. Allora ok mettano al bando tutti i cinesini che hanno questo problema e fine del discorso.
P.S: armoniche e quanto altro, spurie, disturbi anche e se in misura minore si ritrovano su tutte le bande dalle HF in su....specie quando si usano belle antenne e belle radio. Si le belle radio ne emettono meno ma se mi spari 500W con la direttiva in HF stai tranquillo che anche se è una Yaesu da 10.000 euro ti riascolti in 2,3,4,5 armonica...allora smettiamo di fare radio e fine del discorso!

Offline Pieschy

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 2336
  • Applausi 273
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • l blog del Pietricello
    • E-mail
  • Nominativo: IU2DLC
Re:Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #1874 il: 10 Febbraio 2020, 11:46:46 »
Ciao Pietro.

Non puoi fare le prove a breve distanza perché anche se attenuate, le armoniche, data la vicinanza arrivano comunque fortissimo.
Le armoniche non possono essere totalmente soppresse ma solo attenuate ed infatti le normative fissano, in base a vari parametri, la differenza minima in dB che devono avere rispetto alla fondamentale.

In ogni caso anche se la terza armonica a 435MHz è in banda radioamatoriale, la seconda armonica a 290MHz non lo è.

Ciaoo
Davide

Chiaro Davide ma come dicevo al collega di zona 5 se sono a 145 e mi sentono a 290 non è colpa mia che sto usando un'apparato omologato dal ministero con regolare licenza nella banda a me assegnata.
Non è neanche mio compito dovermi dotare di oscilloscopio per vedere cosa succede e dove succede.
Allora ragione la Svizzera, se la radio da armoniche in bande non consentite tolgono l'omologazione ma di sicuro non è ne voluto ne son tenuto, avendo radio omologata, a preoccuparmi se in armonica arrivo a 290 o 435 o altrove :)