Autore Topic: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....  (Letto 393786 volte)

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #425 il: 18 Luglio 2012, 10:31:28 »
Buon giorno amici è in via di sperimentazione un sistema per eliminare le variazioni di contrasto dell 'lcd che rende poco leggibile il display quando la radio riscalda.....i primi risultati sono incoraggianti.....sono in diretto contatto con i tecnici della Baofeng che mi hanno fornito il datasheet del.controller del display stesso.....stiamo lavorando per voi! Stay tuned......un caro saluto ai lettori.
amo la radio da sempre.......

Offline Il Bandito

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 63
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • IZ 6 SFB
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #426 il: 19 Luglio 2012, 01:01:22 »
 :up: Era ora....sono rimasto deluso dal display del "cinesino"....è vero che con 40€ è meglio di niente....ma appena acceso non si capiva nulla sul Display....a me il problema del'lcd me lo fa anche a radio appena accesa...solo con il colore Arancio attenuo un pò la cosa.... con il Purple e Blu lasciamo perde!!!  :sfiga: vabbè....Notte Gente!!!
IZ_6_SFB

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #427 il: 19 Luglio 2012, 01:40:01 »
...sono in diretto contatto con i tecnici della Baofeng che mi hanno fornito il datasheet del.controller del display stesso.....stiamo lavorando per voi! Stay tuned......un caro saluto ai lettori.
E' sorprendente il canale di comunicazione aperto con lo staff tecnico perchè finora le fabbriche, salvo rare eccezioni, hanno sempre avuto un'atteggiamento di chiusura.
Con interesse e curiosità attendo di conoscere la soluzione ad un problema che ormai credevo non ci fosse rimedio. Addirittura, ho l'impressione che anche a radio spenta una zona del display resti leggermente annerita come se fosse stata "scottata" irrimediabilmente.
Comunque, bel colpo, la collaborazione con i tecnici Baofeng!


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #428 il: 19 Luglio 2012, 08:22:43 »
73 a tutti...Antonio mi è bastato mandare una mail .... Quella mandata alla  Yaesu di un anno fa  (ne ho mandate ben 5...) , aspetta ancora risposta !
Il customer care di queste aziende cinesi funziona eccome!
amo la radio da sempre.......

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #429 il: 19 Luglio 2012, 09:49:50 »
Allora,vi anticipo qualcosa: il display del baofeng è settato di fabbrica con un livello del contrasto abbastanza alto che lo rende molto ben visibile anche con poca luce,ma che ha la.controindicazione che scaldandosi la radio esso diventa di difficile lettura....abbiamo verificato che abbassando la tensione di alimentazione del display il livello del contrasto diminuisce....stiamo testando il valore di una resistenza che dovrebbe abbassare il livello del contrasto e risolvere o attenuare di molto il problema riscontrato.....questa soluzione in verita' non è una novita' : gia una decina di anni fa sperimentai la stessa cosa su alcuni orologi digitali ( per chi non lo sapesse faccio l'orologiaio....) che avevano un problema simile....messi al sole diventavano illeggibili....appena ho un risultato certo lo condivido con voi..... Sarebbe una cosa carina se noi di Rogerk fossimo i primi a risolvere quello che ritengo sia l'unico vero Difetto di questa radio ch resta sempre un apparecchio di ottimo livello viste le prestazioni generali....un caro saluto a tutti!
amo la radio da sempre.......


Offline formularock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 512
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1FRI605
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #430 il: 19 Luglio 2012, 10:09:48 »
Ottima cosa! Comunque la mia (la seconda che ho preso), per fortuna non mostra quasi per niente questo piccolo difetto, probabilmente per tolleranze di qualche tipo mi è giunto un modello con un display meno alimentato  :grin:
Wouxun KG-UVD1P "The Tank"
Baofeng UV 3R Plus "Puffetta"
Baofeng UV 5R
Baofeng UV 82

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #431 il: 19 Luglio 2012, 13:05:04 »
A dire il vero anche il mio "secondo" uv-5r ha un display menosensibile alla temperatura.....in effetti il  livello del.contrasto rispetto al primo che ho comperato è inferiore ..... Vi tengo informati....saluti ai lettori.
amo la radio da sempre.......


Offline Il Bandito

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 63
  • Applausi 0
  • Sesso: Maschio
  • IZ 6 SFB
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #432 il: 19 Luglio 2012, 18:22:06 »
...ma perchè non inseriscono qualcosa per regolare il contrasto da menù????!!!!  ??? ???
IZ_6_SFB

Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #433 il: 20 Luglio 2012, 01:36:36 »
ciao , purtroppo non e' cosi' semplice: andrebbe aggiornato il firmware della radio e rivista la circuiteria.....magari nella prossima "release" sistemeranno questo bug.....desidero pero' sottolineare che se viene settata la luce "arancio" questo difetto e' molto meno evidente....soprattutto la sera....per cominciare a vedere male il display ho dovuto tenere la radio in tx per una decina di minuti almeno senza staccare la mano dal ptt.....fare un passaggio di dieci minuti e' da "ritiro di patente " hi hi hi
sto provando altre soluzioni alternative....appena ho un risultato certo ed affidabile lo condivido con il forum....saluti circolari ai lettori  :abballa: :abballa:
amo la radio da sempre.......


Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #434 il: 20 Luglio 2012, 10:17:22 »
Premesso che nel mio caso anche con passaggi lunghi, nonostante tutto, il display resta leggibile e pertanto tale difetto impatta solo nell'estetica dell'apparato. Se per attenuare questa "macchia" occorre sostituire una resistenza SMD preferisco lasciare perdere. Non è semplice effettuare tale operazione con componenti estremamente miniaturizzati ed è pertanto utile e giustificata a chi il difetto impedisce la lettura dei caratteri del display.
Mi piacerebbe solo sapere se il TYT TH-F8, "progenitore" dell'UV-5R, ha il medesimo problema!.

Offline formularock

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 512
  • Applausi 7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: 1FRI605
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #435 il: 20 Luglio 2012, 10:25:02 »
Il problema è fisico: un solo pcb dove davanti c'è installato lo schermo, e dietro ci stanno i finali. Ovvio che fa così. Alla fine anche se si abbassa il contrasto dello schermo (che è comunque altissimo IMHO), è semplicemente una disattenzione in produzione, probabilmente per ridurre i costi (1 pcb costa meno di 2)... quindi restando in ottica di radio economiche, molto economiche, io non lo vedrei manco come un problema. Se una radio di 200 euro lo facesse allora si che sarebbe un grave difetto!
Wouxun KG-UVD1P "The Tank"
Baofeng UV 3R Plus "Puffetta"
Baofeng UV 5R
Baofeng UV 82


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #436 il: 20 Luglio 2012, 10:25:33 »
Concordo Antonio! Anche sul mio il difetto é poco evidente.....pare che il tyt sia uguale sotto questo aspetto: in quanto condivide con l'uv-5 gran parte dell'elettronica.....quindi presumibilmente si dovrebbe comportare alla stessa maniera.
amo la radio da sempre.......

Offline GAMMAtre

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 991
  • Applausi 34
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #437 il: 20 Luglio 2012, 18:28:49 »
Come già detto, il difetto in questione non mi crea alcun problema però, nei primi giorni seguenti l'arrivo dell'apparato oltre a curiosare sulle funzioni ho fatto anche qualche test per capire la causa che portava all'annerimento del display. La cosa strana è che soffiando aria calda con il phon sulla radio, il display non si annerisce. Ovviamente, non ho potuto esagerare con il calore per non deformare la cover della radio e soprattutto la plastica trasparente del display, ma ritengo di aver superato la temperatura  raggiunta durante il funzionamento in trasmissione, quando si manifesta il difetto ??? ??? ???.


Offline iw9gyy

  • Moderatore
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 3096
  • Applausi 117
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #438 il: 24 Luglio 2012, 02:08:12 »
73 a tutti , una info per i possessori di questo apparecchio: alcuni amici mi hanno chiesto se la radio ha la funzione "Reverse" ;ebbene ce l'ha: basta premere una volta il tasto "*"  posto sotto il tasto "exit" ....la conferma della funzione attivata e' data da una piccola "R" sul display ...saluti circolari a tutti i lettori
amo la radio da sempre.......

Offline Darkloud

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #439 il: 24 Luglio 2012, 08:58:45 »
Ciao a tutti,
Proseguendo con i miei test con il Baofeng 5R questa notte ho provato a stabilire una conversazione con due apparati a 4/5Km di distanza in linea d'aria con solo delle case come ostacolo (uno era il Baofeng e l'altro un Icom).
Nonostante abbia acquistato un'antenna Nagoya per il Baofeng, l'Icom era completamente muto, nonostante la breve distanza. Ero in 5W.


Offline IW4BJG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 256
  • Applausi 41
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #440 il: 24 Luglio 2012, 09:24:33 »
il problema delle radio cinesi non è solo tecnico.
la loro politica economica fa in modo di fare chiudere tutte le aziende concorrenti ed una volta ottenuto il monopolio aumentare a dismisura i prezzi.
non è teoria,è un fatto che noi nel mondo delle telecomunicazioni tocchiamo con mano.telecom,wind e vodafone sono caduti nel tranello.
se tutti comprano il baofeng gli altri produttori chiudono e tra qualche anno saremo costretti a comprare il baofeng perchè c'è solo quello. la differenza è che sarà uguale al tuo ma costerà 800 euro, tutto qui..
secondo me è meglio astenersi dal comprare radio cinesi...è una questione di sopravvivenza..
"L'egoismo comune cagiona e necessita l'egoismo di ciascuno" ( G.Leopardi)
"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I.Asimov)
"Siamo tutti dilettanti.Non viviamo abbastanza per diventare di più."  (C.Chaplin)

Offline Darkloud

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #441 il: 24 Luglio 2012, 09:26:59 »
Comunque sia potete confermare che il problema è dato proprio dal prodotto, giusto? Perchè io ho visto con i miei occhi amici radioamatori che si parlavano tra di loro, sempre con dei portatili, a svariate decine di Km di distanze senza usare ponti.


PK

  • Visitatore
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #442 il: 24 Luglio 2012, 09:28:19 »
il problema delle radio cinesi non è solo tecnico.
la loro politica economica fa in modo di fare chiudere tutte le aziende concorrenti ed una volta ottenuto il monopolio aumentare a dismisura i prezzi.
non è teoria,è un fatto che noi nel mondo delle telecomunicazioni tocchiamo con mano.telecom,wind e vodafone sono caduti nel tranello.
se tutti comprano il baofeng gli altri produttori chiudono e tra qualche anno saremo costretti a comprare il baofeng perchè c'è solo quello. la differenza è che sarà uguale al tuo ma costerà 800 euro, tutto qui..
secondo me è meglio astenersi dal comprare radio cinesi...è una questione di sopravvivenza..
QUOTO AL 100

Il problema è che POCHI hanno capito le strategie, sebbene sia Ben Visibili in Molti campi, come hai scritto Tu.

Ci si rivede tra qualche anno..............

73,
PK

Offline Darkloud

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #443 il: 24 Luglio 2012, 09:29:42 »
Furbi i nostri amichetti orientali...
Visto che ci sono faccio UP alla mia precedente domanda:

Comunque sia potete confermare che il problema è dato proprio dal prodotto, giusto? Perchè io ho visto con i miei occhi amici radioamatori che si parlavano tra di loro, sempre con dei portatili, a svariate decine di Km di distanze senza usare ponti.


PK

  • Visitatore
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #444 il: 24 Luglio 2012, 09:31:20 »
Comunque sia potete confermare che il problema è dato proprio dal prodotto, giusto? Perchè io ho visto con i miei occhi amici radioamatori che si parlavano tra di loro, sempre con dei portatili, a svariate decine di Km di distanze senza usare ponti.

NO assolutamente NO.

Il Cinese funziona +/- i test vanno fatto con cognizione........... tecnica e strumentale.

73,
PK

Offline IW4BJG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 256
  • Applausi 41
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #445 il: 24 Luglio 2012, 09:54:28 »
Comunque sia potete confermare che il problema è dato proprio dal prodotto, giusto? Perchè io ho visto con i miei occhi amici radioamatori che si parlavano tra di loro, sempre con dei portatili, a svariate decine di Km di distanze senza usare ponti.

i problemi possono essere tanti. supponendo che le radio e le loro antenne siano perfettamente funzionanti allora è un problema di ostacoli (palazzi,alberi...ecc)  che si vengono a trovare tra le due radio. non è raro che radio da 5W che si trovano una su una montagna,una sull'altra e senza ostacoli tra di loro si parlino a centinaia di km di distanza.
"L'egoismo comune cagiona e necessita l'egoismo di ciascuno" ( G.Leopardi)
"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I.Asimov)
"Siamo tutti dilettanti.Non viviamo abbastanza per diventare di più."  (C.Chaplin)


Offline Ciciomero

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1216
  • Applausi 9
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #446 il: 24 Luglio 2012, 10:01:47 »

i problemi possono essere tanti. supponendo che le radio e le loro antenne siano perfettamente funzionanti allora è un problema di ostacoli (palazzi,alberi...ecc)  che si vengono a trovare tra le due radio. non è raro che radio da 5W che si trovano una su una montagna,una sull'altra e senza ostacoli tra di loro si parlino a centinaia di km di distanza.
[/quote]

Ma gli alberi sono permeabili alle onde elettromagnetiche! o no !
ciò che so è nulla in confronto a ciò che non so; ciò che non so è nulla in confronto a ciò chenon saprò mai!

Offline Lorenzo iw9gyz

  • RGK dx Group
  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 1369
  • Applausi 56
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
  • Nominativo: Lorenzo - IW9GYZ
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #447 il: 24 Luglio 2012, 10:03:25 »
73 a tutti , una info per i possessori di questo apparecchio: alcuni amici mi hanno chiesto se la radio ha la funzione "Reverse" ;ebbene ce l'ha: basta premere una volta il tasto "*"  posto sotto il tasto "exit" ....la conferma della funzione attivata e' data da una piccola "R" sul display ...saluti circolari a tutti i lettori
Grazie della info  :up:
"Potevamo stupirvi con effetti speciali e colori ultravivaci, ma noi siamo scienza, non fantascienza"


Offline Darkloud

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 56
  • Applausi 0
    • Mostra profilo
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #448 il: 24 Luglio 2012, 10:24:41 »
In casa ho sempre notato comunque sia una certa schermatura alle onde (anche Wi-Fi quando in passato mi divertivo ad effettuare test su queste). Può essere dato dal fatto che a 20 metri di distanza da casa abbia:

  • Linee dell'alta tensione della stazione (la quale si trova a 100 mt)
    Cella gsm sul tetto della casa accanto

Offline IW4BJG

  • Radio Operatore
  • *******
  • Post: 256
  • Applausi 41
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Baofeng UV-5R fratello maggiore del UV-3.....
« Risposta #449 il: 24 Luglio 2012, 10:28:58 »

i problemi possono essere tanti. supponendo che le radio e le loro antenne siano perfettamente funzionanti allora è un problema di ostacoli (palazzi,alberi...ecc)  che si vengono a trovare tra le due radio. non è raro che radio da 5W che si trovano una su una montagna,una sull'altra e senza ostacoli tra di loro si parlino a centinaia di km di distanza.

Ma gli alberi sono permeabili alle onde elettromagnetiche! o no !
[/quote]

no,non per le bande di frequenza VHF,UHF,SHF e più alte.a queste frequenze un bosco può diventare una barriera insormontabile.
pensa alle sterminate foreste del nordamerica..qui le persone che per lavoro vanno in giro per i boschi sono dotati di radio funzionanti in HF proprio perchè con le VHF e UHF non si riuscirebbe a parlare.
naturalmente anche la telefonia cellulare soffre di questo problema..ti faccio un esempio: qui da me c'era il segnale a 900MHz fino a qualche anno fa. poi sono cresciuti gli alberi e hanno coperto l'antenna della stazione radio base. adesso non si telefona più. naturalmente la forestale non vuole che si abbattano gli alberi...
73.
"L'egoismo comune cagiona e necessita l'egoismo di ciascuno" ( G.Leopardi)
"La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" (I.Asimov)
"Siamo tutti dilettanti.Non viviamo abbastanza per diventare di più."  (C.Chaplin)